Sirvano

VMC 177 superG in ghisa

Recommended Posts

Finalmente c'è qualcosa di nuovo anche per quel che riguarda coloro i quali amano viaggiare senza avere il timore di scromare il cilindro durante una grippata... col ghisa bene o male si torna a casa sempre: non me ne vogliano gli amanti delle leghe leggere, ma io resto fedele alla grafite, che chiaramente deve essere nel cilindro e non, come fanno quei pervertiti, sul pistone.

Altra buona notizia è il prezzo, che per ora è decisamente invitante. Con 129 euro oramai non ci si porta a casa nemmeno un DR177, che pur essendo una validissima termica, presenta dei limiti che conoscono bene o male tutti.

Ecco cosa si presenta aprendo la scatola (da notare che io ho acquistato il kit con i 4 dadi cilindro M7x40 che costano 2 euro l'uno):

IMG_20181116_161911531.thumb.jpg.e52d04c73d98e903867d890ef7b7b991.jpg

qui nella fotografia c'è tutto il contenuto del kit: balza all'occhio l'assenza del benché minimo manuale di istruzioni. Della serie, arràngiati.
 

Va beh, il pistone è dotato delle (da me) odiatissime clip a C; le fasce sono marca RIK(kione, le fasce preferite dal barone).
IMG_20181116_161939485.thumb.jpg.a00286a01ca7b5b220680003049a2a70.jpgIMG_20181116_161953808.thumb.jpg.e6b6d025d600647908d43dd0a37465ff.jpgIMG_20181116_162008665.thumb.jpg.e076917b5a3bdd0af711456d54a86d0b.jpg

 

Bello il collettore di scarico che, come nel cugino in alluminio, è realizzato in acciaio che va ad avvitarsi al cilindro mediante 4 viti TCEI M6x20 (in dotazione) (Avotecnica menziona "Serraggio viti 10÷11 Nm"... saranno queste? boh!) e sigillato mediante un OR in Viton.

IMG_20181116_162121760.thumb.jpg.80abb9601b66e3e117578e158c131e10.jpgIMG_20181116_163951913.thumb.jpg.7c229fcce4da8e41888b869f9f0459aa.jpg

 

La testa è in alluminio realizzata a CNC, si fissa al cilindro mediante 4 viti TCEI  M6x25 (in dotazione) più i classici prigionieri, per i quali sono disponibili (opzionali) 4 dadi nichelati M7x40 (Avotecnica sul sito suggerisce: "Serraggio dadi 14÷15 Nm"), anche se non ci è dato a sapere a quale coppia occorre serrarle (forse 10÷11 Nm di cui sopra? BOH!).

IMG_20181116_161921741.thumb.jpg.3eb8170855f658ff9b64e3735ec79f9c.jpgIMG_20181116_161928622.thumb.jpg.f42ca9ba077cd10f8b4b27c363a3f859.jpg

 

Il cilindro è rifinito così così, gli spigoli sono taglienti e le bave sono presenti un po' dappertutto... va senza dubbio rifinito col fresino.IMG_20181116_162134752.thumb.jpg.0c61450df0c538d3c2e6d59afa996df7.jpgIMG_20181116_162154564.thumb.jpg.51208e7c1da672acd9631f7e76e23f9c.jpgIMG_20181116_162215112.thumb.jpg.cffbe2be64f3f55ea0a14eebb2cee280.jpgIMG_20181116_163937430.thumb.jpg.c088c244db5d91be756241a2467e968f.jpgIMG_20181116_163946239.thumb.jpg.f8b2cb846677e8a363ab95ec557dd69d.jpg

 

Questi sono i dati che Avotecnica riporta sul sito:

 

Cilindro 7 travasi in ghisa, tecnologia fusione sferoidale per gravità
Alesaggio diametro 63mm
Corsa 57mm
Cilindrata 177.59 cc
Fasi Travasi principali 110°   Scarico 170°
Pistone in lega di alluminio  bifascia  
Testa in alluminio, naturalmente compresa nel kit, è ricavata da lavorazione CNC
Segmenti in acciaio
Spinotto in acciaio
Fermi in acciaio
Viti testa TCEI M6x25
Viti collettore TCEI M6x20
Serraggio dadi 14÷15 Nm
Serraggio viti 10÷11 Nm
Guarnizioni cilindro in carta/alluminio
Guarnizione collettore OR in Viton

I 4 dadi nichelati per il serraggio della testata (non presenti in foto) sono opzionali

Si consigliano un adeguato rodaggio e 

Candela NGK B9ES; BOSCH W3CC
Anticipo 19° prima del PMS
Getto max 125-130

 

la parola che letteralmente mi fa strabuzzare gli occhi è SFEROIDALE, ho ordinato il cilindro solo per quella parola. Un cilindro in ghisa sferoidale non l'avevo mai sentito!

Domani lo butto sotto al microscopio e lo confronto con un Polini che ho in giro, voglio vederlo da vicino...

 

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

A quel prezzo mi sembra un ottimo prodotto....con tanta ghisa attorno allo scarico e dei bei travasi di base...sarebbe interessante vedere il calco dei condotti. 

Direi che puo'  essere un ottima base per elaborare seriamente!

Bella anche la testa..

 

Ciauzz

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo confronteremo su strada alla prima occasione col mio malossino :icon_mrgreen:

 

P.s. le fasi sono praticamente identiche al polini in ghisa

Edited by pulun

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, pulun dice:

Lo confronteremo su strada alla prima occasione col mio malossino :icon_mrgreen:

 

P.s. le fasi sono praticamente identiche al polini in ghisa

No dai per essere ad armi pari si può fare un confronto col mio Polini low cost che nel duemiladiciannove me lo cucco ancora io :spocht_2:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nooo io volevo anche la testa in ghisa .... .

Se guardate in canna questo cilindro , sembra che habbia molta portata di luci , ma se guardate bene vedete che partono da poco prima della mezzeria del cilindro cioè prendono lo spazzio di poco più di mezza circonferenza , difronte allo scarico .

Questo fa capire che ha un orientamento dei lanci pro scarico , ameno che i primari non siano fortemente girati verso il fronte scarico .

Questo conferma che e un cilindro tutto puntato sui bassi , ma assolutamente non adatto a prestazioni elevate dove il motore deve girare forte .

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao,riporto ciò che ho letto in rete

il tale che sta testando questa marca lo conoscete,pesa 120-130 kg  ed ha montato il parabrezza alto 

Lo ha montato di scatola e alla prima prova ha fatto 100 mt di rodaggio e  poi lo ha aperto il gas e ha preso in scioltezza i 90kmh 

Secondo aggiornamento  altri 300 mt di rodaggio e poi a full gas su un rettilineo di 3 km,la velocità è identica al 177 vmc in alluminio quando era ormai stanco ma dopo 3 km calo e bloccaggio scampato il peggio per aver usato prontamente la frizione,ma appena prima di fermarsi rilascia le frizione e il motore riparte,fa rumore di anelli "credo si riferisca alle fasce".

Percorre piano per 5-600 mt e poi via con il gas tutto aperto e per magia il rumore delle fasce sparisce,arriva ad uno stop e parte a razzo 1à2à ha tanta schiena e stendo la 3à4à la velocità di punta e la spinta sono identiche al 177 vmc alluminio quando era ancora fresco in ottime condizioni.

Terzo aggiornamento percorso in tutto 100 km sempre a manetta e da freddo partenze a razzo senza scaldarlo,il cilindro va sempre meglio e veloce,quindi non fa rimpiangere la versione in alluminio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, muttley dice:

Nooo io volevo anche la testa in ghisa .... .

Se guardate in canna questo cilindro , sembra che habbia molta portata di luci , ma se guardate bene vedete che partono da poco prima della mezzeria del cilindro cioè prendono lo spazzio di poco più di mezza circonferenza , difronte allo scarico .

Questo fa capire che ha un orientamento dei lanci pro scarico , ameno che i primari non siano fortemente girati verso il fronte scarico .

Questo conferma che e un cilindro tutto puntato sui bassi , ma assolutamente non adatto a prestazioni elevate dove il motore deve girare forte .


quando vengo giù se vuoi te lo porto.

Oggi l'ho buttato sotto al microscopio e purtroppo le superfici sono troppo scabre per essere analizzate: così com'è non sono riuscito a farci nessuna analisi metallografica. Dovrei staccarne un pezzo con la sega e prepararlo come si deve, ma di sacrificare il mio cilindro non mi va... anche perché per fare un lavoro fatto bene, dovrei segare via un pezzo in zona della canna, visto che analizzare la zona delle alette sarebbe fuorviante per via del diverso gradiente di raffreddamento.
Vedremo, forse riesco a farmene dare uno da fare a fette e buttare sotto alla lente...

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bella recensione come al solito...

Sembra niente male come sostituzione al posto dei soliti classici in ghisa ha delle particolarità interessanti...

Poi se si vuole fare motori da super prestazioni magari si sceglie altro direttamente.

Vedremo come porti avanti il progetto :Ridingahorse:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 17/11/2018 at 11:20, sirvano dice:

Per ora resta sullo scaffale a invecchiare, lo butto su nel primo motore che grippa al posto del Polini.

 

Quindi settimana prossima

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 16/11/2018 at 23:21, muttley dice:

Nooo io volevo anche la testa in ghisa .... .

Se guardate in canna questo cilindro , sembra che habbia molta portata di luci , ma se guardate bene vedete che partono da poco prima della mezzeria del cilindro cioè prendono lo spazzio di poco più di mezza circonferenza , difronte allo scarico .

Questo fa capire che ha un orientamento dei lanci pro scarico , ameno che i primari non siano fortemente girati verso il fronte scarico .

Questo conferma che e un cilindro tutto puntato sui bassi , ma assolutamente non adatto a prestazioni elevate dove il motore deve girare forte .

Io ho provato sia il VMC (alluminio però) che il quattrini e ti posso dire che il VMC è un gran cilindro e se lo metti giù bene può girare anche in alto.

Ti allego un video. Questo è un VMC con fasi 114/173 lamellare phbh30 su carter LML e Mega XL. nonostante le fasi basse e una marmitta non ad espansione gira abbastanza alto. Io mi sono trovato molto bene.

 

  • Mi Piace 1
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, flatart dice:

Io ho provato sia il VMC (alluminio però) che il quattrini e ti posso dire che il VMC è un gran cilindro e se lo metti giù bene può girare anche in alto.

Ti allego un video. Questo è un VMC con fasi 114/173 lamellare phbh30 su carter LML e Mega XL. nonostante le fasi basse e una marmitta non ad espansione gira abbastanza alto. Io mi sono trovato molto bene.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
49 minuti fa, Paolo Paletti dice:

ciao,c'è differenza tra il tuo tachimetro e questo???

il mio tachimetro più o meno frega 7/8 km a 100kmh

ma ogni tachimetro fa storia a se, basta prendere un gps e controllare

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minuti fa, flatart dice:

il mio tachimetro più o meno frega 7/8 km a 100kmh

ma ogni tachimetro fa storia a se, basta prendere un gps e controllare

ciao,ok bel motorello

Share this post


Link to post
Share on other sites

La grafite .....che bella ... l adoro , la sniffo la mattina nei mesi invernali per consentire una veloce evacuazione delle narici ..

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Paolo Paletti dice:

 

 

Diciamo che il tachimetro del nostro amico fa abbastanza cagare, il mio non ha tutto quello scarto :D 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.