Sirvano

Admin
  • Content Count

    548
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    21

Sirvano last won the day on May 19

Sirvano had the most liked content!

Community Reputation

455 Excellent

About Sirvano

  • Rank
    scissionisto

Personal Information

  • Birthday
    01/01/1970
  • Place
    Gerusalemme

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Eh sì, uno era il nostro Luca il Pazzo?
  2. Secondi me il volano spinge eccome. Perdonami lo scarso livello scientifico! Non te lo so quantificare e forse mi sbaglio eh, ma ecco, io non considererei quella spinta come trascurabile.
  3. Come da titolo, mi servirebbe un manubrio per TS sano. Idealmente in colore chiaro di luna, anche se riverniciato non importa. Quello che importa è che sia sano ed in buone condizioni, con i suoi tubi ed agganci per cambio / acceleratore.
  4. Approfitto di qualche minuto di tranquillità per scrivere due cose. La verniciatura catodica ad immersione, anche detta "cataforesi" o KTL in tedesco è solitamente basata sull'utilizzo delle resine epossidiche, che vendono fatte reticolare termicamente formando plastiche dure di elevata qualità. Teoricamente sarebbe possibile effettuare l'indurimento mediante gasaggio ad ammina, quindi a freddo, tuttavia le ammine sono tossiche, corrosive, infiammabili e dannose per l'ambiente, quindi ci sono poche applicazioni industriali di questo tipo. Un'altra possibilità che viene talvolta sfruttata per indurire le resine epossidiche consiste nel dosare le ammine sotto forma di liquido. Le resine epossidiche hanno ottime proprietà di resistenza chimica, difatti sono molto difficili da intaccare chimicamente e per molte di queste l'unica possibilità è la disgregazione meccanica o la pirolisi, cioè la distruzione termica. Tale resistenza chimica spazia anche nel campo UV. Quel che potrebbe venire intaccato dagli UV sono i pigmenti contenuti nel reticolo, che conferiscono la colorazione risultante in seguito al trattamento. Il problema è che... la verniciatura catodica ad immersione è un pre-trattamento di fondo, i pezzi vanno verniciati, quindi il problema risulta di scarsa rilevanza e la risoluzione, pur essendo possibile, non è conveniente. quindi fate la KTL senza paura, che è una figata
  5. Mi ricordo che uno dei due aveva una Bobber che andava come una lippa. Inseguendolo una volta, non mi ricordo dove ma credo fosse un qualcosa organizzato vicino a modena... beh pensavo che avesse la luce del freno bruciata, o che non ce l'avesse proprio... Invece in prossimità di uno stop quella luce si accese, mi sa che i suoi freni sono quasi nuovi. Tra le curve quando piegava faceva le scintille con le pedane... La GTR con le fiamme me la ricordo bene, prima di farla era un conservato della madonna... Roba da piangere...
  6. Quel coso senza freni con il motore 200 era di suo fratello?
  7. Mi aspetto di leggere una spiegazione in dettaglio dei meccanismi di interazione tra raggi UV ed i procedimenti sopracitati.
  8. Se frena anche davanti non c'è gusto (cit)
  9. Perché non usate il sistema che si usa per montare le frecce al manubrio? Lenkerendenblinker, le frecce rimangono in posizione fissa e non possono ruotare. Nel post della mia sv avevo messo delle foto di come è fatto In pratica le frecce vengono fissate su due tubi fissi nei semimanubri che vengono tenuti fermi da una piastrina che si fissa sotto al contakm... Semplice ed efficace. Ah, dimenticavo... È necessario cambiare le manopole.
  10. Se c'è qualcosa che mi sta sul cazzo è dover accoppiare il motore al telaio. È proprio una cosa che odio tantissimo fare... meno lo faccio, meglio sto.
  11. Se ci pensi, azionando la leva si fa sforzo proprio lì e una sede oring costituisce un invito alla rottura. Comunque è un'oretta di lavoro e non serve togliere il motore dalla vespa. Stacchi carburatore, marmitta, volano, statore e ammortizzatore, sollevi la parte centrale della vespa in modo che il motore scenda, quindi via il cilindro o solo i due prigionieri lato volano, via il semicarter lato volano et voilà. Se hai lavorato a modo non serve neanche cambiare la guarnizione. Comunque anche a me è successo una volta. Da quella volta, ho arbitrariamente deciso di montare sempre l'oring maggiorato e non ho mai più avuto quei merdosi problemi di trafilamento olio.
  12. Uilli ci viene sicuro. I fari non penso. No, però potresti trovarla nel culo di uilli. Vedi sopra. Puoi andare, oppure venire nel culo di uilli.