Sirvano Sr.

VMC 177 superG in ghisa

Recommended Posts

2 ore fa, Maverick dice:

La grafite .....che bella ... l adoro , la sniffo la mattina nei mesi invernali per consentire una veloce evacuazione delle narici ..

ciao,tutto il giorno sono in mezzo allo smeriglio,poi per par condicio dopo il lavoro......

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, flatart dice:

Io ho provato sia il VMC (alluminio però) che il quattrini e ti posso dire che il VMC è un gran cilindro e se lo metti giù bene può girare anche in alto.

Ti allego un video. Questo è un VMC con fasi 114/173 lamellare phbh30 su carter LML e Mega XL. nonostante le fasi basse e una marmitta non ad espansione gira abbastanza alto. Io mi sono trovato molto bene.

 

Non metto in dubbio che possa essere un ottimo cilindro , non sono uno di quelli che in classifica ha 2tipologie , cioe cilindri di m...a e cilindri fotonici .

Ogni cilindro ha i suoi punti forti , e le sue caratteristiche , che almeno uno non lo stravolga mantiene .

Non mi posso comperare tutti i cilindri che escono per valutarli , anche se non sono pochi quelli che ho .

Non avendoli alcuni li valuto in base alla mia piccola esperienza , sentendo quello che si dice e quello che si vede .

Dunque è solo una mia opinione questa che scrivo .

Io penso che il quattrini (cilindro che ho ) non è un cilindro da medio alti ,non va guardato la grandezza dei travasi o le fasi per capirlo , se cavava forse meglio di altri in alto e peggio sotto solo  perché ha tanta portata , ma è un cilindro che se può respirare bene ha dei buoni bassi più che alti , dunque si puo dire che e' un po tutto , o un po niente .

questo sembra più puntato ad aver tutto subbito  dunque ad una destinazione più precisa .

Per i giri ...intendiamo 2 cose diverse ..un conto e 9000g tirati in fuori giri  , un conto e passare i 10000-11000 con la Potenza massima a 9000 .

Poi stando a come e stato pubblicizzato , cioè basandoci su quello che è stato detto e fatto vedere .... se un cilindro riesce a dare così tanto sia come curva che come cv, con un carburatore da 20 ed una fase originale , deve essere studiato proprio bene per utilizare quel poco che può aspirare ; la vedo al quanto impossibile possa essere altrettanto efficace quadrupicando

le portate .

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, muttley dice:

Non metto in dubbio che possa essere un ottimo cilindro , non sono uno di quelli che in classifica ha 2tipologie , cioe cilindri di m...a e cilindri fotonici .

Ogni cilindro ha i suoi punti forti , e le sue caratteristiche , che almeno uno non lo stravolga mantiene .

Non mi posso comperare tutti i cilindri che escono per valutarli , anche se non sono pochi quelli che ho .

Non avendoli alcuni li valuto in base alla mia piccola esperienza , sentendo quello che si dice e quello che si vede .

Dunque è solo una mia opinione questa che scrivo .

Io penso che il quattrini (cilindro che ho ) non è un cilindro da medio alti ,non va guardato la grandezza dei travasi o le fasi per capirlo , se cavava forse meglio di altri in alto e peggio sotto solo  perché ha tanta portata , ma è un cilindro che se può respirare bene ha dei buoni bassi più che alti , dunque si puo dire che e' un po tutto , o un po niente .

questo sembra più puntato ad aver tutto subbito  dunque ad una destinazione più precisa .

Per i giri ...intendiamo 2 cose diverse ..un conto e 9000g tirati in fuori giri  , un conto e passare i 10000-11000 con la Potenza massima a 9000 .

Poi stando a come e stato pubblicizzato , cioè basandoci su quello che è stato detto e fatto vedere .... se un cilindro riesce a dare così tanto sia come curva che come cv, con un carburatore da 20 ed una fase originale , deve essere studiato proprio bene per utilizare quel poco che può aspirare ; la vedo al quanto impossibile possa essere altrettanto efficace quadrupicando

le portate .

 

Sicuramente intendiamo due cose diverse, per me 9000 giri sono fin troppi in fuori giri.

Però a questo punto non so quanti cilindri per px possano fare al caso tuo nel senso che per avere potenza massima a 9000 giri e allungo a 11000 a occhio ti serve uno scarico da 190° forse di più, travasi sui 130° e avresti bisogno anche di una luce di scarico molto ampia di corda, quindi con dei booster seri (molto difficile causa prigionieri)  o almeno traversinato. E ovviamente un'espansione dedicata ma x te questo non è un problema.

Detto ciò in commercio non esiste niente del genere, forse bfa ma non so, non l'ho mai visto.

Per cui x fare un motore così devi comunque prendere un cilindro e devastarlo per cui non so che differenza possa fare un cilindro rispetto all'altro.

Comunque ho parlato con chi ha progettato il VMC e confermo che l'idea di base era creare un cilindro con una buona guidabilità, ottimo per il P&P e che spinge in basso. Il punto di forza secondo me è la testa toroidale, ti permette di girare con squish a 1mm senza battiti o problemi di surriscaldamento anche tirandolo forte. Il tutto con un buon RDC sui 11,5/12.

Poi mi piace anche lo schema e l'orientamento travasi, in pratica ha dato spazio ai travasi fronte scarico sacrificando un po'il travaso secondario che nel px ha un puntamento a cazzo sempre a causa dei prigionieri, quindi per me buona scelta. 

Come fasi è un po'conservativo di scatola esce con 114/170 circa poi dipende dagli spessori che metti. La luce di scarico volendo si potrebbe allargare ancora un po' ha una corda a 65%. Qualcuno lamentava un pistone troppo conico quindi lasco in alto che causava scampanellio, io zero, mai avuto sto problema. Ovviamente sto parlando dell'alluminio, ma molte cose credo siano in comune x i due cilindri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Be il mio discorso era riferito appunto su cilindri che hanno la possibilita , o meglio dire un po di predisposizione , limandoli di andare molto forte .

Limandoli certo , in quanto nessun 177 arriva a 180* di scarico ( forse il malossi .

Ecco forse il malossi e proprio il cilindro con l indole corsaiola , limitato ed dattato al uso stradale .

Gli altri polini alu -bgm-vmc sono tutti cilindri  pensati per dare il massimo con configurazioni stradali .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come luci  moto simile al vecchio motoristica milanese .

Non capisco perché tutte le case stanno riempiendo di viti la testa , piuttosto che fare una cava e or .

Forse per via di montare spessori .... .

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok, qualità/prezzo non si discute ma lì c'è un paio d'ore di lavoro col fresino da dentista per togliere le bave, smussare ecc ecc...

 

poi cavolo le spine delle fasce van proprio a cadere nella luce... ok che lo spazio in canna è poco... però... mah...

 

Io ho avuto per le mani Olympia, DR, Pinasco ghisa, Polini 177 ma nessuno mai aveva delle bave così... poi magari son stato fortunato io...

 

il numero delle viti secondo me è un'arma a doppio taglio cioè se non le stringi tutte alla stessa coppia con la dinamometrica non è che avendone tante non sfiata e avendone poche sfiata...

Edited by pulun

Share this post


Link to post
Share on other sites

Arrivato anche a me.

L’imballaggio (che per me è un biglietto da visita) lascia molto a desiderare.

Capisco il prezzo concorrenziale ma almeno una scatola decente in polistirolo avrebbero potuto usarla.

E541E16E-9564-4A2A-AAC6-E59A82A6155A.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Il_Barone dice:

Arrivato anche a me.

L’imballaggio (che per me è un biglietto da visita) lascia molto a desiderare.

Capisco il prezzo concorrenziale ma almeno una scatola decente in polistirolo avrebbero potuto usarla.

E541E16E-9564-4A2A-AAC6-E59A82A6155A.jpeg

Presi un 130 dr la scorsa primavera.. Non ricordo il nome del rivenditore o della azienda. Lo trovai su ebay per 103 euro spedito. Mi è arrivato dentro uno scatolone e a sua volta il cilindro era dentro una sua scatola in polistirolo, tutto ben imballato. 

Qui inveve vedono il risparmio pure su una spedizione.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

se scampana lo il pluribaal "vedi foto" lo metti tra le alette!!!:D

scherzi a parte,l'importante che non si danneggia nel trasporto e che il gruppo termico faccia il suo dovere

images (2).jpg

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, TheROS94 dice:

Presi un 130 dr la scorsa primavera.. Non ricordo il nome del rivenditore o della azienda. Lo trovai su ebay per 103 euro spedito. Mi è arrivato dentro uno scatolone e a sua volta il cilindro era dentro una sua scatola in polistirolo, tutto ben imballato. 

Qui inveve vedono il risparmio pure su una spedizione.

 

Credo che nel mio caso il rivenditore non c'entri molto.

Come l'ha ritirato dal fornitore l'ha spedito.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, McKenzie dice:

Ma non è più bello far scoppiare le bollicine d'aria?

 

Vuoi mettere con l'esplosione di ormoni nel ritrovarsi, che so, un'aletta rotta?

  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sicuramente lo avrete notato: è uscito il nuovo pistone per il kit in oggetto.

Tre differenti misure.

 

Questo qui: https://www.avotecnica.com//index.php?main_page=product_info&cPath=155_156&products_id=1679

 

La domanda è...perchè mettere in commercio un pistone nuovo a pochi mesi dall'uscita del kit? E' davvero migliore?

Se si monta il vecchio pistone si grippa al minimo?

Vale la pena acquistarlo?

  • Mi Piace 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto il prezzo modico come al solito magari hanno trovato una partita di pistoni fatti un po' meglio e riescono a fornirli solo ora... 

 

In genere come per le varie versioni di procup un po' la qualità/finitura è migliorata nel tempo...

 

Resta un prodotto che è fatto realizzare in economia in modo da essere competitivi sul prezzo con un prodotto accettabile su cui comunque ci guadagnano... Poi se migliora un po' magari passa da accettabile (non per tutti perché è soggettivo) a decente

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, Il_Barone dice:

La domanda è...perchè mettere in commercio un pistone nuovo a pochi mesi dall'uscita del kit? E' davvero migliore?

 

Il pistone nuovo è stato messo in commercio per accontentare quelli che si lamentavano che il pistone vecchio scampanasse un po' troppo perchè troppo conico. 

 

 

13 ore fa, Il_Barone dice:

Se si monta il vecchio pistone si grippa al minimo?

Guarda, ho appena montato sul mio PX il mio blocco di scorta col VMC Stelvio. Pistone vecchio nonostante possa procurarmi il nuovo a prezzo irrisorio.

Quindi o sono autolesionista oppure il vecchio pistone non ha nessun problema di affidabilità. 😉

 

P.S.: il VMC in ghisa ha già il pistone tipo nuovo.

Edited by 500turbo

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, Il_Barone dice:

Sicuramente lo avrete notato: è uscito il nuovo pistone per il kit in oggetto.

Tre differenti misure.

 

Questo qui: https://www.avotecnica.com//index.php?main_page=product_info&cPath=155_156&products_id=1679

 

La domanda è...perchè mettere in commercio un pistone nuovo a pochi mesi dall'uscita del kit? E' davvero migliore?

Se si monta il vecchio pistone si grippa al minimo?

Vale la pena acquistarlo?

ciao e buon anno,su facciadibuco in un gruppo di amici vespisti qualcuno ha montato il pistone nuovo e ha grippato.Però secondo me non bisogna fare di tutta l'erba un fascio.Anche se su VR un'utente ha scritto che uno dei collaudatori dopo averlo acceso scampanava,ha fatto 300 mt di rodaggio  e poi 3 km a manetta,fino a quando ha scaldato.Li il motore si è spento,solo il tempo di fermarsi,l'ha riacceso e non scampanava più,addirittura andava almeno come il fratello in alluminio.Per questo secondo me non vale la pena cambiare il pistone,lo monti fai 300 mt piano e poi fai un tirone fino a quando non scaldi e hai risolto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esatto, va scaldato due o tre volte. Metteteci anche un pizzico di grippatina e dopo vedete che arriva a 26 cavalli.

  • Haha 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per quanto mi riguarda,il Vmc in alluminio che ho montato al figlio del mio amico,ha percorso 4 o 5000 km e va ancora,salvo lo scampanellio da paura fa il suo dovere.Non ho un riferimento oggettivo di comparativa a culometro con la concorrenza,ma la configurazione è  il clone di quella fatta della famosa bancata da babilonia,la quale indicava circa 1 hp in meno a 200 giri in più del mio vecchio 225 Pinascone a valvola,la coppia era identica a 500 giri in più.Sulla strada con il 225 a valvola però non c'è storia,io su in due (corrispondono a 3 persone) e il ragazzo da solo (70 kg) non mi vede  e  per vedermi  devo andare a 3/4 di gas e con questo ho detto tutto e voglio mettere una pietra tombale su questo gt.

Per quanto riguarda il Vmc in ghisa,

questo è quanto hanno scritto dichiarando che le parole del collaudatore sono queste,se è vero o non è vero io non lo so e non mi assumo responsabilità.

 inizialmente al minimo gli anelli pizzicavano creando il tipico rumore di risonanza.. ho fatto 100 metri di rodaggio e poi ho iniziato a darci di gas.. si sente che mancano le prestazioni dovute al non perfetto accoppiamento canna pistone .

i primi 10 km percorro  circa 3 km .con il parabrezza maxi .. immesso nel rettilineo appoggio il gas a tutto aperto per vedere e cercare la tenuta che essendo il cilindro di ghisa questa situazione porta inevitabilmente a grippare e o a scaldare. bene. va come quando avevo il cilindro di alluminio un po stanco.. il che non e' male..perché sono tanti lo stesso..tengo 2 km cosi e... calo e seguente bloccaggio del motore che io prontamente come ho sentito il calo ho tirato immediatamente la frizione e lascio spegnere il motore. Beh.. penso.. fatti 300 metri di rodaggio ha tenuto 2 km a full gas.. siamo sulla direzione giusta.. in pratica ho effettuato il classico stress test.

Ancora prima che si fermi la vespa rilascio la frizione e il motore riparte.. ok sento un po di rumore di anelli.. beh.. fisiologico visto la scaldata. E vado a ridare gas.. fatti piano un po di strada e apro il gas di nuovo e magicamente sparisce il rumore di anelli.. ma.. la piacevole sorpresa e' che sento molto piu prestante la resa del cilindro.. arrivo allo stop.. parto..e sento una spinta molto forte. Ai livelli dell alluminio. Terza.. va ben la lancio.. butto 4a e la lancetta va magicamente al punto in cui andava con l alluminio in perfette condizioni..cioe' praticamente si e' assestato il tutto con una scaldata e quindi la resa ora e' paragonabile a quello in  alluminio.....

 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io il VMC alluminio l'ho avuto per 6000km, ottimo cilindro, nessun scampanellio e nessun problema. Dopo 6000km spinge ancora molto forte, come da nuovo.

Smontato, ho misurato gioco cilindro pistone e ci sono 7centesimi che dopo 6000km direi che è perfetto.

Forse sono stato fortunato, non lo so, ma per la mia esperienza è un ottimo kit e ne posso solo parlare bene.

Per quanto riguarda i rodaggi di 3km a palla, no comment. A me sembra follia soprattutto su in ghisa però probabilmente sono io che non capisco un ca...zzo

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, flatart dice:

Io il VMC alluminio l'ho avuto per 6000km, ottimo cilindro, nessun scampanellio e nessun problema. Dopo 6000km spinge ancora molto forte, come da nuovo.

Smontato, ho misurato gioco cilindro pistone e ci sono 7centesimi che dopo 6000km direi che è perfetto.

Forse sono stato fortunato, non lo so, ma per la mia esperienza è un ottimo kit e ne posso solo parlare bene.

Per quanto riguarda i rodaggi di 3km a palla, no comment. A me sembra follia soprattutto su in ghisa però probabilmente sono io che non capisco un ca...zzo

ciao,è un'ottimo prodotto a livello qualitativo e prestazionale,l'unica cosa è che scampana ma di problemi non ne ha.

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, flatart dice:

Per quanto riguarda i rodaggi di 3km a palla, no comment. A me sembra follia soprattutto su in ghisa però probabilmente sono io che non capisco un ca...zzo

 

E' una presa per il culo.

È stata omessa la parte di messaggio dove il tester ha scritto:

 

Cita

... fatti 300 metri di rodaggio ha tenuto 2 km a full gas.. siamo sulla direzione giusta.. in pratica ho effettuato il classico stress test. 

...

 se uno che scegliera' questo cilindro se ha pazienza di rodarlo la resa sara' piuttosto alta.

 

Nessuno ha mai detto che vanno fatti 300 metri di rodaggio e poi si va a full gas finché non grippi. È un ghisa. Se vuoi farlo durare e vuoi ottenere prestazioni devi avere pazienza e fare un rodaggio come si deve.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.