All Activity

This stream auto-updates     

  1. Yesterday
  2. Berto

    Rallino crimaz

    Ciao a tutti volevo chiedere a qualcun altro e capitato che si rompa il dentino che spinge fuori il nottolino..... a me purtroppo dopo circa 3500 km mi si è rotto l ultimo dentino e sono rimasto senza frizione.... volevo capire se potrebbe essere un pezzo fallato o se ho sbagliato io qualcosa nel montaggio
  3. Difficili da trovare e sempre molto costosi, considerando anche che appunto bisogna barenare in camera di manovella. Oramai in epoca GUGOL trovare qualcuno che fa qualcosa non è poi così difficile... Ma come dici tu non è detto che il gioco valga la candela oltre a capire in primis perché si è girato il tameni cioè curare a livello farmacista la bilanciatura delle masse rotanti del banco cioè frizione e volano e stare bassi coi pesi sia di volano che di frizione. Purtroppo poi rincorrere un obiettivo particolare nel senso di un motore largeframe con prestazioni sopra il normale, necessita un esborso economico appunto sopra il normale... Non mi resta altro da fare che augurarti buon lavoro!
  4. Beh, il mio mhr step 2, entrava a 5500 e finiva a 10'000 con la Pipedesign. Mi prendeva i 130 km/h gps con 22/64, cluster 16-19 e 4a da 35. La 4a chiaramente è molto corta così, perché a me piace così, ma impostandola un po' più lunga come fanno molte altre persone, avrebbe preso i 135 km/h circa. Ovviamente sì, sottocoppia non è un motore divertente. Se lo fasi un po' più basso, invece di 127-190° magari fai 125-185°, ecco che ti entra in coppia un po' prima tipo 4500-5000 giri, e finisce prima tipo 9-9500 giri, e si tira con più facilità una 4a più lunga di come la avevo io, quindi i 140 km/h sono fattibli. Ad ogni modo più di questo non fai, se fai un px che gira alto, diciamo che fa picco tra 8k e 8.5k, il range di utilizzo si restringe per forza.
  5. Se lo fai bene bene bene un motore può entrare in coppia a 4500/5000 e tirare tutte le marce fino ai 9000 con una primaria abbastanza lunga da non metterti mai in crisi nelle marce basse che finiscono subito e farti fare i 140km/h finali. Sottocoppia poi ti muovi tranquillo senza grandi prestazioni... Ma un motore così appunto ha un'espansione magari studiata bene ed un buon carburatore
  6. Trovami qualcuno che lo fa 😅 personalmente non ho trovato nessuno. E in ogni caso non sono convinto della soluzione in sé, trovo solo pareri discordanti (vabè che nel mondo Vespa si trovano pareri discordanti su qualsiasi cosa............) Difficili da trovare e sempre molto costosi, considerando anche che appunto bisogna barenare in camera di manovella. In ogni caso tornando in c60 avrei fasi 127-190° e avendo rinunciato ad utilizzare espansioni per ora, mi sa che sono fasi troppo alte per le padelle, anche se devo dire che la Mega XL per esempio si comportava molto bene. Ad ogni modo ho dovuto optare per il ritorno in c57 perché avevo già l'albero pronto e per un po' dovrò limitare le spese per la Vespa perché sono a secco 😄 Si comunque concordo, partire da 3k e allungare a 10k è utopia, 7k giri utili su px non credo siano fattibili. Infatti il VMC che ho ora parte molto prima e finisce molto prima, è abbastanza "pari merito" però rimane l'eterna lotta tra coppia a giri bassi vs coppia a giri alti. Il motore pieno sotto, lo sfrutti sempre perché se dà il massimo attorno ai 5k giri, innanzitutto è il range che usi di più nell'utilizzo "blando" quotidiano, e seconda cosa a 5k giri ci arrivi in tutte le marce. Mentre il motore che gira alto e sotto è vuoto, innanzitutto per arrivare agli 8k giri dove tira come un drago, devi "pagare pegno" e passare per i famosi 4-5k giri in cui va come un 150 originale. Seconda cosa, gli ipotetici 10k giri li prendi in 2a e basta, in 3a già sono 9500 e in 4a sono 9000, pur con un cambio molto ravvicinato come il mio. Certo volendo si può accorciare ancora di primaria, 22/64 non è proprio cortissima, si potrebbe mettere una 21/68 per dire, a quel punto forse in 4a tiri quasi gli stessi giri della 2a. Però quando sei a gironzolare tranquillo, sei in 4a a 1/4 di gas a 65 km/h 😅 Insomma, deve piacere a me finora piaceva, devo dire. Ora ho sto VMC che è l'opposto, sotto è molto più pieno e sta schiena te la godi tutta. Però ti godi anche metterti in seconda col motore "da giri" e spalancare il gas, e sentire che non arriva mai la fine... sono gusti. Purtroppo il 2t (specialmente il triste 2t Vespa, senza valvola allo scarico, con 4 miseri rapporti, con un'aspirazione castrata, ecc) è così, sei COSTRETTO a scegliere cosa ti emoziona di più. Alla fine è per questo che abbiamo una Vespa, no? Perché ci emoziona e ci appassiona. Se la necessità fosse stata solo ed unicamente l'avere un mezzo "che tira" in qualsiasi condizione, la scelta ricadeva su uno scooterone col doppio della coppia di un px.
  7. Ciao Giulio io ti dico la mia impressione che non ha il peso degli altri utenti esperti perché comunque non ho mai provato niente di simile in prima persona. Io credo tu possa tornare ad un albero C60 in modo da ridurre a 63 il differenziale... Non è che TUTTI gli alberi con asse da 20 si girano... Si può saldare lo spinotto al laser (anche se secondo me serve a poco) si può spinare l'asse (ma è un lavoro molto complesso) oppure cercare un albero C60 con asse 22 e nel caso dare una pelata alla camera di manovella che forse è la cosa migliore. Se invece non vuoi farlo potresti tentare la strada molto complicata di alzare i travasi del cilindro mhr in canna, se non sei in grado eventualmente si può sentire qualcuno che lo sappia fare. C'è anche chi stucca lo scarico ma su quello sarei un po' più titubante. Non mi esprimo sul concetto di "coppia in basso" nel senso che in un motore a due tempi di medio/piccola cubatura con 4 marce e senza valvola di scarico la vedo dura avere coppia robusta a 3000 giri e allungo vigoroso fino a 10000... In bocca al lupo col pistone dello Stelvio e attenzione allo scampanio... Alla lunga può essere pericoloso. Ho finito con le cazzate ahahah
  8. Allora rimango sempre più convinto della mia configurazione: "112 Malossi scarico allargato al 65/68% Albero motore anticipato 24/72 PHBL 24 Banana Polini Raccordi travasi e aspirazione"
  9. Ciao, ti consiglio Worb5 di Koblenz. Lavora a soli 80€ all'ora!
  10. Last week
  11. Se tira aria dallo scarico non è una bella cosa, poi un motore originale non si rompe, ma dacci un'ochiata al più presto
  12. Nel frattempo posso correre lo stesso o è meglio che sto fermo?
  13. Perde attaccato al cilindro e togliendo la cuffia (forse hai anche la vite che sta dietro la ruota) ti accorgi
  14. niente da fare, adesso che l'ho serrata fa anche più casino di prima. Ho provato a scorrere con la mano sul collettore ma non sento crepe.
  15. Grazie mille, si è allentata la vite del carter
  16. Oppure può essersi allentato o rotto un prigioniero... Cosa che può succedere quanto la crepa... Ti accorgi prendendo l'estremità della marmitta e vedendo se si muove a mano e se cambia rumore
  17. Forse si è crepato il collettore? Prova a dargli un'occhiata
  18. Allora ti serve un corsa corta che sia 43 di corsa appunto
  19. Ciao a tutti e buona Domenica piovosa (almeno dalle mie parti) Ho un problema che io da completo ignorante associo alla marmitta, poi ditemi il vostro parere che è meglio. L'altro giorno quando mi sono fermato allo Stop ho sentito che la Vespa aveva cambiato rumore, adesso il suono è molto più aperto sembra come se avesse perso il silenziatore. La marmitta in questione è una siluro. Cosa può essere successo? Mi devo preoccupare o posso continuare a correre anche così? Grazie
  20. non fa per me, non sono in grado. Anche perché sinceramente se mi dovesse succedere di dover cambiare la candela per strada, cosa faccio? Credo sarebbe una bella rottura di maroni anche per voi che siete esperti.
  21. Sta nella ciccia dove andrebbe il foro per la candela laterale, ho forato da 4.2mm e filettato M5, ci entra ed ha un po' di lasco, non mi fido troppo a tirare il controdado perché ho paura che si spezzi essendo fatta di burro. Quindi a suo tempo metterò una goccia di frenafiletti e spero faccia il suo lavoro. Anche perché su questa testa con la candela centrale gli anellini schifosi da mettere sotto alla candela non stanno ed io comunque ho uno spessore di alluminio calibrato sotto alla candela in modo da portarla a filo con la cupola della testa che mi sono fatto fare.
  22. Oggi sono andato un po' avanti a fare ordine in garage per vedere come sto messo a ricambi e pezzi che mi servono per i miei interminabili progetti... Fatto sta che riordinando le varie cose mi è venuto in mano il sensore di temperatura SIP e la testa del mio cilindro era a portata di mano. 2 misure e senza pensare troppo:
  23. Grazie mille a tutti per il tempo che mi state dedicando e per i suggerimenti che mi state dando. (anche se alcuni non li ho capiti perché son proprio ignorante) Volevo aggiungere che la Vespa quando mi è stata regalata montava già il carter di una 50Special a quattro marcie e ruote da 10.
  24. Aspetto pazientemente che limi anche il cilindro nuovo , cosi' poi faccio un 2X1...la vespa la puoi tenere! 😁
  25. Se arriviamo a 50€ ti do insieme pure la Vespa. Pensaci
  26. 67* di blowdown ti credo che sotto è vuoto, poverino.... Se deciderai di buttarlo, fai un fischio! 20-25€ te li posso dare (più spedizioni...) Ciauzz
  27. Secondo me non è un te lo avevo detto... Ma piuttosto è provando si impara e si fa esperienza. Vedrai tu cosa ti piace, giocherai con i carburatori ed i rapporti, così ti fai un'idea migliore e poi seguirai quella che più ti piace
  1. Load more activity