Discussioni

Showing topics posted in for the last 365 days.

This stream auto-updates     

  1. Past hour
  2. Buongiorno seguo con attenzione questa discussione perché ho un problema simile. Il mio motore 221 sport Lamellare Wforce con 38 Kehin ( cinese) Anticipo fisso Megadella L All' improvviso dopo gli 8000 giro ha cominciato a tartagliare come se fosse grasso, mentre i primi 1000 km girava sino a 9000 lineare. Inoltre noto che il filtro aria è sempre umido da rifiuto. Ci tengo a dire che il primo pacco era quello in vetronite dell' RD 350 classico. Il Wforce ha funzionato 500 km circa e poi ho avuto questo problema. Ovviamentejo provato a smagrire ma non ho risolto. Vi chiedo: Seco do voi è esagerato in 38 su quel pacco? Devo controllare che non si sia sbeccato il Wforce? Andrebbe meglio tornare all' RD 350 con stopper e lamelle in vetronite?
  3. Today
  4. Come da titolo vendo albero Falc per carter Piaggio, l'albero non ha NESSUN difetto....vendo per passaggio a carter Quattrini, è stato sempre curato da Lauro in persona, l'anno scorso è stata sostituita la biella e ha percorso 13.000 km Chiedo 350€ trattabili 😉
  5. A quel punto se hai i soldi corri il rischio qualità, trovi un albero standard decente e prendi tutto vmc, marittime, cilindro 7 travasi, collettore lamellare, frizione fabbri fb24 e con la 24/72 con parastrappi e crociera THR sei già fuori budget... Ti mancano carter, albero, carburatore, cambio 4m ed accensione, oltre che tutti i lavori, accessori e quello che serve per montare tutto. Poi appunto farebbe finta di andare forte visto che sarebbe rapportata corta ed il salto terza quarta si sentirebbe evidentissimo non facendo velocità, ma solo baccano. Secondo me visto il budget non hai possibilità di fare una cosa da tutti i giorni che vada un po' di più del tuo 102, ma nulla di esagerato. Alla fine in tutti i casi un collettore MRT o VMC lamellare al carter finito per montarci un 30 ti viene a costare sui 150€... Un cilindro onesto senza cluster con la 27/69 e la proma fa baccano ma anche un po' di velocità ed intanto ti fai esperienza visto che non limeresti niente.
  6. Yesterday
  7. Magnifico, domani stesso provo con l'anticipo fisso a 19, e vi farò sapere! In tutti i casi leggevo la tua discussione riguardo l'mhr, ho visto che hai sostituito le lamelle con quelle da 0.45 eliminando anche gli stopper, mi potresti poi gentilmente aggiornare sul risultato?
  8. Originale dell orto shb 16.16
  9. Vendo crociera drt felino da 50,2 mm, causa errore di acquisto, avendo un cambio con crociera da 51
  10. Vendo albero falc c54,5 b105 condizioni ottime, con gabbia a rulli nuova falc
  11. Paolo il consumo credo che non sia più un problema. Al di là della scaldata lo sta usando e pare che ora non consuma più come prima, ma arriva a chilometraggi decorosi. Iago credo che farò così
  12. Con filtro e 24 io starei più basso di massimo, su 138 e forse sarai comunque grasso , ma prova . Il G si carbura come l’E, ma anche io ti consiglio la prima
  13. Last week
  14. Vendo causa errato acquisto e quindi inutilizzo biella con misure tm. Lunghezza biella 109,8 mm. Spinotto 15 mm. Asse 20 mm. Gabbia a rulli iko. Monta su alberi per carter quattrini. Materiale nuovo. Posso spedire. Prezzo 90 euro. Pagata 160 euro.
  15. Venerdì sera andava... Giusto la carburazione è da rivedere perché quando ho la valvola completamente aperta va meno che se chiudo un po'. Adesso sono in ferie, vedrò quando torno se va ancora 😅
  16. Bene almeno si accende.... 😄 VID-20200711-WA0000.mp4
  17. ciao,diciamo che quando compri un loro componente e lo monti,se hai dei problemi li contatti per confrontarti " COME TUTTI NESSUNO ESCLUSO!!!" dicono che hai sbagliato a montarli e blablabla. Personalmente mi fa tanto male ero un patito per il marchio,quando ho fatto il 225 per 3 anni "non avendo avuto problemi anzi|"mi sono battuto come un leone contro tutti a difendere il marchio,poi però chi mi ha trattato il giusto la prima volta,quando ho potuto passare allo step superiore in termini prestazionali mi ha pugnalato alla schiena! Ricordo che l'agosto del 2018 motoristicamente è stato uno dei momenti più duri,ho avuto uno sconforto morale e mi sono trovato senza la terra sotto il piedi.Da allora sono un po restio a dare carta bianca. Comunque dato che sei nuovo dell'ambiente Vespa,come da allegato bisogna scindere il Pinasco made in Genova ovvero il fondatore del marchio,con quello post 2000,la proprietà che ha rilevato "persona squisita e per bene"circondata da brave persone e altre pur brave ma con capacità tecnica motoristica discutibile,infine da stronzi che arrotondano alle spalle altrui. Chiudiamo qui il discorso
  18. Ahhhhhh...............adesso ho capito perchè non riesci ad alzarla di gas.......hai la ruota che non gira.......mannaggia ......mannaggia .....cosa non si fà per risparmiare un pò di gomma.....
  19. Allora... secondo me non dovrebbero esserci differenze sull'albero ruota e sul cluster. Dovresti avere le due corciere e vedere un pochino la differenza che hanno se c'è a livello delle cave per provare a capie meglio. Credo che una serie di 4 ingranaggi piaggio dovrebbe andare bene e riolvere il tuo problema
  20. È bello, interessante, ma non vi è il minimo interesse da parte di nessuna casa (in nessun ambito motoristico)di risollevare il mercato del 2T. Quanti articoli avrò letto di 'innovazioni' sul campo 2t che si prospettano come la rinascita di questa propulsione? Siamo nel 2020, altri sistemi di lavaggio unidirezionale(proposti anche per la formula1 2025 qualche mese fa) sembrano poter aprire strade e sotterrare gli attuali 4T. Una cosa è certa: se mai dovesse tornare, non sarà il 2t con il 'canto' che tutti ben conosciamo. L'unica soluzione è Renderlo unidirezionale ed introdurre la lubrificazione separata, che significa rimuovere il sistema 'carter pompa' e l'incrocio (dannoso per l'espulsione di incombusti) e ci si può dimenticare delle camere di espansione. Si salva forse l'ultimo brevetto Rotax, che attualmente sviluppa i 2t turbo sulle motoslitte, il resto dei brevetti di inizione (tm-ktm, vins) e di dosaggio della lubrificazione (sempre vins) hanno vita breve, ma apprezzo lo sforzo per continuare a produrre motociclette 2t tradizionali. Conviene vivere di quello che offre il presente (e del passato), perché l'unico che crede in un 2t pulito è weeteven nei sui articoli in motocross. Che poi, con tutti i monopattini che stanno iniziando a girare, abbiamo capito anche lì dove andrà a fine tutto.
  21. Idem, purtroppo non ho nulla in casa
  22. solovalvola

    Piaggio SI

    Il rubinetto benza mi arriva ad inizio settimana....per il sile provvisorio devo cannibalizzarne uno montato su una marmitta che non uso e fagli il fondello di attacco allo spillo...vediamo se lunedi riesco.. Ciauzz
  23. Allora, parere mio ehhh... Alza un po' quello scarico... L'uovo di colombo sarebbe 180 gradi... Con 170 gradi, la 23/68 e la quarta 21/36 farai poca velocità... Oltretutto con la valvolona e il 28 gliene butti dentro di roba... Aggiungi poi un RC un po' alto e con 170 gradi sei a rischio detonazione... Ragionando con 180 gradi Per la marmitta ci voglia una padellona tipo BBS o Sip XL... Mi sembra che tu abbia improntato il tuo motore sulle prestazioni e quindi se hai degli euro a disposizione puoi anche dirigerti anche su una espansione... Ma già con una padellona grossa (io ho citato solo le commerciali) andresti benone. Io poi ti raccomanderei una primaria a denti dritti ma so che non è argomento di discussione quindi... Per la fasatura di aspirazione col collettore e il phbh puoi spingerti più in là col ritardo... Dove col SI aveva dei problemi di rifiuto, col phbh non ne avrai quindi puoi arrivare a 75 gradi sensa problema... Se la valvola è buona. Per l'anticipo puoi dare qualche grado di incrocio con la fase di travaso, 3 o 5 gradi... Se monti l'espansione sarà un buon lavoro, altrimenti con la padella io ti consiglio di iniziare appena finita la fase di travaso senza andare a cercare grane... Presumibilmente sarai intorno ai 120 gradi ma misura sempre che ogni motore è diverso. Buon lavoro!
  1. Load more activity