Discussioni

Showing topics posted in for the last 365 days.

This stream auto-updates     

  1. Yesterday
  2. Se non sei il cane che sta in testa alla slitta il panorama non e' cambi molto .
  3. Saka

    Ciao piaggio

    Controllato con la pistola. Sono più o meno a 20º di anticipo. Lo tengo così. Come carburazione invece no so proprio da fove partire. Ho un 21 con 50 di min e 80 di max. Guardando qua e la con i big deps normali tutti girano con 100-110 di max. Questo peró sembra che ne chieda ancor di più di benzina.
  4. Barone, non hai tenuto conto che stà roba clone o non clone funziona solo se è a ridosso della " vulvola" , purtroppo Paolo ha solo il lamellare e non se ne fà niente.😂
  5. Last week
  6. Venduto si può chiudere grazie
  7. Nel frattempo un ferro è arrivato... aspetto l’altro poi inizio a fare qualche test...
  8. Le tue considerazioni sono tutte corrette ed è normale questa differenza (in meno) perchè parliamo di due carburatori che funzionano in maniera differente. L'SH 2/22 funziona solo con i getti di minimo e massimo (puoi giocare solo con la valvola se vuoi) prentre i PHB hanno anche spillo e polverizzatore. Se mi sbaglio correggetemi volentieri, ho molto da imparare. A tal proposito aggiungo che all'inizio avevo il PHBH 28 e usavo getto 102 (di più non andava) con Ancillotti, corsa standard e anticipo fisso. Da questa premessa consegue che non è colpa del carburatore, nè della marmitta, nè dell'accensione, nè del cilindro. Certo potrei rimontare per una prova il mio SH 2/22 ma ho stupidamente venduto il collettore quindi non posso farlo. Inoltre non credo proprio che con sh 2/22 riescano a fare 30 km/L come me 🙂 Il getto 98 è assolutamente affidabile sia per le temperature rilevate sia, empiricamente, per i km percorsi senza alcun problema (tranne ovviamente il trafilaggio di olio carter questa estate che mi ha incollato una fascia elastica). Quindi i possibili problemi sono: il carburatore non prende abbastanza aria e.. senza una espansione vera non posso pretendere che prenda i giri in quarta marcia, perchè la BGM bigbox non è fatta per quello; oppure bisogna rivedere le fasi di scarico e travasi. Per questo motivo sto operando sul fronte del filtro aria in primis (ma il meteo non mi consente di andare a provare ancora) e sul pignone in secundis. Non deve mai però essere dimenticato che la mia è una lambretta da turismo che deve consumare poco. In questa ottica dovrei già considerarmi soddisfatto, ma voglio solo togliermi lo sfizio di andare 10 km/h in più perchè credo siano alla portata del mio motore che, portato in corsa 60 e con la nuova accensione ad anticipo variabile, ora è molto più scattante in basso.
  9. Proprio per niente Mc, o per lo meno si special non mi piace, piuttosto rapido frt, se avessi un et3 lo girerei al contrario, ma qui, con la pompa a manubrio, mi piace troppo
  10. chissà se prima di fare questo cinema,hanno ottimizzato i difetti del cambio di quel motore,perché come il motore della Vespa il sachs è stato pensato per sviluppare 15 cv diventati poi 18 con S.W.M. e affini,chi metteva per bene le mani al cilindro,tirava fuori 21/22 cv ma doveva fare i conti con il cambio. Figuriamoci a 30
  11. quindi consigli travaso più altino e non avere troppo volume nel carter ? abbiamo acquistato un 26 phbh a galleggiante sdoppiato, era messo discretamente e per 20 euro ci sta, ora il proprietario vorrebbe fare un 130, fondi permettendo quindi come ho detto il tutto è ancora in alto mare, parlando un po del phbh, ha la ghigliottina leggermente segnata dalla vite del minimo, ma quello non è un grosso problema, non riesco a trovare i getti del minimo, e pensavo di metter il galleggiante sdoppiato, visto che mancano pezzi....
  12. Noss mi ha anticipato. In pratica, avendo il pistone al pmi qualche decimo sotto al bordo inferiore dei travasi, si potrebbe intervenire in questo modo: Lo smonti e lo capovolgi. Ritagli delle strisce di carta smeriglio (fine) della larghezza del travaso in canna e lunghe circa 20/25 cm. Le infili e le riafferri dalla canna, ed inizi ad addolcire. Ma giusto per essere pignoli, perché -secondo alcune correnti di pensiero, che io condivido - raffresca meglio la cupola. Non ritengo personalmente che Nossico debba intervenire sul fronte scarico. Infatti punta verso la testa, che gli “fa sponda” creando una sorta di V capovolta, per spingere via i gas roventi. Ovviamente ‭non è La regola, è semplicemente il mio modo di vedere questo gt. Un saluto 👋
  13. P.Paolo

    BFA 225cc

    ciao,i miei sono della Bassa Bresciana,sono nato a Pavia e abito in provincia di Milano a 15 km da Milano e 15 km da Pavia,non potevi pretendere di più
  14. ciao Giulio,con la primaria che hai,la tua Vespa va che è una bellezza.Ma se nel caso ti sembra poco (come da me suggerito) ti prendi un dose di LSD e fai il viaggio con il serpente. La foto della velocità è stata raggiunta con il fratellone 221 di scatola montato su carter lamellare con pwk35 clone e una primaria da 24/62 Z36 con me sopra 120 kg. Comunque il fratellone è molto più godibile con la 23/62
  15. No la ghiera L ho lasciata per non toccare il volano essendo nuovo fondo di magazzino, poi il volano così sarà un chilo e otto , uno e sette e per strada secondo me va benissimo, poi se non mi piace come va, smonto tolgo la ghiera e rimonto
  16. Infatti io il cassetino l'ho tolto da un pezzo , ho messo della gommapiuma sul fondo e intorno al collettore . Però sul venturi ho paura che mi ci cada o risucchi in piena accelerazione qualcosa di solido tipo vitina o dadino , roba del genere .. per cui ci ho messo una rete.
  17. Sul mio motore a valvola con collettore malossi e phbh30, neanche con la pompa andava. Quando hai un motore che chiama non ci sta dietro. Messo collettore mrp a posto. Appena ho un attimo lo tiro giù e abbasso di qualche mm la basetta, troppo alta...
  18. Cilindro non più disponibile alla vendita
  19. Nessun problema, o dividi gli argomenti e ci sono più micro discussioni facili da trovare, oppure parli globalmente del tuo mezzo e metti diversi dettagli se hai tempo e voglia
  1. Load more activity