Search the Community

Showing results for tags 'px'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Welcome
    • Bar 2tempi.it
    • Novità, tecnica, discussioni generali
    • Incontriamoci 2Tempi.it
    • Emporio 2Tempi.it
    • Col 2Tempi per strada
  • Guide, Download, Schemi 2Tempi.it
    • Raccolta materiali utili
    • VideoGuide - Come fare by Vespe&Motori
    • Guide
  • Vespa smallframe
    • Corsalunga
    • Corsacorta
    • Telaio e impianto elettrico
  • Vespa bigframe
    • Motore
    • Telaio e impianto elettrico
  • Ape
    • Motore
    • Telaio e impianto elettrico
  • Il mondo 2Tempi.it non vespa
    • Moto 2 Tempi
    • Minimoto
    • Lambretta
    • Monferraglia
    • Scooter
    • Moped
  • Recensione Prodotti
    • Recensioni degli Utenti
  • Gare 2Tempi.it
    • STRIP - Campionati Accelerazione
    • Pista - Trofeo
    • Ape- Campionato
    • Regolarità - Strada
  • Mercatino 2Tempi.it
    • VENDO - SCAMBIO
    • CERCO - COMPRO
  • Vesparaduni
    • Vesparaduni

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


About Me


Birthday

Between and

Place

Found 12 results

  1. Caro Daniel il tuo incubo più recondito comincia a prendere forma, spero ne vedremo delle belle......😎 A presto per ulteriori sviluppi.....
  2. Di recente ho aggiornato ciclistica e impianto frenante, al momento sono coi Bitubo anteriore e posteriore e impianto a disco derivazione LML. Come vedete, ho fatto passare il tubo in treccia nella maniera "classica", e rimane la solita curva molto lunga e lasca, a livello estetico non mi piace granché. Avrei pensato di fare un ulteriore foro nella forcella, alla stessa altezza in cui esce ora il tubo, ma posizionato sulla parte posteriore della forcella, in modo da far uscire il tubo in treccia già direzionato verso dietro, verso la pinza. In questo modo la pancia della curva si ridurrebbe molto e sarebbe più gradevole. Una cosa del genere più o meno: Il foro dovrà essere fatto in maniera NON perpendicolare alla forcella, ma un po' "obliquo" verso il basso, in modo da far uscire il tubo verso il basso e non verso l'esterno. La domanda ora è: la forcella si indebolirà troppo facendo un ulteriore foro come descritto, per di più obliquo che quindi porta via più materiale?
  3. Ciao a tutti! Ho un problema al motore originale 200cc della mia Cosa 2. In sintesi, parzializzando l'acceleratore e/o andando a velocità costante (molto meno spesso in accelerazione), sento spesso dei vuoti nella spinta del motore, più pronunciati a medio/basso regime di giri ma sicuramente presenti anche ad alto regime solo meno avvertibili probabilmente a causa dell'inerzia del motore. Sono dei vuoti molto simili a quando con una qualsiasi vespa normale finisce il carburante, solo che nel mio caso durano un secondo. Ho già controllato/revisionato/sostituito: - carburatore - starter elettrico - filo candela - candela - pipetta - CDI Propendo per pensare non sia il piatto statori perchè un amico che aveva su PX150 un problema simile ma molto più grave, sostituendolo non ottenne alcun miglioramento. In pratica non so che pesci pigliare... oggi pomeriggio cercherò ti procurarmi galleggiante e spillo per sostituirli, poi rimane solo il rubinetto elettrico automatico. Cosa nel pensate?
  4. Vendo come da titolo una coppia di segmenti - fasce elastiche nuove in acciaio per pistone con grano interno e diametro 63,6mm, altezza fasce 2 mm. Montano per esempio su pistoni per DR 177 cc per Vespa PX e anche sui pinasco 177 in ghisa. Nuove mai usate, le vendo per errato acquisto. Le fasce si trovano in zona Vigevano (PV). La richiesta è di 15 euro più eventuale spedizione da concordare. Per altre informazione contattatemi via messaggi o sms oppure whatsapp.
  5. Vendo ingranaggio multiplo pinasco 4 corta 12-13-17-20 L'articolo è in vendita anche su altri siti e si trova in provincia di Cuneo 50€ + ss
  6. Vendo come da titolo una coppia di carter completamente nudi provenienti da px prima serie codice motore VNL3M. Carter con valvola rovinata ma la battuta del cuscinetto frizione è ok, la chiocciola convogliatore è ok, carter accoppiati di fabbrica, nè valvola nè travasi sono stati lavorati... insomma ottimi per elaborazione lamellare. Vendo per monetizzare e per abbandono progetto causa mancanza di tempo. Eventualmente scambio con ricambi vespa px/pe di mio gradimento. Posso spedire in tutta italia con Poste Italiane al costo di 10 euro. Eventualmente ci mettiamo d'accordo per la consegna a mano in zona Vigevano (PV). Sono in vendita anche su subito. Qui su 2T chiedo 60 euro. Per altre informazioni contattatemi tramite il forum.
  7. Ciao a tutti, mi rivolgo con questo topic soprattutto a @muttley e a @Urby che ho visto essere già abbastanza ferrati in materia... Detto questo anche a me piacerebbe avere un serbatoio più capiente anche rinunciando al mix per non continuamente andare al distributore ogni due o tre giorni dato che la mia percorrenza quotidiana in vespa si aggira sui 60/70 km... Considerando che il commercio per il PX non esiste un serbatoio maggiorato dovrò mettermi d'accordo con il mio amico saldatore per realizzarne uno... aiuto... Vi chiedo quindi consigli e pareri dato che voi lo avete già fatto ... cosa fondamentale è la pompa della benzina, preferirei non forare il carter per cercare un punto da cui prelevare la depressione di conseguenza pensavo a una pompetta elettrica comandata manualmente. Altra soluzione forse più comoda e facile è quella di ricavare un litro con un serbatoio in sagoma ad hoc modificando la sella nella porzione del passeggero, spostando così più in alto il tappo e... non so se mi sono spiegato... Si accettano pareri critiche consigli Grazie a tutti
  8. Lucky87

    Pignone 22 px 150

    Buonasera, su un px 150 con Polini original..posso montare il pignone da 22? Originale e da 21
  9. Quando si inizia con le raccordature non si finisce più... eliminare ogni gradino è lo scopo principale... tutto liscio, lucido, bello a vedersi, contro ogni logica di montaggio o di fluidodinamica... anche mentre faccio le scale di casa penso che dovrei raccordarle col fresino e allora mi viene in mente la scala mobile del centro commerciale... la perfezione! Ma parlando di cose serie, di Vespe PX con carburatori originali modello SI... raccordare il carter alla scatola del carburatore è un gioco da ragazzi, così come dopo averla raccordata quando la si va a montare non c'è il rischio di andare di nuovo a creare scalini per il gioco dovuto al montaggio in quanto il centraggio è sicuro e obbligato ma quando si va a montare il carburatore sulla scatola iniziano i problemi... Come fare per centrarlo? Per la scatola ci sono due punti precisi e obbligati cioè la bussola di centraggio sull'alberino del miscelatore e la vite di fissaggio, io uso una vite a testa svasata con chiave a brugola che vado a ridurre nel diametro della testa per entrare giusta nel foro. Per il carburatore c'è il pistolotto del troppo pieno vaschetta che si infila nel foro della scatola e quello è un punto obbligato ma nei due fori di fissaggio ai prigionieri M7 c'è molto gioco... e il lavoro di raccordatura/strombatura tra carburatore e scatola rischia di andare a farsi benedire... senza contare che la centratura del forellino da 3 dell'olio del mix è una fortuna per pochi (ma per questo ho risolto)... Si accettano idee, consigli, insulti e quant'altro.
  10. Ciao a tutti, mi hanno "regalato" una scatola di legno con dentro dei pezzi di vespa large frame, per lo più immondizia... un cilindro 177 polini diametro 63,8 con diverse alette rotte e saldato con un riporto in ottone... due alberi sbiellati, diverse molle frizione originali e dischi originali, un pignone per 6 molle, una campana crepata e... una frizione completa all'apparenza usata da poco perchè ancora intrisa di olio e in ordine con il resto dei componenti... ... ma... Un dubbio mi sorge... L'anello di rinforzo è stato saldato non ai soliti 4 mm dal bordo lato pignone ma a filo del bordo lato pignone. Per poi essere usata sono stati limati i dentini dell'ultimo disco frizione che altrimenti non sarebbe potuto entrare... Che ne dite? Secondo voi si può usare anche così?!?
  11. Ciao a tutti ragazzacci, è da un po' che leggo sul sito di Vespamagazine tutte le loro acrobazie con saldatura e macchine utensili e non avendo nessun confronto telefonico con loro (sembra impossibile parlargli al telefono) ed essendo distante un paio d'ore di autostrada da Salò non mi viene così facile..... In rete se ne dice di tutti i colori sul loro conto ma si sa che la rete ... puntini puntini... Voglio parlare quindi in questo post della reale possibilità di conversione dei carter PX 125/150 in carter 200. Secondo quello che si dice basterebbe tappare con saldatura i fori di travasi e prigionieri M7 e poi barenare, ri-filettare da M8 e riprofilare i travasi. Bisognerebbe poi barenare la camera di manovella per ospitare l'albero del 200 col dentino oppure reimbiellare l'albero 125 con una biella da 110. Ovvio loro lo faranno con fresa a controllo numerico oppure con controllo assi anche perchè non credo che abbiano una maschera e lo facciano sul trapano a colonna o sul radiale come facevo io nel 1991 quando ho iniziato a lavorare... Ma le deformazioni delle sedi dei cuscinetti di banco e relativa assialità con tutte queste saldature e lavorazioni? e la effettiva possibilità della realizzazione? Che ne pensate? Ho mandato loro una mail e non mi hanno risposto... magari lo faranno a breve. Ho un paio di carter belli che pensavo di cannibalizzare così...
  12. Salve , come da titolo , cerco carter PX 125-150 con valvola sana e possibilmente non lavorati. Nel caso fossero stati lavorati , mandatemi foto che valuto. Grazie