Zambretta

Progetto motore 3 serie

Recommended Posts

Boh io non capisco certe idee... Per ne un motore di riserva è l'originale che funziona sempre e tenuto da parte efficiente se mai può servire.

 

Un lavoro del genere, magari sperimentando anche altre cose lo farei su un motore di un mezzo che magari uso poco e giusto per il gusto di fare e provare... Proverei la strada del misto port/lamella come ha fatto muttley... Spero lo stucco tenga, sinceramente non so se può tenere o no, ma ho visto cose che non credevo possibili per cui ti resta da provare

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sinceramente Confucio......l’unico limite dello stucco è la tua fantasia 😂

 

 

 

P.S. Sinceramente l’unico consiglio che ti posso dare è che io lo stucco lo avrei messo separato tra i due metalli.....perché la dilatazione è diversa e potrebbe creparsi......ho detto creparsi e non staccarsi perché appunto lo stucco una volta messo bene non lo stacchi ma per la diversa dilatazione potrebbe creparsi in prossimità del cambio di materiale sul quale è attaccato.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

@McKenzie forse mi sono spiegato male.. Non è un motore interno di riserva ma un cilindro da montare provvisoriamente in modo da non fare rimanere ferma la lambretta quando andrò a fare ulteriori lavori sul ghisone 200. 

Non ho soldi per fare su un altro motore momentaneamente.

L'idea del misto pistport lamellare per me è fuori discussione.. il costo delle lavorazioni visto che non dispongono delle stesse attrezzature di @muttley, per me è insostenibile.. E se devo andare a saldare fuori maniera il carter ci monto un 225 minimo. Comunque lo stesso Davide aveva detto che la sua era una prova e aveva specificato che tutto il tempo perso forse non valeva per la resa. 

Quindi io preferisco sviluppare bene un piston port e in futuro mi concentrerò su lamellari.. di strada ne devo ancora fare molta. 

@Mr. Biberon  Grazie per il suggerimento/opinione proverò.. magari non so se ha senso andare a scaldare con una fiamma per andare a vedere come si comporta ma penso di fare una prova simile 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Confucio dice:

@McKenzie forse mi sono spiegato male.. Non è un motore interno di riserva ma un cilindro da montare provvisoriamente in modo da non fare rimanere ferma la lambretta quando andrò a fare ulteriori lavori sul ghisone 200. 

Non ho soldi per fare su un altro motore momentaneamente.

L'idea del misto pistport lamellare per me è fuori discussione.. il costo delle lavorazioni visto che non dispongono delle stesse attrezzature di @muttley, per me è insostenibile.. E se devo andare a saldare fuori maniera il carter ci monto un 225 minimo. Comunque lo stesso Davide aveva detto che la sua era una prova e aveva specificato che tutto il tempo perso forse non valeva per la resa. 

Quindi io preferisco sviluppare bene un piston port e in futuro mi concentrerò su lamellari.. di strada ne devo ancora fare molta. 

@Mr. Biberon  Grazie per il suggerimento/opinione proverò.. magari non so se ha senso andare a scaldare con una fiamma per andare a vedere come si comporta ma penso di fare una prova simile 

 

non avrei mai pensato si potesse mettere stucco all interno dei cilindri per grosse chiusure... noi quando andavamo troppo sotto toccava ricominciare da capo con un altro cilindro...in ogni caso concordo che rispetto alla vespa i cilindri eo elaborazioni per lambretta costano davvero troooppo!!!

per la vibrazione appena viene piu fresco ..smontero tutto per andare a bilanciarlo da tvscooter garage... intanto provo a cambiare l accensione... mi viene il dubbio che possa avere quel problemino quando varia sull anticipo.... magari hanno configurato male la centralina. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 26/8/2019 at 12:20, Confucio dice:

@McKenzie@muttley Comunque lo stesso Davide aveva detto che la sua era una prova e aveva specificato che tutto il tempo perso forse non valeva per la resa. 

@Mr. Biberon   

 

Tutti o quasi dovrebbero usare più : forse, se, ma. 

Invece si legge spesso idee e misure componenti ecc.. precisi scelti all grado, come fosse esattamente li o così che va fatto per ottenere tal risultato. 

Ed con convinzione che sia così, poi non si ha la possibilità di provare altro, quello che si ha sembra il top, ed d unque la convinzione diventa regola. 

A me piace reinventare, re perché già tutto e stato inventato e fatto, e vedere cosa salta fuori, ed a volte (spesso) sono solprese. 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

@lambrez si per quello tendo a prendere sempre cilindri usati a poco prezzo e poi pian piano sistemarli, anche se alla fine il costo è più o meno simile. 

1 ora fa, muttley dice:

Tutti o quasi dovrebbero usare più : forse, se, ma. 

Invece si legge spesso idee e misure componenti ecc.. precisi scelti all grado, come fosse esattamente li o così che va fatto per ottenere tal risultato. 

Ed con convinzione che sia così, poi non si ha la possibilità di provare altro, quello che si ha sembra il top, ed d unque la convinzione diventa regola. 

A me piace reinventare, re perché già tutto e stato inventato e fatto, e vedere cosa salta fuori, ed a volte (spesso) sono solprese. 

Davide lo sai su che dati mi baso, da chi vado a chiedere informazioni.. E spesso vengo perculato da molti di voi perché dico "vado da Tormena" ma è anche vero che fin che non lo conosci non puoi parlare. E fidati che non sono l'unico qua dentro. Magari sbaglio a dire "Va fatto così" ma per me che non ho avuto troppa esperienza mi servono delle basi certe, cose già testate e che sono sicuro che vadano bene. Come ho detto poi il tempo per me è poco e di cappellate magari su cilindri del ciao ne ho già fatte troppe.. quindi almeno sulla lambretta vorrei fare delle cose sensate.. quindi quando ho detto le misure delle aree non è per dettare legge "Va fatto così se no non va" io voglio dire "faccio così perché ho più certezze che vada decentemente". Comunque sulla lambretta non è già stato tutto fatto.. Esempio

Tanti montano lamellare perché così non hanno più problemi, ma non ho mai visto nessuno sbattersi troppo la testa per far andare forte un piston port.

Quindi io ripeto sono curioso di vedere dove arrivo con il ghisone, ascoltando qualcuno che ha già provato e facendo un po anche di testa mia.

Spero di essere stato chiaro 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perché lo fanno gli inglesi e il 98% dei lambrettisti oltre a non capire un cazzo non sanno neanche l'inglese, e se lo sanno non leggono i forum inglesi 

 

Zambretta facciamo gara di schiaffi 

Siamo a beiun

Ocio ah

Ocio

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fanno anche le gare in pista coi piston port, ma non come da noi nei kartodromi, girano su piste vere lunghe chilometri 

Sul non capire un cazzo ovviamente non parlavo di te, ma di quelli che "no no già col 175 va troppo" 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutto tace dal 27 agosto, ebbene il nano del motore ha deciso di rompere i collions. 

Mi si è dissaldato il terminale della marmitta quindi ora @Jimmi è diventata veramente una bcs. 

Indeciso fino all'ultimo, ho scelto di montare questa benedetta espasione JL4. Oggi adatterò il collettore che risulta troppo piccolo per l'imbocco della marmitta, volevo chiedervi se secondo voi un or può tenere le temperature che si generano sul collettore o meno, visto che non vorrei avere un colabrodo che piscia olio di continuo. Tanto per spiegarsi meglio: l'or andrà a fare da tenuta tra il collettorino che si attacca al cilindro e l'imbocco della marmitta. 

 

Ergo tutte le modifiche al cilindro che vorrei fare verranno fatte dopo aver ribancato con l espansione, altrimenti va a finire che non capisco una cippa se le modifiche sono benefiche o meno.. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho visto degli OR su una boccola saldata e non sbrodolava, ma non so quali OR tengono bene la temperatura... in caso comunque non costano molto se devi fare delle prove.

 

Se perdi la marmitta per strada sei amico di immi

 

 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma ragazzi.... Gli or in VITON, o quelli in silicone, e una vita... Anzi 2 che si usano..... 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

1990 cilindro Gilardoni originale di Motori Morini G30 su fifty top a liquido...

Una 30ina d'anni che mi ricordi io...

Ma probabilmente anche prima...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chiedo perché non so, ho visto anche io motori con gli or ma nella pozione che intendo io no! 

@muttley te immagini che ste robe le saprai da 2 vite minimo ahahaha!

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, muttley dice:

Ma ragazzi.... Gli or in VITON, o quelli in silicone, e una vita... Anzi 2 che si usano..... 

Ciao Davide, approfitto per chiedere dato che é uscito l'argomento. Tra quelli in viton e quelli in silicone, sono meglio quelli in solicone per durare a temperature più elevate?? 

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
45 minuti fa, TheROS94 dice:

Ciao Davide, approfitto per chiedere dato che é uscito l'argomento. Tra quelli in viton e quelli in silicone, sono meglio quelli in solicone per durare a temperature più elevate?? 

Grazie

Direi silicone ma non ne sono sicuro. 

Sono sicuro che quelli in viton tengono, non so se zambretta li vuole mettere appoggiati al pistone.. 😜 In quel caso si usurano.

Quelli in silicone color rosso o verde però sono molto più morbidi,visti e usati sui collettori dei vari cros, ma personalmente non li ho mai presi alla casa del cuscinetto. 

Non vorrei che li trovi come  ricambi. 

  • Grazie 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tanto alla prima tirata grippi in rilascio 

  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vai di OR in silicone , li usiamo su stampi  che tengono i 120 gradi di temperatura fissa, anche con corda (spessore dell’OR) di un millimetro e rotti.

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now