Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'lamellare'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Welcome
    • Bar 2tempi.it
    • Novità, tecnica, discussioni generali
    • Incontriamoci 2Tempi.it
    • Emporio 2Tempi.it
    • Col 2Tempi per strada
  • Guide, Download, Schemi 2Tempi.it
    • Raccolta materiali utili
    • VideoGuide - Come fare by Vespe&Motori
    • Guide
  • Vespa smallframe
    • Corsalunga
    • Corsacorta
    • Telaio e impianto elettrico
  • Vespa bigframe
    • Motore
    • Telaio e impianto elettrico
  • Ape
    • Motore
    • Telaio e impianto elettrico
  • Il mondo 2Tempi.it non vespa
    • Moto 2 Tempi
    • Minimoto
    • Lambretta
    • Monferraglia
    • Scooter
    • Moped
  • Recensione Prodotti
    • Recensioni degli Utenti
  • Gare 2Tempi.it
    • STRIP - Campionati Accelerazione
    • Pista - Trofeo
    • Ape- Campionato
    • Regolarità - Strada
  • Mercatino 2Tempi.it
    • VENDO - SCAMBIO
    • CERCO - COMPRO
  • Vesparaduni
    • Vesparaduni

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


About Me


Birthday

Between and

Place

Found 6 results

  1. Ciao a tutti ragazzi, oggi vi mostro il nuovo motore che sto preparando per la mia Blulady (et3). Ho deciso di fare questo motore poiché l’Et3 originale va piano, troppo piano.......ma devo anche ammettere che mi manca troppo lavorare un pezzo di ghisa per farlo andare forte, e quindi ecco la configurazione: -Cilindro malossi ghisa 57,5 mk4 -collettore lamellare al cilindro mrt d30 -albero tameni spalle piene d83 b97 -vhsh 30 -27/69 cestello e parastrappi fabbri -cluster malossi 10/15/18/20 -frizione monomolla 4 dischi rivista -accensione 6 poli hp con ventola in alu -marmitta Duccio Al cilindro toglierò gli scalini alla base dando la stessa forma dei lanci, pulirò le luci interne del cilindro(che sono un po’ troppo rivide per i miei gusti), cercherò di migliorare l’ammissione al cilindro, scarico interno 40mm cordali con forma a trapezio ed esterno 32 tondi, squish 1/1,1mm. Fasi questa volta non esagero anche se la marmitta lo permetterebbe.........quindi mi manterrò sulle 125/185, dando forse un pelo più di scarico. Come obbiettivo mi son prefisso i 130kmh in quarta(10000 giri) e mantenere medie alte(90/100kmh) senza particolari sforzi o surriscaldamenti. Ora un po’ di Fi.....foto:
  2. Ciao ragazzi, dopo 3 anni di onorato servizio con l' M1 d60 gtr, è giunta l'ora di passare all'aspirato al cilindro! Ho optato per la nuova serie di wforce (hanno rifatto la parte esterna della testa, altre caratteristiche non ho potuto confrontarle in modo oggettivo) perchè l'ho ritenuto una valida alternativa ai diffusi falc, sia perchè più economico, sia perchè è un'ottima base di partenza per essere modificato a piacimento. Di scatola non è nulla di eccezionale, ma in tutta quella ciccia nasconde a mio parere un bel potenziale Elenco qui di seguito la configurazione di partenza che andrò a provare: - Wforce d58 nativo in c56 pacco doppia cuspide e candela centrale - Carburatore keihin 39 pwm (ma ho anche un phsb con powerjet da provare) - Albero Fabbri c56.7 biella 110 specifico per carter Quattrini con bilanciamento dedicato al mio motore (peso finale 2421 g) - Accensione Vering rimappabile con luci con la mia ventola - Rapporti 26/69 con cestello e parastrappi rdp Fabbri - Frizione da decidere, ho una mav 10 molle da poter utilizzare in attesa di fare una mia frizione - Cambio 10/55 - 14/54 - 17/50 - 20/49 benelli - Crociera Fabbri racing - Espansioni ne proverò un paio, finchè non trovo quella che mi aggrada di più - Gomma 90/90/10 Abito in pianura, ma ciononostante non punto a fare velocità proibitive, il mio intento è di fare in modo che una volta trovata l'erogazione che cerco, arrivi al massimo in poco tempo. Il cilindro sarà montato tutt'altro che di scatola: saranno rivisti lo scarico, la cupola e per farla breve, tutta l'aspirazione, a partire dai pacchi, visto che ho intenzione di provarne vari e con vari tipi di lamelle. Stessa cosa per quanto riguarda la curva dell'accensione, che essendo mappabile, mi lascia carta bianca, ma mi farò passare un paio di curve già testate da persone fidate. In conclusione, è un progetto dispendioso, ma che sono certo possa dare ottimi risultati (ovviamente mi sto già preparando psicologicamente alla montagna di bestemmie che dovrò tirare da qualche parte, visto che ho addosso la maledizione delle cose che non vanno sempre bene al primo colpo ). Vi lascio qualche foto del materiale che ho da parte (c'è anche il portmap del cilindro di scatola)
  3. Ho finalmente iniziato il motore che mi dovrà accompagnare per la 1000Km Vespistica 2019. Dopo mille cambi di idee ho optato per un motore lamellare in C53 con albero a spalle piene. Come temica ho optato per un Pro Cup 2. L'unico motivo per cui ho scelto questo cilindro è stato perché ne ho trovato uno nuovo, mai montato, a circa 70€. Ho pensato che male che vada lo butto :-) Visto l'uso che ne farò, l'idea è di puntare tutto sui bassi e di prestare attenzione ai consumi, anche sacrificando in parte gli alti. Da qui la scelta del carburatore: un PHBL 22 strombato a 24. Il collettore lamellare sarà un VMC "base" da quattro soldi (che mi ha un po' fatto dannare per essere montato visto che così come esce da fabbrica sul carter 3 fori non ci entra). Per lo scarico ho optato per una Giannelli "fatta a Proma" con collettore maggiorato artigianale fatto da 2LTech. Come primaria ne monto una bella lunga: una 29/68 DRT con parastrappi rinforzato. Onde evitare di fermarmi agli 80 all'ora perché non riesco a tirare la quarta, monterò un cluster con quarta corta da 20. Così facendo la quarta resterà lunga come se avessi una 27/69 e cambio originale ma mi aspetto una migliore spaziatura delle marce. A tal proposito una domanda: qualcuno ha già provato il cluster Malossi con seconda lunga (un dente in più) e quarta corta da 20? Facendo due calcoli potrebbe essere una buona scelta ma mi piacerebbe avere qualche feedback diretto.. Terrò aggiornato il post con un po' di foto man mano che procedo con i lavori.
  4. Vendo falc 58x56 aspirato al cilindro, biella 110mm, scarico booster. Il cilindro è nuovo e completo, prezzo 520€. Si trova a Ferrara (FE) ed è possibile spedirlo ovunque.
  5. Vendo come da titolo una coppia di carter completamente nudi provenienti da px prima serie codice motore VNL3M. Carter con valvola rovinata ma la battuta del cuscinetto frizione è ok, la chiocciola convogliatore è ok, carter accoppiati di fabbrica, nè valvola nè travasi sono stati lavorati... insomma ottimi per elaborazione lamellare. Vendo per monetizzare e per abbandono progetto causa mancanza di tempo. Eventualmente scambio con ricambi vespa px/pe di mio gradimento. Posso spedire in tutta italia con Poste Italiane al costo di 10 euro. Eventualmente ci mettiamo d'accordo per la consegna a mano in zona Vigevano (PV). Sono in vendita anche su subito. Qui su 2T chiedo 60 euro. Per altre informazioni contattatemi tramite il forum.
  6. Volevo condividere con il progetto del figlio del mio carissimo amico Nino Allego le foto
×
×
  • Create New...

Important Information