Jump to content

Turismo lento - Rally 200


Turbo99
 Share

Recommended Posts

30 minuti fa, Turbo99 ha scritto:


Die non ho voglia “de combatte”, oggi ho visto un po’ cosa si può fare e sinceramente con il fresino c’è da divertirsi. Niente basetta alzo tutto con il fresino, anche perché alzare tramite basetta per scoprire i travasi non serve quasi a nulla visto che puntano veramente in alto e quindi il flusso nella zona inferiore del travaso non arriva. 

 

Alzando di fresino riesci a tenere lo stesso profilo dei lanci? Io basetterei per quello, più facile e sicuro che il profilo rimane "giusto", che poi se alzi l'ultimo tratto del condotto, non diventa divergente in quel punto?

  • Mi Piace 2
Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Diegof12 ha scritto:

 

Alzando di fresino riesci a tenere lo stesso profilo dei lanci? Io basetterei per quello, più facile e sicuro che il profilo rimane "giusto", che poi se alzi l'ultimo tratto del condotto, non diventa divergente in quel punto?

Penso che un cilindro come quello, chiuso nei travasi è difficile da lavorare ,ma necessario per dare un po' di brio ,e l unico modo efficace per farlo è lavorare il condotto nei fianchi e parte esterna .

Limitandosi a lavorare la luce in canna non aumenta la portata .alzare il cilindro aumenta la fase ma non aumenta la portata .non toccare i lanci su una termica del genere per paura di rovinarla ,dico solo che è difficile fare peggio di come è ,basta rispettare solo la simmetria ,se poi il travaso diventa un uovo migliora comunque perché in origine non passa niente .

Il tutto sempre relazionato con il passaggio che offre il pistone .

PS non ho mai visto il cilindro 200 ma non escludo l ipotesi di barbaricamente aprire il travaso su tutto il tratto interno camicia .

Edited by Montepulciano
  • Mi Piace 2
Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, Turbo99 ha scritto:

Mi hai letto nel pensiero....anche se la paura di farlo andare peggio, diciamocelo, non è remota 🤣

Io avevo un "amico" qui che nella mia mente l'ho soprannominato Re Mida perché nonostante lui si ritenesse capace "con il cacciavite in mano", in realtà di miracoli non ne ha mai fatti, anzi... A sentir lui però era solo vittima della malasorte... 🙄

  • Mi Piace 1
  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

Il 22/9/2022 at 03:59, Turbo99 ha scritto:

Buonasera a tutti, apro questo topic poiché è venuta l’ora di vitaminizzare il 200 rally....ma partiamo dall’inizio.
-(chi vuole può saltare la premessa e andare al prossimo salto di riga)-

Quest’anno la mia fedele smallframe et3, o meglio il suo motore, non ha voluto collaborare con me dandomi continui problemi. Dovete sapere che in casa Turbo c’è una vespa che viene sempre usata quando le rispettive personali vespe hanno problemi, stiamo parlando della 125 Granturismo restaurata minuziosamente da babbo e motorizzata rally200.

Ora sia per la parte in grassetto, sia perché in due fatica a fare i 105kmh non l’ho quasi mai usata, ma è arrivata l’ora di sfruttarla.

 

Ciancio alle bande devo trovare il modo per far andare decentemente questo motore senza mettere basette/spianare cilindro etc perché non ne ho voglia.

1) Come prima cosa tolgo l’accensione Femsa tanto adorata da @Sirvano e ci piazzo una bella 6 poli derivazione px125.

2) Successivamente volevo cambiare albero perché quello montato non è l’originale ed ha la spalla tutta rigata. Al suo posto vorrei usare un Tameni c57b110 anticipato verificando poi le fasi.
Per il bilanciamento manderò una lettera a babbo natale.

3) Volevo lavorare la valvola sia per renderla quadrata, sia per dare più anticipo....grosso modo volevo stare sui 125/70.

4) Al cilindro volevo allargare e squadrare quello scarico a banana che si ritrova, cercare di ampliare il più possibile le finestre sul pistone e studiando un po’ il funzionamento magari fare qualche lavoretto anche alle luci dei travasi sul cilindro.

Fasi semistock, l’idea era un 110/167.

5) Testa userò questa che la trovo migliore di quella a berretto di fantino. Squish quello che sarà perché non vado a spianare nulla.

117B2342-EEC7-422A-9815-32249522B766.jpeg.97e76f9f16668612221c527cc5461ade.jpeg


6) Marmitta siproad 2 (già a casa).

7) Carburatore pazzia 26/26 con cornetto e airbox maggiorato (già a casa).

 

Tutto il resto rimarrà std perché è un progetto low-cost e che deve avere tanta affidabilità.

 

Obbiettivo 120kmh veri con 105kg.

120 gps con quella stufa? Mah!

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information