vittovio

Il mio primo corsalunga, l'evoluzione da 135 Polini 58x51 a M1L56 e poi corsa 54,4, diventerà un SP09 nel 2021?

Recommended Posts

Forse ti conviene fare un buco inclinato e passare dentro alla forcella così esci da sopra centrale e "comodo"

 

90 minuti di schiaffi per turbo99 :meaculpa:

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, McKenzie ha scritto:

Forse ti conviene fare un buco inclinato e passare dentro alla forcella così esci da sopra centrale e "comodo"

 

90 minuti di schiaffi per turbo99 :meaculpa:


Sono stato buono e bravo perché mentre gli consigliavo stavo mangiando 5kg di tiramisù 😂😂😂

 

@vittovio come sistemi tutto mi raccomando un bel video!!!

 

P.S. Il titolo del topic c’è da aggiornarlo

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, McKenzie ha scritto:

Forse ti conviene fare un buco inclinato e passare dentro alla forcella così esci da sopra centrale e "comodo"

 

90 minuti di schiaffi per turbo99 :meaculpa:

Mmm ottima idea! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
42 minuti fa, Turbo99 ha scritto:


Sono stato buono e bravo perché mentre gli consigliavo stavo mangiando 5kg di tiramisù 😂😂😂

 

@vittovio come sistemi tutto mi raccomando un bel video!!!

 

P.S. Il titolo del topic c’è da aggiornarlo

Ahahah la teglia era più grande di te ahah. 

Si spero di fare un giro il prima possibile, ho anche recuperato una go pro 5 mi sembra con pettorina quindi dovrebbe uscire una bella roba. Per il titolo chiedo ai moderatori gentilmente 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sto giretto non s'ha da fare, oggi avevo intenzione di fare un piccolo onboard e iniziare la carburazione, fatti 300 metri proprio piano e boom sento rumore di plastica, spengo tutto 1393882 bestemmie e mi fermo ed ecco la sorpresa.... Piattello che balla con conseguenti viti spezzate, fortunatamente non ha distrutto niente la vite che è volata via, i fori del piattello sono leggermente ovalizzati ma fortunatamente sono ok, però adesso come cavolo le tiro fuori quelle spezzate?! Devo cambiare volano? Che sfiga proprio avevo usato pure il frena filetti.

 

IMG_20200522_161825.jpg

IMG_20200522_161804.jpg

IMG_20200522_161818.jpg

IMG_20200522_161811.jpg

Edited by vittovio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se non ci avevi messo il bloccante provi a fare un solco con il fresino in modo da metterci un cacciavite, scaldi un po' ed un po' di sbloccante e le sviti...

Oppure col fesino a testa tonda fai in modo di fare un centrino e le fori con una punta piccola poi dopo se hai gli estrrattori per viti provi con quelli in patica hanno una specie di "filetto" contrario che agisce sul foro e fa uscire la vite... mal che vada finisci di forare e provi a far girare quel che rimane ed in extremis se sei men centrato passi la punta per rifilettare ed il maschio della giusta misura

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, McKenzie ha scritto:

Se non ci avevi messo il bloccante provi a fare un solco con il fresino in modo da metterci un cacciavite, scaldi un po' ed un po' di sbloccante e le sviti...

Oppure col fesino a testa tonda fai in modo di fare un centrino e le fori con una punta piccola poi dopo se hai gli estrrattori per viti provi con quelli in patica hanno una specie di "filetto" contrario che agisce sul foro e fa uscire la vite... mal che vada finisci di forare e provi a far girare quel che rimane ed in extremis se sei men centrato passi la punta per rifilettare ed il maschio della giusta misura

Ti ringrazio Mc, vediamo provo a fare un solco con il fresino, speriamo riesca perché non c'ho proprio voglia di comprare un altro volano

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di sicuro non seve che ne prendi un altro, anche perchè alla più sporca puoi riforarlo, ad avere un trapano a colonna con tavola girevole verrebbero giusti giusti i buchi a 90° e sullo stesso diametro, ma se ti ingegni dovresti riuscie a fare dei centrini egualmente...

 

Come è fatta la ventola?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eppure ero quasi sicuro di avertelo detto, quel piattello se non ci metto la sua rondella apposita vibra e ti spezza le viti, già successo a diversa gente. 
Altra cosa usa viti almeno 10.9 e non le classiche 8.8.

 

Per tirar fuori le viti spezzate prendi un avvitatore o trapano che giri piano, una punta molto piccola tipo da 3/4mm e fai girare la punta in senso orario. Succederà che in un primo momento ti buca la vite e poi quando attrito vince quello tra vite e rotore, ti si svita e viene fuori.

Se sei bravo nn butti via nulla, basta che non tocchi sulla filettatura😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, McKenzie ha scritto:

Di sicuro non seve che ne prendi un altro, anche perchè alla più sporca puoi riforarlo, ad avere un trapano a colonna con tavola girevole verrebbero giusti giusti i buchi a 90° e sullo stesso diametro, ma se ti ingegni dovresti riuscie a fare dei centrini egualmente...

 

Come è fatta la ventola?

Cosa vuoi sapere riguardo la ventola??

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Turbo99 ha scritto:

Eppure ero quasi sicuro di avertelo detto, quel piattello se non ci metto la sua rondella apposita vibra e ti spezza le viti, già successo a diversa gente. 
Altra cosa usa viti almeno 10.9 e non le classiche 8.8.

 

Per tirar fuori le viti spezzate prendi un avvitatore o trapano che giri piano, una punta molto piccola tipo da 3/4mm e fai girare la punta in senso orario. Succederà che in un primo momento ti buca la vite e poi quando attrito vince quello tra vite e rotore, ti si svita e viene fuori.

Se sei bravo nn butti via nulla, basta che non tocchi sulla filettatura😉

Ti sei dimenticato di questo dettaglio, sennó non lo avrei nemmeno acceso. Comunque ho provato con il dremel ma non sono riuscito a fare una tacca per il cacciavite allora ho usato il tuo metodo e fortunatamente é andato tutto liscio, ho ripassato il filetto con un maschio ed é ancora integro, quindi volano salvato. Le viti erano delle 8.8 e si sono tranciate di netto proprio, ma fortunatamente che fossi proprio al minimo sennó mi distruggevano il coprivolano e lo sportellino. Per la piastrina non l'ho mai avuta perché presi il piattello usato da un tizio su fb ma che é un utente anche qua e sto onesto non me lo ha neanche detto... Comunque sia la piastrina non riesco a trovarla , scriverò direttamente a crimaz cosí magari mi da delle viti corrette.

Mentre ci sono avete qualche dima per la piastra montaggio del bauletto anteriore su special??

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non credo esista una dima... Vedi in base alla forma laterale dove si posiziona meglio sullo scudo, poi in caso usi uno dei fori del porta ruota in basso e quindi in alto viene da se dove forare... Se invece devi mediare fra la scarpa sul freno e le tue ginocchia quando stai avanti (se sei alto) allora usi un po' di fai da te... 

 

Del volano/ventola chiedevo una foto perché appunto non lo conosco e non so che piastrina ci va o se si è rovinato...

 

Per le viti bisogna sapere che quelle più dure sono anche più fragili ed in genere non si allungano, non so quale sia la resistenza alla flessione ed al taglio però ed è più interessante quello nel tuo caso.

 

Mi fa piacere che il buon turbo abbia anche soluzioni e consigli buoni quando vuole

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, McKenzie ha scritto:

Non credo esista una dima... Vedi in base alla forma laterale dove si posiziona meglio sullo scudo, poi in caso usi uno dei fori del porta ruota in basso e quindi in alto viene da se dove forare... Se invece devi mediare fra la scarpa sul freno e le tue ginocchia quando stai avanti (se sei alto) allora usi un po' di fai da te... 

 

Del volano/ventola chiedevo una foto perché appunto non lo conosco e non so che piastrina ci va o se si è rovinato...

 

Per le viti bisogna sapere che quelle più dure sono anche più fragili ed in genere non si allungano, non so quale sia la resistenza alla flessione ed al taglio però ed è più interessante quello nel tuo caso.

 

Mi fa piacere che il buon turbo abbia anche soluzioni e consigli buoni quando vuole

Chiedevo per la dima perché volevo evitare di forare che poi c'e' abbastanza materiale? Inizialmente l'ho montato usando i due fori esistenti ma esteticamente viene brutto, in quanto c'é troppo spazio tra bauletto e telaio, anche usando una guarnizione spessa, praticamente é troppo basso rispetto a dove dovrebbe essere. Per la ventola i fori del piattello si sono leggermente sbeccati ma nulla di grave, la ventola é una polini tornita per farla incastrare sul piattello. Riguardo la classe di resistenza chiederó a crimaz vediamo lui quale consiglia e perché sono curioso anch'io. Si dai ogni tanto Stucchevole qualche buon consiglio oltre la roba verde sa darlo :) 

Edited by vittovio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lascia perdere crimaz per favore.....lui ti dirà che le 8.8 vanno benissimo perché lui te le vende con quelle.....ma metti le 10.9 o meglio le 12.9 se le trovi.

 

Per la piastra senti a crimaz se te la da ad un prezzo decente, sennò ti dico come farla.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, McKenzie ha scritto:

Non credo esista una dima... Vedi in base alla forma laterale dove si posiziona meglio sullo scudo, poi in caso usi uno dei fori del porta ruota in basso e quindi in alto viene da se dove forare... Se invece devi mediare fra la scarpa sul freno e le tue ginocchia quando stai avanti (se sei alto) allora usi un po' di fai da te... 

 

Del volano/ventola chiedevo una foto perché appunto non lo conosco e non so che piastrina ci va o se si è rovinato...

 

Per le viti bisogna sapere che quelle più dure sono anche più fragili ed in genere non si allungano, non so quale sia la resistenza alla flessione ed al taglio però ed è più interessante quello nel tuo caso.

 

Mi fa piacere che il buon turbo abbia anche soluzioni e consigli buoni quando vuole


Tu mi sottovaluti.....nel bene e nel male 😎❤️

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, vittovio ha scritto:

Chiedevo per la dima perché volevo evitare di forare che poi c'e' abbastanza materiale? Inizialmente l'ho montato usando i due fori esistenti ma esteticamente viene brutto, in quanto c'é troppo spazio tra bauletto e telaio, anche usando una guarnizione spessa, praticamente é troppo basso rispetto a dove dovrebbe essere.

 

Se trovi una posizione che ti piace fai i segni del sopra e del sotto sullo scudo con del nastro adesivo e poi riporti la curva dello scudo su un cartoncino... Il cartoncino lo usi poi come dima per tagliare i fianchi del bauletto e diventa così su misura, tanto la guarnizione la hai.

 

Per i fori non c'è tanto materiale ed in alto c'è pure il tubo dove all'interno sta la forcella... Non succede nulla se lo fori, ma sopra potresti filettare direttamente e non mettere una vite troppo lunga, mentre sotto puoi montare volendo un rivetto filettato

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, dopo tanto e tanto e ancora tanto lavoro ho terminato tutti i lavori sulla mia vespa(e invece no), almeno sulla carta si peró sulla strada no, purtroppo non va, é proprio ferma, non vi nascondo che dopo cosí tanto lavoro sono veramente deluso, sicuramente nel complesso c'é qualcosa che stona. Oggi pomeriggio ho fatto qualche test dopo averla fatta scaldare per bene, al momento l'unica prova che ho potuto fare é stata questa su un rettilineo di 100 metri circa, dove ho stirato prima e seconda ma non si alza nemmeno a pagarla e poi mura troppo, vi allego due video in cui possiate vedere come cammina e magari riusciate a darmi qualche dritta! 

vi descrivo in breve la configurazione: 

-m1 d56 senza scalini, scarico 192, travaso 135, squish 1,1 

- vhsb 34 collettore dritto parmakit, min 50 senza emulsionatore, max 168, spillo e polverizzatore non li ricordo devo guardare

- albero anticipato 125 anticipo 45 ritardo

- 10-15-18-20 malossi, 

- 24/72 con parastrappi crimaz

-frizione monomolla + molla polini e 4 dischi, scende abbastanza dritta

-pvl + piattello crimaz + ventola polini circa 1,1kg, bobina nuova anticipo fisso, anticipo settato a 23gradi

- marmitta duccio ex turbo 99

(le fasi albero, cilindro circa dovrebbero essere queste non sono sicuro, ora vado a memoria le ho scritte su qualche foglio in garage...)

Ultimamente ho montato pure un contagiri che pensavo di averlo settato per bene ma a quanto pare no, quindi non so dirvi quanti pochi giri possa aver fatto.

Ultima cosa, il pompante sotto allo sterzo é una copia cinese del grimeca e non frena assolutamente in movimento, secondo voi é colpa di queste merdacce cinesi? Perché sapevo non frenassero granché ma non pensavo proprio 0..

Vabbé veniamo al dunque vi allego 2 video corti e una foto.

Vi ringrazio in anticipo per le risposte .

 

vespa finita.jpeg

Edited by vittovio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bello il vespino :ilre:

 

Non capisco cosa intendi con il pompante... spurgare quello grimeca per bene non è semplice, nel tuo caso resta sempre morbida la leva e non sei mai riuscito a spurgare oppure una volta spurgata con la leva dura quando vai a frenare non ha forza?

 

Per il motore non saprei... se quella è la vera fase dell'albero io farei 50gradi di ritardo su un motore originale... nel tuo caso abbonderei parecchio togliendo via altri 20° almeno... dovresti rimisurare

 

I video sono cortissimi si sente che tartaglia e si ferma, ma dovresti provare ad insistere e fare delle prove anche in ripesa.

 

Cosa succede al contagiri?

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, McKenzie ha scritto:

Bello il vespino :ilre:

 

Non capisco cosa intendi con il pompante... spurgare quello grimeca per bene non è semplice, nel tuo caso resta sempre morbida la leva e non sei mai riuscito a spurgare oppure una volta spurgata con la leva dura quando vai a frenare non ha forza?

 

Per il motore non saprei... se quella è la vera fase dell'albero io farei 50gradi di ritardo su un motore originale... nel tuo caso abbonderei parecchio togliendo via altri 20° almeno... dovresti rimisurare

 

I video sono cortissimi si sente che tartaglia e si ferma, ma dovresti provare ad insistere e fare delle prove anche in ripesa.

 

Cosa succede al contagiri?

Grazie!

Il pompante l'ho spurgato piú di una volta e dopo averlo fatto risulta duro ma poi al momento di frenare la leva diventa molla e praticamente é come se non frenasse.

Meglio che guardo che fase avevo dato perché magari rischio di dire cavolate. Si i video sono molto corti perché non volevo caricarne di troppo pesanti qua sul forum. 

Il motore sembra con il limitatore, sembra che sale bene e poi niente si blocca. Domani ne faró un altro magari con go pro e pettorina.

Il contagiri é un Koso, pensavo di averlo settato bene ma a quanto pare ho sbagliato impostazioni per questo non segnava correttamente. Riguardo l'impianto magari a te Mc puó interessare, ho messo tutto sotto batteria, separato dal motore, fari a led avanti e dietro, clacson scooter e il devio con i cavi e piste modificate, in particolare quella del clacson che si preme, cioé chiude il circuito per farlo funzionare, nel bauletto batteria da 10ah 12v, presto mi deve arrivare un modulo con 2 usb e tensiometro. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai fatto un bel lavoro! Alla fine con batteria a perdere si devono usare per forza i led.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Correggo i dati postati prima da me:

Squish 1.1mm

192 scarico, primari 132,secondari 131

Albero 135-75

Anticipo 22gradi

Vhsb tarato dq 268, k36, min 50 e max 168. 

Accetto opinioni, grazie 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cambia spillo.. k98 forse... la configurazione è di quelle giuste. Se non ne vieni a capo è colpa del carburatore. Metti un phbh 30 e te ne esci dalla malattia

Share this post


Link to post
Share on other sites
53 minuti fa, blaps_85 ha scritto:

Cambia spillo.. k98 forse... la configurazione è di quelle giuste. Se non ne vieni a capo è colpa del carburatore. Metti un phbh 30 e te ne esci dalla malattia

Ciao grazie per la tua risposta, come spilli ho un k57 e k24, nel caso posso provare uno di questi? A casa ho un phbh 30 nuovo con collettore dedicato attacco rigido, in realtà volevo far funzionare questo 34 dato che ho speso un po' di soldi tra spilli e polverizzatori e poi il carter è stato raccordato per il 34. Pensi che sia il carburatore a dare problemi? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io il trenta lo proverei... gli spilli a doppia conicità non aiutano a far funzionare questo 34. Non so, vedi tu. C'è da fare qualche prova perché cambiando spillo il polverizzatore deve sempre essere accoppiato. 

C'è un foglio Excel per farsi un'idea.. vuoi provare a cimentarti? Non è facilissimo le prime volte. L'obiettivo è avvicinarsi empiricamente (variando i vari componenti) alla carburazione ideale con rapporto aria/benzina 14:1. È una traccia, eh...

Verifica_Carburazione_0.99_beta.xls

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.