vittovio

Il mio primo corsalunga, l'evoluzione da 135 Polini 58x51 a M1L56 e poi corsa 54,4, diventerà un SP09 nel 2021?

Recommended Posts

Prigionieri polini su cilindro polini ghisa 7 travasi non ho avuto problemi e non ho mai sentito di problemi...

 

Cosa succede? Non è centrato, sforza quando spingi giù il cilindro? Il foro è stretto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, vittovio dice:

Alla fine è risultato un cambio pre 76, con crociera da 51mm. 

Per il parafango alla fine ho preso il fabbri, il quale me lo ha consigliato zambe, è modello da montare con meno sbattimenti. Invece a qualcuno è capitato di non riuscire a inserire il cilindro nei prigionieri polini?? Io non riesco proprio, 3 fori su 4 vanno bene, mi conviene assottigliare il prigioniero? .

Al 99% son i fori che non son perfettamente dritti, ma vai tranquillo, allarga i prigionieri per farci entrare basetta e cilindro e sei apposto. Tira a 14nm i dadi e hai fatto.

 

Anticipo mi raccomando non partire sotto i 20*, perché sai già il perché 😏

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 31/7/2019 at 00:44, McKenzie dice:

Prigionieri polini su cilindro polini ghisa 7 travasi non ho avuto problemi e non ho mai sentito di problemi...

 

Cosa succede? Non è centrato, sforza quando spingi giù il cilindro? Il foro è stretto?

Ho risolto, ho accantonato il polini che infatti con i suoi prigionieri dedicati per la testata racing entravano perfettamente, invece facendo un falso montaggio con l'm1 non ne voleva sapere proprio di entrare, allora ho guardato i fori per i prigionieri e ho notato delle bave, ho risolto mettendo della carta vetrata su un asse poi collegato all'avvitatore. Però nonostante ciò tolte le bave non entrava, allora ho misurato con il calibro e a quanto pare i prigionieri sono di diametro tutti differenti, perciò tipo puzzle li ho accoppiati ai fori, perché ogni prigioniero passava in un determinato foro assurdo. 

Comunque sia se togliessi li scalini all'm1 cambierebbe di molto a livello do prestazioni? Chiedo perché non vorrei proprio saldare sulle sacche di travaso, non mi piace come lavoro. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli M1 hanno i fori prigionieri stretti e molti li riforano, sembra che con i prigionieri cif montano.

 

Per il resto dipende dalla configurazione... Personalmente se hai il piano fatto bene e raccordi con gli scalini senza bucare posso dirti che andrà benissimo, ma su configurazioni tranquille.

 

Senza dubbio non è un cosa sbagliata avere i travasi ben fatto e senza scalini, ma come sai bene bisognerebbe lavorare sui carter.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, McKenzie dice:

Gli M1 hanno i fori prigionieri stretti e molti li riforano, sembra che con i prigionieri cif montano.

 

Per il resto dipende dalla configurazione... Personalmente se hai il piano fatto bene e raccordi con gli scalini senza bucare posso dirti che andrà benissimo, ma su configurazioni tranquille.

 

Senza dubbio non è un cosa sbagliata avere i travasi ben fatto e senza scalini, ma come sai bene bisognerebbe lavorare sui carter.

 

Hai ragione con i ciff montano, però c'è una differenza di diametro di almeno 3mm e quindi ballano dentro e non è che mi piaccia come soluzione, comunque adesso ho sistemato la cosa quindi no problems. Il piano non è stato toccato, l'ho ampliato con dello stucco verde lato ruota perché come sai li la base è pochissima, comunque sia l'idea non è quella di fare un motore tranquillo quindi mi hai risposto grazie. 

Mentre ci sono volevo porre un'altra domanda, ho comprato un cerchione per la forca zip, ho preso quella della 50 lx soltanto che monta un copertone 110 /70-11 io pensavo montasse un 90 90 10, sapete se cambiando riesco a montarlo? Perché adesso mi ritrovo un 90 90 10 al posteriore e questo davanti, non vorrei sollevarla troppo dietro

IMG_20190807_114253.jpg

Edited by vittovio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao ragazzuoli, i lavori continuano, posto qualche fotina, i suggerimenti sono sempre ben accetti. Ho tolto i 2 scalini all'm1 e devo dire che è proprio al limite senza saldare, ma c'è abbastanza ciccia suo carter se si sta molto angolati  e attenti ovviamente. Ho fresato ancora soltanto un semicarter perché sto aspettando che asciughi lo stucco nell'altro, come vi sembra questo travaso? Devo dire che non credo io riesca a fare di meglio, causa mia, perché tempo fa li avevo fresati male per il 130 polini. Per il semicarter lato aspirazione ci ho dato dentro con lo stucco, ormai c'è la stucco mania colpa del ghisomane. Ho usato lo stesso stucco che ho messo per ampliare il piano d'appoggio, ho provato a toglierne un po e non si stacca minimamente, questo è uno stucco che si usa in nautica per riparare i fori delle imbarcazioni, si prepara con l'acqua 50 e 50, più sta a contatto con acqua più diventa duro, ma anche fuori diventa pietra, ne ho circa 1kg quindi anch'io mi do alla stucco mania ahah. 

Ne ho messo un po sotto la sacca sperando di non sfondare e un po per ampliare la base di appoggio per il collettore. Il volano crimaz in ottone da 800gr non monta con ventola polini, bisogna farlo Tornire internamente e usare altre viti, con testa molto larga, magari questa info può essere utile a qualcuno. Ho messo la puleggia del gas rapido drt, pensate che basti per il 34?Invece come marmitta arriverà qualcosa di già visto qua nel forum. 

A voi i commenti. 

IMG_20190819_162921.jpg

IMG_20190819_162910.jpg

PhotoCollage_20190819_203114951.jpg

IMG_20190819_162904.jpg

IMG_20190819_162842.jpg

IMG_20190819_162831.jpg

IMG_20190819_185557.jpg

IMG_20190819_162811.jpg

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, vittovio dice:

Ciao ragazzuoli, i lavori continuano, posto qualche fotina, i suggerimenti sono sempre ben accetti. Ho tolto i 2 scalini all'm1 e devo dire che è proprio al limite senza saldare, ma c'è abbastanza ciccia suo carter se si sta molto angolati  e attenti ovviamente. Ho fresato ancora soltanto un semicarter perché sto aspettando che asciughi lo stucco nell'altro, come vi sembra questo travaso? Devo dire che non credo io riesca a fare di meglio, causa mia, perché tempo fa li avevo fresati male per il 130 polini. Per il semicarter lato aspirazione ci ho dato dentro con lo stucco, ormai c'è la stucco mania colpa del ghisomane. Ho usato lo stesso stucco che ho messo per ampliare il piano d'appoggio, ho provato a toglierne un po e non si stacca minimamente, questo è uno stucco che si usa in nautica per riparare i fori delle imbarcazioni, si prepara con l'acqua 50 e 50, più sta a contatto con acqua più diventa duro, ma anche fuori diventa pietra, ne ho circa 1kg quindi anch'io mi do alla stucco mania ahah. 

Ne ho messo un po sotto la sacca sperando di non sfondare e un po per ampliare la base di appoggio per il collettore. Il volano crimaz in ottone da 800gr non monta con ventola polini, bisogna farlo Tornire internamente e usare altre viti, con testa molto larga, magari questa info può essere utile a qualcuno. Ho messo la puleggia del gas rapido drt, pensate che basti per il 34?Invece come marmitta arriverà qualcosa di già visto qua nel forum. 

A voi i commenti. 

IMG_20190819_162921.jpg

IMG_20190819_162910.jpg

PhotoCollage_20190819_203114951.jpg

IMG_20190819_162904.jpg

IMG_20190819_162842.jpg

IMG_20190819_162831.jpg

IMG_20190819_185557.jpg

IMG_20190819_162811.jpg

 

Ste manie......dagliene giù 😎

 

Vedrai come andrà forte 😏

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualche piccolo aggiornamento al tutto, sul cambio ho deciso di montare il cluster malossi 10-15-18-20 al posto del benelli, la marmittina è arrivata, è quella di un noto stuccatore del forum ahah speriamo vada forte! Lo scarico è fasato 192gradi,dovrebbe essere stock perché il precedente proprietario dice di non averlo toccato ma è molto strano. Nel frattempo sto aspettando che arrivino gli ultimi ricambi per completare il tutto, i carter verranno sabbiati nei travasi e valvola, sto aspettando che il sabbiatore torni dalle ferie, all'albero ho intenzione di dare due punti di saldatura. 

A rdc secondo voi quanto dovrei stare o lascio stock? 

IMG_20190820_162820.jpg

IMG_20190820_162828.jpg

Edited by vittovio

Share this post


Link to post
Share on other sites

La marmitta sotto sarà un po’ vuotina, ma passati i 7000 tieniti forte che esplode e tira forte fino 11000😏

 

La frizione si, 4 dischi prendi quella con gli infradischi da 1mm se puoi(la newfren è perfetta, la molla è bella dura quella sua ma i dischi son 2 da 0,8 e 1 da 1,5.....mentre la surflex di buono ci son gli infradischi da 1mm), e mi raccomando l’olio che è di fondamentale importanza......80/90 minerale api gl4😁

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao ragazzi, dopo tanti lavori finalmente il motore è pronto ma ovviamente sono sfortunato, non poteva andare bene tutto a primo colpo. 

Pensavo fosse tutto a posto ma invece non è così, dopo ripetute spedivellate, cambi candela e calendari non ne ha voluto sapere di partire. Pensavo fosse l'anticipo totalmente sfasato, pemsavo avessi sbagliato il pms ma era corretto,  ho provato a ruotare statore in tutte le maniere ma niente. Allora ho cambiato carburatore ma niente, non rimane che l'accensione, è una pvl quindi misuro la resistenza con il tester e il valore risulta totalmente diverso da quello indicato dalla casa (47.5-52.5), lo statore l'avevo acquistato usato a un buon prezzo e testato tempo fa ed era perfetto ma adesso ha deciso di non funzionare più, invece la bobina è nuova, anche se la scintilla la fa ma sicuramente non sarà abbastanza o boh chissà. A parte che lo statore con la piastra thr è diciamo sfasato rispetto al volano, in certi punti è distante 0.3 altri 0.1 quindi fate attenzione se vi dovesse capitare di montarla. Vi allego le foto fatte al tester, non capisco perché se seleziono i multipli mi da una misura diversa dall'altra, non dovrebbe soltanto spostarsi la virgola essendo multipli e sottomultipli?? 

Che sclero totale 

 

IMG_20190902_172239.jpg

IMG_20190902_172215.jpg

IMG_20190902_172108.jpg

IMG_20190902_172144.jpg

IMG_20190829_203907.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vedi prima che la distanza sia corretta ed i riferimenti anche...

 

Poi dagli un po' di benzina nel foro candela con una siringa e magari spray infiammabile dal carburatore

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao ! controlla bene il gioco radiale , con le piastre tipo falc e pvl devi mollare lo stratore e se noti ha le asole apposta per farlo, spesso e volentieri è quello il problema, anche con piastra originale pvl e adattatore, siamo sempre molto fortunat che di carter piaggio non ne rimane dritto uno :BangHead1:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eccomi, ieri così per disperazione ho cambiato due cose e ha deciso di partire. Riguardo il multimetro che segnava valori sballati anche cambiando da multipli a sottomultipli era dovuto al fatto che i cavi dei puntali erano danneggiati all'interno, infatti provando un altro tester lo statore risultava in tolleranza... Diciamo che non ho fatto nulla, ho spostato soltanto la bobina, messo lo statore a caso tanto ero sicuro che non partisse e invece con mezza pedalata è partito. Come avevo già scritto lo statore lo avevo girato in tutte le maniere possibili ma non ne aveva voluto sapere, secondo me come dice eltoni è stato a causa della distanza statore volano che va regolata molto bene. Adesso devo capire dove ho sbagliato nel calcolare i miei 22 gradi, perché alla fine dopo aver calcolato il pms, giro il volano in senso antiorario di 22 gradi e faccio corrispondere tacca volano e statore no? 

Comunque grazie a tutti, scusate se sembra una barzelletta 

Edited by vittovio
  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, vittovio dice:

Eccomi, ieri così per disperazione ho cambiato due cose e ha deciso di partire. Riguardo il multimetro che segnava valori sballati anche cambiando da multipli a sottomultipli era dovuto al fatto che i cavi dei puntali erano danneggiati all'interno, infatti provando un altro tester lo statore risultava in tolleranza... Diciamo che non ho fatto nulla, ho spostato soltanto la bobina, messo lo statore a caso tanto ero sicuro che non partisse e invece con mezza pedalata è partito. Come avevo già scritto lo statore lo avevo girato in tutte le maniere possibili ma non ne aveva voluto sapere, secondo me come dice eltoni è stato a causa della distanza statore volano che va regolata molto bene. Adesso devo capire dove ho sbagliato nel calcolare i miei 22 gradi, perché alla fine dopo aver calcolato il pms, giro il volano in senso antiorario di 22 gradi e faccio corrispondere tacca volano e statore no? 

Comunque grazie a tutti, scusate se sembra una barzelletta 

io da ignorante mi ero calcolato  i gradi tramite la circonferenza  e fatto il segno sul volano, se non ricordo male scoppia nel momento che le due tacche si allineano ,io avevo molti più gradi dei 22 ma è un altro discorso:Beer:  controlla il gioco radiale e di avere uno stratore che giri giusto o almeno con la doppia rotazione , magari è anche quello il problema...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti ragazzi, spero che voi tutti stiate bene! Io essendo ritornato a casa adesso diciamo che ho del tempo da dedicare alla mia vespetta finalmente, magari riesco a farmo un giro alla fine di questa quarantena e a provare questo benedetto motore nuovo. 

Riesumo perché mi serve un vostro aiuto, riepilogo la configurazione per chi magari non se lo ricorda.

Configurazione attuale:

M1 d56 senza scalini carter raccordati

Tameni anticipato come si deve

Vhsb 34 a valvola

24/72- 10-15-18-20

Pvl +piattello crimaz e ventola polini.

Marma duccio (turbo99) 

 

Detto questo ho comprato da poco un comparatore e adattatore per la candela, credo ci sia qualche cosa che mi sfugge con il mio statore(1419),da quanto so la scintilla viene scoccata quando le due tacche rotore statore si allineano, allora tempo fa eravamo rimasti che mi era partita a fortuna e siccome cose a caso non ne voglio fare ho deciso di metterla in fase a 22gradi. Allora ho fatto 2 calcoli e 22gradi corrispondono a 2.68mm prima del PMS, fin qua tutto ok soltanto che se metto lo statore ai miei 22 gradi calcolati è totalmente spostato rispetto a quando lo misi a caso e dunque ho pensato che magari ci fosse qualche cosa da sapere, tipo bisogna seguire un pallino e non la tacca per l'allineamento? 

Inoltre anche voi avete problemi a mantenere costanti gli 0,2mm radiali lungo tutta la circonferenza tangente allo statore? da me in buona parte è a 0.2 in un altro punto 0.13 circa insomma c'è da tribolare un sacco ogni volta, idee? 

Grazie in anticipo a tutti 

 

Ps. Vi allego una foto

e un piccolo video pre messa in fase, non fate caso al mio pigiama e infradito ahah

 

IMG_20200428_234628.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai montato lo statore ruotato di 180 gradi, cioè la parte nera sta a dx. Non togliere la flangia di adattamento, svita solo le 4 viti e ruota di 180 gradi lo statore.

Per l’allineamento non viene perfetto, importante basta che non strusci!

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Turbo99 ha scritto:

Hai montato lo statore ruotato di 180 gradi, cioè la parte nera sta a dx. Non togliere la flangia di adattamento, svita solo le 4 viti e ruota di 180 gradi lo statore.

Per l’allineamento non viene perfetto, importante basta che non strusci!

Ciao bello, ma ruoto di 180gradi mi si sposta la tacca frontalmente a dove è adesso e se lo specchio ho i cavi che escono verso su, giusto? 🤔

Share this post


Link to post
Share on other sites

Devo fare 90' di applausi a @Turbo99che mi ha aiutato a trovare finalmente sti maledetti 22gradi di anticipo! Alla fine far coincidere le tacche statore volano non funziona e non so perché, ma vabbè l'importante è che abbia trovato sti 22gradi con la strobo e via...

Ho un altro problema, dato che monto la forca zip sp, ho fatto passare il filo in treccia dal nasello anteriore e poi nella parte sinistra dello sterzo, dato che nella parte sinistra passa guaina frizione e le due del cambio, lo spazio è veramente poco le guaine si incastrano ed è veramente uno schifo lavorare con quel poco spazio, voi come avete risolto? Avevo pensato di dare un colpo di dremel. Ho anche acquistato la camma drt per cambio ma non ho letto bene e ho preso quella per px, qualcuno ha una foto di come va montata quella per special? 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.