Sign in to follow this  
Il_Barone

Galleggiante Vs Indicatore Benzina

Recommended Posts

Ciao giovani

 

Sto ultimando il restauro di un Arcobaleno 125 al quale, già prima del restauro, non andava la lancetta della benzina.

 

La spia della riserva invece si accende.

 

Il cablaggio che collega il tachimetro alla morsettiera dietro al nasello è stato messo nuovo (il vecchio cadeva a pezzi) ma il problema persiste.

 

Esiste qualche prova empirica per verificare se il problema è nel galleggiante, nel tachimetro o in tutti e due?

 

Scusate ma di elettronica so una sega.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh smonti il galleggiante e lo provi con un tester... dovrebbe variare la resistenza... Non so se la spia riserva sfrutti un altro sensore... ma intanto controlla il galleggiante

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, McKenzie dice:

Beh smonti il galleggiante e lo provi con un tester... dovrebbe variare la resistenza... Non so se la spia riserva sfrutti un altro sensore... ma intanto controlla il galleggiante

 

Ovvero?

Te l'ho detto so una sega.

Cosa dovrei notare col tester?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se il galleggiante ha una parte mobile ed almeno 2 pin metti il tester in ohm (dovrebbe avere varie scale di misura della resistenza).... colleghi e muovi il galleggiante, se ti da una lettura variabile allora funziona

 

Se invece è solo un interruttore puoi provarlo con la funzione di "continuità" quella che emette un suono quando colleghi i puntalini e facendo lo stesso vedi se funziona... (in genere la spia è solo un interruttore), mentre il galleggiande variando la resistenza in base alla posizione è in grado di muovere una lancetta o indicatore di uno strumento

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Il_Barone dice:

Ciao giovan(ard)i

 

 

 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, McKenzie dice:

Se il galleggiante ha una parte mobile ed almeno 2 pin metti il tester in ohm (dovrebbe avere varie scale di misura della resistenza).... colleghi e muovi il galleggiante, se ti da una lettura variabile allora funziona

 

Se invece è solo un interruttore puoi provarlo con la funzione di "continuità" quella che emette un suono quando colleghi i puntalini e facendo lo stesso vedi se funziona... (in genere la spia è solo un interruttore), mentre il galleggiande variando la resistenza in base alla posizione è in grado di muovere una lancetta o indicatore di uno strumento

 

 

Al galleggiante arrivano 3 fili, uno nero (sicuramente la massa) e due colorati.

Sì, ha la parte mobile che si infila nel serbatoio e a seconda del livello del carburante sarà più in alto o più in basso.

Non ho capito di che interruttore parli.

Qui l'impianto, il galleggiante è il particolare numero 10.

 

ad00nk.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per come è disegnato il bianco nero fa da interruttore per la spia riserva e quindi è chiuso solo quando entra in riserva dando massa tramite il nero (è un interruttore che toglie la massa alla lampadina)

Mentre il bianco verde dovrebbe avere resistenza variabile (sempre in relaziona al nero) e far funzionare l'indicatore

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esatto come dice Carlo.

3 fili:

Nero: Negativo, Massa.

Bianco Nero positivo spia riserva: quando il galleggiante scende abbastanza, chiude un interruttore che accende la spia.

Bianco Verde positivo lancetta carburante: immagina che il galleggiante sia attaccato alla manopolina del volume dell'autoradio, quando si alza il livello benzina, gira la manopola ed alza il volume. Stesso concetto. Più benzina c'è, più sta in alto, tenendo "girato" il potenziometro (così si chiama l'aggeggio elettronico che cambia). Il potenziometro cambia la tensione che arriva allo strumento in base al livello benzina, lo strumento muove la lancetta in funzione della tensione che gli arriva.

 

In sostanza: misura con gli ohm tra i pin biancoverde e nero del galleggiante e prova a muoverlo. se cambia lettura il galleggiante è ok.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok. 

Grazie giovani.

 

Giusto per capire, se il problema non è nel galleggiante (al variare della sua posizione il tester cambia lettura) ma nello strumento, è possibile aprirlo e ripararlo o ne devo cercare uno intero?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh se il galleggiante funziona segui i fili fino al contatto dove si collega lo strumento e fai di nuovo la prova... se è tutto ok allora ha un problema lo strumento... se sia riparabile non ne ho la minima idea :meaculpa:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Magari qualcuno qui dentro ne ha già riparato uno, io ci spero sempre!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ne ho aperto uno, si può smontare la parte della lancetta, ma non credo si possano trovare i ricambi.

Se guardi sul tubo il tizio di vespe e motori ha fatto il video sul restauro di quel ckm

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non l'ho mai aperto.

 

Guardavo però questa discussione del forum Toyota Celica che seguo http://www.alltrac.net/phpBB2/viewtopic.php?f=49&t=48848

 

In pratica il tipo smonta il tachimetro e cambia i componenti interni (resistenze e cazzilli vari) 

 

Se l'indicatore carburante ha una struttura elettronica simile allora credo sia possibile farlo giusto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nei video però non calcola minimamente il complessivo dell'indicatore benzina.

 

(non ho l'audio qui a lavoro quindi non ho idea di cosa abbia detto)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutti sordi al lavoro?

 

Cmq quello del mio ammmico ha l'indicatore che sembra impazzito... e credo che glimonterà lo strumento classico quello nero solo tachimetro

Share this post


Link to post
Share on other sites

solo 2 settimane fa avevo in garage un arcobaleno che aveva proprio il difetto della lancetta impazzita, ma da cosa sono riuscito a leggere in giro pare sia un problema che capita a molti, risolvibile con CKM delle PX recenti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiungo che ho smontato il galleggiante...

La pista con l'avvolgimento che fa da livello carburante ha una linguetta che ci sfrega contro, ma succede che fra il gioco del perno ed il fatto che il materiale un po' cede ed un po' si consuma, bisognerebbe che non avesse giochi, che il galleggiante in plastica non abbia buchi e quindi benzina al suo interno e tutto funziona meglio...

 

Ho inserito un piccolo spessore in plastica dietro al perno, ma non funziona come vorrei, ho provato ad usare dello stagno per far spessore, ma non attacca... 

 

Poi mi è successa una cosa che non mi so spiegare su una px di un amico... Ad un certo punto l'indicatore di è messo a funzionare al contrario e non ho idea del perché... Poi è tornato normale senza aver cambiato nulla

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, McKenzie ha scritto:

Aggiungo che ho smontato il galleggiante...

La pista con l'avvolgimento che fa da livello carburante ha una linguetta che ci sfrega contro, ma succede che fra il gioco del perno ed il fatto che il materiale un po' cede ed un po' si consuma, bisognerebbe che non avesse giochi, che il galleggiante in plastica non abbia buchi e quindi benzina al suo interno e tutto funziona meglio...

 

Ho inserito un piccolo spessore in plastica dietro al perno, ma non funziona come vorrei, ho provato ad usare dello stagno per far spessore, ma non attacca... 

 

Poi mi è successa una cosa che non mi so spiegare su una px di un amico... Ad un certo punto l'indicatore di è messo a funzionare al contrario e non ho idea del perché... Poi è tornato normale senza aver cambiato nulla

 

 


Ehhhhh l’Elettronica.....valla a capire tu

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Turbo99/01 ha scritto:


Ehhhhh l’Elettronica.....valla a capire tu

 

Misteri del piics arcobaleno, ma non c'è niente di elettronico credo

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo problema succede più spesso sui px con miscelatore rispetto a quelli senza . io stesso avevo un 200 arcobaleno con mix affetto dal problema , migliorò un po’ pulendo la pista e avvicinando il contatto alla stessa ma rimaneva sempre un po’ ballerino . Sul 200 senza Mix fa il suo dovere dal 1985

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 9/5/2017 at 11:31, Dany86 ha scritto:

Esatto come dice Carlo.

3 fili:

Nero: Negativo, Massa.

Bianco Nero positivo spia riserva: quando il galleggiante scende abbastanza, chiude un interruttore che accende la spia.

Bianco Verde positivo lancetta carburante: immagina che il galleggiante sia attaccato alla manopolina del volume dell'autoradio, quando si alza il livello benzina, gira la manopola ed alza il volume. Stesso concetto. Più benzina c'è, più sta in alto, tenendo "girato" il potenziometro (così si chiama l'aggeggio elettronico che cambia). Il potenziometro cambia la tensione che arriva allo strumento in base al livello benzina, lo strumento muove la lancetta in funzione della tensione che gli arriva.

 

In sostanza: misura con gli ohm tra i pin biancoverde e nero del galleggiante e prova a muoverlo. se cambia lettura il galleggiante è ok.

il bianco-nero ed il bianco-verde non sono positivi, (almeno così ho capito dalle indicazioni di Mac) portano la massa alla spia riserva ed all'indicatore. Penso che non sia molto salubre far passare corrente all'interno del serbatoio, o no?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutto a massa non fa scintilla appunto... Ed interrompendo una massa o variando la resistenza, l'indicatore e la spia hanno un positivo fisso 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this