Il_Barone

LML Star 2t Lamellare - Consigli

Recommended Posts

Posted (edited)

 

24 minuti fa, Il_Barone ha scritto:

Aggiornamenti:

 

Ci siamo quasi ma ancora qualcosa da sistemare c'è.

Di carburatore sono configurato così: 120/BE3/160 di massimo e 55/160 di minimo.

Vite dietro svitata di 2 giri e 1/4 e statore impostato su IT.

 

Ero partito con un 125 di massimo ma il motore, pur stendendo bene le marce, rappettava di brutto in apertura, sono sceso a 122 e la situazione è migliorata ma non troppo quindi ho azzardato un 120 e adesso va benissimo senza rappettare, però facendo la prova candela sono magro. Non magrissimo per carità ma comunque magro e la cosa non mi piace.

 

Potrei risolvere qualcosa intervenendo sulla combo emulsionatore/freno aria oppure è tempo perso? 

Sono sempre stato fedele alla coppia BE3/160 senza aver mai avuto noie. Ho provato anche a cambiar tipo di candela ma non succede niente.

Hai i fori sul filtro sopra i getti?

 

Puoi provare il be4 calando magari un po' il max (e anche smagrendo il minimo) perché vedrai che il be4 ingrassa parecchio... E vedi cosa succede... Se ce l'hai in casa, ci vuole poco...

 

Occhio a girare magro col lamellare... Il grippaggio è dietro l'angolo...

Edited by Ponzio Pelato

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Ponzio Pelato ha scritto:

 

 

 

Occhio a girare magro col lamellare... Il grippaggio è dietro l'angolo...

 

E' proprio quello che voglio evitare.

 

Comunque sì, ho i fori sopra i getti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cmq è vero... Un mio amico sul 166 gira tranquillamente con 95/be3/160. Sul 24

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, blaps_85 ha scritto:

Cmq è vero... Un mio amico sul 166 gira tranquillamente con 95/be3/160. Sul 24

 

Anche io ero basso di getto sul 166 che ho fatto l'anno scorso. Non ricordo il valore ma avevo un 20.20 di carburatore e la padella sito.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La candela (del giusto grado termico) non mente... Se il colore è giusto e non è sufficiente a ispirare fiducia si può fare uno sporadico controllo con una sonda temperatura.

Se invece si è abbastanza esperti si può percepire un motore che gira magro anche ad orecchio e ad alcuni suoi comportamenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cmq sono curioso di vedere che succede a girare senza filtro. Non vado sullo sterrato quindi proverò mettendo il filtro sottosella e levando quello del carburatore. Prevedo uno smagrimento di 5-6 punti

 

Per adesso ho un 105 con il 20 e la padella Polini. A me pare ancora grassa ma essendo in rodaggio non ho manco fatto la prova candela.. sale di giri un pó "così"... Con meno spinta del 150 originale

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ultimo aggiornamento:

 

Alla fine lascerò così: 120-BE3-160 di massimo e 55-160 di minimo.

 

In primissima apertura di gas tende sempre a rappettare ma non riesco a trovare la combinazione vincente. Tolto questo, gira bene e stende bene le marce. Peccato per il cambio tipo arcobaleno che non è proprio il massimo sulle strade sali/scendi genovesi, ci vorrebbe un cambio denti piccoli.

 

Col 118 non rappetta ma guardando la candela sono terribilmente magro. Se monto un 122 va terribilmente male, come se fosse imballata. 

 

Che merda queste lml :D 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 20/7/2021 at 10:21, blaps_85 ha scritto:

Lui ha addirittura la Faco racing... Boh.. a me sembra vada benone

 

Secondo me questo è dovuto al fatto che i Malossi sono fatti con materiali superiori rispetto alla concorrenza.

 

Per quanto riguarda il filtro, le prime prove le ho fatte solo con cornetto senza il coperchio. Con un 138 ero magro. Faceva un casino del dio ma era un missile :D 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho provato lasciando il 105 che avevo messo. Niente cornetto e niente spugne. Ho solo tolto il filtro e rimesso il coperchio. Per scrupolo ho messo (come suggerito da Stefano Allegri) il filtro sotto sella. Non ho verificato la candela perché è nuova e sto ancora facendo km per il rodaggio (deve durare sto cilindro). Per me ora va benone. Quel fatto che "rattava" in apertura era troppo fastidioso. E con il 150 originale non lo faceva. Col Polini lo faceva pochissimo. Sul malossi per me era davvero fastidioso. Io la lascio cosi. Credo che per funzionare con il filtro si debba necessariamente scendere sui 100 di getto massimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Il_Barone ha scritto:

 

Secondo me questo è dovuto al fatto che i Malossi sono fatti con materiali superiori rispetto alla concorrenza.

 

A Bologna c’è solo roba buona 😎

  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.