Fabio 50r

Vmc t56 corsa 43

Recommended Posts

Sto iniziando il mio nuovo progetto per la mia Vespa 50 R, e ho intenzione di fare un VMC t56, i carter da cui parto sono dei 50 R originali non lavorati in ottime condizioni.

 

20210425_204701.jpg     20210425_201641.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 ore fa, Fabio 50r ha scritto:

Prenderò tutto da vmc, Cluster terza e quarta corta, frizione, campana 24/72, accensione, cilindro, crociera, penso anche il pwk 26

 

Con questa aggiunta... io ero un po' perplesso

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

La tua 50R ha un accensione a puntine se non sbaglio ed hai anche un albero corsa 43 disponibile...

 

Cominci a parlare di pwk26 e non dici che marmitta ti piacerebbe utilizzare...

In compenso i carter sembrano davvero in ottimo stato ed è una cosa molto rara di questi tempi, basta che anche le sedi dei cuascinetti siano ok e sei a posto

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, McKenzie ha scritto:

La tua 50R ha un accensione a puntine se non sbaglio ed hai anche un albero corsa 43 disponibile...

 

Cominci a parlare di pwk26 e non dici che marmitta ti piacerebbe utilizzare...

In compenso i carter sembrano davvero in ottimo stato ed è una cosa molto rara di questi tempi, basta che anche le sedi dei cuascinetti siano ok e sei a posto

Le sedi dei cuscinetti sono ottime come la valvola... infatti sono tentato di cercarne altri 2, questi sono troppo ben conservati Mi dispiace lavorarli sono v5a1m, Pensavo quasi di usarli per rifare un motore 50 originale da tenere lì da parte...

Comunque si è a puntine con bobina interna, ma io voglio prendere la vmc, ho tutto a 12v e anche lo strumento sip, prima montavo un mild60 gtr 

Comunque l'idea di base del motore che voglio fare vmc sarebbe appunto Il t56 con aspirazione a valvola carburatore 24 pwk marmitta Proma 24/72 Cluster terza quarta corte, turistico 

FB_IMG_1618738759306.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Me lo chiedo pure io... Col promino se il motore è fatto bene chiama una primaria più lunga più che un cambio ravvicinato...

 

Ecco se facesse una 25/72 una quarta Z48 o un cluster indiano da 40€ con la quarta da 21 lo azzarderei, ma solo e soltanto se avanzano soldi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'accensione alla fine vista la marmitta ti trovi ad usarla sempre nel range dove cala molto di anticipo e forse conviene partire elevati... Per il SIP ci metti una batteria e vai sereno, ma la VMC non ha il regolatore a 4 PIN.

 

Come mai torni indietro da una grossa cilindrata per fare un bel 100cc da tutti i giorni?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per quanto riguarda l'albero vedevo che avotecnica vende o il nuovo tameni o il Polini corsa 43 cono 20... Ma entrambi non sono affatto entusiasmanti.

 

Insomma se lo fai a valvola con un 24 tocca lavorare sulla valvola e poi ragionarci su...

Tipo che un albero con spalla larga andrebbe benissimo e poi gli dai la fase che preferisci tu e non quella di serie... Certamente però con il promino forse non serve nemmeno un carburatore grande e poi pensare anche ad un buon 19 o 21 

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricordati di montare una candela resistiva in modo che lo strumento SIP non soffre...

 

Io dovessi fare un motore come quello terrei tutto originale, monterei una primaria con parastrappi decente, sistemerei la frizione originale, ed in pratica investirei su 4 cose:

 

Cilindro VMC (a cui misurare la tolleranza)

Parastrappi THR 

Crociera THR 

Albero DRT ( solo se ti sta bene di barenare un pochino lato volano ed andare in corsa 45)

 

Addirittura proverei a lavorare l'albero che hai già se fosse in buone condizioni.

 

Tu aggiungi anche l'accensione quindi la spesa aumenta un pochino...

 

Ci monterei un 19 con la proma ed dopo aver raccordato tutto e fatto la fase all'albero andrei sereno e pure veloce 

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Turbo99/01 ha scritto:

A cosa servono 3/4 corte su un motore del genere oltre ad andare meno?

Perché non ho un cluster 4 marce quindi siccome da loro costa solo €59

Ero tentato di prendere quello da 10 14 18 21

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, McKenzie ha scritto:

Come mai torni indietro da una grossa cilindrata per fare un bel 100cc da tutti i giorni?

Perché mi piace sempre pasticciare e fare esperimenti ho già cambiato tanti motori alla Vespa in questi anni.... e adesso volevo un 100 da usare andare tutti i giorni al lavoro per l'estate

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un cluster a 59€ non so di cosa sia fatto, forse scarti di amianto 😂.

Comunque il 18/21 ha solo la quarta corta e già come rapportatura va anche bene con una 25/72.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Turbo99/01 ha scritto:

Un cluster a 59€ non so di cosa sia fatto, forse scarti di amianto 😂.

Comunque il 18/21 ha solo la quarta corta e già come rapportatura va anche bene con una 25/72.

 

Lo compri in India su eBay e lo paghi 20€ in meno spedito 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con un cambio a 3m non è una brutta idea, manca la crociera e le THR sono la scelta economica del momento, forse anche una DRT potrebbe andare bene.

 

E la serie di 4 ingranaggi 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Iniziamo un passo alla volta, ho deciso di non rovinare i carter originali 50 R perché non erano mai stati aperti, allora ho preso questi in foto, li ho portati a saldare faccio chiudere il travaso frontesacrico, e chiudere il doppio foro sul 'attacco del collettore, e saldare in altri punti che sono un po rovinati, e fatto riempire dietro al travaso dove andrò poi a scavare eventualmente, poi li spianerò

Screenshot_20210428-204309_Gallery.jpg

Screenshot_20210428-204258_Gallery.jpg

Screenshot_20210428-204241_Gallery.jpg

Screenshot_20210428-204944_Gallery.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 27/4/2021 at 09:12, McKenzie ha scritto:

Ricordati di montare una candela resistiva in modo che lo strumento SIP non soffre...

 

Io dovessi fare un motore come quello terrei tutto originale, monterei una primaria con parastrappi decente, sistemerei la frizione originale, ed in pratica investirei su 4 cose:

 

Cilindro VMC (a cui misurare la tolleranza)

Parastrappi THR 

Crociera THR 

Albero DRT ( solo se ti sta bene di barenare un pochino lato volano ed andare in corsa 45)

 

Addirittura proverei a lavorare l'albero che hai già se fosse in buone condizioni.

 

Tu aggiungi anche l'accensione quindi la spesa aumenta un pochino...

 

Ci monterei un 19 con la proma ed dopo aver raccordato tutto e fatto la fase all'albero andrei sereno e pure veloce 

con corsa 45 non devi barenare

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Francesca ha scritto:

con corsa 45 non devi barenare

 

Ha la spalla da 84 l'albero DRT non 83, almeno così dice

Share this post


Link to post
Share on other sites
57 minuti fa, McKenzie ha scritto:

 

Ha la spalla da 84 l'albero DRT non 83, almeno così dice

io l'ho montato senza problemi... credo. tra pochi giorni smonto e vi dico per sicurezza

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Per quanto riguarda l'albero io avrei un Mazzucchelli in corsa 43 super competizione quello con la biella lucidata, è perfetto userei quello.... mentre per il cambio ho seguito il vostro consiglio e ho preso un cluster originale, campana 2472 andrebbe bene? Crociera quindi thr? Il cilindro conviene ordinare la versione A oppure la versione B? La Proma uso la versione modificata perché mi sono gia trovato bene

Edited by Fabio 50r

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'albero non ha problemi visto che vuoi usare un volano leggero...

Ma dovresti dargli fase nel modo corretto prendendo bene le misure e non tagliandolo a caso o malamente

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perché no... È un 100cc con dei travasi non risicati come altri... Non ha tanto senso non usare le cose che si hanno, però sarebbe da fare una valvola a modo per il 24 appunto, perdere un po' di tempo a misurare e poi raccordare tutto

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Io starei per fare l'ordine da VMC però se il regolatore di tensione dell'accensione non ha 4 connettori riesco a far funzionare lo strumento SIP? Pensavo di prendere uno tipo questo a 4 connettori e sostituirlo se funziona, in teoria dovrebbe andare e sempre una idm L'accensione 

Screenshot_20210506-233224_Chrome.jpg

Edited by Fabio 50r

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.