giangievo

BFA 306 Ok, si comincia......

Recommended Posts

2 ore fa, Il_Barone ha scritto:

I cambi Lml comunque vanno benone.

Non so se reggono i 50cv di un 306bfa... Magari per un paio di lanci di strip... Ma a fare dei km non saprei...

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Ti sbagli ha scritto:

Non so se reggono i 50cv di un 306bfa... Magari per un paio di lanci di strip... Ma a fare dei km non saprei...

Me lo auguro di cuore che tengano, per altro questa è la serie grantour specifica per la strada, quelli da strip sono differenti... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, Il_Barone ha scritto:

I cambi Lml comunque vanno benone.

Per dirla tutta quello che ho smontato dalla star e che aveva 20 e rotti mila km non aveva segni di usura, ho cambiato pignone e corona ela crociera, l'ho rimontato e funziona egregiamente, in effetti.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, giangievo ha scritto:

Per dirla tutta quello che ho smontato dalla star e che aveva 20 e rotti mila km non aveva segni di usura, ho cambiato pignone e corona ela crociera, l'ho rimontato e funziona egregiamente, in effetti.....

 

Non tutto quello che arriva dall'oriente deve essere per forza di bassa qualità.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Il_Barone ha scritto:

 

Non tutto quello che arriva dall'oriente deve essere per forza di bassa qualità.

Verissimo, e poi nel caso specifico sospetto che parecchio materiale anche marcato Piaggio provenga da lì.....

 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, giangievo ha scritto:

Me lo auguro di cuore che tengano, per altro questa è la serie grantour specifica per la strada, quelli da strip sono differenti... 

Mi riferivo al cambio LML...

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Ti sbagli ha scritto:

Mi riferivo al cambio LML...

Ecco, appunto, non avevo capito un tubo.....

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

La vecchiaia fa brutti scherzi, si dorme meno la notte e si ha più tempo per la masturbazione mentale ( quella classica  è da parecchio che per diversi motivi non è più in auge da queste parti......), onde per cui chiedo un parere a voi in merito al carburatore da adottare, tralasciando il costo, che non è una discriminante, a questo punto, tra PWM 38 e Smartcarb sc40 2, per quale optereste? Motivazioni? Grazieeeee.....( Si potrebbe anche comprarli tutti e due, ma lasciarne poi uno sullo scaffale mi disturberebbe, e ho idea che in termini di rivendibilità sarebbero entrambe pesantini e difficili.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

...ehm.... 😅

 

io direi PWM...il resto lascia

 

lo SC/2 lo vedo troppo...serve saperci fare nelle carburazzz ma a mille mille e non piu mille.... no un po'......ti senti in grado?

 

risp io: ........no........... 🤣

 

dai scherzo però PWM 38 più convenzionale...eh meno costozo 🤣

 

 

ps; mi son permess di intervenire 😅

 

piix end lovvv

  • Grazie 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 17/2/2021 at 17:46, giangievo ha scritto:

Problema risolto, cambio Benelli con rapportatura identica all'originale.......

2021-02-17 17.40.40.jpg

ciao, combien coûte le vin?

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Alberto.dm Tecnofalc ha scritto:

...ehm.... 😅

 

io direi PWM...il resto lascia

 

lo SC/2 lo vedo troppo...serve saperci fare nelle carburazzz ma a mille mille e non piu mille.... no un po'......ti senti in grado?

 

risp io: ........no........... 🤣

 

dai scherzo però PWM 38 più convenzionale...eh meno costozo 🤣

 

 

ps; mi son permess di intervenire 😅

 

piix end lovvv

Ti ringrazio per l'intervento, sono un pò disorientato in verità, chi li costruisce e vende sostiene che gli smartcarb siano facili da settare, tu stesso mi hai confermato che sono abbastanza agevoli, d'altro canto i PWM mi pare siano una sorta di standard di buon livello, perchè tifi per il 38 invece del 40?

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, giangievo ha scritto:

Une millette....

😀

ciao,

 

tout le changement complet?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mais oui, bien sur.... Albero, ingranaggi e cluster, senza primaria, visto che il 306 ha la sua... 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

....sisi ma il parlo è il parlo....impariamo tanto in informazioni, internet è la fucina delle info ma la realtà è diversa...sai sentire una variazione di carb? di tacca? di getto? sai capire un limite di carburazz che subito dopo hai rischio sgripps?? facile il SC...boh non sono più convinto....mica mi interessa dir di mè...ma il mio Smart lo capivo..bravo? mah....forse bravissimo🤣...o mera fortuna....boh....usi una termica che costa quanto una vespa small quasi......puoi provarlo si....anzi prendili tutti e due uhuu 🏁

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Capito il discorso... No, non credo di avere la sensibilità necessaria, forse è davvero il caso di stare su qualcosa di relativamente più collaudato come il pwm.... 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, giangievo ha scritto:

Mais oui, bien sur.... Albero, ingranaggi e cluster, senza primaria, visto che il 306 ha la sua... 

 

ciao, 

hai il link del Benelli?

 

in alternativa c'è 

Crimaz  850-900 euri

 

Bgm pro con perno ruota a meno di 250 a cui va aggiunto il kit del multiplo drt spitfire steel f1 con ingranaggio avviamento e parastrappi,oppure il Crimaz circa  per un totale di 450 euro

 

infine 110 euro il cambio arcobaleno con perno ruota,a cui va aggiunto il multiplo con il parastrappi per un totale di 350 euro

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, Benelli lo contatti da internet, non ci sono link specifici, devi parlare con lui...... Per altro credo che il suo kit costi meno di quello che ti ho detto, circa 900 euro, io avevo preso anche una primaria 61 denti che in realtà non userò perchè mi par di capire che la frizione BFA ne abbia una specifica..... In merito agli altri marchi non le conosco, ho seguito le indicazioni di Daniel.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, giangievo ha scritto:

ho seguito le indicazioni di Daniel.....

 

A posto :D 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Il_Barone ha scritto:

 

A posto :D 

Sto diventando la sua prima fonte di incubi notturni, credo......😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, giangievo ha scritto:

Sto diventando la sua prima fonte di incubi notturni, credo......😂

ciao, mi sa che gli incubi te li fa venire lui............

 

I carter al tatto che impressione ti fanno?

 

Infine permettimi una  una riflessione personale per il cambio,

Il cambio arcobaleno Piaggio,così come il bgm pro date le quantità industriali,o comunque in numeri completamente diversi da Crimaz e da Benelli, vengono commissionati e prodotti in Oriente,dove in questi luoghi,come oramai è noto a tutti il costo della manodopera è infinitesimale rispetto al nostro,di riflesso inciderà in modo esponenziale il costo al dettaglio.

Premetto che non ho mai avuto per le mani ne un cambio Crimaz,neppure un Benelli,mi chiedo se l'onere del 250% in più rispetto al cambio Piaggio è realmente palpabile??

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.