P.Paolo

La mia sala giochi

Recommended Posts

20 minuti fa, IRCANODR177 ha scritto:

Scusa Palo, forse mi è sfuggito qualcosa, ma perché non hai messo il mozzo arcobaleno sulla tua forcella? Avresti il foro bloccasterzo già fatto, o no?

si potevo farlo, ma ho preferito effettuare lo smontaggio e il rimontaggio della forcella per imparare l'operazione. Non l'avevo mai fatto e ora so come si fa, inoltre ho pulito e ingrassato i 2"cuscinetti" a sfera del piantone sterzo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il filo b che mi indichi in foto va all'intermittenza frecce. Presumo che sull'impianto che hai preso tu abbiano fatto il ponte/collegamento in una parte che non vedi sotto la guaina. Ma in realtà è la stessa cosa. Comunque fammi una foto appena puoi.

 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, GreenHornet ha scritto:

Il filo b che mi indichi in foto va all'intermittenza frecce. Presumo che sull'impianto che hai preso tu abbiano fatto il ponte/collegamento in una parte che non vedi sotto la guaina. Ma in realtà è la stessa cosa. Comunque fammi una foto appena puoi.

 

 

Anche secondo me se c'è il filo che va alle frecce è in parallelo...

 

Il filo A è proprio quello nero che va al regolatore 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per chi fosse interessato senza aprire un post , posto le foto del contaK. aperto

WhatsApp Image 2021-01-03 at 11.38.04.jpeg

WhatsApp Image 2021-01-03 at 11.38.02 (3).jpeg

WhatsApp Image 2021-01-03 at 11.38.02 (1).jpeg

WhatsApp Image 2021-01-03 at 11.38.02.jpeg

WhatsApp Image 2021-01-03 at 11.38.01.jpeg

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao, ecco il regolatore  collegato solo con i fili dell'impianto.

Poi per quanto riguarda i contatti dove si infilano i 2 cofani laterali,il collegamento dei portalampada frecce anteriori e il pedale del freno,hanno un senso o si possono mettere random?

IMG_20210103_142611_resized_20210103_022757696.jpg

IMG_20210103_142407_resized_20210103_022757363 (1).jpg

IMG_20210103_142637_resized_20210103_022757488.jpg

IMG_20210103_142627_resized_20210103_022757581.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Freccia post dx VIOLA 

Freccia post sx GIALLO-NERO

Freccia ant sx VERDE 

Freccia ant dx MARRONE 

 

L'interruttore stop e il clacson vai random

 

Per quanto riguarda i collegamenti sul regolatore è come ti ho detto ieri. Quindi va bene così 

Comunque quei cablaggi hanno i fili di massa un po' miseri

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le frecce devi seguire lo schema originale così che quelle di destra siano a destra e viceversa... per il pedale freno metti a caso che non cambia nulla

Il regolatore mi sembra OK

Da provare con il tester la continuità fra regolatore ed alimentazione frecce come ti diceva simone.

 

Poi ad essere sincero mi sembra fatto con i fili fini un po' a risparmio l'impianto... ma ormai sono fatti così

 

Impianto%20elettrico%20Px%20125%20s_batt

 

Dovrebbe essere questo lo schema

 

In pratica hai il filo della regolata che dovrebbe essere in parallelo allo scambiatore delle frecce e da lì in parallelo al pedale del freno per accendere la luce di stop

Share this post


Link to post
Share on other sites

Abbiamo risposto insieme io e MC, 

C'è un marchio sul Cablaggio? Penso comunque sia Grabor, usano fili finissimi.

Io li prendo da un certo Eugenio, secondo me sono i migliori sul mercato, io quando posso me li faccio

Share this post


Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, McKenzie ha scritto:

 

 

Poi ad essere sincero mi sembra fatto con i fili fini un po' a risparmio l'impianto... ma ormai sono fatti così

 

 

ciao, in realtà ho ordinato un Grabor, il 30 di dicembre mi è arrivato ma era dell'arcobaleno,invece i devio erano ok.

Rimasto senza impianto il 30 dicembre alle 11,00 ,mi sono dovuto sbattere una cifra a trovare un rivenditore che aveva disponibile,quando sono arrivato da lui ho visto il marchio RMS ,mi sono cascate le palle,ma non avevo alternative

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh l'alternativa era aspettare una settimana... o comprare il necessario per il fai da te, ma costerebbe molto molto di più un impianto custom

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, McKenzie ha scritto:

Beh l'alternativa era aspettare una settimana... o comprare il necessario per il fai da te, ma costerebbe molto molto di più un impianto custom

ciao, farlo da me è impossibile, dovevo essere affiancato da un amico che fa l'elettrauto da 40 anni,ma è in quarantena.Tanto dovrà durare qualche anno, poi anche questa Vespa prima o poi dovrò rifarla da un carrozziere.

 

All'inizio dello scorso anno,quando ho fatto il motore completo al 200,verificando il buono stato del suo  telaio,ho programmato che a fine 2020 avrei dovuto rifare completamente il 125 ,dal motore alla carrozzeria,ma come sapete il 6 settembre ho subito l'incidente con il 200,dovrò ripristinarlo di carrozzeria e purtroppo dovrò aprire il motore,avevo percorso circa 6000 km senza problemi,funzionava perfettamente ma la vettura ha impattato sulla ventola.

Il motore da allora non è mai stato riavviato,per girare gira ma devo verificare lo stato dell'albero e dopo aver subito l'impatto ci sono possibilità che sia storto.

 

E comunque storto o non storto con il motore ormai aperto,sia il cilindro mhr,albero e frizione andranno sullo scaffale per passare ad un livello superiore,ma per questo aprirò unna discussione a parte

Share this post


Link to post
Share on other sites
56 minuti fa, P.Paolo ha scritto:

ciao, in realtà ho ordinato un Grabor, il 30 di dicembre mi è arrivato ma era dell'arcobaleno,invece i devio erano ok.

Rimasto senza impianto il 30 dicembre alle 11,00 ,mi sono dovuto sbattere una cifra a trovare un rivenditore che aveva disponibile,quando sono arrivato da lui ho visto il marchio RMS ,mi sono cascate le palle,ma non avevo alternative

RMS quindi fornito da Grabor, ne sono certo

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, GreenHornet ha scritto:

RMS quindi fornito da Grabor, ne sono certo

ciao, guarda ho il grabor che non va bene,i cavi del rms fanno tenerezza a confronto

 

il filo verde che va alla centralina,il blu e il nero che si collegano con lo statore non so come fanno a stare assieme

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao, ho messo le guanine e i cavi,dovevo montare il manubrio e ruota anteriore,,ma ho voluto vedere se si avviava,ho messo al volo il serbatoio,ho agganciato il filo dell'aria,ho agganciato il filo al carburatore ma dall'altra parte la tiravo con le mani.

3à pedalata si è messo in moto,negli ultimi 4 mesi abituato al 125 spompato,questo sembra un dragster

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se non ricordo male sulle guaina ci dovrebbe essere scritto Grabor. Io so che sono Grabor quelli li del px perché anni fa sono stato da loro per fargli consulenza sui vari prodotti e so che fornivano a diversi cataloghi tra cui RMS. E la cosa che gli avevo detto era di usare fili più grossi di quelli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
34 minuti fa, GreenHornet ha scritto:

Se non ricordo male sulle guaina ci dovrebbe essere scritto Grabor. Io so che sono Grabor quelli li del px perché anni fa sono stato da loro per fargli consulenza sui vari prodotti e so che fornivano a diversi cataloghi tra cui RMS. E la cosa che gli avevo detto era di usare fili più grossi di quelli.

ciao ,qui sui rms non ho visto la scritta, le dimensioni dei fili è almeno il 35% in meno di quello grabor per arcobaleno che mi è arrivato sbagliato ,il cavo verde della chiave come quello blu e quello nero che si collegano  all'impianto sono di sezione estremamente  sottile, così come quelle che vanno ai contatti per le frecce dei cofani laterali.

Dovrei tirare almeno un paio d'anni prima di rismontarla per sistemare la carrozzeria, tradotto in km siamo sui 30.000 km,non so cosa fare

impianto elettrico ok.jpg

Edited by P.Paolo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Probabile allora che abbia ragione tu, ci saranno anche altri che fanno schifezze.

Poi la cosa che odio di più è che usano una guaina che ci sta il doppio dei cavi, così si fa solo più fatica a farli passare.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, GreenHornet ha scritto:

Probabile allora che abbia ragione tu, ci saranno anche altri che fanno schifezze.

Poi la cosa che odio di più è che usano una guaina che ci sta il doppio dei cavi, così si fa solo più fatica a farli passare.

ciao, fatica no ,ma sono fatti con il culo.

Per esempio i fili per i  contatti dei cofani esterni devo accorciarli almeno di 10 cm,altrimenti rompono i coglioni,però la cosa che reputo scandalosa è come sia possibile fare un'impianto usando dei fili con dimensioni ridicole

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, P.Paolo ha scritto:

ciao, fatica no ,ma sono fatti con il culo.

Per esempio i fili per i  contatti dei cofani esterni devo accorciarli almeno di 10 cm,altrimenti rompono i coglioni,però la cosa che reputo scandalosa è come sia possibile fare un'impianto usando dei fili con dimensioni ridicole

Avuto tuo stesso problema 2 settimane fà, px125e dell'82 mi hanno dato il cablaggio dell'arcobaleno poi prontamente sostituito dal fornitore con quello giusto, cablaggio marca CIF fili di sezione ridicoli , neanche il blu e il nero quelli che sono più grossi anche negli originali Piaggio, erano della stessa sezione degli altri........non cè alternativa bisogna farselo il cablaggio.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, P.Paolo ha scritto:

ciao, fatica no ,ma sono fatti con il culo.

Per esempio i fili per i  contatti dei cofani esterni devo accorciarli almeno di 10 cm,altrimenti rompono i coglioni,però la cosa che reputo scandalosa è come sia possibile fare un'impianto usando dei fili con dimensioni ridicole

All'atto puramente elettrotecnico se per quei fili non passa e non deve passare una gran quantità di corrente, il rame in eccesso è solo uno spreco... La vera differenza la fa la qualità e lo spessore dell'isolante... Se la qualità è mediocre si sbriciola prima come si rovina nelle pieghe strette ecc, se invece è poco si può consumare con le vibrazioni e rovinare anche solo facendolo passare nel telaio...

Al mio secondo paese di adozione per molti anni ci fu lo stabilimento pilota della Cablelettra Group che faceva cavi elettrici con la tecnologia della COESTRUSIONE e faceva anche cablaggi e fascioni di cablaggi per il mondo automotive... Era fornitore unico del Gruppo FCA e Fiat Veicoli industriali oltre che Gruppo Vag, Mercedes ecc ecc.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Dany59 ha scritto:

Avuto tuo stesso problema 2 settimane fà, px125e dell'82 mi hanno dato il cablaggio dell'arcobaleno poi prontamente sostituito dal fornitore con quello giusto, cablaggio marca CIF fili di sezione ridicoli , neanche il blu e il nero quelli che sono più grossi anche negli originali Piaggio, erano della stessa sezione degli altri........non cè alternativa bisogna farselo il cablaggio.

ciao, sono d'accordo,tuttavia devi prendere in considerazione che sino 3 anni fa al massimo smontavo e pulivo il carburatore,ricordo che solo a fare quella ridicola operazione andavo in paranoia.Con il tempo ho acquisito un minimo di dimestichezza,grazie alle risposte avute dal forum e a quello che trovo in rete,ho fatto dei passi avanti nell'ambito meccanico,ma per quanto riguarda il comparto elettrico sono totalmente nel buoi più assoluto

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao, anche oggi ho dedicato un'oretta al rimontaggi , ci sono alcune foto allegate.

Vi chiedo particolarmente sottolineando la pessima qualità dell'impianto elettrico rms, i cavi che devono essere fissati e accoppiati  nella morsettiera sotto il nasello, se non mi sbaglio vanno fissati colore per colore, be non ci crederete...................

Uno ha la sezione diversa dall'altro ,per esempio quello rosso devo stringere il faston femmina perché è troppo lasco, non riesce a tenere incastrato  il maschio,ma volendo ce ne sono ancora di rogne.

 

Infine se guardate con attenzione la foto del registro cavo frizione sul carter.

Mentre avvitavo il registro, mi sono accorto che il filetto era praticamente inesistente , mi è venuta l'idea di avvitare dalla parte opposta un dado,il quale dovrebbe consentire ugualmente la regolazione. Chiedo conferma

IMG_20210104_164446.jpg

IMG_20210104_164124.jpg

IMG_20210104_164100.jpg

IMG_20210104_164011.jpg

IMG_20210104_164042.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
20 minuti fa, P.Paolo ha scritto:

ciao, anche oggi ho dedicato un'oretta al rimontaggi , ci sono alcune foto allegate.

Vi chiedo particolarmente sottolineando la pessima qualità dell'impianto elettrico rms, i cavi che devono essere fissati e accoppiati  nella morsettiera sotto il nasello, se non mi sbaglio vanno fissati colore per colore, be non ci crederete...................

Uno ha la sezione diversa dall'altro ,per esempio quello rosso devo stringere il faston femmina perché è troppo lasco, non riesce a tenere incastrato  il maschio,ma volendo ce ne sono ancora di rogne.

 

Infine se guardate con attenzione la foto del registro cavo frizione sul carter.

Mentre avvitavo il registro, mi sono accorto che il filetto era praticamente inesistente , mi è venuta l'idea di avvitare dalla parte opposta un dado,il quale dovrebbe consentire ugualmente la regolazione. Chiedo conferma

IMG_20210104_164446.jpg

IMG_20210104_164124.jpg

IMG_20210104_164100.jpg

IMG_20210104_164011.jpg

IMG_20210104_164042.jpg

Cosa sono quelle palline rosse lì dietro al cavo frizione? Dei sex toys?

Il controdado sul registro frizione va bene ma è molto macchinoso... Quel registro lì è un M5 (vado a occhiomemoria) potresti filettare da 6 e cercare un registro M6... Certo ci vuole il giramaschi a T (o a colonna) un po' lungo ecc ecc quindi se credi sia troppo impegnativo come lavoro lascia pure i due dadi e via...

P.s. Quella lì dei faston laschi è una cosa molto ricorrente credo anche su impianti più blasonati... Quasi quasi se ti era arrivato per sbaglio l'impianto elettrico arcobaleno potevi cambiare i blocchetti elettrici e il contakm e montare il cablaggio arcobaleno...

Edited by Ti sbagli
Poss scrittums

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.