SpecialJack

Pensione anticipata al buon vecchio 177polini

Recommended Posts

9 ore fa, SpecialJack ha scritto:

Ciao ragazzi, dopo un po di km avrei bisogno di un aiuto. In pratica sul SI 24 per ingrassare ai medi cosa bisogna fare? Ghigliottina piatta? Attualmente ho la sua originale con unghiata sotto, numero 4 mi pare.

Il resto del setting è 160 be3 135 / 55 160 cornetto e airbox pinasco.

Ai bassi è grassa il giusto con 1/1.5 giri di vite,in alto perfetta e i medi magri, roba che tirando un pelo l aria inizia a scoppiettare come si deve.

Con la ghigliottina piatta sicuramente ingrassi i medi, se vuoi fare una prova puoi tappare la presa aria secondaria con un pezzo di carta da guarnizione e poi vedi cosa risolvi.

Se non ingrassi abbastanza con la ghigliottina piatta/presa aria tappata puoi entrare nel girone dantesco della carburazione "particolare" col carburatore SI... puoi iniziare a calare di freno aria (che cornetto monti?) E calare quindi anche di massimo conta che 10 punti di freno aria sono circa 3 di massimo e poi vedi.

In alternativa anche se non è proprio la stessa cosa puoi cambiare emulsionatore... Dal BE3 puoi passare al BE1, dovrai poi smagrire di minimo ecc ecc...

Comunque inizia con ghigliottina piatta/presa aria tappata che se sei fortunato risolvi così altrimenti facci sapere.

Ciao.

 

P.s. dimenticavo che hai il cornetto/conetto e non il filtro aria e quindi tappare la presa aria secondaria ti viene difficile, detto questo quando si monta il cornetto secondo me la ghigliottina piatta è d'obbligo perché lo smagrimento rispetto al filtro aria è importante e soprattutto con un motore elaborato e un emulsionatore be3 la vedo difficile essere grassi di passaggio/ai medi regimi.

Comunque è anche importante sapere che tipo di cornetto monti perché il cornetto pinasco ad esempio ha i fori in corrispondenza dei freni aria dei due getti e quindi con questo conetto le turbolenze del Venturi potrebbero disturbare e o aumentare la dose di aria sui getti di conseguenza freni aria più piccoli sarebbero necessari invece ad esempio il cornetto Polini (come anche altri) non ha i fori sopra i freni aria e questo potrebbe andare bene coi freni aria uguali a quelli del filtro.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho un cornetto/conetto MotoMeccanica quelli in materiale tipo plastico di colore nero, che lascia la presa aria secondaria aperta.

Ho provato a calare il freno aria da 150 fino al 140 ma con conseguenze solo in termini prestazionali, andava solo meno ma ai medi il sintomo era uguale. Me ne accorsi in un tratto di superstrada che ad un certo punto ad andatura costante a poco più di metà gas, sentivo le fasce sbattere, rumore di tipo ferraglia, segno che detonavo, mentre a manetta poi tutto ok. Quindi aprivo un po l'aria e il sintomo spariva. Anche a basse velocità se sta a fil di gas in 2a non ha uno scoppio regolare, tende a scoppiettare in modo irregolare ma solo a quell'apertura di gas!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

A casa ho a disposizione una ghigliottina piatta SIP 2.0, un be5 ed i freni aria 140 e 150 oltre agli innumerevoli getti minimo e massimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, SpecialJack ha scritto:

Ho provato a calare il freno aria da 150 fino al 140 ma con conseguenze solo in termini prestazionali, andava solo meno ma ai medi il sintomo era uguale

Oltre a calare il freno aria hai poi calato anche il getto massimo?

 

Comunque prima prova con la ghigliottina piatta dato che già ce l'hai, poi puoi provare con gli emulsionatori... Se guardi qui

spiega già abbastanza bene... Il salto tra be3 e be5 è importante e sarebbe bello comprare il be1 o perlomeno provarlo.

Con il cornetto che hai che non ha le prese d'aria nel Venturi puoi rimanere con un 150-160 di freno aria e giocare con emulsionatori appunto.

Attenzione però che tu vai detonando alle medie aperture che è il punto più magro di utilizzo però magari il problema potrebbe anche essere un eccessivo rapporto di compressione piuttosto che un alto anticipo di accensione nel senso che dopo aver ingrassato, un'occhiata alla candela dopo un tratto costante a metà gas io la darei.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo lo faceva sia con cilindro stock che lavorato, anticipo controllato più e più volte sempre tutto ok. Cmq ci ho fatto più di 15.000km cosi mai un problema.

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, SpecialJack ha scritto:

Purtroppo lo faceva sia con cilindro stock che lavorato, anticipo controllato più e più volte sempre tutto ok. Cmq ci ho fatto più di 15.000km cosi mai un problema.

Un amico aveva lo stesso tuo problema con un 177 BGM e ha risolto solo tappando la presa aria però lui montava il filtro.

Ovvio che con la ghigliottina piatta ottieni lo stesso risultato.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

io insisterei calando freno aria e getto max, 3 punti di Max ogni 10 di freno aria 

Share this post


Link to post
Share on other sites

prova a mettere un lamierino, lungo un 3 cm e largo 2, ricavato da una lattina, fagli un foro e fissalo con la vite tra conetto e carburo a modo di sportellino per poter regolare l'afflusso d'aria attraverso il foro ovale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ne ho sempre capito poco del SI... ma quel foro ovale a cosa corrisponde? A cosa è collegato? Tappandolo quale comportamento dovrei notare? Se metto ghigliottina piatta è cambia poco e nulla? Quali santi invoco?

Io ho provato varie volte mentre avverto questo sintomo ad aprire 1/2mm il pomello dell'aria e va come dovrebbe, cioè scoppietta regolare quindi ho intuito che sia qualcosa riguardante circuito aria, e roba del genere..

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, SpecialJack ha scritto:

Ne ho sempre capito poco del SI... ma quel foro ovale a cosa corrisponde? A cosa è collegato? Tappandolo quale comportamento dovrei notare? Se metto ghigliottina piatta è cambia poco e nulla? Quali santi invoco?

Io ho provato varie volte mentre avverto questo sintomo ad aprire 1/2mm il pomello dell'aria e va come dovrebbe, cioè scoppietta regolare quindi ho intuito che sia qualcosa riguardante circuito aria, e roba del genere..

Il foro ovale è la presa d'aria secondaria sarebbe la presa d'aria da cui attinge l'unghiata sulla ghigliottina.

Tappandolo hai più o meno lo stesso comportamento che usare una ghigliottina piatta, ma se ho ben capito tu sei già in possesso della ghigliottina piatta e di conseguenza piuttosto che tappare quel foro io sostituirei la ghigliottina che tanto è un lavoro di 10 minuti massimo però se proprio non vuoi smontare il carburatore per sostituire la ghigliottina prendi un pezzo di lamierino come ti ha detto il buon ircano e puoi tappare la presa d'aria, non è la stessa cosa come col filtro perché col filtro avresti il filtro che preme sulla presa d'aria frapponendo una guarnizione in carta quindi va da sé che se otterrai i miglioramenti che cerchi, con il conetto è meglio montare la ghigliottina piatta piuttosto che tappare la presa d'aria secondaria.

Se non otterrai i miglioramenti che cerchi allora puoi procedere con freni aria e emulsionatori...

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Basta con ste ghigliottine per l’SI, servono

per ottimizzare l’inottimizzabile, io

prove ne ho fatte a centinaia . Cambia quel cavolo di freno aria e abbassa il massimo

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, FedeBO ha scritto:

Basta con ste ghigliottine per l’SI, servono

per ottimizzare l’inottimizzabile, io

prove ne ho fatte a centinaia . Cambia quel cavolo di freno aria e abbassa il massimo

Io finché non ho cambiato l'emulsionatore avrei potuto scendere fino a 120 di freno aria senza risolvere il problema in maniera apprezzabile.

Anche se poi alla fine usando emulsionatori con i fori della parte aria più piccoli può essere simile a diminuire freno aria e getto massimo.

Comunque, ogni motore è a sé quindi avendo un minimo di dimestichezza si fa qualche prova e si vede.

Resta il fatto che mi sembra di aver capito che Specialjack la ghigliottina piatta ce l'ha già a casa quindi... Perché non provare? Why not?

Tanto più che è un lavoro di 5/10 minuti...

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buonasera a tutti. Dopo qualche giorno ho montato la ghigliottina piatta Sip 2.0 con non poche rogne ( ho dovuto limarla un po nei lati perché rimaneva bloccata quasi a metà gas e non tornava indietro, il carburatore non è imbarcato e non fa aria, ne sono sicuro), e sono andato a farmi un giro. All'inizio sembrava molto più fluida, leggermente ingrassata ai bassi, il fil di gas e medi sensibilmente migliorati, non al 100% come piace e intendo io, però si sono ingrassati. Ora le opzioni sono 2, la 1a lasciarla cosi e vedo come va, se nel traffico o in salita imbratta tanto ritorno alla sua originale, la 2a opzione è mettere un freno aria 140 e calare come mi avete suggerito il getto max. Sta di fatto che 1a 2a e 3a marcia le brucio in un attimo quasi a volerne ancora ma il motore si ferma a quei giri li, sarà la polini original sarà il cilindro spompo boh, non lo so eppure ho la 23/65.

Vi terrò aggiornati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La polini original ha degli ottimi medi che fanno comportare il motore come dici e poi tappa abbastanza fermandosi ad un regime non molto elevato da quel poco che sono riuscito a capire.

 

Hai fatto bene a provare ed hai ancora modi e margine di migliormento, buon lavoro

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ho notato una differenza minima ai bassi ed una enorme agli alti (circa 900 giri), il tutto prima con Polini original, ora con Faco-racing, poi vedi tu..

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, IRCANODR177 ha scritto:

io ho notato una differenza minima ai bassi ed una enorme agli alti (circa 900 giri), il tutto prima con Polini original, ora con Faco-racing, poi vedi tu..

Non è che non mi piace la faco, ma fa troppo un rumore strano, sarei tentato per una megadella slx 8 coni, vedo che ne parlano bene, ma non vorrei perdere quella schiena/coppia che da la polini, importantissima quando vai in 2.

Azzarderei a cambiare cilindro, vmc, malossi, polini, m1x il prossimo inverno..

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, SpecialJack ha scritto:

Non è che non mi piace la faco, ma fa troppo un rumore strano, sarei tentato per una megadella slx 8 coni, vedo che ne parlano bene, ma non vorrei perdere quella schiena/coppia che da la polini, importantissima quando vai in 2.

Azzarderei a cambiare cilindro, vmc, malossi, polini, m1x il prossimo inverno..

la slx 8 coni la uso su un vecchio malossi 210 pre 2013 per agevolarne i bassi che quel gt di suo non ha. Direi che fa bene il suo dovere e non penalizza gli alti. Per me è si.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Camminandoci, dopo aver cambiato solo ghigliottina, ho notato che al semaforo nelle partenze risulta abbastanza grassa, a volte imbratta tantissimo fino a metà gas e poi si pulisce. Ho dovuto avvitare la vite posteriore di un altro mezzo giro quindi ora sono da tutta chiusa a solo 1 giro completa svitata. Ricordo che ho come minimo 55 160, quindi pensavo, conviene mettere un 50 160 secondo voi? 

All'epoca con il 50 160 e ghigliottina originale faceva addirittura dei vuoti di gas se la tenevo a fil di gas e poi di colpo accelleravo, sintomo di molta magrezza.

La candela risulta nera attualmente al minimo, ma non unta e incrostata, quel velo di fuligine che si percepisce tende a diventare marrone scuro da metà gas in poi.. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se lo hai ed hai orecchio per non fare danni potresti provare a calare di minimo e forse tutto va per il meglio

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, SpecialJack ha scritto:

Camminandoci, dopo aver cambiato solo ghigliottina, ho notato che al semaforo nelle partenze risulta abbastanza grassa, a volte imbratta tantissimo fino a metà gas e poi si pulisce. Ho dovuto avvitare la vite posteriore di un altro mezzo giro quindi ora sono da tutta chiusa a solo 1 giro completa svitata. Ricordo che ho come minimo 55 160, quindi pensavo, conviene mettere un 50 160 secondo voi? 

All'epoca con il 50 160 e ghigliottina originale faceva addirittura dei vuoti di gas se la tenevo a fil di gas e poi di colpo accelleravo, sintomo di molta magrezza.

La candela risulta nera attualmente al minimo, ma non unta e incrostata, quel velo di fuligine che si percepisce tende a diventare marrone scuro da metà gas in poi.. 

 

Molti tra cui mi sembra di ricordare che @500turbo come anche io, usava/uso il 50/160 di minimo col SI24 e il 177 ... Però tu hai il conetto ... Io invece ho il filtro aria ... Aspettiamo eventualmente anche la testimonianza di altri... Anche se ogni motore è a sé...

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi buongiorno, purtroppo ahimè devo togliere la ghigliottina piatta e tornare alla sua originale. Col cornetto era grassa anche ad 1 giro di vite posteriore, praticamente inutilizzabile in città, continui borbotti e affogamenti, poi ho voluto provare senza cornetto, solo con airbox e non so perché è diventata ancora più grassa. Certo il caldo è aumentato, attorno ai 30° e conseguente carburazione grassa, ma non pensavo così tanto. Vabè torniamo alle origini, ma dato che sto iniziando a stufarmi, l'idea phbh 28 e collettore dxc sta prendendo sempre più piede nei miei pensieri.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.