Francesca

Bullone accoppiamento carter px

Recommended Posts

Buongiorno, erano almeno 25 anni che non aprivo un motore px e come al solito il bullone vicino alla pedivella si è incrostato nei carter e non vuole uscire. Ho anche provato a scaldare, svitol e a saldarci un dado per svitarlo ma non c'è verso di schiodarli. Apparte trapanare il bullone avete qualche dritta?

Share this post


Link to post
Share on other sites

 potresti provare con l'aceto o la coca cola, ma non ti assicuro nulla. fammi sapere

Edited by IRCANODR177

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il lavoro migliore sarebbe staffare il carter dal piano volano su un trapano a colonna, centrarsi il più possibile e forare da 4 o 4,5 la testa del perno per indebolirlo dopodiché cercare di romperlo in modo da riuscire ad aprire i carter e togliere il resto del prigioniero in modo più agile e sicuro...

Perché trapano a colonna? Perché forando a mano rischi di andare storto e forare il carter...

Prima di forare però come ultima spiaggia si può mettere in ammollo il tutto in una bacinella con gasolio o benzina o aceto o viakal o altra roba chimica che può indebolire la ruggine... Poi scaldando con la fiamma, in modo da raggiungere rapidamente temperature più alte rispetto a quello che si può fare col phon, puoi vedere cosa succede...

In bocca al lupo!

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Iago ha scritto:

Il lavoro migliore sarebbe staffare il carter dal piano volano su un trapano a colonna, centrarsi il più possibile e forare da 4 o 4,5 la testa del perno per indebolirlo dopodiché cercare di romperlo in modo da riuscire ad aprire i carter e togliere il resto del prigioniero in modo più agile e sicuro...

Perché trapano a colonna? Perché forando a mano rischi di andare storto e forare il carter...

Prima di forare però come ultima spiaggia si può mettere in ammollo il tutto in una bacinella con gasolio o benzina o aceto o viakal o altra roba chimica che può indebolire la ruggine... Poi scaldando con la fiamma, in modo da raggiungere rapidamente temperature più alte rispetto a quello che si può fare col phon, puoi vedere cosa succede...

In bocca al lupo!

Dopo l'ammollo e un pò di riscaldamento si può tentare con un cacciaspine da 6 dare dei colpi secchi sopra la testa del filetto , io cosi sono sempre riuscito a sbloccarlo quel maledetto bullone, come ultima soluzione forare col trapano ma è assai operazione rischiosa se ti va la punta tra bullone e carter ti viene fuori una caverna.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le volte che mi è capitato ho scaldato senza pietà picchiandoci con un cacciaspine.

Colpi secchi e precisi, prima o poi si deve muovere, è un gioco di pazienza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, Dany59 ha scritto:

come ultima soluzione forare col trapano ma è assai operazione rischiosa se ti va la punta tra bullone e carter ti viene fuori una caverna.

Se hai il carter staffato sul piano del trapano colonna e ti centri bene non può succedere quello che dici... Tanto è vero che ho sconsigliato fortemente di forare a mano ma di usare un trapano a colonna...

Francesca poi dice di avere addirittura saldato un dado sulla parte filettata per cercare di muovere il prigioniero ma non si muove quindi credo che tutti i martelli cacciaspine e ammollo non servono a niente...

A me personalmente è successo solo una volta di dover togliere il perno incrostato  e col metodo martello e cacciaspine ho rotto un pezzetto di carter...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando chiuderai i carter, su quel prigioniero passaci un pò di grasso al rame.

Share this post


Link to post
Share on other sites

2 settimane fa ho provato di tutto, ma c'era talmente tanta ruggine che sarei potuto stare lì per giorni. Considerate che il braccio motore era pieno imballato di terra e pietre. Alla fine ho bucato 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, GreenHornet ha scritto:

2 settimane fa ho provato di tutto, ma c'era talmente tanta ruggine che sarei potuto stare lì per giorni. Considerate che il braccio motore era pieno imballato di terra e pietre. Alla fine ho bucato 

 

Così wild non mi è mai capitato per fortuna :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.