Dany59

Nuovo motore 177 da scegliere il GT

Recommended Posts

Eccomi quà con un nuovo progetto per conto di un'amico..........abbiamo un blocco VNX1M completo da portare a 177 a valvola, per un uso stradale turistico con escursioni anche nelle Dolomiti, con il driver sopra i 100 Kg., ora il dubbio amletico........che GT prendere visto che l'idea è di fare un corsa 60 in biella 110 ( albero del 200 ) e ovviamente con il conseguente sprofondamento della barenatura sede valvola.....pensavamo al Crono VMC ma ancora non si sa quando esce, in alternativa stiamo valutando i GT Malossi sia versione in ghisa che in alluminio e pure la versione MHR C.60  ma non trovo recensioni per farmi un'idea........qualcuno li ha già montati?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Potresti aspettare il bfa se hai tempo...

Cmq il malossi mhr 177 sembra un gran bel cilindro.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Dany59 ha scritto:

per un uso stradale turistico

Dany... Scusa se mi permetto eh... Ma il Crono così come il Malossi MHR non li vedo proprio da uso "turistico"... Ci sarebbe il malossi sport nuovo che basettando puoi montare con tuo albero... Io monterei quello... Anzi, io monterei il ghisa perché sono appassionato della ghisa ahahaahah

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, Ti sbagli ha scritto:

Dany... Scusa se mi permetto eh... Ma il Crono così come il Malossi MHR non li vedo proprio da uso "turistico"... Ci sarebbe il malossi sport nuovo che basettando puoi montare con tuo albero... Io monterei quello... Anzi, io monterei il ghisa perché sono appassionato della ghisa ahahaahah

E' vero quello che dici, ma il Crono ( premesso che non conosco le fasi) si potrebbe montare senza tanti sbattimenti visto che nasce in C. 60 e per biella 110 , il Malossi mi incuriosisce sia lo sport che la versione in ghisa , l'MHR l'avevo  inserito solo perche cè la versione corsa 60 ma non trovo informazioni al riguardo di nessuno dei 3 Malossi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
36 minuti fa, McKenzie ha scritto:

Potresti aspettare il bfa se hai tempo...

Cmq il malossi mhr 177 sembra un gran bel cilindro.

 

Sicuramente un'alternativa , poi però bisogna vedere anche il costo, ma anche di questo poche info. Per il tempo abbiamo tutto l'inverno.

Edited by Dany59

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, Dany59 ha scritto:

E' vero quello che dici, ma il Crono ( premesso che non conosco le fasi) si potrebbe montare senza tanti sbattimenti visto che nasce in C. 60 e per biella 110 , il Malossi mi incuriosisce sia lo sport che la versione in ghisa , l'MHR l'avevo  inserito solo perche cè la versione corsa 60 ma non trovo informazioni al riguardo di nessuno dei 3 Malossi.

Qui sul forum c'è @muttleymuttley che ha fatto un bel post sulla realizzazione di un motore col nuovo malossi 177 ghisa, poi c'è @Adolf II Adolf che aveva fatto un motore con il malossi 177 sport e @GiulioEX125GiulioEX125 che sta facendo un motore col malossi 177 mhr...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me la ghisa è la ghisa........capace ancora (aggiungerei “grazie a malossi”) ti regalare GRANDI emozioni e per turismo a patto che non si voglia 30cv resta il migliore compromesso tra affidabilità e prestazioni.

 

 

“poi se hai un animo competitivo come il mio, battere l’alluminio con un ferraccio in ghisa resta la soddisfazione più grande” 😁

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Dany59 ha scritto:

E' vero quello che dici, ma il Crono ( premesso che non conosco le fasi) si potrebbe montare senza tanti sbattimenti visto che nasce in C. 60 e per biella 110 , il Malossi mi incuriosisce sia lo sport che la versione in ghisa , l'MHR l'avevo  inserito solo perche cè la versione corsa 60 ma non trovo informazioni al riguardo di nessuno dei 3 Malossi.

per le fasi del Crono chiedi  Flatart

Share this post


Link to post
Share on other sites

Premesso che non so quando verrà messo in commercio, il Crono di scatola non è un cilindro spinto e può andare benissimo come kit turistico. 

Io l'ho praticamente stravolto e mi sono fatto la testa al tornio partendo da una testa dello stelvio, quindi non faccio testo. 

Ma lho provato anche di scatola e rispetto al mio motore ne ha molto di più in basso e molto meno in alto. 

Come sempre è una questione di gusti

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma se il Crono di scatola non è un cilindro spinto allora lo Stelvio è per i passeggiatori casa-bar-casa? 😂

 

Comunque

 

Di kit 177 ormai ce n'è una marea... Non ne parla nessuno ma a Eicma avevo visto pure il DR alluminio...

Io penso che la scelta sia soprattutto una questione di gusti...

Quindi... Dany59 in bocca al lupo!

E buon lavoro!

Edited by Ti sbagli
Aggiunta
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora, sarei tentato di fare il malossi 177 in ghisa , dubbio......farlo in biella 110 Ok se voglio avere la valvolona, ma in corsa 57 o 60 ?? Temo che farlo in C. 60 l'RDC vada a diesel e ritoccare la testa malossi sarebbe un delitto, col C. 57 si salverebbe la splendida testa malossi...................bohhhhh  ci penso, e magari se suggerite qualcosa ...ben venga.😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Dany59 ha scritto:

Allora, sarei tentato di fare il malossi 177 in ghisa , dubbio......farlo in biella 110 Ok se voglio avere la valvolona, ma in corsa 57 o 60 ?? Temo che farlo in C. 60 l'RDC vada a diesel e ritoccare la testa malossi sarebbe un delitto, col C. 57 si salverebbe la splendida testa malossi...................bohhhhh  ci penso, e magari se suggerite qualcosa ...ben venga.😉

Io lo scorso anno da un amico avevo provato in corsa 60 ancora il "vecchio" Malossi 166 mk3. Prestazionalmente un gran bel ghisone e prestazioni in linea ai moderni 177 in alluminio. E con la nuova versione 177 del Malossi sicuramente l'asticella delle prestazioni si sarà alzata.

L'unica nota dolente è il non esagerare col gas aperto. la scaldata era sempre dietro l'angolo.

 

A questo punto , rimanendo il marchio Malossi, si potrebbe puntare alla versione in alluminio, soprattutto lo Sport.

 

Poi come è stato già scritto, ci son talmente tanti cilindri che c'è l'imbarazzo della scelta. Bisognerebbe provarli tutti. 😁

  • Confused 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
49 minuti fa, 500turbo ha scritto:

Io lo scorso anno da un amico avevo provato in corsa 60 ancora il "vecchio" Malossi 166 mk3. Prestazionalmente un gran bel ghisone e prestazioni in linea ai moderni 177 in alluminio. E con la nuova versione 177 del Malossi sicuramente l'asticella delle prestazioni si sarà alzata.

L'unica nota dolente è il non esagerare col gas aperto. la scaldata era sempre dietro l'angolo.

 

A questo punto , rimanendo il marchio Malossi, si potrebbe puntare alla versione in alluminio, soprattutto lo Sport.

 

Poi come è stato già scritto, ci son talmente tanti cilindri che c'è l'imbarazzo della scelta. Bisognerebbe provarli tutti. 😁


Per me se c’è un problema con le scaldate non significa che è il cilindro che nn va bene ma come è stato montato/configurato che non va bene 😬

Share this post


Link to post
Share on other sites
51 minuti fa, Fabio b. ha scritto:

Dany 59 posso chiederti di dove sei?

Provincia di Treviso

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Fabio b. ha scritto:

Avanzava un 63x60 B110 per i test, ma troppi km ci separano...

Grazie lo stesso.👍

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Turbo99/01 ha scritto:


come è stato montato/configurato che non va bene 😬

Dico la verità, sarebbe la risposta più semplice e banale da dare. Sarei il primo a rispondere così.

In realtà son state verificate molte cose e ottimizzato il tutto. Per scaldare scalda. Poi a parer mio per ridurre il problema sarebbe stato da tener lasco il pistone e farlo scampanare bene come i DR. E scomprimere un po' la testa lavorando sulla banda di squish. Però a questo punto si faceva prima prendere un cilindro in alluminio e andar sul sicuro. Cosa che poi il proprietario di quel cilindro ha fatto, passando al VMC e tornando in corsa 57. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' ardua consigliarti un 177, pure a me piace guardarli un po' tutti, e ne compro più di quelli che riesco ad usare, in quanto fin che il motore va lo lascio come è, inoltre ogni cilindro meriterebbe una configurazione o lavorazione del resto del motore dedicata.

Dunque io sono uno di quelli che finché non scoppia tutto lo uso, poi passo ad altri progetti. 

Il quattrini a suo tempo stette sullo scaffale 2 anni... Ed ora l'mhr c60 è anche lui sullo scaffale...

Anche perché le persone a cui faccio dei motori sono sempre poco propense a provare cose nuove. 

 

2 parole si possono dire però, se vuoi risparmiare e andare su un kit in ghisa, prendi i malossi che sono i migliori: testa ben fatta ecc, sia l'ultimo 166 che il 177, e cercando un po' in rete li trovi a prezzi convenienti. 

 

Canna cromata... Se vuoi una novità ce il bfa, non so il prezzo, ma può darsi  che sia in linea con i migliori. 

Gli altri, che dire... lo Stelvio ci sono gli spessori per metterlo in c60, ed almeno quello che ho fatto io, come fusione era rifinito bene, ha un costo medio a cui però devi aggiungere gli spessori, prestazioni ci sono secondo me. 

Malossi sport lo proverei anche se non ci sono informazioni, fatto e rifinito bene, una bella testa, ma secondo me con questo devi lavorare bene con l'aspirazione (che è quello che vuoi fare) perché è un cilindro che così a vederlo ha della portata. 

 

Ecco "grano" permettendo anche perché non li ho mai montati penderei per bfa o malossi sport. 

 

Per il c60 non pensare che quei 3mm di corsa siano così rilevanti, che poi si associano sempre ad una biella 5mm più lunga... E mi sa che fa più differenza la biella che la corsa in se.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
31 minuti fa, muttley ha scritto:

E ardua consigliarti un 177, pure a me piace guardarli un po' tutti, e ne compero più di quelli che riesco ad usare, in quanto fin che il motore va lo lascio come è, e anche perché ogni cilindro meriterebbe una configurazione o lavorazione del resto delmotore, diversa;dunque finché non scoppia tutto lo uso. 

Il quattrini a suo tempo stette sullo scaffale 2 anni....

Èd ora l mhr c60 e anche lui sullo scaffale ...

Anche perché a chi gli faccio I motori, e sempre poco propenso a provare cose nuove. 

2 parole si possono dire però  , se vuoi risparmiare e andare su un kit in ghisa, prendi i malossi che sono i migliori.. testa ben fatta ecc, sia l ultimo 166 che il 177, e cercando un po' in rete li trovi a prezzi convenienti. 

Canna cromata... Se vuoi una novità ce il bfa, non so il prezzo ma può darsi  che sia in linea con i migliori. 

Gli altri, che dire lo Stelvio ci sono i spessori per metterlo in c60, ed almeno quello che ho fatto io, come fusione era rifinito bene, ha un costo medio che però devi aggiungere i spessori, prestazioni ci sono. 

Malossi sport lo proverei anche se non ci sono informazioni, fatto e rifinito bene, una bella testa, ma secondo me con questo devi lavorare bene con l aspirazione (che è quello che vuoi fare) perché è un cilindro che così a vederlo ha della portata. 

Ecco grano permettendo anche perché non li ho mai montati penderei per bfa o malossi sport. 

 

Per il c60 non pensare che quei 3mm di corsa siano così rilevanti, che poi si associano sempre ad una biella 5mm più lunga... che mi sa che fa più differenza la biella che la corsa. 

Muttley.........le tue indicazioni per me sono come la bibbia.........allora vorrei precisare alcune cosette, l'idea sarebbe di montare un cilindro se in alluminio di stock ossia regolando la fasatura  solo con spessori, niente alzate di scarico col fresino ma solo lavorando il collettore in allargamento e lucidatura, potremmo anche eventualmente allargare i travasi alla base, tutto questo per avere il max. dell'affidabilità, se invece usassimo un cilindro in ghisa si potrebbe anche rifasare lo scarico........ovviamente nel caso di malossi non vorrei modificare la testa e qui la C. 57 penso sia cosa obbligata.........però vediamo anche cosa verra fuori da BFA e VMC, l'obbiettivo è d'avere un motore molto affidabile e in grado di dare la paga ai 200 un pò più di originali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E mi sa che fa più differenza la biella che la corsa in se."

 

concordo al 200%...

se fosse possibile farsi un albero io lo farei con spalla aspirazione del 200, quella volano piena e biella da 120...

cioè tipo quello quattrini in pratica...

ciauzz

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiornamento ...sentito Avotecnica, per il Crono se ne riparla per il prossimo anno.........sto valutando Malossi Sport in corsa 57 e biella 110, che ne dite del carburatore VHST 28 qualcuno lo ha montato......pregi , difetti ?         

Share this post


Link to post
Share on other sites

Progetto interessante come gli altri lo sport, magari con la biella lunga...

Forse sono disponibili gli alberi BFA

 

Come carburatore io non l'ho mai visto... dovrebbe essere abbastanza compatto, ma non immediato nella messa a punto contando poi che chiede i sui getti/polverizzatori/spilli ed ovviamente non li regalano

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, McKenzie ha scritto:

Progetto interessante come gli altri lo sport, magari con la biella lunga...

Forse sono disponibili gli alberi BFA

 

Come carburatore io non l'ho mai visto... dovrebbe essere abbastanza compatto, ma non immediato nella messa a punto contando poi che chiede i sui getti/polverizzatori/spilli ed ovviamente non li regalano

La messa a punto del carburatore non mi preocupa, devo capire se potrebbe essere un carburatore valido, per il GT invece ormai scarto il VMC Crono per le tempistiche, resta BFA ma bisogna vedere anche loro quando saranno pronti.........Malossi grande dilemma......quale? La versione ghisa la escluderei ( con grande dispiacere di Turbo99 ) resta lo Sport e l'MHR.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda ho controllato, un paio di pre-serie 63x57 B105 ancora nuovi ci sono. Roba che ha già fatto migliaia di Km in quanto ne avevamo fusi diversi, per cui dei cilindri siamo più che tranquilli. Quanto c...o costano i test...

Mancano un po di Km con i pistoni nuovi che sono arrivati da poco (e il forgiato su px di 63 è una news), serviranno ancora 15gg, se con i test tutto ok il cilindro è disponibile ad un prezzo consono alla situazione.

Onde evitare spiacevoli inconvenienti, se ti interessa, noi ti mandiamo tutto, tu lo guardi bene, lo provi. Se ti piace bene, in caso contrario ce lo rimandi e amici come prima. Io di più non posso fare, ma essendo un pre serie è giusto così.

Per i dettagli se ti interessa mandami il cell. che ti faccio poi contattare da Alessandro.

 

Spero di non aver infranto nessun regolamento avendo fatto una proposta "commerciale". Nel caso mi scuso e cancellate pure.

 

 

 

  • Mi Piace 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.