davidinsky

Corsalunga quotidiano per turismo veloce

Recommended Posts

1 ora fa, McKenzie ha scritto:

 

Quelli nuovi con la scritta Tameni sono una schifezza a quanto dicono

posso chiedere da quale pulpito arrivano ste dicerie?   Ho usato una quantità di Tameni in diverse salse qualche tempo fa,poi non si trovavano più....poi sono riapparsi e sono gli stessi identici alberi di qualche anno fa.  Se sono schifezze ora,erano schifezze anche prima e cosi non é affatto.   Sono di buona qualità prezzo,forse forse l'unica pecca é una interferenza spinotto non proprio eccellente( ma già ai tempi erano tali) 

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, filipporace ha scritto:

posso chiedere da quale pulpito arrivano ste dicerie?   Ho usato una quantità di Tameni in diverse salse qualche tempo fa,poi non si trovavano più....poi sono riapparsi e sono gli stessi identici alberi di qualche anno fa.  Se sono schifezze ora,erano schifezze anche prima e cosi non é affatto.   Sono di buona qualità prezzo,forse forse l'unica pecca é una interferenza spinotto non proprio eccellente( ma già ai tempi erano tali) 

 

Questa è una informazione in più... Tante volte ci si basa su esperienze altrui e magari dicerie. Per quel poco che ne so i vecchi non erano affatto male, quelli di ora è la prima recensione abbastanza positiva.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, McKenzie ha scritto:

 

Questa è una informazione in più... Tante volte ci si basa su esperienze altrui e magari dicerie. Per quel poco che ne so i vecchi non erano affatto male, quelli di ora è la prima recensione abbastanza positiva.

concordo.   Specifico anche che ho descritto un'interferenza non proprio eccellente perché i Tameni quando e se li apri per lavorarli sono meno sicuri che aprire un Drt ( es) che quando richiudi non necessita di saldature.    Non che sono molli o si girano senza toccarli come sta succedendo ai Polini for race.

Non sono ancora presenti o almeno ancora non ho visto, i volani tondi Tameni spalle 83 c51 b97 che implicano sicuramente meno lavorazione ai carter che un Drt unificato a spalle 85 ove necessita obbligatoriamente barenare.

Saluti😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Zambe ha scritto:

Consiglio spassionatissimo: se non hai esperienza dimenticati la valvola o ti darà solo che problemi.

Se decidi per un lamellare al carter in alu è obbligatoria l'espansione e a mio avviso ha senso praticamente solo se lo fai girato, sennò con gli stessi soldi ti fai un lamellare al cilindro dritto, è più affidabile e va pure di più. 

Se vuoi la proma e una coppia da trattore per fare 22-25km/l, piazzarti ai 105-110 all'ora fisso per km e portare dietro anche il passeggero per viaggi lunghi senza alcun pensiero e in completa affidabilità, Malossi mk4 aspirato al cilindro con 24 e cambio originale (che comunque in futuro puoi far andare fortissimo solo con poche modifiche, vedi il motore di @Turbo99 ad esempio)

 

Io personalmente ti consiglierei l'ultimo, soprattutto visto il fatto che arrivi da un 102 per lo più 3 marce. Se non vuoi il salto 3a-4a metti un 18-21 e 28/69 con gomme 90/90. 

 

Straquoto il consiglio di McKenzie, lascia stare i tameni nuovi, vai di DRT a occhi chiusi, miglior rapporto qualità prezzo per quella fascia di prodotti

Rilancio, ok per il malossi in ghisa (se qualcuno mi lascia le fasi originali mi fa un gran piacere) e se lo montassi con alimentazione al cilindro e in c53 con Biella standard? Si alzano le fasi? Con cilindro di scatola che espansione mi consigliate ?
rapporti ovviamente 27/69 (o 28 vedrò in seguito) con 18-21 (credo di andare sulla z48 comunque) 

per lo spalle piene va bene il tameni? 
voglio un motore che chiudo e non riapro per due anni 

Edited by davidinsky

Share this post


Link to post
Share on other sites

Drt e passa la paura, si comunque puoi montarlo in c53 (meglio b100 o b105), @Turbo99 lo ha fatto, ma dovresti diventare abbastanza scemo con le fasi, se vuoi stare molto basso come servirebbe a te dovresti rivedere il centraggio della testa e diventerebbe abbastanza macchinoso come lavoro, quindi se non vuoi diventare matto prendi un c51 b97 drt, o anche b100 che con la basetta hai meno probabilità di bucare i carter

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, Zambe ha scritto:

Ora che ci penso @Barry-60 lo ha montato in c53 b105 e ha ottenuto fasi basse, magari ci spiega cosa come ha risolto con la testa

In realtà a me farebbero comodo fasi “da espansione” perché è mia intenzione montarla perché semplicemente fa figo. 
una vmc piccola o zirri silent o meglio (o peggio) ancora la d&f.

che marca di campana e cluster E frizione (meglio tre dischi) consigliate senza stare a smadonnare con il parastrappi e o rivedere roba ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, davidinsky ha scritto:

In realtà a me farebbero comodo fasi “da espansione” perché è mia intenzione montarla perché semplicemente fa figo. 
una vmc piccola o zirri silent o meglio (o peggio) ancora la d&f.

che marca di campana e cluster E frizione (meglio tre dischi) consigliate senza stare a smadonnare con il parastrappi e o rivedere roba ?

Dipende dall'espansione che monti allora la rapportatura del cambio e magari anche la lavorazione alla luce di scarico... Comunque non risparmiare sulla frizione che avrai sempre problemi sennò. Penso che una fb24 possa andare bene, cestello basta originale ma se vuoi qualcosa di più c'è il drt da abbinare con un parastrappi buono o anche il kit crimaz Easy 

Edited by Zambe

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Zambe ha scritto:

Dipende dall'espansione che monti allora la rapportatura del cambio e magari anche la lavorazione alla luce di scarico... Comunque non risparmiare sulla frizione che avrai sempre problemi sennò. Penso che una fb24 possa andare bene, cestello basta originale ma se vuoi qualcosa di più c'è il drt da abbinare con un parastrappi buono o anche il kit crimaz Easy 

Il gt andrà p&p per il primo step, l’espansione sarà una vmc piccola o zirri zilent o Barone per proma.

la campana? Che sia bilanciata e con un parastrappi buono, non lo voglio cambiare 

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, davidinsky ha scritto:

Il gt andrà p&p per il primo step, l’espansione sarà una vmc piccola o zirri zilent o Barone per proma.

la campana? Che sia bilanciata e con un parastrappi buono, non lo voglio cambiare 

Comunque in c53 si alzano di tanto le fasi?

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minuti fa, davidinsky ha scritto:

Il gt andrà p&p per il primo step, l’espansione sarà una vmc piccola o zirri zilent o Barone per proma.

la campana? Che sia bilanciata e con un parastrappi buono, non lo voglio cambiare 

Comunque, arriviamo alla più classica delle domande: quanto camminerà? Andrà forte? A spanne (moooolto a spanne) su che cavalleria arrivo?

comunque credo che ci siamo: 

malossi mk4 di scatola

carter tagliata la mezzaluna, lavorati e spianati un millimetro (e per portarlo in c53 basetto due millimetri) si può chiudere la valvola facendo saldare dentro e poi barenando la camera di manovella? 

Albero spalle piene c53 b97 drt

27:69 Fabbri endurance

fb24 

z48 drt (non voglio cambiare il cluster 

crociera drt (va bene quella originale?) 

gomme da 10’ 3.00 

Che espa ci metto? 
collettore malossi con 24phbl

accensione hp (magari appesantita 1,5 kg circa) avrò problemi a montarla sulla vespa special?

grazie se mi risolverete questi milioni di amletici dubbi ma sarà il “motorone dell’adolescenza” 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, davidinsky ha scritto:

Comunque in c53 si alzano di tanto le fasi?

Vedo ora che di alberi c53 in Biella standard ce ne sono ben pochi e se li fanno pagare tanto. In Biella 105 dovrei basettare di quanto? 9mm? E se spiano di un millimetro basetto di un centimetro? 
le fasi base sono 180/126/115 se non vado errato e quanto mi verrebbero ? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora, piano, bisogna fare un po' di chiarezza.

Innanzitutto non si può sapere a priori quanto basettare sotto, devi fare tu delle prove con il cilindro e con l'albero in mano e valutare quale spessore mettere... Per farti capire, di solito si tende a ragionare sommando la differenza di biella e la differenza di corsa ma spesso per ottenere fasi decenti si arriva a spessorare addirittura meno della differenza di biella, aggiungendo tutto quello che manca sotto la testa.

Poi "fasi da espansione" vuol dire tutto e niente.. ogni espansione predilige le sue fasi... Nel tuo caso, tenendo conto che il cambio che hai non è adatto a motori che fanno tantissimi giri, non ha senso andare a cercare fasi alte ed espansioni che svuotano sotto, sennò ti troveresti un motore difficilmente sfruttabile. 

Indicativamente, se vuoi un valore di riferimento, in c53 potresti cercare le stesse fasi che ha ottenuto Barry, ossia 120-180, massimo massimo massimo 122-182 ma occhio che probabilmente dovrai mettere mano alla luce di scarico per tenere il differenziale a 60 gradi.

Se vuoi a tutti i costi una espansione perché la Proma non ti piace, ti consiglio di cercarne una da super coppia e pochi giri, adatta alla fasi scritte sopra, ad esempio la PM40, e forse anche la payper di marri (anche se non conosco nessuno che l'abbia provata e non so se vada effettivamente bene come dichiara il produttore) o qualsiasi altra adatta a fasi molto basse che dia coppia fin dai bassissimi giri.

Poi un'altra cosa non capisco, non vuoi saldare i carter ma vuoi riempire la valvola di riporto di saldatura, che è una operazione super invasiva, vista la quantità di riporto necessaria, con il rischio di imbarcare tutto. Ripeto, lo stucco se lo applichi bene, da lì non lo toglierai nemmeno prendendolo a martellate, non ha senso ricorrere ad una operazione così invasiva. Se devi saldare i carter fallo in zona travasi, almeno rinforzi il basamento e non rischi di sfondare scavando i travasi. 

Per il resto la configurazione che hai scritto è ottima, se ci stai dentro col budget avrai un motore affidabile ed equilibrato. Riguardo le domande sulla crociera, lascia stare l'originale, prendi una drt che va bene o meglio ancora una faio eco, entrambe costano poco e sono ottime; per l'accensione sì, puoi montare la 6 poli sulla special tranquillamente, l'unica cosa da fare sarà adattare l'impianto elettrico da 6 a 12v, però ti consiglio di non utilizzare il volano HP bensì il volano PK che lo trovi da 1.6kg e basta solo prenderlo e montarlo.

Ah come collettore contatta marziali e fatti spedire un MRT apposta per il tuo cilindro, costa meno del Malossi e ha il collettore dritto, così in futuro se vorrai montare carburatori più grossi basterà semplicemente tornirlo

 

Edited by Zambe
  • Mi Piace 1
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Controlla infine che il cambio 4 marce che vuoi montare sia post '76 (sugli ingranaggi il numero stampato a quattro cifre inizia con 4..., mentre sui pre '76 inizia con 3...) In quanto il 90% delle crociere aftermarket sono per questo tipo di cambi e misurano 50.2mm, mentre sull'altro tipo montano solo le 51mm

 

 

 

Edited by Zambe
  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, davidinsky ha scritto:

Comunque, arriviamo alla più classica delle domande: quanto camminerà? Andrà forte? A spanne (moooolto a spanne) su che cavalleria arrivo?

Questa è la classica domanda da non fare 😂 sotto i 20 di sicuro se proprio vuoi un numero, ma se lo lavori, lo assembli e lo metti a punto bene può andare meglio di un alluminio da 20cv fatto male, perché ciò che conta per strada sono l'erogazione del motore, la coppia e l'affidabilità, e questa termica sono sicuro che potrà stupirti.

Anche io anni fa ero fissato con le espansioni cattive e i motori urlanti da oltre 12k giri, tuttora ne ho uno di questo tipo (il Polini evo 2 di cui ho aperto il post qui sul forum) ma posso assicurarti che il motore che mi ha dato più soddisfazioni in assoluto è un misero 130 Polini lamellare al carter con 24 e proma che ho sotto la special, mi ha sempre portato dappertutto, ha 15k km e sembra abbia appena finito il rodaggio, non consuma niente e lo tengo a stecca ai 112km/h (misurati col gps, di più non va😂) per rettilinei da 2-3Km senza che faccia una piega e il consumo non scende mai sotto i 19-20km/L. L'unica manutenzione che ci ho fatto è stata cambiare i dischi della frizione perché li avevo completamente maciullati sulle battute a forza di cambiate assassine senza frizione. 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Zambe ha scritto:

Questa è la classica domanda da non fare 😂 sotto i 20 di sicuro se proprio vuoi un numero, ma se lo lavori, lo assembli e lo metti a punto bene può andare meglio di un alluminio da 20cv fatto male, perché ciò che conta per strada sono l'erogazione del motore, la coppia e l'affidabilità, e questa termica sono sicuro che potrà stupirti.

Anche io anni fa ero fissato con le espansioni cattive e i motori urlanti da oltre 12k giri, tuttora ne ho uno di questo tipo (il Polini evo 2 di cui ho aperto il post qui sul forum) ma posso assicurarti che il motore che mi ha dato più soddisfazioni in assoluto è un misero 130 Polini lamellare al carter con 24 e proma che ho sotto la special, mi ha sempre portato dappertutto, ha 15k km e sembra abbia appena finito il rodaggio, non consuma niente e lo tengo a stecca ai 112km/h (misurati col gps, di più non va😂) per rettilinei da 2-3Km senza che faccia una piega e il consumo non scende mai sotto i 19-20km/L. L'unica manutenzione che ci ho fatto è stata cambiare i dischi della frizione perché li avevo completamente maciullati sulle battute a forza di cambiate assassine senza frizione. 

Era il tipo di risposta che cercavo, per tutto il resto? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
56 minuti fa, Zambe ha scritto:

Allora, piano, bisogna fare un po' di chiarezza.

Innanzitutto non si può sapere a priori quanto basettare sotto, devi fare tu delle prove con il cilindro e con l'albero in mano e valutare quale spessore mettere... Per farti capire, di solito si tende a ragionare sommando la differenza di biella e la differenza di corsa ma spesso per ottenere fasi decenti si arriva a spessorare addirittura meno della differenza di biella, aggiungendo tutto quello che manca sotto la testa.

Poi "fasi da espansione" vuol dire tutto e niente.. ogni espansione predilige le sue fasi... Nel tuo caso, tenendo conto che il cambio che hai non è adatto a motori che fanno tantissimi giri, non ha senso andare a cercare fasi alte ed espansioni che svuotano sotto, sennò ti troveresti un motore difficilmente sfruttabile. 

Indicativamente, se vuoi un valore di riferimento, in c53 potresti cercare le stesse fasi che ha ottenuto Barry, ossia 120-180, massimo massimo massimo 122-182 ma occhio che probabilmente dovrai mettere mano alla luce di scarico per tenere il differenziale a 60 gradi.

Se vuoi a tutti i costi una espansione perché la Proma non ti piace, ti consiglio di cercarne una da super coppia e pochi giri, adatta alla fasi scritte sopra, ad esempio la PM40, e forse anche la payper di marri (anche se non conosco nessuno che l'abbia provata e non so se vada effettivamente bene come dichiara il produttore) o qualsiasi altra adatta a fasi molto basse che dia coppia fin dai bassissimi giri.

Poi un'altra cosa non capisco, non vuoi saldare i carter ma vuoi riempire la valvola di riporto di saldatura, che è una operazione super invasiva, vista la quantità di riporto necessaria, con il rischio di imbarcare tutto. Ripeto, lo stucco se lo applichi bene, da lì non lo toglierai nemmeno prendendolo a martellate, non ha senso ricorrere ad una operazione così invasiva. Se devi saldare i carter fallo in zona travasi, almeno rinforzi il basamento e non rischi di sfondare scavando i travasi. 

Per il resto la configurazione che hai scritto è ottima, se ci stai dentro col budget avrai un motore affidabile ed equilibrato. Riguardo le domande sulla crociera, lascia stare l'originale, prendi una drt che va bene o meglio ancora una faio eco, entrambe costano poco e sono ottime; per l'accensione sì, puoi montare la 6 poli sulla special tranquillamente, l'unica cosa da fare sarà adattare l'impianto elettrico da 6 a 12v, però ti consiglio di non utilizzare il volano HP bensì il volano PK che lo trovi da 1.6kg e basta solo prenderlo e montarlo.

Ah come collettore contatta marziali e fatti spedire un MRT apposta per il tuo cilindro, costa meno del Malossi e ha il collettore dritto, così in futuro se vorrai montare carburatori più grossi basterà semplicemente tornirlo

 

Per quanto riguarda l’albero dato che non sono un preparatore, mi butto sul c53 b105 e provo o semplicemente sul corsa 51 standard ? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, davidinsky ha scritto:

Era il tipo di risposta che cercavo, per tutto il resto? 

 

Ti ha risposto prima per tutto il resto è molto chiaramente dicendo quello che credo condividano un po' tutti come pensiero

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, McKenzie ha scritto:

 

Ti ha risposto prima per tutto il resto è molto chiaramente dicendo quello che credo condividano un po' tutti come pensiero

L’ho letto dopo, mi ha caricato le altre risposte dopo

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, davidinsky ha scritto:

Per quanto riguarda l’albero dato che non sono un preparatore, mi butto sul c53 b105 e provo o semplicemente sul corsa 51 standard ? 

 

Non troverai enormi differenze fra un corsa 51 ed un corsa 53. La biella da 100 sembra interessante... Tieni conto che per gli alberi DRT tocca barenare lato volano ed usare un cuscinetto da 25 con rasamento e paraolio specifico per cui la sede del paraolio deve essere perfetta. 

Il problema è che per fare un bel lavoro come ti hanno già detto poi dopo devi compensare sopra e sotto il cilindro e limare sia la luce di scarico che un minimo i travasi di base.

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, davidinsky ha scritto:

Per quanto riguarda l’albero dato che non sono un preparatore, mi butto sul c53 b105 e provo o semplicemente sul corsa 51 standard ? 

Se non hai esperienza di alcun tipo, c51 b97, se sai misurare accuratamente le fasi, mettere mano alla luce di scarico e hai un'idea/qualcuno che ti dia una mano per centrare la testa dopo puoi anche pensare al c53 b100... qualcosa guadagni e in erogazione si sente ma non pensare ci siano differenze abissali ecco. Controlla comunque le fasi e cerca di tenere basso il travaso che è molto importante per la coppia.

 

Edited by Zambe
  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Zambe ha scritto:

Se non hai esperienza di alcun tipo, c51 b97, se sai misurare accuratamente le fasi, mettere mano alla luce di scarico e hai un'idea/qualcuno che ti dia una mano per centrare la testa dopo puoi anche pensare al c53 b100... qualcosa guadagni e in erogazione si sente ma non pensare ci siano differenze abissali ecco. Controlla comunque le fasi e cerca di tenere basso il travaso che è molto importante per la coppia.

 

Perfetto, c51 b97 senza perdere tempo, che fasi mi consigli per il travaso ? Di scatola che espa e che rapporti sono più indicati (27-69 con 18-21 e pm40) immagino 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, McKenzie ha scritto:

Con la gomma da 3.00 puoi montare anche una 29/68 xD

Non la monto solo perché c’è carenza di pignoni da accorcio, magari allungo con il pignone da 28

Share this post


Link to post
Share on other sites

C51 b97 stai su un 121-181 tipo, grado più grado meno basta che non superi i 182 di scarico. 18-21 o z48 è praticamente uguale il rapporto, dicono sia più affidabile il cluster. Con la PM40 tiri anche una 29/68 per davvero, ma visto che non la vuoi ti consiglio 28/69 e gomme 90/90 su cerchi tubeless, così migliori anche la guidabilità e la sicurezza

Edited by Zambe

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.