0m8r4

Problema carburatore su 125 TS lamellare

Recommended Posts

Come le altre trovi il pms o con il blocca pistone ed il goniometro o con il comparatore e poi fai i riferimenti e ti sposti con lo statore fin che la strobo li mette pari 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok perfetto, nei prossimi giorni vi aggiorno...ma mica tra di voi c'è qualche pugliese che vuol darmi una mano? :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, 0m8r4 ha scritto:

Avete qualche guida per settare l'anticipo nelle accensioni ad anticipo variabile?

ciao, questa:Smoking:

motosega.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non voglio toglierla perchè ho speso molto per la Flytech e poi ho già l'impianto adattato (parliamo di una TS, un gran casino per me riuscire ad adattarla)...Comunque ho messo un 135 e si è stabilizzata, ora va molto meglio anche se non l'ho provata su strada ma almeno in città è guidabile...in questi giorni sistemo l'anticipo...
PS: siccome mi sembra che la Vespa vada abbastanza bene, non c'è un modo per capire se l'anticipo attuale sia già buono?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oddio... se non scalda, ti sembra girare bene e sei riuscito a carburarla magari va bene anche così... ma con dei riferimenti certi magari spunti ancora qualcosa come pestazioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

il problema è che non avendo il tachimetro SIP non so come monitorare la temperatura...attualmente l'accensione è settata come quando avevo il Malossi 166 e posso dire che pur essendo in ghisa e avendolo stressato parecchio non ho mai preso scaldate...però ovviamente ogni cilindro ha il suo setting

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 17/7/2020 at 23:23, 0m8r4 ha scritto:

Allora, scatola carburatore senza mix della PX125 non riesce  a contenere il 26G+filtro T5, serve per forza il risavel, ma poi non riesco più a chiudere il coperchio perchè batte al telaio, quindi la configurazione definitiva sarà 24E più filtro della 200...parto dal getto 140 e vediamo

 

abbassa il filtro t5, l'importante di quel filtro non è la parte filtrane + ampia, bensì la sorta di conetto venturi che ha all'nterno

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, 0m8r4 ha scritto:

In questi giorni un amico elettrauto mi presta quella per i motori 2 tempi e provo...

 

Si penso di essere grasso, infatti con la JL che è un'espansione andava meglio, da quando ho messo la V5 è peggiorata. Ho una SIP ROAD XL, non l'ho montata perchè mi batte al cavalletto, ma per fare delle prove potrei toglierei l cavalletto centrale e provarla.

Quindi voi dite che il problema principale è l'anticipo pur avendolo settato standard sulla tacchetta lunga come mostra Pinasco nelle istruzioni?

pin.JPG

non anticipare troppo e metti la siproad xl. Io col tuo stesso motore ho faco-racing e anticipo a 18° e va come 'na bomba, 23-64 con 4a 36 mi chiede la 5a

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
17 ore fa, Il_Barone ha scritto:

Non fidarti mai delle tacche.

 

Mai.

 

MAI!!!

Ti posso dire vero, meglio sempre controllare.

 

Anche se su due accensioni Flytech che ho montato ( una su Super 125 e l'altra su 50 Special ) le tacche erano esatte.

 

Edited by 500turbo
  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, IRCANODR177 ha scritto:

abbassa il filtro t5, l'importante di quel filtro non è la parte filtrane + ampia, bensì la sorta di conetto venturi che ha all'nterno

Hai detto una verità a metà, nel senso che oltre al conetto venturi molto importante che il filtro ha al suo "interno" è anche altrettanto importante la distanza tra il venturi e la parte superiore del filtro, se vai ad abbassare perdi tutti i benefici del venturi.

Ecco perché Pinasco abbina al conetto la Airbox maggiorato ed ecco perché ha senso il risavel o rialzo in accoppiata col conetto...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Iago ha scritto:

Hai detto una verità a metà, nel senso che oltre al conetto venturi molto importante che il filtro ha al suo "interno" è anche altrettanto importante la distanza tra il venturi e la parte superiore del filtro, se vai ad abbassare perdi tutti i benefici del venturi.

Ecco perché Pinasco abbina al conetto la Airbox maggiorato ed ecco perché ha senso il risavel o rialzo in accoppiata col conetto...

concordo, ma per esperienza, la differenza al banco è 0,6 cv su 22,7 cv  il che, penso, a culometro non si senta. ciao

 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
44 minuti fa, IRCANODR177 ha scritto:

concordo, ma per esperienza, la differenza al banco è 0,6 cv su 22,7 cv  il che, penso, a culometro non si senta. ciao

 

E la differenza tra filtro T5 e filtro normale? Quant'è? 0,8 CV? Te lo chiedo perché magari hai avuto modo di provare a banco... Io a culometro non ho apprezzato più di tanto... Probabilmente ho il culo poco sensibile ahahahahah

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Iago ha scritto:

E la differenza tra filtro T5 e filtro normale? Quant'è? 0,8 CV? Te lo chiedo perché magari hai avuto modo di provare a banco... Io a culometro non ho apprezzato più di tanto... Probabilmente ho il culo poco sensibile ahahahahah

forse hai capito male. la differenza era tra filtro t5 standard e quello, sempre t5 ma ribassato 8mm

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 23/7/2020 at 11:53, IRCANODR177 ha scritto:

non anticipare troppo e metti la siproad xl. Io col tuo stesso motore ho faco-racing e anticipo a 18° e va come 'na bomba, 23-64 con 4a 36 mi chiede la 5a

Hai accesione Pinasco?

 

Il 23/7/2020 at 11:57, 500turbo ha scritto:

Ti posso dire vero, meglio sempre controllare.

 

Anche se su due accensioni Flytech che ho montato ( una su Super 125 e l'altra su 50 Special ) le tacche erano esatte.

 

Hai qualche riferimento da darmi sulle tacche?


Comunque forse è la mia V5 che non va bene o forse non riesco ancora a carburarla, ma devo dire che non mi piace per niente come va.

Potrebbe essere un problema di lamelle? Io ho il pacco orginale col traversino e la lamella bipetalo Polini 0.40. In genere consigliano la monopetalo senza traversino, non saprei, fatto sta che sta Vespa borbotta solo e non va bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, 0m8r4 ha scritto:

Hai accesione Pinasco?

 

Hai qualche riferimento da darmi sulle tacche?

Come da istruzioni, la tacca più grande corrisponde a 23 gradi a scendere.

6 ore fa, 0m8r4 ha scritto:

Comunque forse è la mia V5 che non va bene o forse non riesco ancora a carburarla, ma devo dire che non mi piace per niente come va.

 

Se ti sembra che a bassi giri non vada o sia vuota, non è la carburazione ma la padella che è così. Credo si possa trovare di meglio.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

In realtà i problemi sono due, tartaglia, anche se molto meno da quando ho messo il 135, e poi è l'allungo che mi frega, alla minima pendenza non va oltre 80, ho la 23/65 non credo sia lunga per questo tipo di motore...il mio dubbio è che forse la marmitta è un po' intasata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Premesso che le megadella a me piacciono zero, brutte esperienze , prova a cambiare il freno aria come ti ho scritto per il tartagliamento 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Habemus stroboscopica :D me l'ha prestata un amico elettrauto, dovrebbe andar bene anche per motori 2T vero?
 

A proposito, se facessi i fori al filtro del 24E? Di che diametro vanno fatti?

IMG_20200725_174335.jpg

IMG_20200725_174421.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Metti la pinza nel verso giusto e se puoi settare i gradi a cui fa la luce portala a 0° e poi vedi i riferimenti.

 

Per il resto puoi fare i 2 buchi sopra ai getti 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 25/7/2020 at 01:23, 0m8r4 ha scritto:

Hai accesione Pinasco?

 

Hai qualche riferimento da darmi sulle tacche?


Comunque forse è la mia V5 che non va bene o forse non riesco ancora a carburarla, ma devo dire che non mi piace per niente come va.

Potrebbe essere un problema di lamelle? Io ho il pacco orginale col traversino e la lamella bipetalo Polini 0.40. In genere consigliano la monopetalo senza traversino, non saprei, fatto sta che sta Vespa borbotta solo e non va bene.

ho accensione Piaggio a 18°, ma la tua va benissimo regola lo statore 22° con la strobo, il resto lo fa la tua accensione che è ottima. Monto pacco Lml mono-petalo polini da 0,35, tra stopper e lamella ho messo un balestrino circa 20mm a forma di trapezio isoscele con lato alto di 10mm. va 'na bomba. Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora ho fatto i fori al filtro domenica e la situazione è cambiata decisamente, finalmente ora si guida bene...ho fatto solo 100 km di rodaggio in città e qualche giro sulla statale ma roba di poco. Domani finalmente controllo l'anticipo e poi inizio a fare qualche giro più lungo a velocità di 70/80 km/h...Purtroppo in questi giorni le temperature sono oltre 35°C, preferisco non stressarla molto visto che sono in rodaggio.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Abbiamo settato l'anticipo a 23° con la strobo ed effettivamente la tacca indicata da Pinasco corrisponde, devo dire che ero abbastanza posticipato a 19/20° e forse per questo era abbastanza restia a salire oltre gli 80 km/h.

Però, pur non avendo un sensore temperatura mi sembra che il motore scaldi molto, quindi magari secondo voi è il caso di metterla a 22? Inoltre, io uso come cuffia cilindro quella della LML alla quale ho fatto il foro centrale e tappato il laterale con il tappetto Pinasco ma:
- il tappo Pinasco gioca nella sede, come potrei bloccarlo? sillicone?
- la cuffia è proprio a contatto con la testata, non mi sembra che sia corretto senza nemmeno un millimetro di distanza.
Pensate che con questa cuffia non dissipi bene?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Puoi fare un lamierino e rivettarlo...

Cmq quanto scalda è relativo...

 

Hai adeguato la carburazione? 

Come è cambiato il motore?

Share this post


Link to post
Share on other sites

La carburazione la devo adeguare ma prima devo cambiare marmitta, rimetto l'espansione JL compatibile con ruota di scorta. Ora ho notato che è leggermente più grassa dopo averla anticipata, ma c'è anche da dire che qui si sfiorano i 40°C e quindi ne risente molto.

Comunque fino alla terza è molto grintosa. Vi faccio un paragone, un mio amico ha lo stesso motore LML lamellare:
lui C60, io C57
lui 22/64, io 23/65
lui Faco Racing, io V5CL3
lui accensione Piaggio, io Pinasco 1.9 kg
lui 26/26ER con torretta drt e conetto, io 24/24E lavorato e filtro originale con fori
lui ha montato le ruote modificate col diametro maggiorato (simili a quella GTS), io ho le ruote tradizionali.
Tirata estrema in seconda, lui aveva giusto un mezzo parafango di vantaggio dalla mia...

Edited by 0m8r4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.