0m8r4

Problema carburatore su 125 TS lamellare

Recommended Posts

Buonasera ragazzi, chiedo qualche dritta pure a voi, ho già chiesto a qualche amico che mi ha dato qualche suggerimento ma magari anche voi avete qualche dritta da darmi.
Il problema è questo. Ho una 125TS sulla quale ho montato un motore 177cc VMC Stelvio raccordato su carter LML 2T lamellare. Avevo intenzione di montare un SI24/24E lavorato più filtro T5. Purtroppo il problema è che il filtro ostacola il coperchio carburatore ed è proprio impossibile riuscire ad inserirlo perchè essendoci il pacco lamellare in automatico la distanza tra filtro e telaio è ridottissimi e non riesco ad inserire il coperchio (coperchio originale più risavel).
Le soluzioni che mi hanno suggerito sono queste:
1) SI24/24E + filtro originale con forellini
2) SI26/26G + filtro T5 che dovrebbe starci essendo il carburatore G più basso dell'E (a proposito il coperchio del carburatore G è lo stesso del carburatore E?)
3) SI24/24E + cornetto pinasco (ma forse servirebbe almeno un risavel o un airbox e quindi non potrei montarlo lo stesso) e getto 165

Secondo voi quale potrebbe essere la soluzione migliore tra le tre? Forse la più semplice è la 1) perchè ho già tutto ma forse è anche la meno prestante. Idee?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Soluzione 1, anche perché la differenza di prestazioni è minima quindi non starei ad impazzire più di tanto 

Share this post


Link to post
Share on other sites

In ordine di prestazioni:

Soluzione 2

Soluzione 1

Soluzione 3 (il cornetto senza rialzo non ha senso)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse adesso fanno un filtro molto aperto con le misure dello standard e non come quello chiamato T5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora, escludiamo la 3 che neanche a me piaceva molto.
Per la soluzione 1 ho già tutto compreso il carburatore lavorato.
Per la soluzione 2 è sufficiente un 26GR di scatola senza lavorazioni e con i getti del 24E tagliati?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io pensavo il 26 G ce l'avessi già a casa ma se non ce l'hai ti consiglierei di provare subito la configurazione 1 anche perché effettivamente non ci sarà dal giorno alla notte come prestazioni...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma il 26G è carburabile come il 24E o è più rognoso? Col 24E pensavo di partire da un 145 per il rodaggio, cosa mi consigliate come colonnina di massimo e minimo?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con filtro e 24 io starei più basso di massimo, su 138 e forse sarai comunque grasso , ma prova . Il G si carbura come l’E, ma anche io ti consiglio la prima 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un'informazione, la scatola carburatore del PX125 è sufficiente per contenere il 26G+filtro T5 oppure la scatola carburatore del T5 è più alta?

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, 0m8r4 ha scritto:

Un'informazione, la scatola carburatore del PX125 è sufficiente per contenere il 26G+filtro T5 oppure la scatola carburatore del T5 è più alta?

Le scatole carburatore mix per PX, T5 e Cosa cioè quelle col coperchio con la gobba, secondo me sono tutte alte uguali... non ho mai misurato col calibro però la parte in alluminio sicuramente è sempre la stessa se proprio potrebbe cambiare l'altezza del coperchio ma non credo... Comunque in ogni caso aspetta qualche altro parere...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se fosse la mia e se avessi già tutto bello pronto sceglierei la busta 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, FedeBO ha scritto:

Quoto Iago, sono tutte uguali 

La mia è senza mix...

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, 0m8r4 ha scritto:

La mia è senza mix...

ho lo stesso motore su una sprint, ho alzato l'ammortizzatore (ho messo un distanziala del px) ed ho modificato un coperchio tagliandolo e risaldandolo su misura. H conetto polini su 26/26 pinasco. PS per caso ti fa rigurgito?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 14/7/2020 at 17:49, 0m8r4 ha scritto:

Un'informazione, la scatola carburatore del PX125 è sufficiente per contenere il 26G+filtro T5 oppure la scatola carburatore del T5 è più alta?

ciao,il carburatore del T5 è più basso di quasi 10 mm rispetto al Si normale

la scatola del carburatore con il mix ha più volume di quella senza,ma in larghezza

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 15/7/2020 at 22:38, IRCANODR177 ha scritto:

ho lo stesso motore su una sprint, ho alzato l'ammortizzatore (ho messo un distanziala del px) ed ho modificato un coperchio tagliandolo e risaldandolo su misura. H conetto polini su 26/26 pinasco. PS per caso ti fa rigurgito?

Io posso usare massimo un distanziale da 3.5 cm altrimenti ho notato che più è alto il distanziale, più il telaio si avvicina al carburatore (ed è giusto altrimenti quando ti siedi sulla Vespa toccherebbe la scatola schiacciando l'ammortizzatore). Adesso col filtro del 200 e getto 145 non parte proprio, si bagna la candela, se tolgo il filtro va in moto...oggi provo a montare un 24G con filtro T5 e se va bene penso di prendere un 26G

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora, scatola carburatore senza mix della PX125 non riesce  a contenere il 26G+filtro T5, serve per forza il risavel, ma poi non riesco più a chiudere il coperchio perchè batte al telaio, quindi la configurazione definitiva sarà 24E più filtro della 200...parto dal getto 140 e vediamo

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi se tartaglia in apertura gas per qualche secondo fin quando non si stabilizza, sia in prima che seconda, devo agire sul getto del minimo? Ora ho un 50/160

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, 0m8r4 ha scritto:

Ragazzi se tartaglia in apertura gas per qualche secondo fin quando non si stabilizza, sia in prima che seconda, devo agire sul getto del minimo? Ora ho un 50/160

ciao, no.

 

Hai il 140 di max,ma è nominale o calibrato

 

ndr nominale tieni buono quello che c'è stampigliato sul getto,calibrato misurato.

 

polverizzatore e freno aria?

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, P.Paolo ha scritto:

ciao, no.

 

Hai il 140 di max,ma è nominale o calibrato

 

ndr nominale tieni buono quello che c'è stampigliato sul getto,calibrato misurato.

 

polverizzatore e freno aria?

Nominale, non l'ho misurato, 140-be3-160.

Oggi l'ho tirata un po' e tartaglia a tutti i regimi, alti e bassi, brutta da guidare, anche se il motore era un po' freddo, avevo fatto giusto 1 km prima di raggiungere la statale, ma il problema principale è che mura a 80 km/h.
Ho la 23/65, accensione Pinasco (devo ancora regolare bene l'anticipo) e V5CL3 usata. Quando avevo la JL sembrava più cattiva, con la V5CL3 non mi piace per niente anche se in realtà devo ancora carburarla bene, ma possibile che muri a 80 un VMC raccordato? Inoltre potrebbe essere colpa della marmitta intasata? Datemi qualche consiglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prima di tutto porta l'accensione a 24° circa con la stroboscopica e poi contorolla che ritardi... senti un attimo le temperature e comincia a carburare in seguito, non prima di rivedere l'anticipo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aumenta il freno aria , occhio però che ogni 10 punti di freno aria bisogna ingrassare il Max di 2 o 3 punti, ma secondo me sei già grasso 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, McKenzie ha scritto:

Prima di tutto porta l'accensione a 24° circa con la stroboscopica e poi contorolla che ritardi... senti un attimo le temperature e comincia a carburare in seguito, non prima di rivedere l'anticipo.

In questi giorni un amico elettrauto mi presta quella per i motori 2 tempi e provo...

 

10 minuti fa, FedeBO ha scritto:

Aumenta il freno aria , occhio però che ogni 10 punti di freno aria bisogna ingrassare il Max di 2 o 3 punti, ma secondo me sei già grasso 

Si penso di essere grasso, infatti con la JL che è un'espansione andava meglio, da quando ho messo la V5 è peggiorata. Ho una SIP ROAD XL, non l'ho montata perchè mi batte al cavalletto, ma per fare delle prove potrei toglierei l cavalletto centrale e provarla.

Quindi voi dite che il problema principale è l'anticipo pur avendolo settato standard sulla tacchetta lunga come mostra Pinasco nelle istruzioni?

pin.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Il_Barone ha scritto:

Non fidarti mai delle tacche.

 

Mai.

 

MAI!!!

Avete qualche guida per settare l'anticipo nelle accensioni ad anticipo variabile?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.