Jump to content

74 hp bfa 306


Recommended Posts

1 minuto fa, Fabio b. ha scritto:

Io conosco il mio di motore mica il tuo.

Ci metti una sonda e vedi. Dopo mi chiedi a che temperatura deve stare? che a sua volta dipende dal motore, dalla sonda, da dove la monti, ecc.

Tradotto ti devi fare la tua esperienza con il tuo motore con la tua sonda. Il tuo funziona a quel regime con quella temperatura con quella sonda? Bene sai che funziona. Cola la cuffia? allora non funziona. Detona? non funziona.

Io non ho parlato di numeri, probabilmente il tuo va già bene così e pace.

 

 

ciao Fabio ok.

Ma tu hai progettato il 306 per ovviare delle lacune che si riscontrano sul parco circolante.

Quindi tu avrai dedotto che un gt marca x lavorato in  un certo modo a valvola o lamellare se ha troppa coppia subito tende a spaccare il cambio e non solo(vero)

se il motore non gira almeno ad un tot di giri la ventola non da aria a sufficienza per il raffreddamento (intendevi dire in generale?)

Link to comment
Share on other sites

quindi non ho capito una fava.....ma che vuol dire @Fabio b.    allora il Bfa per che scopo,quale utilizzo ha?    Cioe se devo fare un motore con una coppia a giri "vespistici" non si può fare perché si rompe, e quindi per sopperire faccio il tutto con giri adeguati al raffreddamento e che mi rompo tutto io perché guidarlo a quei livelli manco Stoner....  

Si si come sottolineato sono uno di quelli che ha commentato in precedenza che non ha mai seguito lo sviluppo di un motore Vespa o Tm,   io ne seguivo altri e quindi mi tiro fuori dalla Tua affermazione che non reputo un'offesa,anzi,chapeau a chi ci mette faccia ed esperienze. 

Questione bancate che siano Italiane,indu,buddiste,tedesche o musulmane penso sia ben chiaro ci siano delle grosse bugie scritte e certificate.....e non ce l'ho con nessuno.  Ma dove lo usi un 300 da 70cv su una Vespa?    Fattibilissimo certo....solo su banco però.    Cv che ritengo essere un semplice calcolo tra valore di coppia e giri" conditi" da una correzione che puntualmente viene usata( la correzione) piu o meno a favore della copertina di un brand. 

Poi come già scritto i possessori di questo motore fanno 200mt al piccolo trotto e non si muovono più per mezza giornata.....booh, non capisco l'utilità quadro o superquadro🤷‍♂️

  • Mi Piace 3
Link to comment
Share on other sites

Credo che l utilità sia accontentare la richiesta. 

Èd e evidente che la corsa al motore più grosso, più potente, più rumoroso, da partarte di più costruttori, non è ancora finita. 

Perché c'è gente che vuole questo solo ed esclusivamente per l esclusività , e paga per questo, anche se poi non lo usa. 

È comunque se li fa, anche fossero 65 hp, vuoi che non ci sia un benestante che lo aquisterebbe! 

  • Mi Piace 7
Link to comment
Share on other sites

53 minuti fa, muttley ha scritto:

Credo che l utilità sia accontentare la richiesta. 

Èd e evidente che la corsa al motore più grosso, più potente, più rumoroso, da partarte di più costruttori, non è ancora finita. 

Perché c'è gente che vuole questo solo ed esclusivamente per l esclusività , e paga per questo, anche se poi non lo usa. 

È comunque se li fa, anche fossero 65 hp, vuoi che non ci sia un benestante che lo aquisterebbe! 

ciao, dipende.

A prescindere dal BFA o qualsiasi altra cosa il benestante non sempre è un'idiota

  • Mi Piace 1
Link to comment
Share on other sites

6 ore fa, P.Paolo ha scritto:

il benestante non sempre è un'idiota

Ciao P.Paolo tu hai perfettamente ragione però andando in giro per strada spesso la domanda sorge spontanea che senso hanno costosissimi SUV da migliaia di cc e migliaia di cavalli per girare in città?

 non è tanto la questione idiota in sé presa come valore assoluto quanto la eterogeneità dei gusti personali...

Quanto al kit bfa penso che 50, 60 o 70 cavalli li può anche fare ma l'insieme di Carter, cambio e motore per me in quel caso può durare la durata di una bancata per quanto falsata essa sia ... Cioè non è un motore per andare a fare la sparata casa - bar è un motore da banco e finisce lì come un ottimo esercizio di stile...

Link to comment
Share on other sites

P. Paolo. Il 306 è figlio dei carter, ovvero l’esigenza era fare carter e albero, poi ci ho infilato la termica più grossa che potesse avere un senso. E’ stato un successo.

Io degli altri marchi mi sono sempre interessato poco, ma di materiale che possa avere numeri da rompere cambi e non riuscire a raffreddarsi ne vedo veramente poco. Forse il 244 ma non ho esperienza diretta per cui inutile parlarne.

La questione raffreddamento vale per tutti i motori, ma ognuno ha le sue esigenze. E per il 306 le esigenze sono importanti.

 

Filipporace, il 306 nasce che si possa usare anche per andarci a spasso. All’estero lo omologano abbastanza facilmente e in tanti ci hanno fatto migliaia di Km. Nasceva per erogare 45cv circa, ne ha dati subito oltre 50. L’erogazione per un uso su un telaio vespa ve messa a punto, altrimenti non lo si utilizza. Una erogazione da TM non è compatibile con l’uso vespa e il raffreddamento ad aria, già spiegato prima. Il problema del 306 è il contrario di quello che hai scritto, si può arrivare ad avene troppa sotto, ho dovuto calmarlo. Coppia sotto ne ha da vendere anche nella configurazione attuale, sia chiaro.

Se a te non interessa una vespa cavallata, e non ne vedi l’utilizzo, poco male, io mi ci diverto a tirar fuori cavalli dai motori, il tedesco del post lo vedo felice, per cui abbiamo fatto del bene.

 

Muttley, la richiesta è arrivata dopo. Per noi era uno sfizio da toglierci e lo abbiamo fatto.

Riguardo al più grosso, sul Pc ho la versione a liquido da 400cc (o forse 420 non ricordo) deve venirci la voglia di fonderla. Adesso abbiamo in ballo diverse cose e quella dovrà aspettare.

Benestante o no io non chiedo il 730 a chi vuole un motore e SIP nemmeno loro.

 

In generale:

Il progetto 306 lo abbiamo ceduto a SIP già da tempo, noi non eravamo in grado di assecondare le richieste, loro si. Ci sono già diversi costruttori o privati che hanno costruito padelloni o scarichi più civili del nostro e ci fanno km su km. E’ una scelta che non condivido ma probabilmente diventa talmente esuberante sotto che la potenza non la usano, tradotto non girano la manopola. O ancora più semplicemente ho sottovalutato il mio progetto, sono stato conservativo.

  • Mi Piace 6
  • Grazie 1
Link to comment
Share on other sites

Se ci pensiamo su, questi 70cv del 306, al "litro" sarebbero circa 230.

Consideriamo che il frazionamento a circa un terzo di litro non è il più efficace in assoluto e dunque "perde" qualcosa, rapportato ai 400cv/l espressi dai migliori 125 da GP, fa pensare che ci sia ancora margine 🤩

  • Mi Piace 3
Link to comment
Share on other sites

15 minuti fa, Dany86 ha scritto:

Se ci pensiamo su, questi 70cv del 306, al "litro" sarebbero circa 230.

Consideriamo che il frazionamento a circa un terzo di litro non è il più efficace in assoluto e dunque "perde" qualcosa, rapportato ai 400cv/l espressi dai migliori 125 da GP, fa pensare che ci sia ancora margine 🤩

Ciao Dany, il tuo ragionamento fila,d'altronde anche le 500 2t da motogp facevano 400 cv/lt

Senza sminuire il progetto di Fabio,ma 400 cv/lt sono espressi da un motore nato,pensato e spremuto per le corse,messo a punto in modo tale da trovare il miglio compromesso della forza del motore e che sia sfruttata al meglio.

 

Dietro a questi motori sapete meglio di me che ci sono nutriti gruppi di ingegneri che hanno dedicato il loro lavoro solo per quello,aggiungo spesso senza un limite prefissato di risorse.

Quindi il paragone non si può fare

 

Link to comment
Share on other sites

26 minuti fa, Dany86 ha scritto:

Paolo, anche i motori di Fabio arrivano a potenze specifiche ben più alte (con i dovuti compromessi).

Mi pare che il loro 148cc arrivasse ai 50cv, sarebbero comunque più di 330cv/l

ciao,un 80cc  da cross è intorno ai 300cv/lt

per avere un minimo di affidabilità e sfruttare al meglio il potenziale ,con il monocilindrico puoi ottenere risultati con le cubature basse,un 125  (320 cv/lt)un 80 sei intorno ai 300 cv/lt,dal 250 cc al max sei a 250 cv/lt e da li  in poi scendi.

 

Per andare oltre devi frazionare i cilindri

  • Mi Piace 2
Link to comment
Share on other sites

  • 7 months later...
Il 29/6/2020 at 09:55, Fabio b. ha scritto:

Il 306 è un mio progetto, non nasce per dare una curva di erogazione tipo cross, è un corsa corta 78x64 e biella lunga. Lo scopo è che trotterelli a giri impossibili per un 300cc con un discreto relax. Lo ho ripetuto fino alla noia, dare troppo coppia sotto ai grossi motori da vespa ad aria vuol dire cuocerli. Da cavalli ma le ventola non gira e il danno è fatto.

Ciò comporta che è molto facile vedere cavalli, per il semplice motivo che li da regimi non da 250 cross.

Ai primi test dava potenza massima a 7500, troppo pochi. Portato a 8500 ricalcolando lo scarico ed era perfetto.

Ho trovato questo video tedesco che mi pare particolarmente esemplificativo di quanto riportato, gli scarichi Posch in confronto all'articolo originale parlan chiaro, più pronti sotto, con tutte le problematiche del caso vista la particolarità del motore in questione, ma con 10 cv ( relativi fin che si vuole, ma trattandosi dello stesso banco le curve son paragonabili, almeno questo sì....) in meno.......

A questo punto, complice il ritardo di uscita del 244 ho deciso ufficialmente di saltare il fosso, che 306 sia, e col suo scarico nativo....... Una sola domanda, un Keihin 38 è sufficiente o meglio passare a qualcosa di ancor + grande? Grazie.....

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, giangievo ha scritto:

Ho trovato questo video tedesco che mi pare particolarmente esemplificativo di quanto riportato, gli scarichi Posch in confronto all'articolo originale parlan chiaro, più pronti sotto, con tutte le problematiche del caso vista la particolarità del motore in questione, ma con 10 cv ( relativi fin che si vuole, ma trattandosi dello stesso banco le curve son paragonabili, almeno questo sì....) in meno.......

A questo punto, complice il ritardo di uscita del 244 ho deciso ufficialmente di saltare il fosso, che 306 sia, e col suo scarico nativo....... Una sola domanda, un Keihin 38 è sufficiente o meglio passare a qualcosa di ancor + grande? Grazie.....

ciao,hai il link

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, giangievo ha scritto:

Ho trovato questo video tedesco che mi pare particolarmente esemplificativo di quanto riportato, gli scarichi Posch in confronto all'articolo originale parlan chiaro, più pronti sotto, con tutte le problematiche del caso vista la particolarità del motore in questione, ma con 10 cv ( relativi fin che si vuole, ma trattandosi dello stesso banco le curve son paragonabili, almeno questo sì....) in meno.......

A questo punto, complice il ritardo di uscita del 244 ho deciso ufficialmente di saltare il fosso, che 306 sia, e col suo scarico nativo....... Una sola domanda, un Keihin 38 è sufficiente o meglio passare a qualcosa di ancor + grande? Grazie.....

pensavo ad un carburatore smart,ma so per certo che quello giusto è il keihin 38 pwm,l

Inoltre la cuffia ci vorrebbe quella del t5,ma pare sia un problema reperirla, quindi bisogna inventarsi un

smart carb.jpg

Link to comment
Share on other sites

7 ore fa, P.Paolo ha scritto:

pensavo ad un carburatore smart,ma so per certo che quello giusto è il keihin 38 pwm,l

Inoltre la cuffia ci vorrebbe quella del t5,ma pare sia un problema reperirla, quindi bisogna inventarsi un

smart carb.jpg

Caspita, uno smart carb costa quanto il materiale che ho preso per giocare a mettere insieme un sistema ad iniezione, però pare interessante........ Per la cuffia SIP propone una specie di distanziale in acciaio, probabilmente per il motivo che dici....

Link to comment
Share on other sites

Grazie mille, l'accensione Sip per altro ce l'ho già, dovrò acquistare solo il volano specifico, che a quanto vedo è differente...... Approfitto della disponibilità, per il pacco lamellare, va bene il suo o meglio optare per qualcosa di differente? Vedo che sono di derivazione CR 125, o almeno credo, e ci sono diverse possibilità. Grazie ancora....

Link to comment
Share on other sites

Quello del kit è compatibile al 100% con pacco TM (da Kart) che per me resta il migliore. CR 125 mai usato e mai verificata la compatibilità.

E' il classico pacco CR250 rilavorato per montare su foratura TM. Tutti i NS progetti hanno foratura TM.

Il volano basta tornirlo

  • Mi Piace 1
  • Grazie 1
Link to comment
Share on other sites

  • 3 months later...
Il 12/2/2021 at 08:05, Fabio b. ha scritto:

Ciao il PWM 38 va bene, se vuoi strafare abbiamo in arrivo i 40PWM (originali non cinesi). Ma contro i miei interessi il 38 è ok.

Il distanziale fa parte del kit, c'è da compensare una biella di 135mm

Usa accensione SIP

 

 

 

@muttley

 Penso che Daniel

@giangievo si siano basati su quello detto da Fabio per comprare il carburatore...

speriamo che adesso si faccia avanti a risolvere il disguido .....

 

  • Mi Piace 1
Link to comment
Share on other sites

Ti piace fare polemica? Perchè io sono allergico alle polemiche.

Li abbiamo contattati noi giorni fa per proporre una soluzione appena letto della cosa. Io cosa abbiano comprato non sono tenuto a saperlo, noi abbiamo fornito solo alcune parti e al consiglio carburatore confermo che il PWM è il migliore. Se il gruppo collettore carburatore fosse uscito da noi si montava e ci siamo premurati comunque di risolvere.

Esistono divese soluzioni, esiste il collettore più lungo, esite più corto, si può modificare con poco il suo o si può intervenire sul carburatore per spostare la connessione.

Riguardo ai Dellorto serve solo fare attenzione al lato ingresso benzina, altrimeni van modificati, fatti a decine anche quelli.

 

 

 

 

  • Mi Piace 2
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information