Jump to content

177 Polini ghisa turistico biella 110


fftech_3d
 Share

Recommended Posts

21 minuti fa, solovalvola ha scritto:

Ok...dalle foto sembrava essere diversa..

Grazie

La foto inganna, è solo più corto il mantello, ne ho avuto uno tra le mani, è un Meteor molto simile al pistone da 63 che monta il kit 177 Bgm, cambia nel trattamento grafitato e nella conicità... Esisteva 63,0 e 63,5, il primo ad essere messo fuori produzione fu il 63,0 poi anche il 63,5... Sulla etichetta del pistone Scooter Center scriveva per Polini e DR ma io ricordo aver notato che il mantello molto rastremato avrebbe lasciato scoperti i booster di scarico, ergo io sul DR non lo avrei montato...

Link to comment
Share on other sites

Mia considerazione....è assurdo che nessun produttore abbia in catalogo un pistone con altezza di compressione 5mm più bassa , considerando che ormai tutti se li fanno su proprie specifiche...

Eppure potrebbe essere usato con la semplice adozione di una basetta oppure (consigliato) con albero motore del 200...

 

Con tutti gli ovvi vantaggi che ne derivano.. 

 

Ciauzz

  • Mi Piace 1
Link to comment
Share on other sites

  • 2 years later...

Ciao a tutti ragazzi, riesumo il post dopo 2 anni in quanto ho un problema con il suddetto motore. Premetto che in questo periodo ho usato pochissimo la vespa e quasi da subito ho riscontrato dei problemi con la carburazione. Inizialmente la vespa risultava essere leggermente grassa agli alti e  tartagliava un po’ ai bassi. Ad un certo punto ho scoperto una perdita tra la testata e la base del cilindro che mi sporcava tutto il motore, spianando leggermente la testa e rimontando il tutto è cominciato il calvario. La vespa adesso ha gravi problemi di carburazione, ho provato tantissime configurazioni di getti, freni aria ecc. ma non sono riuscito a risolvere il problema. Praticamente a motore freddo risulta essere leggermente grassa in tutti i regimi, il problema si presenta a caldo, smagrendo tantissimo ai medi regimi, risultando anche magra agli alti. Pensavo fosse un problema di passaggio benzina, le ho provate tutte: spillo galleggiante cosa 2, fori supplementari, ho allargato il passaggio sotto lo spillo, ma nulla. Attualmente mi trovo con la seguente configurazione:

Carburatore Dell’Orto/Spaco SI24-24E con mix;

Colonna del massimo 150-BE3 150;

Minimo 60;

Ghigliottina 04;

Coperchio galleggiante cosa 2 modificato;

Foro sul cuore del filtro aria da 1,5mm;

tubo benzina telato d=6mm L=60cm

Questa estate ho avuto anche una scaldata dopo un rettilineo, cosa che mi ha fatto pensare ad un problema di svuotamento della vaschetta. La cosa che non mi spiego è che nei primi mesi di utilizzo del motore non avevo mai avuto questi problemi, addirittura viaggiavo con una carburazione ben più magra. Qualcuno ha mai avuto dei problemi simili? Pensate che sia necessario installare una pompa benzina?

Edited by fftech_3d
Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, fftech_3d ha scritto:

Ciao a tutti ragazzi, riesumo il post dopo 2 anni in quanto ho un problema con il suddetto motore. Premetto che in questo periodo ho usato pochissimo la vespa e quasi da subito ho riscontrato dei problemi con la carburazione. Inizialmente la vespa risultava essere leggermente grassa agli alti e  tartagliava un po’ ai bassi. Ad un certo punto ho scoperto una perdita tra la testata e la base del cilindro che mi sporcava tutto il motore, spianando leggermente la testa e rimontando il tutto è cominciato il calvario. La vespa adesso ha gravi problemi di carburazione, ho provato tantissime configurazioni di getti, freni aria ecc. ma non sono riuscito a risolvere il problema. Praticamente a motore freddo risulta essere leggermente grassa in tutti i regimi, il problema si presenta a caldo, smagrendo tantissimo ai medi regimi, risultando anche magra agli alti. Pensavo fosse un problema di passaggio benzina, le ho provate tutte: spillo galleggiante cosa 2, fori supplementari, ho allargato il passaggio sotto lo spillo, ma nulla. Attualmente mi trovo con la seguente configurazione:

Carburatore Dell’Orto/Spaco SI24-24E con mix;

Colonna del massimo 150-BE3 150;

Minimo 60;

Ghigliottina 04;

Coperchio galleggiante cosa 2 modificato;

Foro sul cuore del filtro aria da 1,5mm;

tubo benzina telato d=6mm L=60cm

Questa estate ho avuto anche una scaldata dopo un rettilineo, cosa che mi ha fatto pensare ad un problema di svuotamento della vaschetta. La cosa che non mi spiego è che nei primi mesi di utilizzo del motore non avevo mai avuto questi problemi, addirittura viaggiavo con una carburazione ben più magra. Qualcuno ha mai avuto dei problemi simili? Pensate che sia necessario installare una pompa benzina?

Sicuramente sei esagerato di carburazione in tutti i regimi. Secondo me la pompa non serve. Il passaggio in vaschetta quanto misura? Hai provato a ripristnare le quote con spessori dopo la spianatura?

Link to comment
Share on other sites

10 ore fa, IRCANODR177 ha scritto:

Sicuramente sei esagerato di carburazione in tutti i regimi. Secondo me la pompa non serve. Il passaggio in vaschetta quanto misura? Hai provato a ripristnare le quote con spessori dopo la spianatura?

Infatti è assurdo essere magri con un getto del genere.. il passaggio sotto lo spillo è da 2,5mm (l ho alesato), il canale che mette in comunicazione la vaschetta con la colonna del massimo l ho portato a 2mm.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information