TWINS RACING

Nuovo Carter sperimentale lamellare sotto cilindro

Recommended Posts

Ciao Felice, tsv polini vmc e malossi nuovi hanno tutti la stessa altezza di compressione? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, P.Paolo ha scritto:

Ciao Felice,che figata!!!Quanto pesa in meno?

Fai solo quelli di pistoni o?????????????

Appena ritrovo la bilancia te lo dico...l'ho messa via così bene che non la trovo. Ma so che ce l'ho e prima o poi salta fuori o ne ricompro un altra.

Share this post


Link to post
Share on other sites
57 minuti fa, muttley ha scritto:

Ciao Felice, tsv polini vmc e malossi nuovi hanno tutti la stessa altezza di compressione? 

Ci potrebbe essere qualche decimo di differenza, Polini, Parmakit, Pinasco montano tutti senza problemi.Tanto poi lo sai che se vuoi fare il lavoro per bene ti devi scontrare con carter che hanno altezze differenti anche mezzo millimetro in più o in meno di piano appoggio cilindro per cui poi correggi con guarnizioni o spiani...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, era più per capire se valesse la pena farne con altezza di compressione 5mm in meno per chi usa alberi 200, così si evitava la Basetta. 

Poi sai per come la penso io anche un altezza compressione 25 mm tornendo il cilindro 5mm ed usando albero 200.. non sarebbe male .

Però capisco che farne fare di più tipi non sia tanto economico, de sia meglio fare il più richiesto. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

La vespa di Felice...non la vedo dal raduno di Rosignano di qualche anno fa(o dal VRaduno del 2013?)Se non ricordo male,aveva anche un nome.Motorizzata tsv all'epoca.Vedo che ancora smanetti con le large,ti tieni in gran forma.E,aggiungo,ottimi lavori come sempre!Grande Felice!

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Psycovespa77 ha scritto:

La vespa di Felice...non la vedo dal raduno di Rosignano di qualche anno fa(o dal VRaduno del 2013?)Se non ricordo male,aveva anche un nome.Motorizzata tsv all'epoca.Vedo che ancora smanetti con le large,ti tieni in gran forma.E,aggiungo,ottimi lavori come sempre!Grande Felice!

 

Grazie sei troppo gentile... Ivano la mia vespa si chiama come il mio compianto maestro. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Psycovespa77 ha scritto:

La vespa di Felice...non la vedo dal raduno di Rosignano di qualche anno fa(o dal VRaduno del 2013?)Se non ricordo male,aveva anche un nome.Motorizzata tsv all'epoca.Vedo che ancora smanetti con le large,ti tieni in gran forma.E,aggiungo,ottimi lavori come sempre!Grande Felice!

 

No a Rosignano avevo un Polini lamellare artigianale con pacco lamelle minarelli, PHBH 28 espansione marri prima serie. Quel motore dopo che lo hai visto ha avuto 2 evoluzioni... Marmitta marri seconda serie e pistone twins racing che ha fatto la differenza. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ivano,mi sfuggiva il nome.Seguo con piacere lo sviluppo ed i test di questo carter sperimentale,dovessi un giorno prendere una large...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono arrivato alla ventola... La mia idea è prendere una ventola Piaggio, tornire via tutte le alette e parte in eccesso fin dove è possibile per poi montarci un ventolino di plastica... Qualcuno di voi ha provato una soluzione del genere?

Con la bilanciatura poi come la mettiamo?

Se qualcuno sa mi dia per favore una mano.

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, TWINS RACING ha scritto:

Sono arrivato alla ventola... La mia idea è prendere una ventola Piaggio, tornire via tutte le alette e parte in eccesso fin dove è possibile per poi montarci un ventolino di plastica... Qualcuno di voi ha provato una soluzione del genere?

Con la bilanciatura poi come la mettiamo?

Se qualcuno sa mi dia per favore una mano.

Grazie

Per dirti qualcosa spiega prima un attimo che ingombri hai. 

Cioè la ventola originale non ci sta più? oppure lo vuoi fare per un discorso di peso? 

So che c'è chi lo ha fatto di tornire e montarci su una ventola di un vtronik ecc dunque penso sia fattibile. 

Però c'è anche un altra strada. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, TWINS RACING ha scritto:

Sono arrivato alla ventola... La mia idea è prendere una ventola Piaggio, tornire via tutte le alette e parte in eccesso fin dove è possibile per poi montarci un ventolino di plastica... Qualcuno di voi ha provato una soluzione del genere?

Con la bilanciatura poi come la mettiamo?

Se qualcuno sa mi dia per favore una mano.

Grazie

ciao Felice,una roba del genere?

volano-per-vespa-px-125-150-200-elettronico.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, TWINS RACING ha scritto:

Sono arrivato alla ventola... La mia idea è prendere una ventola Piaggio, tornire via tutte le alette e parte in eccesso fin dove è possibile per poi montarci un ventolino di plastica... Qualcuno di voi ha provato una soluzione del genere?

Con la bilanciatura poi come la mettiamo?

Se qualcuno sa mi dia per favore una mano.

Grazie

ciao, io giro da circa 2 anni con un volano px125 che mi regalarono perché avente 3 alette rotte, fatto tornire e montate, con 4 bulloni, prima una ventola di plastica (rossa presa ,credo, su e-bay a 9 euro) per la vnb (questa portava il peso totale a circa 1900 g) e poi l'altra in lega per un peso complessivo di 2200 g. Per quanto riguarda il bilanciamento, non avendo tolto fino al limite dei magneti, l'ho messo sui coltelli ed un po' alla volta, trapanando, ho tolto il surplus. attenzione devi tornire anche la facciata del volano, attorno alla boccola rivettata per capirci, altrimenti, se no, c'è il rischio che ti vada a toccare il copri-ventola.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco io una cosa del genere non la consiglierei gran che perchè quando arivi molto a ridosso dei magneti e soprattutto quando si tornisce sulla faccia diminuendo lo spessore è successo molte volte che poi il volano esplode ed i pezzi pesantini in un range dai 2000 agli 8000 giri fanno bei danni sperando che non siano anche fisici.

E' una cosa che si faceva, senza dubbio, ma oggi come oggi credo ci siano soluzioni un po' più sicure

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, McKenzie ha scritto:

Ecco io una cosa del genere non la consiglierei gran che perchè quando arivi molto a ridosso dei magneti e soprattutto quando si tornisce sulla faccia diminuendo lo spessore è successo molte volte che poi il volano esplode ed i pezzi pesantini in un range dai 2000 agli 8000 giri fanno bei danni sperando che non siano anche fisici.

E' una cosa che si faceva, senza dubbio, ma oggi come oggi credo ci siano soluzioni un po' più sicure

sgrat sgrat. speriamo bene...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Aggiungo che la Zama di cui è fatto il volano originale Piaggio è un materiale di fusione un po' balordo... Magari ha  delle micro incrinature invisibili ad occhio che assottigliando il materiale vengono in superficie e quando agli 8000 giri si aggiunge un piccolo sbilanciamento (quindi piccole vibrazioni) può essere letale per il volano e in molti casi anche per quello che c'è intorno.

Ho visto coi miei occhi i postumi di una esplosione di un volano et3 alleggerito e nella migliore delle ipotesi si butta via il semicarter lato volano e si rimediano diverse ammacature alla Vespa... Non so cosa potrebbe accadere se succede in marcia a xxx km orari... Lo sbilanciamento sarebbe importante, non so se l'effetto giroscopico delle ruotine da 10 e della frizione riuscirebbe a compensare...

Edited by Pulun
Aggiunta e correzione
  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ho intenzione di esagerare... una volta ricavato il centraggio per la ventola in plasticami limiterò a raccordare... arrivare a 2000 g contro i 3000 e più dell'originale sarà già un bel risultato.

comunque grazie a tutti.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
1 ora fa, McKenzie ha scritto:

Ecco io una cosa del genere non la consiglierei gran che perchè quando arivi molto a ridosso dei magneti e soprattutto quando si tornisce sulla faccia diminuendo lo spessore è successo molte volte che poi il volano esplode ed i pezzi pesantini in un range dai 2000 agli 8000 giri fanno bei danni sperando che non siano anche fisici.

E' una cosa che si faceva, senza dubbio, ma oggi come oggi credo ci siano soluzioni un po' più sicure

Concordo in pieno ma poi bisogna veder fino a dove si sono spinti con la tornitura io credo di non voler togliere troppo materiale e lasciare un sufficiente spessore... vedremo intanto mi deve arrivare il volano poi farò le misure  e posterò i rilievi.

La mia idea è utilizzare quante più parti originali possibile modificandole.

Edited by TWINS RACING

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non mi dici perché vuoi perseguire quella strada...  . 

Tutta via io ti consiglio di prendere un volano hp rifargli la sede chiavetta, la rifai anche te a mano come ho fatto io con una lama seghetto e limetta e ci monti la ventola che vuoi, ed il peso lo fai con un anello al tornio. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
55 minuti fa, TWINS RACING ha scritto:

arrivare a 2000 g

Un volano LML Star 2t o PX cat euro 1 e 2 senza ghiera avviamento non passa i 2200gr.

Gli dai una pelata e con poca spesa e poco impegno porti a casa il risultato che ti sei prefissato.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, muttley ha scritto:

Non mi dici perché vuoi perseguire quella strada...  . 

Tutta via io ti consiglio di prendere un volano hp rifarli la sede chiavetta, la rifai anche te a mano come ho fatto io  con una lama seghetto e limetta. 

È ci monti la ventola che vuoi, ed il peso lo fai con un anello al tornio. 

Questa è un idea. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

È anche una bella idea ma secondo me un volano HP è molto difficile da trovare...

Tempo fa SIP vendeva un volano PK credo fosse della PK Rush con la sede chiavetta rifatta, alleggerito e non rispettivamente da 1,6 e 2kg.

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 ore fa, muttley ha scritto:

Per dirti qualcosa spiega prima un attimo che ingombri hai. 

Cioè la ventola originale non ci sta più? oppure lo vuoi fare per un discorso di peso? 

So che c'è chi lo ha fatto di tornire e montarci su una ventola di un vtronik ecc dunque penso sia fattibile. 

Però c'è anche un altra strada. 

 

La ventola originale monta senza problemi... Volevo modificarne una del PX per essere coerente con l'elaborazione. Tutti i pezzi possibile derivati da Piaggio. Secondo me comprare carter, accensioni frizioni... Non c'è gusto, io preferisco modificare almeno fino dove è possibile. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Pulun ha scritto:

È anche una bella idea ma secondo me un volano HP è molto difficile da trovare...

Tempo fa SIP vendeva un volano PK credo fosse della PK Rush con la sede chiavetta rifatta, alleggerito e non rispettivamente da 1,6 e 2kg.

Il volano hp c'è l'ho😁

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.