davide31

Recupero motore usato 50 cc

Recommended Posts

2 ore fa, McKenzie ha scritto:

 

 

In quel modo puoi unire il blu ed il giallo dell'impianto originale e far funzionare luci e frecce in 12V con il tuo regolatore semplicemente collegando il tutto al primo pin ed al filo blu dello statore.

 

 

In questo caso ricordati di eliminare il diodo zener collegato all''intermittenza frecce.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Psycovespa77 ha scritto:

In questo caso ricordati di eliminare il diodo zener collegato all''intermittenza frecce.

 

 

Non ho mai visto una che lo avesse montato funzionante... ma è una giusta ossevazione

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie ad entrambi per le info, sto valutando le varie opzioni, intanto oggi monto la bobina nuova e vedo se parte,

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Ok ragazzi motore montato ora devo solo..... Far andare le luci, allora ho pensato di lasciare l'impianto originale pk 50 s che a suo tempo avevo rifatto di sana pianta e con materiale buono, quindi vedo se riesco a farlo andare, vorrei procedere così

 

1 unire blu e giallo del impianto al blu statore, nero impianto con nero statore, verde statore con verde impianto e verde spegnimento bobina accensione.

 

2 cavallotare il blu relè frecce e collegarmi al primo pin regolatore polini,

 

3fare una massa che si collega alla massa telaio alla massa regolatore secondo pin e alla carcassa regolatore, stesso

 

4eliminare massa da devio freccee lasciare il devio luci in posizione fari sempre acceso  

 

5 sostituire lampadine frecce 6 v con 12v

 

E così dovrebbe funzionare? almeno leggendo direi che così. 

Edited by davide31

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai detto bene, ci sarebbe anche il diodo da eliminare e fare uno schema certo del devio luci.

 

Le luci dovrebbero essere 6V ed il clacson va bene anche senza soatituirlo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questi sono i collegamenti, che ho fatto ble collegato al relè e il  marrone e la massa collegata tra pin, massa telaio, regolatore che a sua volta e collegato con un filo a i Carter. 

1595969453978530346050721251346.jpg

15959694972775160260485818271690.jpg

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Benedetto ....chi e' e' perche oggi dire Iddio puoi offendere qualcuno e io ad offendere vado benissimo , ....dire che mi viene mal di testa solo a leggere dite che sto esagerando ? ...  

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiorno, e possibile che le luci  vadano in maniera corretta  ma che il fanale faccia una luce da cimitero lo stesso nonostante una lampada biluce da 40 45 w, in più vanno solo le frecce anteriori  clacson funzionante . 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Strano... Uno statore così dovrebbe dare sui 90W appena il motore frulla un pochino... 

 

Per le frecce dietro controlla bene le masse e che i fili del devio siano attaccati bene, se vanno quelle davanti il devio funziona e gli arriva corrente e l'intermittenza va... Quindi dal devio a dietro o più semplicemente le masse e porta lampada hanno qualche problema.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anzi a pensarci bene controlla che entrambi i cavi dell'intermittenza portino corrente perché scambia fra davanti/dietro e potrebbe essere che quello che alimenta la parte di devio che accende le frecce posteriori non va.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Scoperto l arcano, I cavi del regolatore erano in posizione sbagliata, blu primo da destra e a seguire massa, cosa interessante e che usandoli come da foto mi funzionava una biluce a LED cinese da farò anteriore senza tremare al minimo e faceva anche una discreta luce mahh.......segreti  della vespa

Edited by davide31
  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, davide31 ha scritto:

Scoperto l arcano, I cavi del regolatore erano in posizione sbagliata, blu primo da destra e a seguire massa, cosa interessante e che usandoli come da foto mi funzionava una biluce a LED cinese da farò anteriore senza tremare al minimo e faceva anche una discreta luce mahh.......segreti  della vespa

 

Da sinistra hai 1 positivo, 2 massa, 3 a ponte con 1 se vuoi avere qualche ampere in continua e caricare una batteria con il 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Archiviato il problema fari, ora direi tutto ok, ma adesso arriviamo al dunque mi sento un po ignorante a fare questa domanda ma come messa a punto di sto motore originale cosa i consigliate ,  male non va ma è lento in prima apertura e in marcia non allunga credo per colpa carburazione 

ora sono messo così 

Motore tutto originale, con termica 90 dr, marmitta siluro sito et3  adattata, accensione 6 poli pk con anticipo a 18 provata con strobo, carburo 16 12  con 70 getto massimo (secondo me troppo grande, minimo interno 50 e minimo esterno 40, vite 2 giri da chiusa, con vite tutta chiusa non tende a salire e a spegnere. 

Motore con minimo regolare e costante

Edited by davide31

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.