davidinsky

Utente
  • Content Count

    88
  • Joined

Community Reputation

7 Neutral

About davidinsky

  • Rank
    Member

Personal Information

  • Birthday
    11/26/2004
  • Place
    foggia

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Cioè se tipo per portare tutto in quota uso in questo ordine dal carter: pasta, basetta e poi la guarnizione c’è possibilità che ceda?
  2. Mi potrebbero far perdere anche un grado?
  3. Cedono? Cioè mi potrebbero far perdere gradi a travasi e scarico e comprimere di piu?
  4. Quindi guardo col calibro quanto spianare (Più o meno sarà mezzo millimetro e poi me la gioco con le guarnizioni di cartone? O poi cedono? quindi basamento cilindro metto solo guarnizione senza pasta, anche collettore metto solo le guarnizioni in dotazione?
  5. Attrezzi ho tutto tranne la strobo (tutto beta, anche le minime bussole) per quanto riguarda il basettamento, dato che terrò 180-120 e spianerò un mm poi dovrò ribasettare della stessa misura o anche poco più poi mi regolo io la loctite 510 va bene anche per cilindro e testa ?
  6. Non ho fretta, ho da novegro fino alla primavera per lavorarci su e sebbene non abbia molta esperienza pratica (0 per quanto riguarda basettamenti, spianature, dremel e resina) sono molto pignolo e preciso e con un paio di amici e consigli sul forum sono convinto di tirare su un motore di tutto rispetto. comunque dato che vado di c51 alla fine della fiera vanno bene i tameni con i volanti da 83mm? poi, per quanto riguarda chiudere fisicamente i carter (oltre che a disporre di dinamometriche beta nuove da me acquistate con i miei sudatissimi soldi tolti a bevute, mangiate e discoteche (una da 6-60 e l’altra 40-200) usate per smontare il variatore al tmax di papà) e di tanti altri strumentopoli) che mi consigliate di usare? Guarnizione e olio? Silicone da cessi e guarnizione? Solo silicone da cessi? Loctite? Per il cilindro?
  7. Sarei tentato in prima battuta a mettere direttamente un 28, ma il buon senso mi dice sempre: va che la benzina la metti tu e i soldi son pochi
  8. In città la vespa vintage ce l’ho solo io, mi basta fare il figo la sera al bar che vado col vespino con il faro angel eye, dettagli cromati e il rumore di un cross; ovvio che se ha una coppia da impennata di seconda meglio ancora
  9. Quarta da 21 senza dubbio, voglio buttar dentro le marce come delle fucilate, Odio avere spazio tra le marce, travasi da ingrandire certamente, potrei fare qualcosina di più, dato che spiano il basamento, ovvio che non stiamo neanche parlando di travasoni tipo quattrini eh, giusto da creare un buon passaggio anche con dei carburatori più generosi per il futuro
  10. Lo metto su tutta la lunghezza del foro d’asportazione del carter (dalla valvola a dove dovrebbe esserci il collettore)
  11. Perfetto, grazie mille; un po’ come giocare con il pongo
  12. Fasi quindi 180-120 abito nel tavoliere delle puglie, qualche volta sconfino e vado in collina (Foggia vieste d’estate, 100km di tornanti e ripidi saliscendi, anche con la poca esperienza che ho in vespa, solo mezzo anno, mi lasciavo alle spalle nel misto in discesa mio padre col px125 e comunque vieste=riccione col mare dei Caraibi, spettacolo lo consiglio a tutti i vespisti) però preferirei anche in città o sulla statale rapportatura piuttosto corta perche comunque plasticoni o hm che fanno 120 pochissimi se ne vedono, meglio darli la paga nelle curve strette (come faccio ora) e conoscendo la città (che discorsi stupidi che faccio). da quelle foto intendi i travasi primari, perché i secondari manco si vedono
  13. Marmitta credo che andrò di pm40 che per la coppia è la morte sua con il cilindro di scatola (credo meglio ancora sui 180 di scarico) ed è anche silenziosa marri cosa propone invece per questo tipo di cilindri ?
  14. Mi tengo comunque sui 180 gradi di scarico e 120 di travaso, vedrò poi come fare. la condotta di aspirazione la riempio di bicomponente semplicemente spingendolo con la piastrina al suo posto finché non si riempie ?
  15. Per quanto riguarda la valvola andrebbe bene anche solo una piastrina attaccata dove si mette il collettore? Così si recupera un pochetto di volume oppure ho visto gente che a piastrina montata ci colava il piombo fuso, (scelta preferita