fftech_3d

Utente
  • Content Count

    78
  • Joined

Community Reputation

11 Neutral

About fftech_3d

  • Rank
    Member

Personal Information

  • Birthday
    06/02/1994
  • Place
    Misilmeri (PA)

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Sono riuscito a far funzionare tutto, il filo bianco-nero l'ho abolito e ho collegato semplicemente il giallo del telaio al pin di uscita del regolatore di tensione. per quanto riguarda lo stop posteriore funziona perfettamente senza sostituire l'interruttore del freno.
  2. Questi sono i fili che mi ritrovo lato motore e lato batteria. Il regolatore l'ho collegato lato motore, in ingresso il blu proveniente dallo statore, in uscita il giallo che va a telaio, il nero l ho collegato sia al regolatore che a massa. Mi rimane solamente questo filo bianco-nero e non so dove collegarlo. Arriva direttamente al devioluci. Per quanto riguarda i fili lato ruota di scorta ho collegato tra di loro i cavi giallo-giallo e azzurro-verde e il nero a massa.
  3. Salve ragazzi! Sto lavorando su una GL 150 sulla quale è stato installato il motore di una PX arcobaleno ed al momento funziona solamente lo spegnimento. Ho eliminato la batteria e il raddrizzatore 6V facendo i seguenti collegamenti lato batteria: - Giallo-Verde/azzurro; - Nero collegato a telaio. Lato motore ho collegato il cavo blu in uscita dallo statore con l'ingresso del regolatore di tensione, in uscita ho collegato il cavo giallo proveniente dal telaio e il nero a massa. Dal telaio esce un filo giallo/nero e non so dove collegarlo (penso di collegarlo insieme al giallo). é necessario effettuare qualche modifica al devioluci e al pulsante di stop? Ho visto un video su youtube dove spiegavano la modifica su telai sprint e ts ma il mio impianto è diverso, come diverso è il devioluci. Il clacson è stato sostituito con uno 12V. Avete qualche dritta d darmi? Grazie in anticipo a chi vorrà aiutarmi 🙂
  4. Inoltre ho ritenuto controproducente aumentare ancora di più il volume nel carter, già molto abbondante dato che sarà lamellare.
  5. Già è un problema montare il pistone con la biella originale.. in quanto lo spinotto è da 10mm e dovrò usare una gabbia a rulli specifica. Non credo esista una biella più lunga per spinotto da 10.
  6. No.. la basetta è spessa 4mm, sono stato costretto a spostare i prigionieri
  7. Salve ragazzi! Ho ripreso i lavori sul prototipo; oggi finalmente ho fatto i fori per i prigionieri e li ho montati per capire se è tutto in ordine. Sembra tutto ok, il prossimo passo sarà la basetta in alluminio e lo spessore che verrà interposto tra il cilindro e la testata (il cielo del pistone esce fuori dal cilindro a causa della variazione della corsa).
  8. I lavori proseguono, ho spianato a lima ciò che restava dei tappi in alluminio e preparato la superficie per la resina. Oggi ho applicato la resina per ricostruire le sacche travaso barbaramente allargate.
  9. Vorrei... Ma per adesso sono in zona rossa e la rettifica più vicina si trova in città 😔
  10. Sono riuscito a fare i tappi filettati in ergal, li ho avvitati con un frena filetti forte, spero che tengano. Una volta seccato per bene il frena filetti finisco il lavoro con una lima fine per eliminare la parte in eccesso. Adesso devo creare una sorta di maschera per fare i fori dritti, non avendo una fresatrice... Dovrei creare uno staffaggio idoneo per il trapano a colonna.
  11. Avevo pensato di creare al tornio dei finti prigionieri di alluminio da piantare col blocca filetti forte al posto dei fori originali dei prigionieri e poi forare per creare i nuovi. Ho visto fare questo lavoro in qualche forum per i Minarelli P6 e simili. Credo che saldando non si riesca a scendere abbastanza in fondo...
  12. Salve ragazzi, dopo un paio di mesi riprendo il progetto. La settimana scorsa ho acquistato un cilindro Malossi MHR ad aria per Minarelli orizzontale. Il cilindro sembra interessante, presenta i booster allo scarico e una travaseria di gran lunga migliore di un corsa corta vespa. L' unica pecca a mio avviso è il pistone bifascia spinotto 10, quindi avrò qualche problema con la biella. Ho però pensato di risolvere con una gabbia a rulli stage 6. Facendo le prime misurazioni di massima mi rendo conto che è impossibile fare una basetta di adattamento in quanto la quota da recuperare è di soli 4mm. Le soluzioni sono 3 a mio avviso: 1. Spostare i prigionieri M7 e portarli con un interasse di 51mm. (Soluzione che porterebbe i prigionieri pericolosamente vicini all'imbocco cilindro). 2. Asolare pesantemente i fori del cilindro e della testata per poterlo montare sugli interassi prigionieri vespa (soluzione abbastanza brutta). 3. Compromesso. Spostare prigionieri con un interasse di 52x52 e montare prigionieri M6 rendendo i prigionieri un po' più distanti dall'imbocco cilindro. In questa maniera il cilindro calza perfettamente, in quanto i fori sono da 8mm e monta, anche se per poco. (Soluzione a mio avviso più vantaggiosa, inoltre è possibile montare anche cilindri raffreddati a liquido e termiche AM6.) Intanto ho fatto una basetta tramite stampa 3D per valutare misure e fasi. Le fasi riscontrate sono più o meno queste: 185° di scarico; 128° di travaso. Qualcuno che ha già fatto lavori di questo tipo (spostamento dei prigionieri) potrebbe darmi qualche consiglio? Premetto che i nuovi fori verranno in parte sovrapposti ai vecchi fori dei prigionieri... Che ne pensate delle 3 soluzioni?
  13. Confermo, l altezza di compressione è la medesima.
  14. No, ho rimesso lo spillo originale. Avevo uno spillo da 5,4 (mi pare) smontato da un vhsb 37 ma non entrava nella sede. Non so se quello della cosa ci entra..
  15. Ho provato la vespa, ho eliminato il problema dei vuoti per mancanza di benzina. Adesso rimane da ingrassare la carburazione su tutto l arco dopo il minimo fino al max. Infatti a caldo la vespa è un po' fiacca e tirando l'aria non si hanno borbottamenti (cosa strana). Inoltre in folle lasciando a metà gas sembra abbastanza magra e tende a salire di giri. Lunedì compro un getto da 135 e un freno aria da 140 e provo come va..