TWINS RACING

Utente
  • Content Count

    121
  • Joined

  • Days Won

    1

TWINS RACING last won the day on May 22 2020

TWINS RACING had the most liked content!

Community Reputation

77 Good

About TWINS RACING

  • Rank
    Advanced Member

Personal Information

  • Birthday
    03/15/2020
  • Place
    Verbania

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Il mio è un volano originale 200 tornito... ha poche alette secondo me. a breve provo un volano avv elettrico senza ghiera. In merito alla densità dell'aria e la concentrazione di ossigeno concordo.m Più fresca più densa e con più concentrazione di ossigeno, quindi se di pomeriggio è piùcalòda e meno densa ed io ho lo stesso getto sono ricco e non magro... almeno mi viene da pensare così-
  2. Penso si un problema di surriscaldamento... Ho su una ventola troppo piccola
  3. Da freddo serve arricchire a causa della condensazione sulle pareti... Da caldo non essendoci questo fenomeno gico forza devi smagrire
  4. Qualcosa è cambiato... diciamo che siamo sulla strada buona. C'è una strana cosa però che non ho riscontrato su altri motori, al mattino con 10 12 gradi va veramente forte poi appena si scalda l'aria le prestazioni calano ma di parecchio. Non vorrei che la ventolina che ho montato non sia sufficiente a mantenere il cilindro ad una temperatura accettabile. La cosa si è accentuata da quando ho alzato lo scarico di 2 mm. ancora qualche prova poi smonto tutto controllo fasi compressione ecc in modo da avere dati certi.
  5. Oggi mi sono rimboccato le maniche. Ho smontato il cilindro ed ho alzato lo scarico di 2 mm per 1/4 della sua larghezza e poi ho raccordare. Praticamente ho ottenuto un profilo superiore a mezzaluna. Stessa guarnizione Parmakit in testa. Purtroppo pioveva a dirotto e non ho potuto provare bene. Solo un paio di prima seconda, le premesse ci sono ora aspettiamo che smetta di piovere e poi si procede con la messa a punto.
  6. Anche tu ora hai un TSV? ma hai già fatto lo scarico come dici? Grazie Davide.
  7. no lo scarico è rimasto tale... ad allargare si sempre in tempo. ed ora il tempo è arrivato. non pensavo risultasse così diciamo tappato.
  8. I booster sono stati saldati per riaprirli non vorrei rovinare la cromatura ... Ora con poco più di 160 gradi e scarico stretto posso dare sfogo a istinti repressi di fresino. alzerò lo scarico di 1,5 mm e lo allargherò almeno 1 mm per parte poi vedremo se aprire anche i booster. vorrei fare una considerazione... con gas aperto poco più di un quarto, prende più giri e più velocemente che con tutto aperto, il comportamento che ha è esattamente come quando si alzava troppo la pressione di un auto a turbina... murava. Polini in ghisa che per me è il punto di riferimento assoluto data la sua tenera età, circa 40 anni di onorata carriera, di scatola ha più o meno questi gradi, è stato realizzato per avere le migliori prestazioni con aspirazioni fino a 24 mm se monti diametri maggiori devi alzare e allargare lo scarico, gioco forza anche Parma con booster chiusi mura per mancaza di scaricop.
  9. Secondo te meglio lavorare lo scarico o basettare 1 mmm?
  10. Motore avviato e provato... Soddisfazione zero. Devo rivedere alcune cose. Troppo compresso, troppo anticipo, troppo magro. Gran coppia me è soffocato dal poco scarico, va di più con metà gas che con tutto aperto... Ho imparato comunque alcune cose molto importanti in merito a carburatore aspirazione e diagrammi... Riassunto veloce, inutile avere una mega aspirazione se poi non fai scaricare a sufficienza.
  11. Bene sono rientrato venerdì... Ho fatto un giretto, sono partito martedì 1 settembre da Verbania, a Genova mi sono imbarcato per Palermo e da lì via terra sono tornato a Verbania facendo un bel giro della Sicilia e qualche tappa durante il ritorno. Totale 3000 km in 7 giorni. 7 giorni perchè a causa di una noia all'impianto elettrico ho perso mezza giornata ad Agrigento dove in un Piaggio Center non sono riusciti a sistemarmi il guasto e un giorno a Catania dove con un amico abbiamo riparato il guasto e fatto un altro lavoretto... In calabra ho dilaniato in modo irriparabile se non tramite saldatura il gruppo freno posteriore... in officina vedrò il da farsi. Rotto filo acceleratore ad Arquata Scrivia La parte motoristica tutto ok a breve smonto per controllare, ma tutto funzionava in modo impeccabile.
  12. Davide innanzi tutto grazie. per me l'onestà è sempre al primo posto tanto più che qui non ci sono di mezzo soldi... Poi ve lo ripeto... mi piacerebbe approfondire il perchè di un volano leggero su un PX che ha un albero di massa ridicola per la cilindrata.