AleRs

Utente
  • Content Count

    13
  • Joined

Community Reputation

14 Neutral

About AleRs

  • Rank
    Newbie

Personal Information

  • Birthday
    10/09/1992
  • Place
    Cogollo del Cengio

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Ciao, non lo sto facendo io il traversino, non ho né la conoscenza ne i mezzi per autocostruirmelo. Lo sta facendo il bravissimo Andrea Zirri, quindi presumo sappia cosa bisogna e cosa non bisogna fare 😊
  2. Grande Stella 😉 bel progettino. Avanti così, beh, forse un po' più velocemente 😉😂
  3. Buonasera. E con grandissimo entusiasmo (🤓🥳😍) posto le foto del traversino in fase di realizzazione !
  4. Pazienza ci vuole😂 domani si estrae e si dà una pelata al tornio... Inconveniente da poco ma che ritarda il montaggio della frizione. Amen 😂😂
  5. Buongiorno e buon anno a tutti🎉🍾🎉. Ieri sera sono andato avanti un pochino... Montaggio paraolio albero motore lato campana, chiusura carter con loctite 510 e guarnizione, montaggio sfiatto olio con filtrino sip e montaggio pignone da 25 crimaz (purtroppo non compatibile con campana frt in quanto tocca il cestello 😤)
  6. Buonasera a tutti, i lavori fatti nei giorni festivi vengono meglio😂. Montaggio e preparazione per la chiusura, ritardata dal paraolio disperso 🤦. Spero di recuperarlo il prima possibile... Ah dimenticavo, cilindro inviato per iniziare le lavorazioni allo scarico🥰
  7. @McKenzie Grazie, le marmitte piacciono anche a me, poi sarà da vedere le prestazioni. Per quanto riguarda i carter, sono molto contento dell'acquisto. I Tedeschi hanno apportato le giuste modifiche senza stravolgere la loro forma originale.
  8. @FedeBO non ancora, dovrei spedire il gt per iniziare i lavori al traversino la settimana prossima o quella dopo. Prima devo spianare la base d'appoggio in testa per togliere lo scalino per poi successivamente far le sedi per gli oring nei quattro prigionieri (ho forato nei due prigionieri dello scarico)
  9. Dimenticavo le foto della campana FRT e dei guidaflussi by Carlini Racing.
  10. Buonasera a tutti, dopo mesi di stop causa lockdown nazionale e altri motivi(🍾🍻😂) rieccomi qui con delle novità. Causa forze maggiori (cash) ho deciso di non utilizzare più i carter originali per problemi di lavorazioni costose. Quindi ho optato per l'acquisto degli ottimi carter SIP. I motivi principali della mia decisione verso questi carter è la possibiltà di montare alberi motore originali e basamento con quote anch'esse come i carter originali. Con questi nuovi carter quindi si riduce inoltre lo spessore della basetta sotto al gt, che passa da 2mm a 0,8mm per avere come fasature iniziali di 131° di aspirazione e 185° di scarico. In più ho fatto restaurare la MDM ex pista e preso una Riccardo Pepe. Ultime news, sono arrivati albero motore Zani, campana FRT e un paio di guidaflussi da provare col pacco lamellare originale. Qui sotto posto un paio di foto dei nuovi componenti e delle lavorazioni effettuate negli ultimi giorni,spero siano di vostro gradimento 😊
  11. Mmm.... Potrebbe essere un'idea, visto che dovrei rifare il collettore della MDM che vorrei montare( nata per cilindri interasse larghi). Unica cosa da verificare è se c'è abbastanza materiale per poter ospitare la flangia del collettore...Ma intanto grazie per l'idea 💪
  12. Grazie mille. Di sicuro è un progettino fuori dagli schemi, anche per questo ho deciso di provarci 😂
  13. Buongiorno a tutti. Sono nuovo qui nel gruppo ma non nel mondo vespa. Volevo condividere con voi il mio nuovo progetto pensato da un annetto a questa parte e iniziato a realizzare da 2/3 mesi. Un anno fa acquistai un vecchio M1L pacco piccolo (mi piacciono un sacco) scromato in un paio di punti critici e da lì sono iniziati i pensieri su cosa farci di bello... Alla fine la lampadina si è accesa 💡. Siccome dovrà essere ricromato ho deciso di asportare i traversini dei booster per poi andare a realizzare (grazie all'aiuto di un grande artista del mondo vespa) un traversino singolo al centro dello scarico. Il motivo? Provare un'erogazione ancora più brutale dell'originale scarico con booster (sensazioni provate col mio ex motore M1L pacco piccolo nel lontano 2010/2012). Ovviamente le lavorazioni non si soffermeranno solamente allo scarico. Ho realizzato le sacche travaso tipo cilindri DEA. La configurazione che ho in mente è : M1L pacco piccolo traversinato Fasi 130-190 (con basetta da 2mm) Squish 0,95/1,00 Pacco lamellare con guidaflussi integrato 360 project garage con lamelle falc (a disposizione anche pacco lamellare vforce2) Collettore aspirazione artigianale per carburatore 37 o 39 vhsb Espansione MDM da pista Albero Zani spalle piene da 87 biella 97 corsa 51 cono 20 Accensione Polini 1,2kg Campana 27/69 FRT con pignone da 25 crimaz Cluster 17/19 con z47 drt Crociera Faio Eco Carter ovviamente spianati, saldati, barenati e raccordati al cilindro Che ne pensate ? Allego qualche foto