rollarizla1987

Utente
  • Content Count

    922
  • Joined

  • Days Won

    87

rollarizla1987 last won the day on March 9

rollarizla1987 had the most liked content!

Community Reputation

1,230 Excellent

6 Followers

About rollarizla1987

  • Rank
    W1R Lover

Personal Information

  • Birthday
    01/01/1970
  • Place
    BERGAMO

Recent Profile Visitors

1,987 profile views
  1. 😂 😂 😂 😂 😂 l'accento non lo sento molto😂 sai com'è le bancate crucche io di solito il risultato finale lo divido per 2, e per sicurezza dal risultato tolgo anche qualcosa😂
  2. Questa bancata l'hanno fatta i tedeschi?
  3. Semplicemente sul 200 la "cromatura" (nickelsilicio) lascia un po' a desiderare, questo l'ho notato anche io quando ne montai uno tempo addietro, soprattutto in quel punto lì
  4. Allora, nello statore risiedono 2 circuiti separati, un a basso voltaggio e alta corrente, formato da 3 avvolgimenti uguali, di cui vedi il rame esposto (anche se isolato superficialmente), se misuri 0 ohm o un valore simile è giusto, perche la bobina di quel tipo di per se è un cortocircuito, ed ha pochi avvolgimenti, mentre la bobina che serve la centralina di alta tensione, quella avvolta dal mastro nero telato, è il circuito a medio voltaggio e bassa corrente, quella bobina in particolare ha tanti avvolgimenti e la si può misurare nell'ordine del 2/3 centinaia di ohm quindi i 2 circuiti sono indipendenti e il funzionamento dell'uno non pregiudica il funzionamento dell'altro. se non parte 3 sono le cose che possone essere bruciate, la bobina nera dello statore, la centralina di alta tensione o la candela. anche il volano potrebbe essere a crearti problemi, ma è più difficile, in quanto ho provato volani con i magneti a pezzi e si avviava lo stesso, ma non si sa mai. quei 187 ohm da te misurati, sono tra i due fili che vanno alla bobina alta tensione? la bobina alta tensione era staccata al momento della misurazione? PS : non abbreviare le parole se no si fa fatica a capire, tanto non è un SMS, hai tutti i caratetteri che vuoi a disposizione😄
  5. ragazzi, non è facile, io vivo in una provincia di bergamo e nelle 2 settimane peggiori gli ospedali decidevano chi dovesse vivere e chi no, chiese piene di bare e l'esercito che le portava via, qui da me la casa di riposo ha dimezzato i suoi pazienti. ultimamente le cose vanno meglio fortunatamente, ma speriamo che quello che abbiamo vissuto non sia solo l'inizio. molti purtroppo non hanno capito a pieno la situazione e continuano imperterrite ad essere rimbambite. di pro però abbiamo avuto un'aria più pulita, gli animali che ripopolano aree civilizzate, e abbiamo tempo (per chi si è fermato) di passare più tempo a casa per fare delle cose che si rimandava da tempo, come appunto diceva @FedeBO che alla fine è una cosa positiva, ogni medaglia ha 2 facce dai
  6. E si Mc, questa è un'altra incognita, e mi fanno "paura" i 2mm di stacco di quel tipo di frizione, che se solo scende un pochino storta trascinerà la meretrice🤣
  7. 25/69 sei un po' al limite con quelle fasi su un d56 poi fa tanto la marmitta, se ti dicono che tirerebbe il 27 allora è più coppiosa, (suppongo) quindi ti limiterebbe un po' in alto, quindi ancora, avere lo scarico a 190 non è che serva molto, no? per il pistone ok, (mi ero preoccupato😅) Con i prigionieri sfondati il nero dello scarico se non metti nulla inizia a girare e prima o poi inizia a venir fuori.
  8. bhe, direi che va bene, i lavori sono giusti, io personalmente non avrei sfondato nei prigionieri di scarico, tanto se ci devi girare per strada guadagni poco e ti si imbratterà spesso, metti, se riesci degli o-ring almeno tra testa e cilindro così ti voncia meno. spero che alla 69 abbinerai il pignone da 25, se no quel cambio farai fatica nella cambiata terza/quarta, spero anche, che tu non abbia toccato le nervature del pistone, giusto? fasatura? e ultima cosa, secondo me andresti spostato nella sezione corretta, corsalunga, e non corsacorta, (qui ci pensa un moderatore)
  9. Noi a lavoro, come azienda, usiamo da circa 3 anni, abitualmente le stampanti 3d, ma niente roba a filo, vale poco (per quello che dobbiamo fare noi) in quanto hanno poca precisione e i layer sono spessi, e mi capita se posso che mi faccio qualche collettorino e qualche guidaflussi. Le stampanti che abbiamo sono ad immersione di resina fotoindurente con layer più piccolo di 0.025mm (sono macchine da 3000€). L'unico problema riscontrato con la resina ormai polimerizzata è il calore, sopra i 50/60 gradi si ammorbidisce e non con le benzine varie, però si riescono a fare dei begli oggettini Esatto, l'abs e molte plastiche con i solventi hanno parecchi problemi
  10. Benvenuto filippogheis 😅
  11. Vai L56x51 24/72 e 18/20 gomma 90 90 10 Fase di travaso originale fase di scarico tra 186 e 188, Un bel 30 di carburatongi e un bel marmittone, spendi il giusto, e ti diverti. L'ho fatto ad un mio cliente 50enne ed è rimasto molto contento. Anche perché se devo prendere in d60 al Carter e poi anche il collettore spendi di più che prendere un L56 diretto, e non devi spaccarti le palle a lavorare l'immissione sul carter.
  12. Quella in plastica era una "demo" Che avevo pensato per lo step successivo che andava montato solo su quel polini 75hp pensato in corsa 47. In realtà il primo pezzo realizzato era in alluminio ed era già funzionale, montata e provata su un d60 tornito sotto per poterlo montare con la Biella da 105. Tu che Biella utilizzi? Una 120? Per le fasi le hai adattate perché con la 120 ti sono scese di almeno 3 gradi rispetto alla Biella 97?
  13. ma si, ovviamente era una battuta😜 guarda ce l'ho ancora giù nel box a far nulla, tra una cosa e l'altra non sono mai riuscito a farla funzionare se non qualche accensione a cavalletto, però ha funzionato👍
  14. eppure io una basetta di quel tipo (simile) l'avevo già vista anni addietro, prima da @muttley e l'altra qui 🤣
  15. un bel m1 trasformato🤗 allora io con un motore di questo tipo ci ho fatto 10000 km, carburo piccolo, proma e rapporti lunghi, consuma un cazzo e va sempre, da solo o in 2 non ha differenza veniamo alla parte tecnica, se deve essere un motore pronto ai medio/bassi regimi non cambiare biella, vai ad incrementare il volume sotto che a poco ti serve, io feci la prova di reimbiellare da 97 a 105 e il motore perse tutto quello che aveva di bello sotto, troppe spinte laterali mi dicevano con la 97, ma su un motore che se ne fa tanti fa 9000 giri e vai in giro a 6600/7000 (non si sta sempre a chiodo) lo vedo meno rilevante. quindi, corsa 54 biella 97 basetti sopra (massimo 3mm di spessore) squisc te lo tieni a 1,2mm, sotto dovrai spianare fino ad arrivare alla stessa fase di travaso a cui sei ora (o qualcosa meno) poi a mano alzi lo scarico (solo la luce principale) fino ad arrivare ad un differenziale di 60, ma anche un po' meno male non fa, esempio 124-182, e tieni la pm40 che per quello che devi fare tu va più che bene ti scrivo cosa avevo su io m1d60 124-182 (come dicevo prima) phbl24 lamellare polini con un pacco tassinari del minarelli orizzontale (col pacco polini sarebbe cambiato poco) albero c54 biella 97 mazzucchelli di schifo, che alla fine lo giravo a mano 🤣 29/68 con cambio originale e solo la quarta z48 gomma 3.00 proma col suo collettore [non con il collettore maggiorato(l'ho provato e ha peggiorato)] facevo 30Km/l giri max fino in terza 8500 la quarta se mi impegnavo gli 8000 li prendeva la pm 40 qualche giro in più lo fa anche quindi per me rimani con la 27/69 e al massimo ci metti il pignone da 28 questo è tutto quello che ho potuto provare in 4 anni che ho avuto questo tipo motore