Alberto.dm Tecnofalc

Utente
  • Content Count

    416
  • Joined

  • Days Won

    12

Alberto.dm Tecnofalc last won the day on March 24

Alberto.dm Tecnofalc had the most liked content!

Community Reputation

326 Excellent

2 Followers

About Alberto.dm Tecnofalc

  • Rank
    Advanced Member

Personal Information

  • Birthday
    09/27/1968
  • Place
    lombarda und veneta

Recent Profile Visitors

1,856 profile views
  1. Uau che bello🤩..si sa qualcosa di prezzo e rapporti?...sul mio blocco ci starebbe da RE
  2. Ciaoo Li ho provati entrambi, il 36 attualmente montato, la differenza l'hanno evidenziata, il 36 risulta più clear, pulito nell'erogazione...ma visto citi il 37 io direi vai di Vhsb 38 DD, è racing come il 36 RD, cioè gran facilità a modificare l'altezza spillo e spillo col sistema di ritegno sgancio rapido e altro enorme immane vantaggio rispetto al 36 è l'attacco gommotto, sia il 37 che il 38 DD hanno un bel attacco gommotto profondo che mai si staccherà....il 36 RD invece è cortissimo e qualche volta mi si è staccato in passato...ho risolto aggiungendo con stucco alcuni mm di attacco che a ora sta tenendo 😅 ma che resta posticcio... Il 37 e il 38 DD sono sezione ovale quindi a medie aperture hai un flusso minore di una sezione circolare, per migliorare l'erogazione...il 36 RD però grazie alla sua pulizia di erogazione compensa quella caratteristica....poi il 36 è un diametro medio, se cerchi prestazioni meglio salire, su motori potenti risulta un po' piccolo che toglie agli alti rispetto a diametri maggiori
  3. La CX 125 la ricordo bene, la aveva uno delle mie zone che non conoscevo, era verde metallizzato ma non ricordo altro, lo vedevo passare...tra noi si diceva non era bella, aveva quella forma che non richiamava le moto di più alta cilindrata come al tempo la Genesis Yamaha che un amico aveva (600cc) o le 500 GP, la CX era troppo diversa ma davvero troppo avanti...l'ho riscoperta pochi anni fa online, vista adesso è un progetto fin troppo innovativo ma una chiara evidenza dell'ingegno italiano....se la guardo nei dettagli trovo pazzesco sia stata prodotta in serie con tante chicche così tecniche per una 125cc stradale...ora a me piace e non nascondo che alcuni anni fa ho guardato di comprarne una usata...poi si sa più passa il tempo più diventa collezionismo e i prezzi salgono...10k euro son tanti eh, costava sui 6 milioni di lire, all'incirca come le altre 125 del tempo se ben ricordo Saka come mai? te ne sei innamorato? eheh
  4. Ciao dico la mia...secondo me ascolta nessuno di questi matti qui sopra 🤣 Hai una vespa 50 del 1964, telaisticamente per la potenza che ha, 1,5cv, va bene, ma se inizi a pistolarla nel motore diventa un telaio assolutamente ingestibile e molto pericoloso senza contare che magari tu sei alto 1,80 e pesi 90kg 😮 Di grande negatività hai le ruote da 9 pollici il telaio più corto della Special quindi meno incline a velocità anche sui 100 orari, hai sezione ruote da 9' piccola e ben meno sicura di una 10' a velocità sostenute, l'accesso troppo ridotto alla sola candela del cilindro 125/130 senza contare l'impianto elettrico 6v che ok si può convertire ma farlo su una vespa 50 metà anni 60 come la tua lo considero un vilipendio alla vespa 🤣 che poi col possibile 130 dovrai rifarci le ruote mettere cerchi da 10' minimo adeguare l'impianto frenante e tanto tanto altro e ti resta semèpre un telaio piccolo e più corto incline a alzarsi davanti e col manubrietto del menga (Ascanio non me ne volere eh eheh) poco stabile....prenditi un'altra vespa anche una PK o la ideale special che la special è la minima base di partenza per un motore più serio...
  5. Belle informazioni, ora capisco le modifiche 🏁👍 glielo lascio 😅 Hai fatto altre prove a questo motore?
  6. Ciao Muttley ma strano questo carb cinese sia grasso, di solito sono magri o molto precisi....se hai il 24mm volevo comprarlo anch'io proprio così come il VM Mikuni o il PE Keihin...se dici è grasso di suo non sono più molto convinto dell'acquisto..mi piace la storia del tappo sopra a vite molto molto comodo per settare lo spillo....la modifica l'hai gfatta sulla valvola gas o creandogli un'altra tacca magra?
  7. Non prendo le difese della tal o talaltra marca ma Turbo guarda che è rimasto a piedi sempre per la solita storia che era troppo tirato di carburazione, così come accade nei forum che continuano a sentirla grassa e smagriscono, senò quel kit/motore è molto più longevo del tuo ghisone...al Vc quando dicono eh ho sgripp ma non so perchè...mi dico e gliel'ho detto, guarda che eri magro, ma il vespista medio è anche duro di compriendo, insiste in chissà che cedimenti meccanici o in qualche mistero, ma il motore è pura matematica e la ragione dello sgripp c'è eccome ed è sempre quella, perchè sono rarissimi i veri cedimenti meccanici per difetto, molto molto rari nei kit cilindro/pistone Usare il Vhsh o il 36 RD se succede come dici, E' ANCH'ESSO UN ERRORE che di solito il pilota/padrone vespa non prende in considerazione, magari dopo il fattacccio spara colpe in a pezzi ecc ma la colpa è solo sua Questo nuovo Polini lo vedo come miglioramento del ex 57 evo al cilindro, con maggiori cc si ha maggiore potenza con meno sforzo senza limare il vecchio 57 come pazzi..qui prendi monti e godi...(se sei abile a farlo su bene e carburato giusto
  8. Bello bello Roby....si vede come è messo giù che Cateno la sa lunga sul bicilindrico vespa Una cosa che mi piace e sarebbe "contro" l'ottica generale dei vespisti e motori elaborati è che Cateno ha ridotto il diametro carburatori, dal Vhsh 30 al Vhst 28 che può essere anche 26mm, inoltre Vhst lavora molto più pulito del Vhsh e immagino anche meno problemi a carburare anche se lui carbura qualsiasi carburatore..bel lavoro e immagino come spinga, sarà una erogazione alti giri che oltre alla spinta dà soddisfazione uditiva 😻
  9. Ah, ma no tieni il 36 di minimo vca benissimo, lavora con la vite aria minimo e ci sei (la differenza tra 34 e 36 di g minimo sarà che io terrò la vite aria minimo leggermente più chiusa della tua) Valvola gas monti la 50? Aaaahhh...si io quel difetto della poca pista di attacco goimmotto l'ho risolta pazzescamente....ho battuto fin turbo...ho creato un anello di stucco bicomponente...ho usato uno stucco epossidico preso alla sezione idraulica all'obi, c'è scritto tiene gli idrocarburi e di solito non lo leggo sugli stucchi stucchetti....😅😅😅....lo smonto ciclicamente e sta tenendo alla stra stra grande...se fai questo lavoro posso dirti come ho fatto
  10. Ciao Lo monto anch'io, secondo me abbassa ancora il minimo...io son passato dal B45 e sopra getto 60 alto al CD1 e getto 34 sopra e va da Re...anche appena avviata tolta l'aria tiene il minimo, fenomenale...il RD vuole getti minimo molto piccoli...e poi semmai abbassa alla tacca 1,5 (sai che ha la rondellina) tieni tutto il resto inalterato per ora, poi vedrai il da farsi, valvola gas dovresti avere la 50 o 45 (io 50) Feci proprio una comparativa al banco col mio ex c3 130 falc traversino girato tra i due carb che possiedi 😉
  11. Ho un falc cromato da Monardi, confermo il colore del riporto eheh Bella lì Zambe, è venuto da Re, puoi ripetere la config motore e le diff del cilindro con prima? 🏁
  12. https://www.subito.it/accessori-moto/carburatore-dell-orto-39nd-racing-udine-390619520.htm?utm_medium=referral&utm_source=subito&utm_campaign=free-engagement-ad_detail Questo è L' aprilia GP 39, quello vero lucidato con vite minimo.. costa ma carbura da Re...poi vabhe sceglierà quel che gli pare
  13. Beh il Vhsg non è l'ultima versione dei carb Gp....ce ne so state altre di versioni superiori....poi alcuni Vhsb racing hanno pure l'attacco gommotto corto che trovo penalizzante, i 39 racing e il 36 comke dice Turbo tutti corto, il 39,5 bello esteso che non scende dal gommotto...Phsb esteso...peccato non poter montare quel Pwm...
  14. Però tra 39 racing standard e 39 racing lucido molto meglio quest'ultimo, più raffinato nell'erogazione....il 39,5 non ha la vite minimo, i 39 racing si, se vuoi abbia qualche bel tam tam in rilascio (che a mio vedere meglio ci sia) può essere determinante nella scelta...il Phsb è più alto del Vhsb racing, idem i Vhsb tappo nero, da valutare anche quello...il Pwm in altezza è molto compatto
  15. Concordone con Maverick, anzi i flussi quando allarghiamo a sbafo tornano anche indietro! (vedi le anse dei fiumi, il flusso retrocede, va contro corrente, ai lati è vero, fenomeno che ho visto sul Po Comunque mi sa che lo scarico lo ha alzato dopo e non subito.....ma concettualmente ogni parola di Maverick è giusta...ricordo un blocco 130cc Avionic, un cilindro che a guardarlo non gli davi due soldi, 2 principali e 2 unghiate f.s. col VHB 26 a valvolona quadratona e proma, vaccabestia se viaggiava! e non ci volevo credere andasse così bene con quel cilindro in ghisa mai visto