Sirvano Sr.

Admin
  • Content Count

    523
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    20

Sirvano Sr. last won the day on April 9

Sirvano Sr. had the most liked content!

Community Reputation

435 Excellent

About Sirvano Sr.

  • Rank
    scissionisto

Personal Information

  • Birthday
    01/01/1970
  • Place
    Gerusalemme

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Perché non usate il sistema che si usa per montare le frecce al manubrio? Lenkerendenblinker, le frecce rimangono in posizione fissa e non possono ruotare. Nel post della mia sv avevo messo delle foto di come è fatto In pratica le frecce vengono fissate su due tubi fissi nei semimanubri che vengono tenuti fermi da una piastrina che si fissa sotto al contakm... Semplice ed efficace. Ah, dimenticavo... È necessario cambiare le manopole.
  2. Se c'è qualcosa che mi sta sul cazzo è dover accoppiare il motore al telaio. È proprio una cosa che odio tantissimo fare... meno lo faccio, meglio sto.
  3. Se ci pensi, azionando la leva si fa sforzo proprio lì e una sede oring costituisce un invito alla rottura. Comunque è un'oretta di lavoro e non serve togliere il motore dalla vespa. Stacchi carburatore, marmitta, volano, statore e ammortizzatore, sollevi la parte centrale della vespa in modo che il motore scenda, quindi via il cilindro o solo i due prigionieri lato volano, via il semicarter lato volano et voilà. Se hai lavorato a modo non serve neanche cambiare la guarnizione. Comunque anche a me è successo una volta. Da quella volta, ho arbitrariamente deciso di montare sempre l'oring maggiorato e non ho mai più avuto quei merdosi problemi di trafilamento olio.
  4. Uilli ci viene sicuro. I fari non penso. No, però potresti trovarla nel culo di uilli. Vedi sopra. Puoi andare, oppure venire nel culo di uilli.
  5. Boi giorg vive, bestemmia e prolifera.
  6. Il mio cilindro giace in un non meglio specificato scatolone impolverato, nelle segrete del mio abituro. Forse qualcun altro riesce ad aiutarti meglio... andando a memoria mi pare di ricordare che il materiale a disposizione non sia molto.
  7. Ma se un tedesco proponesse in vendita un'ipotetica versione "aggiornata" di un px, simile esteticamente a quello originale quindi con telaio in lamiera e cambio al manubrio, ma dotato di un motore moderno 4T con una cinquantina di CV, doppio freno a disco anteriore, freno a disco posteriore, una forcella vera con ammortizzatori seri... in pratica un veicolo a tiratura limitata ma omologato per uso stradale, tu lo snobberesti?
  8. Ciao Paolo, tu sei un grande, però mi sembra evidente che il mio ed il tuo modo di vedere una vespa siano diametralmente opposti. Per me la Vespa è un veicolo d'epoca esteticamente bello e comodo, icona della Bella Vita, meccanicamente semplice quanto basta per essere alla mia portata e soprattutto per essere praticamente sempre funzionante. Ciononostante per me resta un catorcio con ruote troppo piccole, ammortizzatori ridicoli e freni inesistenti. Io i miei catorci li tratto coi guanti, visto che il più giovane della mia scuderia ha già 44 anni suonati. Guidandone uno mi rilasso anche se sto andando al lavoro, cerco sempre le strade più lente ed evito quelle a scorrimento veloce, anche a costo di raddoppiare la percorrenza. Non mi sognerei mai di farci 20mila km all'anno prima di diventare un pensionato, per me la vespa resta un veicolo storico e l'uso che ne faccio credo sia consono. Quando uso una vespa per viaggiare viene ugualmente trattata coi guanti, anche se ci faccio 5 pieni di fila in un giorno (evito ulteriori percorrenze perché ciò diventa, per i miei gusti, noioso). Ai motori cerco talvolta di regalare un po' più di brio per avere un po' di margine di sicurezza nel traffico attuale, che è molto più veloce rispetto a quello dei tempi in cui questi veicoli sono stati progettati. Sapendo com'è fatta una vespa, cerco sempre di adattarmi per tenermi alla larga il più possibile da situazioni critiche in cui si possa rompere qualcosa, per ragioni direi ovvie. Insomma, come avrai capito ho una guida noiosa e tranquilla, anche se non mi definirei un ostacolo per il traffico. Andar forte in generale non mi piace, ma nel caso volessi farlo sceglierei veicoli ben diversi. Ricordo che nel 2018 i ragazzi di un forum tedesco erano riusciti a mettersi d'accordo e far realizzare da un noto costruttore inglese uno scooter con telaio in metallo e carene in lamiera, esteticamente molto simile ad una lambretta Anni 60 ma dotato di motore 4T - mi pare sui 300cc, se non ricordo male si trattava di un blocco (KTM?) a 6 marce con un discreto quantitativo di puledri. Come prezzo eravamo sui 10K euri, chiaramente tutto omologato. Ho cercato la discussione constatando che quei simpaticoni hanno fatto sparire tutte le informazioni, rendendole disponibili solo a chi ha poi finalizzato l'acquisto. Beh, forse quello sarebbe stato un veicolo interessante per te! Mi incuriosisce il motivo per cui scelga una vecchia vespa truccata per percorrere 20.000 km all'anno.
  9. Cioè... Mumble mumble... Basta essere dei fermoni come me con vespe che non vanno un casso, e si produce benzina nel serbatoio! La SV in effetti è stata una bella sorpresa: durante i primi giri mi fermavo puntuale dopo aver percorso 100-120 km, essendo abituato alle percorrenze della Dori (che fa 20-25 al litro) ero pronto per fare 5 litri di benzina... E scoprivo che invece avevo posto per circa 3. Ora faccio senza paturnie broda ogni 150-160 km. Però non vado sempre a stecca io, non mi piace! Scommetto che se mi faceste provare i vostri catorci, scopriremmo consumi diversi... E viceversa.
  10. I consumi che riporti mi sembrano decisamente anomali, questo qui in particolar modo. La mia sprint veloce monta un semplicissimo Polini 177 montato con criterio ma senza nemmeno raccordare. Il resto è tutto originale. Usandola sul misto mi fa senza problemi i 30 km/l, con anche dei bei tratti a full gas. Come cavolo riesci a fare i 20 km/l con un 125 originale lo sai solo te...
  11. Veramente il link di scafuto che ti ho mandato ti fa acquistare un asso 66.7mm e costa 81,96 euro...
  12. L'hai già ordinato? Hai provato a cercare il pistone da scafuto? https://www.scafutopistoni.it/pistoni/1751-pistone-piaggio-vespa-pe-200cc-2-tempi.html