Psycovespa77

Utente
  • Content Count

    288
  • Joined

  • Days Won

    4

Psycovespa77 last won the day on August 13 2019

Psycovespa77 had the most liked content!

Community Reputation

194 Excellent

About Psycovespa77

  • Rank
    Advanced Member

Personal Information

  • Birthday
    07/26/1977
  • Place
    Santa Croce sull'Arno

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Ci vorrà un pò di tempo ma vi aggiorno.
  2. Intanto ringrazio IRCANODR177 per la dritta,riferirò a chi di dovere e vedremo il da farsi. Riguardo al volano e tanti altri particolari son daccordo con Pulun(che ringrazio per le info),la mamma è sempre la stessa.Per quel che riguarda il montaggio,non devo farci dei motori da strip.Specie su quello con albero polini farò solo delle piccole migliorie dove possibile e senza stravolgere la natura del cilindro,sempre meglio di come era prima andrà di sicuro.Era montato p&p con testa piaggio,carter originali,albero originale,si26,simonini e pignone da 24.Non ho pretese molto racing,basta che vada meglio e poco di piu di come andava prima.
  3. Si,è fatto bene.Come un piaggio originale elestart con finitura esterna leggermente piu scura.Per il resto è identico.
  4. News in attesa di trovare il tempo di metter mano ai ghisoni.A quello equipaggiato con albero polini,visto che son delicati come i mazzucchelli per small,ho preso un bel volano nuovo lml elestart.2,3 kg circa senza ghiera e con molto materiale da togliere in caso di bisogno.
  5. A grandi linee dovresti esserci.
  6. Allora sono fortunato io,delle tre che ho demolito tutte avevano il diodo buono.
  7. In questo caso ricordati di eliminare il diodo zener collegato all''intermittenza frecce.
  8. Piano B che poi è quello che ho usato sulla mia.Faro del 50,modifica al lamierino della h7 da 60/55w per fermarla al suo posto,impianto ovviamente 125s e luce fu spendendo meno.Non perderti in tagli-ponticelli e saldature a stagno quando puoi vincere facile...
  9. Visto che parli di farlo rifasare ad un professionista e sempre visto che i motori si studiano a tavolino in base ai componenti che si vogliono utilizzare,non ti conviene parlare con il professionista in questione?Perchè la vespa sfortunatamente non ha il variatore che ti consente di mantenere sempre il motore in coppia come gli scooter e,esempio banale,se la marmitta non va daccordo con le fasature del gt o la fasatura di aspirazione non è quella giusta...spendi soldi per continuare a farti sorpassare dagli hm e dai tpr86.Per fare un motore affidabile e duraturo non si può lesinare su componenti vitali,se si rompe il componente sbagliato oltre ad un probabile danno costoso è probabile limarsi i denti sull'asfalto. Fatta questa premessa,vediamo se qualcuno è in grado di darti qualche dritta.
  10. Tanto per essere pignoli,quello è un volano della pk 125xl e ets.Un pò pesantuccio ma fa il suo lavoro.Se vuoi evitare rogne-noie-cose che funzionano solo a fari accesi e modifiche varie...spendi 50 euro e compra impianto eletrico del pk 125s con relativo devioluci e frecce,faro anteriore del pk 125 di quelli da pochi euro.Monti senza modifiche e all'anteriore hai luce in abbondanza;al posteriore puoi decidere se mettere anche lo stop(consigliato).Posso garantirti che non te ne pentirai.
  11. Avevo omesso di dire che tranne il cilindro,tutti e due i motori stanno gia viaggiando con i suddetti componenti e che devono rimanere quelli per adesso.Quello con albero mec eur dove adesso alberga un 200 rifasato con travasi di base aperti ha fase aspirazione 120-75,dovrebbe bastare. L'altro che monterà l'albero polini era gia equipaggiato con un 208(grippato,è quello che rettifico e passo sul mec eur) quindi carter gia raccordati ma con valvola originale e fasi ancora da misurare e decidere.Ho anche un paio di teste piaggio da riprofilare ma il torniere ha sparato alto e spendo meno a comprare 2 polini... Come punto fermo resta il pelo di tolleranza in piu in fase di rettifica e su quello nuovo ci faccio passare lo scupineddu con le pietre e un paio di centesimi li mangio anche a lui,conoscendo i personaggi che li guideranno meglio un pò di scampanellio che vedermeli tornare sotto casa a piedi in tempi brevi. Seguiranno misurazioni di squish e quant'altro appena ci metto le mani.
  12. Buondì a tutti.Nel corso di questi mesi estivi devo allestire 2 motori per p200e.Tutti e due saranno montati con raccordatura carter ed albero anticipato.Uno dei 2 va accoppiato ad un albero mec eur corsa 57,testa polini per cilindro 208 e carburatore si26 pinasco,polini original e pignone da 24.Il suddetto cilindro deve essere rettificato e qui la prima domanda.Visto che andrà in mano ad un animale(in quanto a stile di guida)oltre a dare un aggiustatina allo scarico solo in larghezza,al momento della rettifica conviene far dare 1 0 2 centesimi in piu di tolleranza giusto per non avere noie? Il secondo motore invece avrà albero polini anticipato,carburatore da decidere(26 pinasco o phbh 28-30)scarico simonini,centralina anticipo variabile.testa polini per cilindro 208 e pignone da 24.Anche a questo mi conviene far dare quel pelo di tolleranza in piu come all'altro per evitare noie oppure monto e via? Non si trovano molte discussioni sui 208 ghisa ed in molti si lamentano che siano un pò delicati.Attendo delucidazioni.
  13. Ivano,mi sfuggiva il nome.Seguo con piacere lo sviluppo ed i test di questo carter sperimentale,dovessi un giorno prendere una large...
  14. La vespa di Felice...non la vedo dal raduno di Rosignano di qualche anno fa(o dal VRaduno del 2013?)Se non ricordo male,aveva anche un nome.Motorizzata tsv all'epoca.Vedo che ancora smanetti con le large,ti tieni in gran forma.E,aggiungo,ottimi lavori come sempre!Grande Felice!
  15. Chiusa questa parentesi,nell'impossibilità momentanea di dare piu gas come suggerito da Davides,attendiamo il prossimo lavoro alla membro di segugio.