Zambe

Utente
  • Content Count

    629
  • Joined

  • Days Won

    21

Zambe last won the day on October 17 2020

Zambe had the most liked content!

Community Reputation

490 Excellent

2 Followers

About Zambe

  • Rank
    Advanced Member

Personal Information

  • Birthday
    03/12/1999
  • Place
    Badia Polesine

Recent Profile Visitors

1,280 profile views
  1. Io questo mhr lo farò in c54, testa dello zuera, vhsh, aspirazione mrt al cilindro e marmitta by Duccio simile alla falc piccola, vediamo cosa salta fuori. Il cilindro nasce con fasi piuttosto basse quindi puoi sbizzarrirti come ti pare con le corse e le fasi, tanto ad alzare si fa sempre tempo, è il contrario che di solito risulta molto difficile. Il differenziale in corsa 51 è abbastanza sotto i 60 gradi quindi in ogni caso la luce centrale andrebbe alzata... È un cilindro con tanta schiena già in c51, turbo ne aveva fatto uno anni fa ed era rimasto molto soddisfatto. Vista la zona collinare, se ci state dentro col budget ti consiglio di adottare un cambio serio, tipo un 17-20/49 o un 17-19/47, con la 27/69 è una fucilata, io lo monto dappertutto e anche a questo malox ne regalerò uno. Come alternativa tieni buono anche il classico m1l d60, anche quello è un ottimo cilindro da turismo spinto e i consumi sono molto contenuti sui quattrini rispetto alla prestazione che offrono (ovviamente se sei carburato bene)... Poi se trovi un falc aspirato al cilindro scarico singolo usato, beh, quella potrebbe essere la scelta definitiva, però i falc ciucciano abbastanza. Ti consiglio comunque di evitare cambi di corsa visto che il motore non è tuo e non avrai voglia (immagino) di diventare scemo con basettamenti importanti e ritocchi alla testa drastici, che fanno innalzare il costo della preparazione
  2. I wforce lasciali stare, purtroppo la qualità degli ultimi è davvero bassa...
  3. Io quoto la configurazione di McKenzie, l'mhr lo ho a casa e piano piano lo sto mettendo insieme, ti assicuro che è un gran cilindro, con 18-20 e 27/69 deve essere un bell'andare. Vhsh tutta la vita comunque, lascia stare i phbe, poi 150€ per un carburatore del genere, pazzooo! (Ok che è nuovo ma è sempre un phbe)
  4. Questione di aerodinamica come ben dice il buon carlo, la vespa ha una aerodinamica molto più sfavorevole rispetto ad una automobile... Sia per quanto riguarda l'area frontale sia per quanto riguarda la forma del corpo, che dovrebbe essere quantificata con il coefficiente aerodinamico (il cosiddetto Cx) insieme ad altri fattori se non ho capito male
  5. Mi sono poi dimenticato di aggiungere che è anche necessario rivedere il rapporto di compressione della testa (quindi va riprofilata) perché aumentando la corsa aumenti anche la cilindrata, e quindi a parità di volume della camera di scoppio avresti un RDC decisamente più alto, con tutti i problemi che conseguono
  6. Io ho portato il mio evo2 da corsa 51 a corsa 54 e non è stata una operazione semplice. Innanzitutto bisogna verificare che il pistone rimanga con le fasce dentro alla canna una volta impostata la fase di travaso desiderata, successivamente c'è stato bisogno di alzare lo scarico col fresino per aggiustare il differenziale (che si abbassa di molto) ed infine, l'operazione più complicata e dispendiosa: riportare in quota la testa per avere lo squish corretto. Per fare quest'ultimo passaggio ho dovuto far creare un anello molto spesso (questo nel mio caso particolare, perché la fase di travaso che ho impostato in corsa 54 era più bassa di quella in corsa 51, ma tieni sempre conto che in testa per avere fasi di travaso decenti e simili alla corsa 51 ci vanno circa 3mm di spessore, poco più poco meno) il quale aveva l'alloggio per il centraggio della testa, mentre sotto ho dovuto far ricreare il centraggio sia sulla basetta che sul piano del cilindro... Insomma non è una operazione semplice, la crostruzione di un anello dalla forma così particolare è abbastanza complicata e di conseguenza dispendiosa, però se non vuoi avere alcun tipo di problema tra rischi di trafilaggio e mancata centratura della testa tutto ciò è necessario. Altrimenti puoi saldare la testa ma poi devi rifinirla e rifare tutti i piani col tornio. Sicuramente portarlo in corsa 54 darà i suoi benefici, però se vuoi mantenere l'affidabilità devi fare un lavoro fatto molto bene. Poi se già sei in biella 105 sui carter piaggio, dovrai anche tenere conto che coi carter quattrini, che sono più alti di 5mm rispetto i piaggio, dovrai o utilizzare una biella più lunga o tornire sotto cilindro (consiglio la seconda perché secondo me hai troppo volume in biella 110, a meno che tu non voglia farlo girare bello alto). Una cosa che ti consiglio di fare in ogni caso, soprattutto se decidi di rimanere in c51, per avere un incremento di prestazioni puoi cambiare il vecchio pistone polini-rotax con i nuovi wossner appena fatti fare su specifica da lauro, che pesano mooolto meno di quelle mattonelle paleolitiche che ha sempre utilizzato per i kit d60
  7. Zambe

    M1L 56x54,5

    Ma la forca l'hai presa da uno che correva in pista con gli scooter? Perché se ti tocca da tutte le parti può essere l'abbiano abbassata tornendo la battuta del piatto porta sfere
  8. Mi riferisco alla c8 Comunque il volano come peso penso vada bene, il problema è la frizione, tanto pesante e ho dubbi sulla tenuta
  9. Ecco direi che è una soluzione da evitare... Alzalo al massimo a 190 se vuoi fare qualche prova... Secondo me comunque, con quella Marmitta lì, con una fase del genere (190 è già moolto ampia) e con uno scarico all'87% puoi arrivare ai giri che cerchi... E anche oltre. Se decidi di intraprendere questa strada cura molto bene la lavorazione della luce di scarico e tieni d'occhio la frizione che probabilmente entrerà in crisi (non so cosa monti ma se è progettata per motori turistici non penso regga), inoltre avrai bisogno di un volano bello leggero
  10. Occhio che non funziona proprio così. Alzando il cilindro il differenziale tende a diminuire, abbassandolo tende ad aumentare... Non per nulla passi da 120-180 a 130-188 usando solo la basetta. Se alzi lo scarico portando a 195, quando togli la basetta non tornerai a 120-185 ma lo scarico rimarrà qualche grado più alto molto probabilmente
  11. La C8X mi sembra adatta a ciò che cerchi allora... prova a dare un'occhiata a questa discussione.... E magari alza solo il cilindro senza andare a toccare troppo la fase di scarico, almeno se poi vorrai scendere con le fasi non ti trovi 70 gradi di differenziale... Prova un 130-190 tipo
  12. Anche secondo me non hai molto idea di cosa voglia dire fare un motore con 195 di scarico... Son d'accordo con turbo, se gli metti una marmitta giusta per quella fase non lo riesci ad usare in strada, lo tiri fuori, ci fai 3-4 spari lungo i rettilinei nel raggio di 10km da casa e lo rimetti giù perché non ne puoi più 😅 Fare girare altissimo un motore large è complicato poi per via della corsa lunga e del pistone grande e pesante... Io ti proporrei di stare su una fase più bassa, alzi il travaso a 128 e porti lo scarico a 190, fai una luce aperta al massimo in larghezza rispettando i limiti del pistone (mi pare che oltre l'87% circa non si possa andare lì, a memoria, poi magari mi sbaglio) lavorando BENE il condotto e andando anche a 40 in uscita; marmitta made in Italy che di gente brava che sa il fatto suo qui ce n'è eccome, altrimenti non mi sembrava male la marmitta quattrini per m1x da drag (dovrebbe essere la c8x se non sbaglio)... E magari come carburatore un bel vhsb 36 rd (quello tondo serie racing) al posto dell "obsoleto" phsb 35... Comunque di largeframe dopate se ne vedono poche, sto progettino mi piace!
  13. 64 gradi di differenziale mi sembrano troppi però, magari portati a 190 intanto, è già una bella fase Comunque vedrai che tra albero, volume e fase scarico ci cavi fuori quello che manca 😂😂
  14. Bei tempi quelli in cui i tuoi motori non andavano un cazzo... Ah no aspetta la situazione non è cambiata tuttora 🤭