Barry-60

Parmakit W-Force da 60x53+3.7 a 58x56.7 su carter quattrini

Recommended Posts

9 hours ago, drop said:

a cosa serve stamparle in 3d?

 

Ti ha già risposto tagliuz per montare e vedere l rdc e magari aggiustare il tiro se è troppo/poco compressa invece che magari farla fare e buttare una testa.

diciamo anche per cavarmi na voglia dato che probabilmente non mi costerà tanto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il monocuspide dovrebbe essere quello del 125sx. Comunque appena smonterò verificherò la lunghezza

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bene ragazzi è passato un po di tempo ma ho alcuni aggiornamenti.

Siccome avevo praticamente esaurito le bestemmie per l idm il buon Zambe mi è venuto in soccorso hahah.

Venerdi è venuto da me e abbiamo montato l accensione 6 poli con un suo volano tornito per bene. Purtoppo per motivi di tempo non siamo riusciti a finire, la finirò in questi giorni.

 

inoltre ne ho aprofittato per provare una specie di endoscopio facendo un paio di foto dal foro della candela.😂😂

 

Vi lascio un paio di foto:

 

104E22FD-7DA9-466D-8E3C-3EB9B101C314.jpeg

3FC2C4B8-E13C-433E-8B60-8939D792948D.jpeg

E88B22D8-0E16-4620-9CE4-949A5872C484.jpeg

 

Edited by Barry-60
  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiorno provata la sei poli e come mi aspettavo la vespa ha acquistato tiro e potenza senza quel fastidioso ingrassamento ai medi dovuto dalla idm...però c’è un però se collego i fari all impianto la vespa a 10/10.5k mura cosi come l idm e non riesco a capire il perché qualcuno può aiutarmi a capire il problema?

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse la centralina sente qualche disturbo.... Da controllare bene la massa del bianco dello statore e poi non saprei...

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io nello statore non ho il bianco, a parte quello che va alla bobina. Non ho capito bene cosa intendi con la massa del bianco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il bianco che va alla bobina è la massa ed in genere è a massa nello statore, poi vi è un filo a massa con occhiello che credo serva contro i disturbi... Fai in modo che entrambi vadano a massa sul telaio bene e che la massa fra statore e telaio sia buona.

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiorno. 

Sto bestemmiando a tutto andare.

se io collego i fanali all impianto non va ma se io stacco i fanali all ingresso del regolatore va non ci riesco a venir fuori. Ho anche provato a staccare il sip e la batteria ma niente da fare. Help plis 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse può essere il regolatore che disturba la centralina scaricando a massa sul telaio... Ma sono solo ipotesi... Ad alcuni sta cosa succede e non ho mai sentito di una soluzione.

 

Se succedesse a me metterei cavo candela, candela e pipetta nuovi e di qualità... Poi passerei a centralina e regolatore ed in fine rifarei l'impianto elettrico e ricablerei lo statore. 

 

Se anche in quel modo non risolvessi cambierei statore, anche se di buoni non so se ne esistono

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Diciamo che cavo pipetta e candela sono ottimi; ma in se tutta l accensione dato che la montavo su un altro motore e faceva 11k in tranquillità. L unica cosa che cambia è i volano ma non penso c entri perché lo fa anche con la parmakit anche se lo fa 1500 giri più in alto e non capisco il perché comunque proverò a smontare lo statore per vedere se ci sono fili scoperti anche se non credo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che volano e che statore hai?

Perché fra statore tipo V e tipo hp ci sono differenze, anche se volano V con statore HP funziona, forse il contrario crea problemi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora volano me l ha prestato zambe non so preciso il modello ne so quello dello statore anche se penso sia hp devo cercare bene i cablaggi su internet.

Ma so che son peso e mi ripeto me lo fa anche con l altra accensione ma non capisco perché mi mura 1500 giri dopo

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minutes ago, McKenzie said:

Che volano e che statore hai?

Perché fra statore tipo V e tipo hp ci sono differenze, anche se volano V con statore HP funziona, forse il contrario crea problemi...

Comunque ti ringrazio sei molto disponibile 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il volano in questione è questo... Originariamente pesava 1.6kg poi è stato alleggerito a 1.3kg e ribilanciato

IMG-20180708-WA0028.jpeg

IMG-20180708-WA0024.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok di partenza è un volano V e personalmente ho constatato che va bene su statori 6 poli di tutti i tipi, ma purtroppo non ho mai visto come si comportano queste accensioni ad alti giri perché non ho mai fatto motori che si spingono oltre i 9000giri facilmente... 

 

Di certo so che ogni tanto ci sono problemi con la parte luci anche a bassi giri

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti

 

Ragazzi son qui a dirvi che un volano del genere è assolutamente pericolosissimo per le persone che circondano o pilotano la vespa in questione

 

Non so perchè vi sia questa inversione tornando alle vetuste accensioni Piaggio su motori spinti come questo

 

Questo volano la Piaggio ha inserito a cintura dei singoli magneti di vecchio tipo, pesanti, la parte di alluminio che avete tolto è la "cintura di sicurezza" che contiene i magneti durante la rotazione (trutto studiato da Piaggio in perfetta sicurezza)

 

Il problema serio di questo volano tornito ono gli altissimi giri a cui sarà sottoposto...il grande rischio è che i vecchi pesanti magneti tentino di sfuggire dalla loro sede durante gli ben oltre diecimila giri forzando il flebile anello di alluminio che è rimasto dopo la tornitura

 

Se mai accadesse dovreste sapere che la velocità periferica del diametro contenitivo tornito a alti giri su questo motore può superare anche i 350km/h, immaginate se un magnete o più si stacca...è un proiettile

 

Personalmente mi successe ben più di dieci anni fa che mi esplodesse da fermo una ventola di metallo (al tempo la IDM era un sogno) ferendomi, strafortunatamente, il braccio (ho ancora il segno) ma poteva avere un esito davvero gravissimo per me, mi è andata strabene

 

Ora invece questa anomala tendenza a tornare a queste vecchie accensioni che si ci può anche stare su motori normali ma non su questo, l'utilizzo di questo volano su un motore come questo la sconsiglio vivamente e invito a fare aaltrettanto a chi sta per cimentarsi nella stessa intenzione sul proprio blocco bello pompato

 

Se fosse per me boccerei tutti questi alleggerimenti dei volani Piaggio anche su motori con poca potenza, ma daltronde...

 

Chiedo scusa per come mi espongo ma bisogna dare un taglio netto a queste modifiche rischiosissime....poi chiaro ognuno fa ciò che vuole, ma ALMENO E' STATO AVVERTITO

 

Buone cose e buon ferragosto :)

  • Mi Piace 2
  • Grazie 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minutes ago, Alberto.dm Tecnofalc said:

Ciao a tutti

 

Ragazzi son qui a dirvi che un volano del genere è assolutamente pericolosissimo per le persone che circondano o pilotano la vespa in questione

 

Non so perchè vi sia questa inversione tornando alle vetuste accensioni Piaggio su motori spinti come questo

 

Questo volano la Piaggio ha inserito a cintura dei singoli magneti di vecchio tipo, pesanti, la parte di alluminio che avete tolto è la "cintura di sicurezza" che contiene i magneti durante la rotazione (trutto studiato da Piaggio in perfetta sicurezza)

 

Il problema serio di questo volano tornito ono gli altissimi giri a cui sarà sottoposto...il grande rischio è che i vecchi pesanti magneti tentino di sfuggire dalla loro sede durante gli ben oltre diecimila giri forzando il flebile anello di alluminio che è rimasto dopo la tornitura

 

Se mai accadesse dovreste sapere che la velocità periferica del diametro contenitivo tornito a alti giri su questo motore può superare anche i 350km/h, immaginate se un magnete o più si stacca...è un proiettile

 

Personalmente mi successe ben più di dieci anni fa che mi esplodesse da fermo una ventola di metallo (al tempo la IDM era un sogno) ferendomi, strafortunatamente, il braccio (ho ancora il segno) ma poteva avere un esito davvero gravissimo per me, mi è andata strabene

 

Ora invece questa anomala tendenza a tornare a queste vecchie accensioni che si ci può anche stare su motori normali ma non su questo, l'utilizzo di questo volano su un motore come questo la sconsiglio vivamente e invito a fare aaltrettanto a chi sta per cimentarsi nella stessa intenzione sul proprio blocco bello pompato

 

Se fosse per me boccerei tutti questi alleggerimenti dei volani Piaggio anche su motori con poca potenza, ma daltronde...

 

Chiedo scusa per come mi espongo ma bisogna dare un taglio netto a queste modifiche rischiosissime....poi chiaro ognuno fa ciò che vuole, ma ALMENO E' STATO AVVERTITO

 

Buone cose e buon ferragosto :)

 Inanzitutto buon ferragosto anche a te;

 

Grazie dell informazione anche io un po la penso così ma la mia è solo una prova per vedere la differenza con l idm e posso dire che va meglio. 

Dato che non trovo informazioni se io mettessi una gpx sulla parmakit avrei dei miglioramenti o andrebbe da culo perché non ha il pick up? Chiedo a te perché magari hai già provato

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, Alberto.dm Tecnofalc dice:

Ciao a tutti

 

Ragazzi son qui a dirvi che un volano del genere è assolutamente pericolosissimo per le persone che circondano o pilotano la vespa in questione

 

Non so perchè vi sia questa inversione tornando alle vetuste accensioni Piaggio su motori spinti come questo

 

Questo volano la Piaggio ha inserito a cintura dei singoli magneti di vecchio tipo, pesanti, la parte di alluminio che avete tolto è la "cintura di sicurezza" che contiene i magneti durante la rotazione (trutto studiato da Piaggio in perfetta sicurezza)

 

Il problema serio di questo volano tornito ono gli altissimi giri a cui sarà sottoposto...il grande rischio è che i vecchi pesanti magneti tentino di sfuggire dalla loro sede durante gli ben oltre diecimila giri forzando il flebile anello di alluminio che è rimasto dopo la tornitura

 

Se mai accadesse dovreste sapere che la velocità periferica del diametro contenitivo tornito a alti giri su questo motore può superare anche i 350km/h, immaginate se un magnete o più si stacca...è un proiettile

 

Personalmente mi successe ben più di dieci anni fa che mi esplodesse da fermo una ventola di metallo (al tempo la IDM era un sogno) ferendomi, strafortunatamente, il braccio (ho ancora il segno) ma poteva avere un esito davvero gravissimo per me, mi è andata strabene

 

Ora invece questa anomala tendenza a tornare a queste vecchie accensioni che si ci può anche stare su motori normali ma non su questo, l'utilizzo di questo volano su un motore come questo la sconsiglio vivamente e invito a fare aaltrettanto a chi sta per cimentarsi nella stessa intenzione sul proprio blocco bello pompato

 

Se fosse per me boccerei tutti questi alleggerimenti dei volani Piaggio anche su motori con poca potenza, ma daltronde...

 

Chiedo scusa per come mi espongo ma bisogna dare un taglio netto a queste modifiche rischiosissime....poi chiaro ognuno fa ciò che vuole, ma ALMENO E' STATO AVVERTITO

 

Buone cose e buon ferragosto :)

 

Pensi sia la stessa cosa anche per l’accensione hp4? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao

 

Non voglio fare il crociato eh, ho solo sentito il grande bisogno di avvertire dopo quanto accaduto a me

 

quanto alla IDM ho in mente gran motori degli amici e pure i miei stradali che con IDM vanno molto bene, il problema secondo me sta nella vostra elaborazione o in voi che vi sfugge qualcosa, sennò nè i miei nè quelli degli amici con IDM non andrebbero così bene....è anche vero che IDM NON E' IL MASSIMO DEL MASSIMO, ma sicuramente con una elaborazione ponderata fa il suo lavoro

 

il HP4 è già nettamente più sicuro, a detta di un esperto professionista di accensioni non solo vespa, dopo un certo numero di giri, elevati, tende a allargarsi aumentando la distanza pick-up/magnete volano aumentando la possibilità di mancate accensioni..ma a parte questo se non lo si modifica può essere una valida alternativa

 

Ripeto ciò che dico non è per fare il crociato, solo per INFORMARE, poi ognuno è liberissimo di scegliere e di rischiare e ci mancherebbe

 

che il ferragosto sia con ovvoi :)

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
47 minutes ago, Alberto.dm Tecnofalc said:

Ciao

 

Non voglio fare il crociato eh, ho solo sentito il grande bisogno di avvertire dopo quanto accaduto a me

 

quanto alla IDM ho in mente gran motori degli amici e pure i miei stradali che con IDM vanno molto bene, il problema secondo me sta nella vostra elaborazione o in voi che vi sfugge qualcosa, sennò nè i miei nè quelli degli amici con IDM non andrebbero così bene....è anche vero che IDM NON E' IL MASSIMO DEL MASSIMO, ma sicuramente con una elaborazione ponderata fa il suo lavoro

 

il HP4 è già nettamente più sicuro, a detta di un esperto professionista di accensioni non solo vespa, dopo un certo numero di giri, elevati, tende a allargarsi aumentando la distanza pick-up/magnete volano aumentando la possibilità di mancate accensioni..ma a parte questo se non lo si modifica può essere una valida alternativa

 

Ripeto ciò che dico non è per fare il crociato, solo per INFORMARE, poi ognuno è liberissimo di scegliere e di rischiare e ci mancherebbe

 

che il ferragosto sia con ovvoi :)

Anche il mio è sempre andato bene solo da poco ha iniziato a rompere. Ma non capisco il perché dato che se isolo i fanali va da dio ma se li attacco anche con i fari spenti mura e dc sto impazzendo.

comunque non è questione di elaborazione perché se il mio motore ad esempio a 7000/8000 giri vuole 20 gradi di anticipo e con la idm ne ha solo 18 sicuro non va come se ne avesse 20 non so se mi son spiegato è solo per capirci.

 

Comunque ti richiedo hai avuto esperienza con la gpx? Con questo modulo l accensione diventa mono scintilla o rimane a doppia? E ultima cosa potrebbe essere il devioluci? Dato che io non l ho mai modificato dato che è sempre andato bene.

 

Ri buon ferragosto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il devio luci quando sono spente mette a massa l'impiantoe e fa lavorare il regolatore a pieno carico...

 

Regolatore e centralina anche sulla idm sono distanti?

Provato un regolatore diverso?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si mc perchè ho la bobina sotto la sella e il regolatore nel bauletto davanti; si provato anche regolatore.

A me basta scollegare il cavo dei fanali dal regolatore e va tutto bene

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now