Tagliuz

W-Force 58 x 56.7 su carter Quattrini

Recommended Posts

Guidando così si capisce poco se ha potenziale, aspetto il prossimo video, vorrei sentire una bella tirata in tutte le marce, Senza fare le penne! Così da capire il vero potenziale di questo motore.grazie Federico e scusami

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo con fagio, così potrebbe sembrare solo rapportato corto, quindi, giù a uovo😂, scegli un bel rettilineo e infilane una dietro l'altra (marce, non mignotte😂)

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti! Vi avviso del fatto che per una serie di motivi darò una brusca accelerata allo sviluppo del cilindro saltando un paio di step e arrivando dove fin dall'inizio avevo in mente di arrivare (detto molto in sintesi c'è parecchia roba ancora su cui mettere mano, testa, secondari, scarico, fasi, inclinazioni varie...). Tornerò operativo penso verso novembre. Ahimè non ho potuto bancare fin'ora ma secondo chi mi ha lavorato il cilindro c'erano più di 30 cavalli lì sotto visto come andava la vespa. Vedremo a fine lavori cosa salterà fuori! 

 

P.S. Il cono della vering ancora non è arrivato, semplicemente perché il produttore (non faccio nomi ma vorrei) è un gran cazzaro e scorretto. Ergo vi sconsiglio di prenderla se non da persone affidabili e soprattutto con tutti i pezzi che servono per montarla!

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

prova a sentire raven per bancare, lui di sicuro sa il fatto suo

per quanto riguarda venditori scorretti, purtroppo è una piaga che dovrebbe essere da debellare

Edited by rollarizla1987
  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io bancherei se non altro perché ti fai un riferimento prima di lavori invasivi e puoi apprezzarne dopo i risultati facendo un paragone sensato...

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, McKenzie dice:

Io bancherei se non altro perché ti fai un riferimento prima di lavori invasivi e puoi apprezzarne dopo i risultati facendo un paragone sensato...

Concordo!! Dato che vuoi sviluppare, avere dei dati su carta è una cosa giusta, cosi da confrontarli un domani. Come ti dicevo tempo fa, hai fortuna di provare pacchi, carburatori e marmitte a nastro, ma senza esprimere mai il motore e una bancata che ti dia 4 numeri é pressoché inutile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao! Per la tipologia di lavoro che stai facendo è necessario rendersi conto del proprio motore e da che livello si parte. 

30 cv sono tanti.......

Nel caso tu voglia fare qualche prova il mio banco è a disposizione ;)

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

 Ragazzi allora mi tocca spiegare: si è staccato un pezzetto di cromo sopra lo scarico! Già quando ho fatto lavorare il cilindro il cromo veniva via con parecchia facilità, e dopo aver tirato giusta la carburazione e (soprattutto) aver tirato il collo di brutto al motore alla festa del motore a Molinella lì si è fatto il danno! Una piccola scaglietta di cromo a occhio poco meno di 1 cm più in alto dello scarico è venuta via! Tuttavia per tutta la durata dell'evento il motore non ha perso un colpo, girava come un orologio, aveva la solita compressione e teneva perfettamente il minimo. Alcuni giorni dopo l'evento vado ad accendere la vespa e la sento parecchio scompressa (ciononostante si accendeva al primo colpo e teneva perfettamente il minimo), il che mi ha fatto pensare semplicemente alla fascia o al massimo al pistone da cambiare, un sintomo interpretabile come il consumo di routine quindi! Prendo su e vado a farmi un giretto per concludere con una bella tirata. Aveva meno tiro del solito per via della minore compressione, ma girava perfetta come un orologio come al solito. Una settimana dopo decido che è ora di cambiare quello serve e dopo aver smontato la testa trovo una sottile scaglietta di un metallo lucente sopra il pistone, che dal canto suo non aveva il benché minimo segno di detonazione. Non mi allarmo. Tiro giù il cilindro e trovo la sorpresa! Svariati millimetri più in alto dello scarico è venuta via una scaglietta di cromo! Normalmente viene da pensare all'anticipo sbagliato o alla carburazione, sono solitamente le prime cause, ma erano assolutamente ok, anticipo a 25 gradi fatto con la strobo e carburazione ok. Quello che mi viene da pensare è che la carburazione tirata giusta (cosa che di solito non è perché fino al giorno prima dell'evento giravo grasso) unito all'uso parecchio intenso che ne ho fatto alla festa del motore non abbiano giovato sul cromo già di per sé cedevole, e così è successo quanto scritto.

Sono rimasto sorpreso ma non troppo, visto che ero già stato messo in guardia riguardo al cromo quando è stato lavorato il cilindro, oltre al fatto che quando ho smontato tutto il motore, per quanto scompresso, era perfettamente funzionante, minimo compreso. 

In conclusione, anziché fare piccole lavorazioni un po' alla volta come avevo programmato, partirò più avanti facendo più lavorazioni insieme, la cui quasi totalità riguarda l'aspirazione, per poi cromare da monardi con un pistone diverso dall'originale.

Se avete consigli per i pistoni fatevi avanti, non mi interessa che sia piatto o bombato, ho una cupola grezza da sfruttare. Mi interessa che sia monofascia, leggero, col manto lungo almeno 58mm e possibilmente con un archetto lato aspirazione già aperto (o almeno accennato) e magari con i forellini di lubrificazione per il traversino.

Per ora sto valutando il pistone ktm sx 144 e yz 144. Ci sarebbe anche il falc d58 ma non so quanto è lungo il manto.

IMG-20180911-WA0083.jpeg

Edited by Tagliuz
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Rvn dice:

Ciao! Per la tipologia di lavoro che stai facendo è necessario rendersi conto del proprio motore e da che livello si parte. 

30 cv sono tanti.......

Nel caso tu voglia fare qualche prova il mio banco è a disposizione ;)

Di dove sei? Se la distanza che ci separa non è esagerata ti terrò sicuramente in considerazione quando sarà ora di bancare. Anche se c'è da dire che una bancata già l'ho fatta, andare su un altro banco molto probabilmente darebbe risultati diversi, quindi sarebbe affidabile fino ad un certo punto. Sarebbe bene andare sempre sullo stesso banco, ma purtroppo quello dove sono andato ha il pc in riparazione...

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, Rvn dice:

Ho l'officina a Mercato saraceno (FC) !

Troppo lontano, ma grazie per l'offerta!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se il cromo parte a scaglie c'è solo 1motivazione, la cromatura purtroppo fa cagare, e su questo poco puoi farci.

Fai bene, anzi benissimo ad andare da Monardi

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Tagliuz dice:

Troppo lontano, ma grazie per l'offerta!

È un peccato, ma io sono andato a bancare da lui, e arrivo da bergamo😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, rollarizla1987 dice:

È un peccato, ma io sono andato a bancare da lui, e arrivo da bergamo😉

Ho il banco di Carlini a 60/70km ed ho già fatto la prima bancata da lui. Per fare una cosa fatta bene bisogna stare sempre sullo stesso banco, perché i risultati cambiano da banco a banco

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Tagliuz dice:

Ho il banco di Carlini a 60/70km ed ho già fatto la prima bancata da lui. Per fare una cosa fatta bene bisogna stare sempre sullo stesso banco, perché i risultati cambiano da banco a banco

certamente, senza dubbio, ma sarebbe stato bello vedere anche una comparazione con un altro banco, e quello di raven mi sembrava la miglior scelta👍

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo sono ancora in attesa di poter lavorare il cilindro, c'è il rischio di dove aspettare il 2019...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rieccomi! Forse la situazione si è sbloccata! Oggi il cilindro se ne va per essere lavorato. La cromatura al 99% la farò fare a monardi. Resta ancora il dubbio del pistone, i candidati sono 3: pistone dea, pistone falc o pistone yz. 

Ora mi sono procurato un pistone dea per fare le dovute misure, ma ho ancora troppo poche informazioni riguardo al pistone falc, come altezza del manto, altezza di compressione, posizione pin fascia e peso. Se qualcuno è in possesso di queste informazioni gli chiedo gentilmente di farsi avanti. 

Tornando al discorso cilindro, le lavorazioni che seguiranno sono innanzitutto la lavorazione dello scarico, un po' più largo e dalla forma più precisa, ulteriore modifica dell'aspirazione, che sarà aperta ulteriormente, rivisitazione della fase del frontescarico, cambio tipo di pistone e testa di conseguenza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now