YenaGT

Dove siamo arrivati con le potenze?

Recommended Posts

1 ora fa, Rvn dice:

Ohhh, torno da qualche giorni di stacco dall'officina e dal banco e mi trovo questa bella discussione! è sempre un piacere parlare di cv :D

L'argomento è davvero complesso... nel senso che i banchi sono strumenti di misura e l'errore c'è, è inevitabile. Bisogna cercare di azzerarlo il più possibile! dopodichè si può iniziare a ragionare. Innanzitutto tutti i nostri banchi prova rilevano la potenza ALLA RUOTA. tutti i dati che trovate in giro delle gp sono o all'albero o alla catena, per cui già l'errore che ti porti dietro a causa del pneumatico te lo tieni. ma poco male, l'importante è verificare di essere sempre nella stessa condizione quando si prova al banco! (anche 1-1,5 bar in meno di pressione gomme riduce la potenza rilevata di 2 cv su 25).

inoltre: rilevazione corretta dei giri del motore. dando parametri fissi di cambio e circonferenza ruota lo si più fare (ed è quello che fanno il 90% dei banchi da hobbysti) , ma la bancata non è comunque ideale: abbiamo gomme ridicole che su un rullo grosso si deformano pesantemente. il dato quindi è falsato...

se si vuole lavorare di fino, è necessario prestare attenzione a questi particolari!

detto questo, io trovo in giro bancate allucinanti...

Esempio Gnani: partendo dal presupposto che fino "all'altro giorno" aveva meno di 50 cv (dopo aver lavorato su quel motore 25 anni), come si può pensare di arrivare a cifre del genere ALLA RUOTA E SU CARTER VESPA? secondo me si sta perdendo un po' il senso della misura..

Alla fine quanti cv ha chi compete con te non ha nessuna importanza, se sei al loro passo. la strada giusta è quella che trovi lavorando con il tuo "metro", non rincorrendo i 52cv dell'aprilia gp! se stai vincendo, sei sulla strada giusta..se non stai vincendo, sei certo che qualcosa in più si può tirare fuori!

siam tutti bravi a parlare, ma a volte farsi due domande e capire dove agire è molto più utile che perdersi nei numeri. 

spesso me ne dimentico anch'io...ed è un errore madornale!!!

Il proto di Sangio va forte perchè in officina ha sempre pronto caffè e sambuca!!! :spocht_2:

 

 

Caffè , sambuca e paglia 😂😂😂

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora , visto che nessuno offre di piu , io offro 20cv ma guidabili .

 

Secondo me c'e' molto da dire riguardo alle potenze siano esse veritiere oppure no , ma sorvoliamo questo dato .

La mia visione che c'e' chi col risultato d'aver tanti cv per loro e' un segno di status indi pubblicita per cui si possono dichiare i "migliori " , se si fa gara alle potenze allora e' un discorso ,tralasciando pero' che cosa viene fuori sono mezzi o motori che non possono essere usati su strada o almeno anche se cosi fosse incidono molto sulla manutenzione e sul piacere di guida , quindi alla fine per chi alle potenze non e' interessato ma invece e' interessato a gradevolezza di guida e affidabilita per questi la corsa ai cv non e' altro che un esercizio di stile da parte di altri per cui viene completamente passato oltre .

 

Ora se invece impostiamo la cosa come una sfida a chi tira di piu fuori da un motore , cosi come fanno i nostri amici in germania , va bene loro hanno un campionato al banco , insomma costruiscono motori che magari , dico forse , durano solo per la rullata , e per quanto molti dicono che i risultati non possono essere reali , invece in quel caso sono piu credibili , pensate voi di far un motore solo per la potenza sul banco , a voglia di tirar fuori cavalli , per dirvi , per fare un esempio dico , dentro al motore manco del cambio avete bisogno . Ora come la vedete questa cosa qui ....? Bene ...io la vedo cosi , ed e' solo la mia opinione ...questa tipologia di confronti a me sa tanto della sindrome del c...o piccolo ...ma sono io eh , non badatemi , senza togliere nulla a chi trova questa performance alla fine visto che e solo incentrata sulla potenza , insomma ci crediate o no manco tanto conoscenza e' necessaria , no ? ....bhe dal mio punto di vista quando non devi pensare a come farlo andare in strada , il rapporto giusto , il carico , gl attriti aerodinamici , carburazione a 360 gradi , come vedete alla fine i parametri da lavorar su si restringono .

 

Ora passiamo alla corsa dei cv invece su strada , s'e' visto che molti tornano indietro dopo un esplosione di ricerca del kit piu potente sul mercato , perche ? perche alla fine s'e notato che ogni mezzo ha un limite , ogni motore e' limitato sotto alcuni aspetti per cui non sempre il gioco vale l investimento . Per cui si preferisce aver un po' meno potenze in alto e aver una dose di potenza con la quale si puo' gioire ad usare il mezzo nel quotidiano magari anche avendo un vantaggio notevole sul lato consumi che non guasta .

 

La competizione finisce cosi  ?, no assolutamente , se io ho un tipologia di motore posso sempre misurami con altri sulla stessa tipologia , ma non solo questo ci sono tanti altri parametri dove la competizione puo' essere lanciata , sui consumi per esempio , sul tiro dai bassi giri con la marcia piu alta , andar su per pendenze al limite senza soffrire , e altro ancora ... ecco se pensate che queste cose siano stupide pensate a lanciare una di queste sfide ... v assicuro che imparate di piu su queste cosi qui a farle che non cercare la potenza massima a tutti i costi .....

 

Alla prossima :ilre:

 

  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dico la mia.....cazzata.

Per me con le termiche odierne è passata la voglia di portare al limite i motori. Non si ha più quella mentalità, perché se adesso si vuole di più basta cambiare termica con una piu potente, o addirittura usare termiche di moto o kart.

Ecco tutto questo per me deve cessare.....o meglio riiniziare a cercare più potenza su ciò che già si ha.......perché ghisoni da 22cv non li vedo più, ma termiche tm da 50cv si.......io li chiamo illusi.

 

:Bye:

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

un mio amico ha fatto un 250cc su small, fa 13000 giri e ha sviluppato 43 cv reali. sono 43 cavalli affidabili però, mai un problema, ad ora ho fatto quasi 7000km ed è montato sulla mia vespa. Ovviamente non è un m200 semplicemente alesato e con corsa aumentata. tutti i travasi rifatti, scarico con traversino, testa rifatta, aspirazione ecc.. è fasato 187 gradi di scarico, direi che di margine di lavorazione ne ha ancora molto, è un trattorino ora. non oso immaginare se lo spingiamo al limite che potenze saltano fuori.

Poi ogni tanto vedo bancate di m200 con qualche lavoretto che fanno 44 cv e più, il bello è che i proprietari sono convintissimi...

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

quoto in toto Maveric, la necessità di tirare fuori 50cv è davvero legata alla sindrome del c***o piccolo perché eccetto uso gare proprio non se ne sente la necessità. Molto meglio 20cv guidabili sempre citando Mav.

Ad esempio...Rocco parla di 43 cv (notevole) ma...che ci fai? lo definisci affidabile ma hai comunque fatto 7.000 km che ovviamente per una termica spinta sono tanti ma credo che li avrai sfruttati per il 10% del tempo...meglio sfruttarne 15/20 cv e poterne fare 3/4 volte tanto solo cambiando le fasce di tanto in tanto (grippaggi a parte...)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non so ...magari capitava solo a me .

Compero la moto e tutti , bella quanto fa ? i 160 ..(delusione sul volto di chi ha chiesto ) dico sai e una 350  4T  .... ( che manco sanno la differenza da 2 a 4 T ).

Si puo dire che in parte e così e ancora ora .. cifre alte e ignoranza che va per la maggiore .

Poi Geronimo per il tuo discorso , per me e un po diverso , nel senso che per me quando ho il motore de SOTTO va come un originale , e che gira abbastanza pulito ,ma che in mezzo e sopra mi dia soddisfazione , sempre riuscendo ad usare il cambio originale con una 22o23-64 ..il che vuol dire che a 8500-9000g massimi di quarta , fare  una discreta velocita ,io sono apposto .

Ecco magari per te o per altri e avere il massimo possibile di bassi e il vostro divertimento .

Tanti cv senza un raffreddamento a liquido senza valvola di scarico con solo 4 rapporti , e senza aerodinamica e normale che sia poco usabile .

Edited by muttley
  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho fatto riferimento a chi cerca e dichiara 50 +  cv a tutti i costi e su vespa , non ho fatto riferimento a chi prepara o a chi gli piace varie tipologie di motore . ( Che poi e' la base di questo topic ) 

 

Infatti ho detto s'impara di piu a fare un motore con parametri piu tranquilli e a farlo andare bene su strada che non cercare la potenza massima .

 

Io ho le mie preferenze di motore per varie ragioni , ma mica non mi piacciono i motori che girano alti o altro , o vedere chi fa lavori e tira fuori tanto da poco , cioe ' quello che preferisco io e per me in nessuna maniera cerco di far cambiare idea  o che e; sbagliato a chi preferisce altro ci mancherebbe , l unica sono le gare al banco che non concepisco , ma sempre a titolo personale , insomma a chi piace anche se li come dicevo ma solo in mia opinione e quella sindrome li . 

 

Nota : Per chi non mi conoscesse come gusti motoristici , preferisco motori che girano bassi di regimi ma con potenza e coppia che permetta di tirare cmq rapporti lunghi per ottenere cmq discrete velocita , velocita ottenibili  anche con motori che girano piu alti di un buon numero di giri  che permettono d ottenere la stessa velocita ma in molto minor tempo , quindi piu performanti su vari parametri .  

 

 

 

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve a tutti sono Tomas! Per quel che ho capito avendo acquistato un BSG nel 2012 e provato a casa mia ,e' che i cv si possono anche vedere ,nel mio caso erano 45 46 ,ma difficilmente si sposano al tipo di mezzo ,quando in gioco ci sono curve e ripartenze da bassa velocità' diventa difficile la gestione di tutti questi cv, comunque per rispondere alla domanda iniziale di questo post si è veramente arrivati in qualche caso oltre 50

Share this post


Link to post
Share on other sites
37 minuti fa, Power Horse dice:

Salve a tutti sono Tomas! Per quel che ho capito avendo acquistato un BSG nel 2012 e provato a casa mia ,e' che i cv si possono anche vedere ,nel mio caso erano 45 46 ,ma difficilmente si sposano al tipo di mezzo ,quando in gioco ci sono curve e ripartenze da bassa velocità' diventa difficile la gestione di tutti questi cv, comunque per rispondere alla domanda iniziale di questo post si è veramente arrivati in qualche caso oltre 50

 

Interessante, grazie per aver condiviso la cosa!

E benvenuto anche :Beer: Magari ci rivediamo alla bigolata

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, Power Horse dice:

Con posso venire Lucon non mi vuole

Vieni vieni fa sempre così poi ti dà tanti bacini 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un ragazzo sta sviluppato una termica 250cc per smallframe ed ha pubblicato questa bancata:

28166466_10211007935056156_8533547708697230054_n.jpg?oh=00dc2c0e3463b22b92d43475450ec520&oe=5B1A941C
potrebbe essere verosimile (200cv/l) anche scaricarla a terra non è facile.

Edited by Damiano_W1R

Share this post


Link to post
Share on other sites

Piu che altro su un mezzo come la vespa che e' leggero delle potenze cosi alte non servono , anzi per dei versi rendono la guida non solo pericolosa per chi non sa amministrare tale potenza ma anche , incredibile a dire , noiosa , per numerosi fattori che non andiamo ad elencare , tali potenze cmq non servono anche perche poi vanno a discapito dell affidabilita , diciamo se parliamo in termini di cv solamente , quindi usiamo i cv come punto di riferimento , un 250 cc due tempi "monocilindrico " il suo rapporto cilindrata /cv per una buona affidabilita e'' sui 35 cv ,  potenza che su un mezzo che la media del peso a seconda del telaio small usato e ' 80 kg e piu che sufficiente .

Dopo entriamo nel tema motore vespa che essendo quel che e' come struttura lascia molto da pensare sulla possibilita di poter usufruire di tale performance ( relative ai 35 cv )  per tempi lunghi abbastanza da giustificare spese e lavoro .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo ho seguito il progetto di Erich, onestamente non so che uso ne avrà di quei 50cv,che su un 250cc sono alla portata

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 2/26/2018 at 6:59 AM, Damiano_W1R said:

Un ragazzo sta sviluppato una termica 250cc per smallframe ed ha pubblicato questa bancata:

potrebbe essere verosimile (200cv/l) anche scaricarla a terra non è facile.

 

Dimenticavo , per i 200 cv litro , bhe sono appena la meta di quello che sviluppavano in media i 50 cc da gp degli anni 70' , come vedi nulla di eccezzionale , poi come detto Yena 50cv con un 250 sono perfettamente fattibili  ribadendo cosa detto sopra . 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paragonare i cv\litro di due motori di cilindrata diversa non è corretto, come ben saprai con il diminuire della cilindrata la potenza aumenta vedi i motori da modellismo, 50 cv per un 250 è sicuramente migliorabile ma è comunque un buon risultato anche perché è solo all'inizio

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vabbe' se si va a menzionare i cv litro , il paragone ci sta , quindi si aprirebbe una discussione a parte ,  perche' alla fine e' un punto di riferimento , cmq io piu sopra ho ribadito sia che l utilizzo e discutibile sul mezzo con la quale tale potenza si usa , ho anche detto che per un mono  ( 250 )l affidabilita anche e' discutibile con tali potenze ( i 50 menzionati erano pluricilindrici ) . 

Quindi avremmo vari diagrammi da guardare , cilindrata , numero di cilindri , mezzo sul quale tale cosa viene sviluppata , cv litro , velocita medie pistone e via discorrendo . 

Quindi la risposta ai cv litro ci sta tutta . 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come vuoi, comunque i 90 cv di un 250 bicilindrico non li raggiungi con un mono di pari cilindrata, ecco perché non ci sta il paragone

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minutes ago, drop said:

Come vuoi, comunque i 90 cv di un 250 bicilindrico non li raggiungi con un mono di pari cilindrata, ecco perché non ci sta il paragone

 

Eh quello dico    :D...vedi che i cv/l l ha messi in mezzo Damiano ... quasi mettendo in dubbio i 200 cv litro ....  ragione per cui Damiano che crede di essere un preparatore di come quasi non esistano sulla terra , quando ti dice na cosa cosi poi si comprende meglio ..... 

 

Pace e prosperita :Beer:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now