Dany86

Ottimizzazione motore PX200

Recommended Posts

Ciao a tutti.

Come da titolo vorrei chiedere qualche consiglio da cui partire e prendere spunto per l'ottimizzazione di un motore px200.

 

Il motore è appena stato rettificato e revisionato come iddio comanda.

 

Cosa consigliate di fare per tirar fuori qualcosa dalla termica piaggio?

Pensavo di abbassare la testa, a quanto posso arrivare si squish con la cupola originale senza far danni?

L'anticipo poi vorrei capire dove cavolo metterlo visto che il 200 di suo sta parecchio anticipato e vorrei evitare disastri...

La marmitta sarà una padella by Mav che ho già in casa.

Filtro pensavo ad uno della T5 con rialzo della scatola tipo "risavel".

 

L'albero è un Tameni anticipato.

 

Consigli? Non ho mai pasticciato su un 200 piaggio...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, carambola dice:

Prova a cercare in google "o-tuning px 200" ti uscirà un po' di materiale..

A cominciare da:

https://www.youtube.com/watch?v=LST6yogCzEs

 

Da qualche parte dovrei avere un paio di pdf abbastanza dettagliati su i vari lavori 

che eseguivano.

 

Interessante... se serve mi dici e li mettiamo qui sul forum

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sul mio 200 termica originale , scarico portato al 67% della cordale , fasatura scarico alzata ma non ricordo quanto, basetta da 1.5 mm sotto al GT ,allargato imbocco 3 travaso e raccordato anche il carter, testa ad incasso e riprofilata con squish a 1.2 mm.  albero Meceur in corsa 60 ma saldato per avere un ritardo max. 60 gradi, albero equilibrato a ore 12.00, ovviamente raccordato valvola scatola carburatore  SI 25/25 Pinasco, pistone lavorato sulle finestre di travaso.......padella semi svuotata, motore che non vibra sale bene di giri.........consuma parecchio........velocita'  110 Km/ora........percorsi 40.000 Km. mai una scaldata. L'anticipo statore tutto ruotato in senso orario.

Edited by Dany59
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Penso che la parte più rognosa di questo tipo di lavoro sia la testa.

Credo che farei prima a sostituirla, per me è complicato riuscire a riprofilarla.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fartela fare... In teoria è la parte che ti da più migliorie, se non fosse a prestazioni anche solo come centraggio e tenuta se ci metti un oring in Virgin e delle spine elastiche

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dany che mar... veggia impara' e veggia perder 

 

Calcolo squish in forma universale  = Diametro in cm x 0,18 = .... u cassio 

 

poi che c;entra la forma della cupola anche se non e' centrale dai un squish che comunque non fai stagnare carburante ai limiti della testa per evitare l auto accensione che se la stessa fosse grave puo dare adito a detonazione . Un volta che dai via la benza dai limiti e la sposti centralmente stai gia' messo bene .

 

R.C . Se l aumenti agisci su bassi e medi principalmente , quindi dipende molto l utilizzo del coso che stai mettendo le mani su ' ( ecco hai gia pensato male ) parlo del 200 piaggio .

 

Cia' ... e mi raccomando S.A.S. :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per la mia esperienza di utilizzo di un 200 completamente originale, fai attenzione alle temperature, perché è una stufa :sweatdrop:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uno l'ho fatto anch'io simile a quello del video ma avevo dei vincoli imposti.

Al gt ho aperto i travasi laterali,allargato i condotti dei travasi e allargati di 4mm anche in canna,lavorato scarico 2+2 e raccordato ai travasi carter

Pistone asso dopo rettifica con finestre allargate come quello in video

Testa originale USA squish 1.6 e banda di squish diminuita di 5mm

Basetta + guarnizioni totale 2mm

ribassato gt di 4mm

Fasi gt ignote ma lo scarico l'ho misurato ed è 176,le altre....?

Fasi aspirazione 125-75 con albero parmakit anticipato(uno dei vincoli imposti,era gia cosi)

Marmitta polini original

Carburatore pinasco 26 raccordato con scatola e carter

Rapporti originali(altro vincolo imposto)

Anticipo a 19*

Non credevo che potesse andar cosi bene,nessun rumoraccio ne battito neppure in due sotto sforzo o dopo vari km full gas.temperature normali anche dopo maltrattamenti,consumi di poco superiori all'origine e velocità max 114 kmh mantenendo un buon tiro ai bassi ed un ottima guidabilità anche nel traffico.

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tempo addietro si diceva che aprire i travasi alla base del cilindro non servisse a nulla, bastava rifasare, modificare le finestre sul pistone, rifare RC e squish e altre cosette... un po' come il 215 Pinasco...

Però complimenti Psyco il risultato è di tutto rispetto!

Edited by pulun
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non l'ho potuto provare con un albero meno lavorato,non è mio ma di un amico però ho dovuto potenziare ulteriormente la mia small per stargli davanti.Volevo solo vedere cosa veniva fuori da un px ormai a fine vita,quando me lo ha portato segnava 86kmh di gps e faceva dei bruttissimi rumori metallici,la pedalina stava su perche c'è la molla e compressione quasi zero.

La modifica ai travasi non l'avevo mai fatta ma mi attirava da un bel pò e di tutti quelli che mi hanno dato il 200 da modificare lui è stato l'unico che si è fidato e mi ha anche comprato le frese in carburo di tungsteno.Forse con uno scarico diverso andrebbe anche di piu ma cosi è perfetto,tira da dio ed è veloce qb per andare in giro.A breve lo riapro per sbriciolamento bronzina spinotto,l'avevo messa nuova ma dopo neppure 5000km ci ha lasciato e per fortuna senza danni.Una biella nuova e via andare.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Piede di biella con bronzina e non gabbia a rulli?!? :Amazed:

Mai visto su px una cosa così...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Errore mio,gabbia a rulli non bronzina   chissà poi perche ho scritto bronzina.Sarà la vecchiaia..Possibile che le gabbie che si comprano aftermarket durano cosi poco?Ormai cambiamo biella che è diventata viola ma per il futuro mi sa che vado sui ricambi da kart sempre che ci siano le misure.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da 15 per il px-et3 le avevo trovate ma da 16 per il 200 non c'erano disponibili ed ho ripiegato su un originale piaggio.La gabbia è intera,i rullini sono diventati fini come capelli ma per fortuna non sono usciti da posto.Una domandina,sapete dove posso trovare uno spinotto nuovo per il pistone originale?C'è venuto qualche segno e non lo voglio riutilizzare e nemmeno vorrei cambiare pistone.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli spinotti si trovano.

Come gabbie rulli io prendo le mazzucchelli da qualche anno, ne ho montate diverse e per adesso problemi non me ne hanno dati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Senti un rivenditore tm, io sia sul c51 che sul c60 monto quelle, ma non ricordo ne misure ne codici;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Testa sip su polini 210 sembra funzionare... Ma come ben sai devi vedere un po' cosa esce misurando... Non solo far qualcosa perché non sfiati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma poi ti ritrovi se lasci l alesaggio suo con una testa che potrebbe avere ( dico potrebbe per teoria in pratica non conosco le parti ) delle sacche dove non hai altro che benzina stagnante pronta alla prima occasione di uso particolare di autoaccensione  , a parte che non calcoli rc e altro nel modo giusto . 

Cioe' in teoria una testa per un alesaggio maggiore e' piu larga quindi perche non trovi anche un pistone 69 che si trovano per il 200 o li vicino , ( la rally a casa montava un 68 virgola qualcosa , o 5 o 8 ) alemeno cosi e' una cazzata metterla poi a posto . 

 

C' hai capito na mazza moscia di quel che ho scritto ? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho capito si.

Ovviamente se comprassi una testa a candela centrale la "stringerei" al diametro necessario per poi fare un incasso nel cilindro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dany guarda qui

https://www.youtube.com/watch?v=4FcLJxtVWA4

interessante la parte in cui parla del pistone... allungando le finestre verso il cielo, allunghi la fase di travaso e, secondo me è più redditizio che aprire i travasi laterali sul carter... correggetemi se sbaglio.

A guardare il 215 pinasco vecchio tipo alla fine è così... ha un frontescarico leggermente più grande uno scarico un po' più grosso alto e centrato e le finestre sul pistone prolungate verso il cielo... ok poi è in alluminio ecc ecc... però la travaseria è quella...

 

anche questo è interessante

https://www.youtube.com/watch?v=aSsxnLf5KkY

anche se secondo me fa un po' un riso e fagioli... RIcorreggetemi se RIsbaglio.

 

oltre ai numerosi video che questo canale youtube https://www.youtube.com/channel/UCGFRPquIoR18LObBAcAoJZg

dedica alle vespe e quindi anche ai 200...

 

Oh sti crucchi non scherzano mica...

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 hours ago, pulun said:

Dany guarda qui

https://www.youtube.com/watch?v=4FcLJxtVWA4

interessante la parte in cui parla del pistone... allungando le finestre verso il cielo, allunghi la fase di travaso e, secondo me è più redditizio che aprire i travasi laterali sul carter... correggetemi se sbaglio.

A guardare il 215 pinasco vecchio tipo alla fine è così... ha un frontescarico leggermente più grande uno scarico un po' più grosso alto e centrato e le finestre sul pistone prolungate verso il cielo... ok poi è in alluminio ecc ecc... però la travaseria è quella...

 

anche questo è interessante

https://www.youtube.com/watch?v=aSsxnLf5KkY

anche se secondo me fa un po' un riso e fagioli... RIcorreggetemi se RIsbaglio.

 

oltre ai numerosi video che questo canale youtube https://www.youtube.com/channel/UCGFRPquIoR18LObBAcAoJZg

dedica alle vespe e quindi anche ai 200...

 

Oh sti crucchi non scherzano mica...

 

Grazie dei link , e ovviamente della ricerca fatta ...:D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per dare brio alla termica originale esistono tante ricette.  LA COSA IMPORTANTE E CAPIRE CHE MOTORE VUOI!!!

Quest'anno mi avevano proposto di fare da motorista alla 24 zuera in spagna.

Dico fico accetto e mi interesso a come posso portare al limite la termica originale. 

( Felice di cio avevo gia preso alcune cose.. peccato che le iscrizioni non sia andata a buon fine per cause CHIARE SOLO ALLA DIREZIONE GARA:.. FINE OUT)

ecco cosa avevo visto o pensato di fare

1 La testa va rifatta per forza altrimenti avremo na stufa assetata come na portaerei.

2 l'albero motore originale va rivisto nella bilanciatura e magari Budjet permettendo un due inserti aiuterebbero la riduzione delle vibrazioni.

3 uso di gabbie a rulli sul piede di biella degne di nome ( IKO o equivalenti)

4 ritardo fase non andare oltre i 58 ( che gia son tanti)

5 rifinire molto bene i travasi di base del cilindro che son piu curve che altro.

6 in canna creare due unghiate supplementari aiuta la coppia e lavaggio del pistone.  ( nel forum ci sta un mio lavoro con collaborazione "2isi"

7 Si può eliminare una fascia ( a scapito della sicurezza) mettendo pero una che chiuda il foro della titolare !!!!

8  Metter un pistone GS che usa fasce non da carro armato aiuta tutto!

9 lavorare per rendere più uniforme possibile i passaggi del carburante 

10 uso di un venturi permette una maggiore potenza motore ma per le mie esperienze non e sempre una via facile 

11 ottimizzare i passaggi del si24 con le guide reperibili googolando o chiedento anche nel forum

12 uso di cuscinetti di banco decenti ( io sto usando i sip di banco e devo dire che non son niente male)

13 i piu pazzi e pignoli si metterebbero a calcolare il volume della camera di manovella con olio o similiari per capire alcuni parametri del motore e se è necessario barenare lato volano per dare piu volume alla camera

14 scelta di una padella commisurata al quello che si cerca ( SIP/BGM/mega/nordspeed..)

15 uso di una padella a becco d'oca su una termica originale permetterebbe dei bassi e medi molto corposi e pieni a scapito degli alti ( CHE IO NON MAI TROVATO NEL MOTORE  ORIGNALE)

16 controllo del livello di magnetismo del volano

17 controllo dello statore ( fili e pick up

18 chiudere e dare gasse!!!

Rifasare di 1.5 mm è la cosa piu classica che si fa senza far troppe lavori.

rifasare la termica originale e metter pistone polini o malossi con la sua testa.. maggior resa ma spesa maggiore

 

FIne papiro. SE ho scritto qualche cavolata ben venga la correzione da parte di piu esperti

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now