Recommended Posts

 

Cia ho un dubbio... Devo far tornire ancora il volano perché tocca. Secondo voi arrivando alla linea tratteggiata rischio che mi si sbidona tutto con la centrifugazione?
Dovró riequilibrarlo che le sue alleggerite sono state tornite via?

WP_20171130_001.jpg

WP_20171130_002.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me c'è il rischio che si spacchi tutto.. Non puoi limare le alette e la sacca del travaso? Fai un po' il volano e un po' il cilindro.

Comunque tornirlo così fino in basso non è che tocchi anche sul riporto di saldatura del carter?  Lima il riporto piuttosto

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, TheROS94 dice:

Secondo me c'è il rischio che si spacchi tutto.. Non puoi limare le alette e la sacca del travaso? Fai un po' il volano e un po' il cilindro.

Comunque tornirlo così fino in basso non è che tocchi anche sul riporto di saldatura del carter?  Lima il riporto piuttosto

tocca sul travaso del cilindro non sulle alette magari. e cmq c'è tanto da togliere ancora,questa mattina ho gia fatto tornire 400gr di alluminio e troppo ho ancora da eliminare come vedete in foto. credo che dovro ripiegare obbligatoriamente su uno hp ma poi sto sui 1200gr non so se poi possa rendere (che palle)!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lima le sacche del travaso.. Non so cosa monti ma i polini o i quattrini su cuoio ho verificato questa cosa, si può togliere 4 millimetri buoni 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, TheROS94 dice:

Lima le sacche del travaso.. Non so cosa monti ma i polini o i quattrini su cuoio ho verificato questa cosa, si può togliere 4 millimetri buoni 

no... il mio è un evo1 in alluminio come tocco buco....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì ovviamente segni con un pennarello dove arriva il volano (dietro le alette dello stesso non tanto in profondità verso i magneti puoi togliere ancora materiale) 

 

poi col cilindro smontato e usando il "ditometro" per verificare lo spessore limo un pochino anche il cilindro

Share this post


Link to post
Share on other sites

oggi dopo l'ennesima tornitura il volano toccava ancora e ho dovuto limare un po il cilindro e rifinire con la fresetta il volano,che lunedì riporto a tornire in maniera definitiva ma solo nel bordo perche sono arrivata a scoprire in minima parte il volano in ferro:S. ho provato ad accenderla ma parte male e non sale di giri(tanto per non farmi mancare nulla) io il piatto l'ho montato come sembra che vada da mamma piaggio ma sia ritardando(peggiora) che anticipando tutto non sale di giri...adesso sarà un'altra rogna da risolvere....il 24 l'ho messo sotto da nuovo che monta 100 di max 2° tacca di spillo ma non credo sia quello.la valvola l'ho solo ritardata senza esagerare quindi non credo sia un problema di tenuta o troppa mix tanto da non farla salire di giri. che palleeeeeeeeeeeeeee sta vespa la uso nel 2018 inoltrato.

Edited by Francesca

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il Volano HP tocca sul travaso del Polini Evo1. Testato di persona.

Tornisci solamente all'esterno dell'anello parapolvere

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Dany86 dice:

Il Volano HP tocca sul travaso del Polini Evo1. Testato di persona.

Tornisci solamente all'esterno dell'anello parapolvere

no è il volano del ets stratornito....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ci siamo capiti.

Ho provato a montare un volano HP su polini evo, ma come scritto sopra, anche quello tocca nel travaso. Questo che stai usando non è un Ets, ma un V, l'Ets ha le alette curve come Et3.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Dany86 dice:

Non ci siamo capiti.

Ho provato a montare un volano HP su polini evo, ma come scritto sopra, anche quello tocca nel travaso. Questo che stai usando non è un Ets, ma un V, l'Ets ha le alette curve come Et3.

è meglio o peggio come raffreddamento?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cambia niente.. in genere quello V è ricercato perchè ha il peso giusto per i motori stradali senza ghiera e cono 20 compatibile con gli statori 6poli...

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, McKenzie dice:

Cambia niente.. in genere quello V è ricercato perchè ha il peso giusto per i motori stradali senza ghiera e cono 20 compatibile con gli statori 6poli...

 

Oggi ho dato l'ultima tornita e adesso è perfetto, nonostante tutto il materiale asportato sto a 1,8kg precisi :spocht_2:

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Francesca dice:

 

Oggi ho dato l'ultima tornita e adesso è perfetto, nonostante tutto il materiale asportato sto a 1,8kg precisi :spocht_2:

 

Hai anche una fotuzza del lavoro ultimato?

 

Sei siuscita a metterlo bene bene in fase e dargli una taratura da rodaggio?

Share this post


Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, McKenzie dice:

 

Hai anche una fotuzza del lavoro ultimato?

 

Sei siuscita a metterlo bene bene in fase e dargli una taratura da rodaggio?

ho gia montato tutto...:Horrified: la taratura è a occhio per il momento quasi a battuta del piatto originale e appena rimedio una strobo faccio una cosa fatta bene,o me la compro direttamente....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ps: come raffreddamento "in teoria" quelli con le alette curve dovrebbero raffreddare un po' di più a discapito di un maggior assorbimento di energia dal motore (poca roba comunque).

 

Rimango perplesso dal peso che riporti... i volani V di solito pesano 1.6kg senza ghiera di avviamento e senza torniture... tu sei a 1.8kg dopo una passata di tornio... strano...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Dany86 dice:

Ps: come raffreddamento "in teoria" quelli con le alette curve dovrebbero raffreddare un po' di più a discapito di un maggior assorbimento di energia dal motore (poca roba comunque).

 

Rimango perplesso dal peso che riporti... i volani V di solito pesano 1.6kg senza ghiera di avviamento e senza torniture... tu sei a 1.8kg dopo una passata di tornio... strano...

evidentemente e dell'ets come mi ha detto dennis. quando era sano faceva 2.2kg.

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, Francesca dice:

evidentemente e dell'ets come mi ha detto dennis. quando era sano faceva 2.2kg.

 

Quello dell'ETS originale Piaggio ha le alette "concave" come dicevano poco sopra simil ET3 ed è rastremato tra la parte piana intorno al cono e le alette... riconoscibilissimo.

Ad occhio quello non sembra proprio un ETS, magari è un Ducati/PL170 che dovrebbero girare su quei pesi da originali.

A mio parere anche dopo la tornita rimane troppo pesante.

Edited by carambola

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, carambola dice:

 

Quello dell'ETS originale Piaggio ha le alette "concave" come dicevano poco sopra simil ET3 ed è rastremato tra la parte piana intorno al cono e le alette... riconoscibilissimo.

Ad occhio quello non sembra proprio un ETS, magari è un Ducati/PL170 che dovrebbero girare su quei pesi da originali.

A mio parere anche dopo la tornita rimane troppo pesante.

adesso sono ad 1,8kg

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Francesca dice:

adesso sono ad 1,8kg

 

Riesci a fare una foto del codice che cè sul volano?

Le scritte vicino al cono per intenderci...

 

Quel peso a mio parere è eccessivo, ma è un mio parere.

Edited by carambola

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, carambola dice:

 

Riesci a fare una foto del codice che cè sul volano?

Le scritte vicino al cono per intenderci...

questa sera quando arrivo a casa (e me lo ricordo)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now