Davmen

Il mio primo Corsalunga

Recommended Posts

Dunque... come accennavo nel topic di presentazione sono da poco possessore di un 50 Special.


Per il momento sto girando con il classico 102 polini (testa evo), 19shb, 24/72 e siluro... il motore non va malaccio ma si sa, il 130 è semprè li in testa che ti tormenta...


Da possessore di PX ero abituato ad un panorama abbastanza limitato di scelta di configurazioni, ma ora da possessore di small il parco è sterminato, non so dove buttarmi e comprerei di tutto :meaculpa:


La mia idea di base sarebbe un 130 un pelo più corposo del solito polini in ghisa, ma relativamente turistico... niente primarie corte o espansioni... 


In un colpo d'istinto ho da poco acquistato un ECV 130 al carter, ma non sono del tutto convinto ed in caso ho un amico che me lo acquisterebbe in caso di cambiamenti di idea...


La prima configurazione che pensavo sarebbe questa:


- ECV D57 al carter

- 24 phbl

- albero anticipato C51 cono 20 (marca da definire)

- 27/69

- cluster con 4a corta

- siluro o se tappa troppo, sbindola

- accensione VMC con ventola alluminio


Con questa configurazione c'è  però un problema, il tutto verrà montato su carter pk 3 fori e dopo numerose ricerche non ho trovato il fantomatico collettore 3 fori con piega special che farebbe al mio caso... vorrei evitare di tagliare il telaio e credo che l'unica alternativa sia adattare un collettore 2 fori...

La seconda configurazione risolverebbe questo problema e mi risparmierebbe pure l'acquisto del 24...


- ECV D57 al cilindro

- 28 phbh

- albero a spalle piene C51 cono 20 (marca da definire)

- 27/69

- cluster con 4a corta

- siluro sbindola

- accensione VMC con ventola alluminio


Questa configurazione eliminerebbe il problema collettore aspirazione (se non sbaglio la maggior parte dei cilindri lamellari hanno collettore con piega special) e mi risparmierebbe l'acquisto del 24 visto che ho già un 28 che usavo sul PX.

Ho dubbi sul senso che avrebbe un carburatore così grosso abbinato ad una siluro modificata... potrei al limite prendere il kit con collettore da 25?

 

I cilindri lamellari mi hanno sempre attirato, su una vespa rappresentano L'IGNORANZA per eccellenza :BeatingHeart:

 

C'è però questo quesito chiave,  una sbindola li fa lavorare discretamente o tanto vale restare sui classici aspirati al carter?

 

Grazie per l'aiuto!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao

Il parmakit ecv al carter è poco più spinto di un polini in ghisa e a mio parere non conviene con quello che costa.

Quello al cilindro, da quanto so è fasato alto e ha i travasi alla base piccoli, pacco lamellare piccolo. Io punterei su altri cilindri. Ti consiglierei la seconda configurazione che hai in mente, montando però o un m1, anche il d56, o un polini evo. 

Frizione puoi montare una hp rivista con dischi in sughero, abbinata ad un parastrappi fabbri, non è costoso ed è tutto p&p. Prendi una crocera Buona Mav o faio eco secondo me sono le migliori.

Se prendi la siluro da sbindola puoi prendere anche il collettore per 28 da montare al pacco polini. 

 

Ciaoo

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'accensione vmc lasciala dove è... Rimani su una piaggio 6 poli che fa il suo sporco dovere ed è anche più affidabile.

Non ho ancora capito una cosa però: valvola o lamellare?

 

Riguardo la marmitta, il 90% dei cilindri lamellari sono abbastanza spinti e richiederebbero l'espansione... La siluro li tapperebbe troppo e alla fine non conviene spendere soldi per trovarti la stessa resa di un lamellare al carter.

Se sei vincolato dal fattore antisgamo continua pure sulla strada della siluro e segui il consiglio di Ros che lo condivido in pieno; se invece la volevi prendere per avere tiro in basso potresti magari pensare a un lamellare al cilindro con una buona cilindrata e un'espansione fatta apposta per avere coppia (ovviamente adeguando le fasi del cilindro) così non penalizzi troppo in alto e ti trovi un'erogazione abbastanza elastica

Edited by Zambe

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, Zambe dice:

Non ho ancora capito una cosa però: valvola o lamellare?

 

 

Nella prima configurazione che ho messo sarebbe a valvola, nella seconda lamellare al cilindro...

 

Discorso accensione, vorrei avere i 12v e l'anticipo variabile... sulla VMC trovo spesso pareri discordanti... Non è buona nemmeno ora che la fanno con volano più solido? In alternativa potrei prendere la polini?

 

Per quanto riguarda il cilindro, l'M1 d56 al cilindro non è fasato alto? Non rischio di dover montare una 24/72?

Share this post


Link to post
Share on other sites

La vmc continua a non ispirarmi fiducia, troppa gente che l'ha distrutta... Se proprio ne vuoi una di quel tipo andrei di Malossi ma le idm non hanno una buonissima curva di accensione... Quindi fai tu, per me la 6 poli Piaggio rimane la migliore per quello che si va a spendere e fa comunque 12v.

 

L'm1 d56 non è fasato alto di scatola da quel che ricordo. La 24/72 è esageratamente corta, va bene su motori che a 9000 giri entrano in coppia :sweatdrop:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come ti sanno già dicendo... Anticipo variabile idm su un motore da 7500rpm non ha molto senso...

 

Che accensione monti ora?

 

Il collettore per il 28 si può usare anche un lamellare polini adattato nel finale oppure un pacco mrt

 

Per la siluro che hai già si potrebbe modificarla...

 

Cambi corti non ti servono, solo revisione e crociera buona

 

Come cilindro quello che hai può andare anche bene, oppure valuti il piloni evo1 o un quattrini d56 e sei a posto...

 

Come albero un tameni standard o se sperimenti corse maggiori vai per la 53 o 54 e sei a posto

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli m1 sono fasati bassi di scatola, come anche i polini, ma hanno gran margine di lavoro. Se ci sai smanettare ti diverti e ti personalizzi il motore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, McKenzie dice:

Che accensione monti ora?

 

 

 

Per ora ho solo la special a puntine modificata con condensatore per elettronica... fa il suo dovere da molti km ormai... ma purtroppo essendo la 6V butta fuori pochi watt e la sera non ci vedo un tubo... tra l'altro il volano non so nemmeno se è da 1.4kg o da 1.6, non l'ho ancora pesato... ha il plastomagnete e la filettatura per l'estrattore al posto del vecchio sistema a seger...

 

Dunque a questo punto credo rimarrò sull'ECV al carter in corsa standard e col 24... davvero dovrebbe tirarmi la 4a originale? Non sarebbe meglio metterci un cluster con almeno la 4a da 21 giusto per riavvicinare un pelino?

 

Per il discorso accensione 6 poli... gli statori nuovi si trovano come pure la centralina (che da quello che ho capito è la stessa del PX, quindi sarei apposto)... il dubbio mi viene sul volano... vorrei evitare se possibile l'usato... SIP se non sbaglio li vende nuovi ora... quale peso sarebbe l'ideale?

 

Grazie a tutti per le risposte:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stai pure su 1.4 1.6 kg. La quarta corta z48 o z21 montala pure,  per piacere di guida non perché la quarta non la tiri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per le accensioni... le centraline originali DUCATI energia si trovano e non costano molto... I volani si possono usare anche di vecchi (fin ora smagnetizzati o con problemi non ne ho trovati), purtroppo quelli che si trovano sono gli statori e sono spesso di pessima qualità... qualcuno ha risolto ricablandoli o montando dei pickup piaggio. Gli statori completi piaggio costano un botto... ma a dire il vero anche le accensioni variabili costano molto.

 

Io ho comprato due 6 poli usate e a breve ti farò sapere come vanno... le sto ricablando entrambe e modificandole per avere una sola uscita e semplificare il tutto... vedo se darò la massa dal telaio al braccio motore che sarà anche quella per lo statore essendo avvitato nel carter.

 

Cmq se cerchi luce è interessante questo kit: 

 

Quello senza batteria prevede delle piccole modifiche all'impianto elettrico e si usa anche con la tua accensione (che probabilmente ha il volano da 1.6Kg altrimenti avrebbe quello da 2Kg che ha il seger).

 

 

Per quanto riguarda il tuo motore se vuoi far qualcosa in economia secondo me ti prendi un albero DRT con il cuscinetto standard e la spalla piena, un lamellare polini usato, modifichi la tua siluro che hai già e cerchi un 24 usato... crociera faio eco, una campana con parastrappi decente e non hai bisogno di nulla di più...

 

Poi ovvio se vuoi che vada anche forte è un'altro discorso.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sugli statori di adesso effettivamente su ebay a volte li vedo a prezzi ridicoli (tipo 25/30€)... anni fa acquistai uno statore PX da 60€... è ancora li che gira, forse ho avuto fortuna...

 

Sull'alberi pensavo appunto tameni o drt... drt ora fa la versione touring che ha la spalla lato volano tonda che a naso dovrebbe ridurre le vibrazioni solo che non ho ancora capito se bisogna barenare la camera o meno... in caso non avrei problemi comunque...

 

Per il discorso collettore forse mi ero spiegato male... visto che la valvola sembra in ottimo stato pensavo di farlo ad aspirazione classica... quindi ahimè dovrò adattare un collettore normale 2 fori credo...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il collettore 3 fori con curvatura per special lo fa la polini ma oltre al costo(circa 40 pippi) ha il manicotto in gomma e se non ricordo male con misura per phbh e non per phbl.

Sulla baia c'è un rivenditore che fornisce un kit interessante, ha statori e volani originali ducati cono 20 simili alla v(2.100kg ma lavorabili ed alleggeribili come quelli v e statori nuovi piaggio nos ma da ricablare per sicurezza) e fornisce anche centralina e regolatore non originali alla modica cifra di 110 euro +ss.Io ne ho comprati e montati 3,tutto funziona a dovere.

Edited by Psycovespa77

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, Psycovespa77 dice:

Il collettore 3 fori con curvatura per special lo fa la polini ma oltre al costo(circa 40 pippi) ha il manicotto in gomma e se non ricordo male con misura per phbh e non per phbl.

Sulla baia c'è un rivenditore che fornisce un kit interessante, ha statori e volani originali ducati cono 20 simili alla v(2.100kg ma lavorabili ed alleggeribili come quelli v e statori nuovi piaggio nos ma da ricablare per sicurezza) e fornisce anche centralina e regolatore non originali alla modica cifra di 110 euro +ss.Io ne ho comprati e montati 3,tutto funziona a dovere.

 

In genere è roba piaggio che torna indietro dall'india inutilizzata e van sostituiti i fili come dici tu

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da quanto so è da quanto mi è capitato il collettore per 28 polini è a 2 fori, ha la predisposizione per farci il terzo. È ad attacco maschio maschio e con serve il gommoto. Invece quello per 24 è solo a 2 fori per telaio special, quello a 3 va solo su pk. Quello da 24 lo fanno sia per attacco maschio maschio che maschio femmina.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se mettessi il 28 che ho già risparmierei sull' acquisto del 24 e risolverei il problema collettore ma per il motore che ho in mente credo sarebbe uno spreco di benzina... considerando che per avere una buona resa a bassi giri terrò la valvola su valori contenuti...

 

Leggevo che volendo si può adattare il collettore 2 fori facendo un 4o foro inferiore sul carter e filettando (la distanza dei 2 fori "opposti" non è uguale tra i 2 e i 3 fori)

 

oppure si potrebbe saldare una boccoletta di alluminio per creare il terzo foro sul collettore e spostare l'altro, riportare materiale e spianare.... forse un po troppo laborioso però.... :S

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come hai detto un 28 ci può anche stare su un motore così... Ma poi sarebbe meglio avere una bella marmittina...

 

Insomma bisogna davvero capire cosa vuoi avere... E quanto circa sei disposto a spenderci...

 

Sul cosa vuoi avere intendo prestazioni finali che ti soddisferebbero e utilizzo prevalente che ne faresti

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Piccolo aggiornamento, abbiamo un altro punto fermo, mi sono accaparrato una 6 poli dal venditore ebay che mi avete consigliato :D

 

Tra l'altro (piccolo OT) venditore e corriere velocissimi, pacco arrivato in 23 ore nette :Amazed:

Tutto come descritto, statore con fili belli marci segno che è roba buona "old" di qualità :icon_mrgreen:

 

La bilancia segna 2kg e 80g, credo lo farò allegerire a 1,7/1,8 come consigliato... ma davvero avvertirò la differenza "a culo" con 2 etti in meno? È talmente bello e genuino il volano che un po dispiace metterlo sotto i ferri...

 

Visto che i lavori per questo motore inizieranno l'anno prossimo (ora sono infognato a rifare l'anteriore del PX) mi è venuto un mezzo pallino di montare la 6 poli sul 102 che ho ora, così intanto sbrigo il lavoro di conversione dell'impianto, tramite la boccola conica di Crimaz per montare il cono 20 su albero c19... che ne dite? Per 23€ mi toglierei uno sfizio...

20171117_151150.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, McKenzie dice:

MAgari poi non la smonti più... se ti servono consigli su come modificare per special chiedi pure

 

Ti ringrazio, avevo già trovato qualche post esaustivo navigando qua e lá... in caso chiedo :Beer:

 

Interessante la modifica per montare l'H7, cosa che farò sicuramente!

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Davmen dice:

 

Ti ringrazio, avevo già trovato qualche post esaustivo navigando qua e lá... in caso chiedo :Beer:

 

Interessante la modifica per montare l'H7, cosa che farò sicuramente!

 

Si porta la massa alla lampadina con un filo aggiuntivo e con la linguetta la tieni in sede... poi speri che non si sciolga il fanale :Confused08:

 

Cmq contatta luca ferrari che anche lui fa i coni per adattare e altre belle cosette ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, McKenzie dice:

 

Si porta la massa alla lampadina con un filo aggiuntivo e con la linguetta la tieni in sede... poi speri che non si sciolga il fanale :Confused08:

 

Proverò a fare un paio di fori per far uscire il calore dalla parabola, speriamo bene... ho mezzo sciolto anche la parabola del PX MY quando misi l'H4 ma per fortuna poi il processo si è arrestato...

 

Per il discorso cono riduttore per i volani cono 20 sono un po titubante... ieri sera sono andato a trovare un omone buono che abita in terre euganee (xD) e tra i mille discorsi che abbiamo fatto è saltato fuori che lui personalmente non monterebbe riduttori in una zona così critica... boh.. alla fine se i coni sono in ordine e si chiude alla coppia prestabilita, non dovrebbero esserci problemi... voi non avete esperienze in merito?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now