ilovespecial

112cc malossi in c51, girato o no?

Recommended Posts

Poi usi la basetta?

Fai un piccolo terzo travaso sul carter?

 

Hai pensato di tagliare un minimo la camicia?

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, McKenzie dice:

Poi usi la basetta?

Fai un piccolo terzo travaso sul carter?

 

Hai pensato di tagliare un minimo la camicia?

Si alla fine basetta di 1mm sotto con fase di travaso di 135°.

Per quanto riguarda il terzo travaso sul carter sinceramente sui valvola non l'ho mai visto fare, cosa mi dici al riguardo?

 

La camicia se intendi quella dei travasi principali, si la porterò alla larghezza dei travasi di base e forse all'altezza del traversino.... Se intendi quella del terzo, non so.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intendevo solo la parte di camicia verso il secondario... Abbassare dentro in canna col pistone che viene giù e copre tutto non credo serva a nulla...

 

Terzo travaso sui lamellari seri può avere un senso

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, McKenzie dice:

Intendevo solo la parte di camicia verso il secondario... Abbassare dentro in canna col pistone che viene giù e copre tutto non credo serva a nulla...

 

Terzo travaso sui lamellari seri può avere un senso

Infatti, si quello si... In canna non lo tocco allora.

 

Il motore sarà a valvola, e quindi come pensavo il terzo travaso è inutile o addirittura controproducente.

 

Ho da chiedervi un altra cosa, se il motore andrà come deve andare la proma sarà solo uno scarico provvisorio per il rodaggio visto che sui 9500 mura, e quindi vi chiedevo quale espansione per girato potrei prendere? Ovviamente senza spendere una fortuna perché il motore è quello che è... avevo pensato alla simonini, ma non credo ci sia molta differenza dalla proma... Magari una zirri? O provo finalmente io a farmene una calcolata e vediamo cosa esce? :meaculpa:

 

Grazie sempre per i consigli!

Edited by ilovespecial

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Buon anno nuovo ragazzi,

New:

26240966_512383875800373_1043367027_n.thumb.jpg.13fcef154d43930af9a799fc0009f955.jpg26235288_512383855800375_864147567_n.thumb.jpg.e790ff4f5c047d590d530c05948c55f0.jpg26234226_512383842467043_1579695465_n.thumb.jpg.fa836fb37b7bd858d9676c102240aa3e.jpg26177111_512383892467038_1208815642_n.thumb.jpg.3b43c38b1a37564d41e63e2ec0717714.jpg

Alla fine per il momento lo monterò dritto con la vmc in foto, ho solo qualche dubbio riguardante le fasi del cilindro.

Sul travaso sono obbligato con 135°, ma con lo scarico non so che fase dare visto che non ho mai fatto motori con una fase di travaso così alta... se non dovessi dare conto al travaso andrei con 185°, ma  dandoci conto un blowdown di 50° non mi sembra adeguato. Che dite?

 

Alla fine stiriamo la configurazione finale (se non cambio di nuovo idea :meaculpa:):

 

57.8 malossi rivisto, fasi 135/190 (?), scarico 69% cordale

Albero c51 biella 87 fasi 15° di incrocio e 70° di ritardo

Valvola alla massima ampiezza ripresa con stucco verde

Collettore dritto con carburo mikuni mic28

Vmc simil silent

24/72

Cluster z17-z20

Edited by ilovespecial

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ti manca niente per andare un po' su di fase.... sotto i 185° non val la pena stare e se puoi provalo appunto con 185° e poi magari se non ti soddisfa lo limi ancora

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Siamo quasi alla fine della giostra, oggi ho dato una sistemata alla valvola con lo stucco verde (sperando che tenga) e rifinito qualcosa, ora aspetto che asciughi...  Poi misuro e do la fase all'albero... 

Dopo di ciò rimane solo di lavorare lo scarico del cilindro e di rifinire per bene il tutto.

 

Qualche foto:

IMG_20180121_192244.jpg

IMG_20180121_192041.jpg

IMG-20180121-WA0000.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eh sì per ora si lavora mezz'ora, un ora, il dopo cena quindi faccio poco per volta ^_^.

 

La valvola è stata stuccata e lavorata, si deve solo rifinire e dare una passatina di carta abrasiva (o zolfo) e olio, perché è troppo precisa e l'albero quasi quasi striscia sulla valvola. 

Per fare questo lavoro userò una mezza spalla di un albero vecchio con il cuscinetto smontato.

Come tenuta fino ad adesso è perfetta, speriamo solo che tenga :sweatdrop:.

IMG_20180123_201412.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fai un bel lavoro e tiene... Sappi che dentro c'è da limare parecchio, cmq a me sta in moto e tiene il minimo anche se era un po' rigata e l'ho assotigliata molto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora siamo veramente agli sgoccioli, se tutto va bene tra poco si dovrebbe chiudere.

 

Ora però mi venuto un dubbio riguardo al pistone, l'originale Malossi ha tre finestrelle poste in alto che credo servano ad alimentare i fronte scarico, ma sul pistone che ho acquistato io (tipo Polini) ha solo una finestra centrale.

Ad occhio così non mi sembra servano a molto perché i fronte scarico sono due e non tre, bho che dite li apro? 

 

Frontescarico:

IMG_20180202_135744.thumb.jpg.e4748dafbb396b74c1edf9641b63a209.jpg

 

Pistone originale:

IMG_20180202_135441.thumb.jpg.adbc290f28722501ff4a2adc89e1ddfd.jpg

 

Pistone che ho io:

IMG_20180202_135325.thumb.jpg.7a12b52b883a21383a74cd9fbda0fe04.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cerca di capire il funzionamento e fai in modo che la finestrella alimenti il frontescarico nel momento giusto e che sia almeno raccordata

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sinceramente io a questa luce sul pistone non ho mai dato conto più di tanto, ma adesso che ci rifletto è importante, perché con la luce fatta e posizionata male a sua volta il fronte scarico viene alimentato male.

(Detto ciò, adesso spero di non spararle grosse :meaculpa:

Cercando di interpretare il funzionamento, la luce del pistone dovrebbe scoprire la luce del cilindro (che comunica poi con il travaso) non appena viene aperto il travaso fronte scarico (durante la discesa del pistone), e poi si dovrebbe chiudere a fine corsa (cosa impossibile in c51). Ma poi non sarebbe opportuno dare anche un po' di incrocio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per quanto ne so devi cercare di alimentare il terzo travaso con continuità... Tipo che metti il pistone al pms e vedi che sta sopra alla finestra che alimenta il tutto, poi scendendo quando il bordo inferiore del pistone chiude fai in modo che si apra la finestrella sul fianco del pistone è continui ad alimentare il tutto fino al pmi...

 

Puoi fare un arco sul bordo inferiore del pistone alzandolo un pochino, oppure ridimensionare la finestrella o crearla da zero.... Vedi tu cosa si può fare... Per la larghezza usi quella che ha la luce sul cilindro e fai molta attenzione ad arrotondare gli spigoli che spesso sono causa di crepe delle finestrelle squadrate 

 

Tutto, qui quel che so... Spero sia anche corretto 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il ‎23‎/‎01‎/‎2018 at 20:59, ilovespecial dice:

Eh sì per ora si lavora mezz'ora, un ora, il dopo cena quindi faccio poco per volta ^_^.

 

La valvola è stata stuccata e lavorata, si deve solo rifinire e dare una passatina di carta abrasiva (o zolfo) e olio, perché è troppo precisa e l'albero quasi quasi striscia sulla valvola. 

Per fare questo lavoro userò una mezza spalla di un albero vecchio con il cuscinetto smontato.

Come tenuta fino ad adesso è perfetta, speriamo solo che tenga :sweatdrop:.

IMG_20180123_201412.jpg

Bella idea lo stucco sullo valvola, vai tranquillo che tiene;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il pistone che hai tu con 3 fori e un buco grande in basso è quasi sicuramente del 132cc C51 , mentre quello nuovo con una sola finestra è quello corretto per il tuo cilindro...

Ad occhio funziona con entrambi , ma quello giusto per me è il secondo....adattarlo alla C51 facendolo funzionare correttamente però non è semplice...

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, McKenzie dice:

Per quanto ne so devi cercare di alimentare il terzo travaso con continuità... Tipo che metti il pistone al pms e vedi che sta sopra alla finestra che alimenta il tutto, poi scendendo quando il bordo inferiore del pistone chiude fai in modo che si apra la finestrella sul fianco del pistone è continui ad alimentare il tutto fino al pmi...

 

Puoi fare un arco sul bordo inferiore del pistone alzandolo un pochino, oppure ridimensionare la finestrella o crearla da zero.... Vedi tu cosa si può fare... Per la larghezza usi quella che ha la luce sul cilindro e fai molta attenzione ad arrotondare gli spigoli che spesso sono causa di crepe delle finestrelle squadrate 

 

Tutto, qui quel che so... Spero sia anche corretto 

Non ci ho capito molto :meaculpa:. Come faccio a vedere se apre o chiude la finestra? Mi servirebbero dei carter trasparenti o un cervello ben funzionante:icon_toilet:.

40 minuti fa, Turbo99 dice:

Bella idea lo stucco sullo valvola, vai tranquillo che tiene;)

Grazie si, già una volta l'ho provato su un blocco 75 con il bicomponente pattex, però certo che i giri/min in gioco cambiano parecchio... Speriamo bene :D.

37 minuti fa, solovalvola dice:

Il pistone che hai tu con 3 fori e un buco grande in basso è quasi sicuramente del 132cc C51 , mentre quello nuovo con una sola finestra è quello corretto per il tuo cilindro...

Ad occhio funziona con entrambi , ma quello giusto per me è il secondo....adattarlo alla C51 facendolo funzionare correttamente però non è semplice...

ciao

No ti sbagli il primo pistone in foto quello con le 3 luci è della serie 112 (c43), non so forse le 3 luci servono per lubrificare la gabbia, bho.

 

L'altro tipo Polini (marca GOL) l'ho comprato io apposta perché questo pistone ha la sede della prima fascia posta più in basso, in questo modo in c51 al PMS la fascia non esce fuori dal cilindro. 

L'unico dubbio era quello riguardante la luce del pistone, di come raccordarla e allargarla per alimentare al meglio il fronte scarico... Ovviamente c'è da prendere in considerazione che è una specie di prototipo e non è molto facile fare ciò visto che i fattori in gioco sono tanti. Si presenta come una coperta corta, copri una parte e scopri un altra, fino a quando non riesci a trovare il giusto compromesso e trovarlo non è facile :sweatdrop:.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fai un falso montaggio su un semicarter e puoi vedere anche dentro il cilindro sotto... poi prendi le misure si quanto scende e di dove sta la finestra sul cilindro rispetto a dove arriva il pistone... e disegni sul pistone di conseguenza :icon_rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lavoro di giorno e vespe di notte... mi sta distruggendo, devo farmi 2 mesi di vacanza o.O.

 

Comunque sia 

2 ore fa, McKenzie dice:

Tipo che metti il pistone al pms e vedi che sta sopra alla finestra che alimenta il tutto, poi scendendo quando il bordo inferiore del pistone chiude fai in modo che si apra la finestrella sul fianco del pistone è continui ad alimentare il tutto fino al pmi...

Scusami ma non capisco come fare, è mezz'ora che mi sto scervellando... Di quale finestrella sul fianco del pistone parli?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok sul pistone avrai una finestra, sul cilindro una luce bassa che alimenta il terzo travaso... Le due cose funzionano insieme...

 

Quando il pistone è in alto la luce è libera, poi quando scende la finestra apre la stessa luce

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poco fa ho fatto tutte le prove del caso, la luce sul pistone è perfettamente raccordata con quella del cilindro, anzi è leggermente più larga negli spigoli  per via del fatto che al posto di essere ovale è rettangolare... Al PMI scopre la luce sul cilindro, perché le due luci (del pistone e del cilindro) si trovano perfettamente in linea... al PMS il mantello del pistone si trova molto sopra alla luce e addirittura scopre di qualche mm i travasi fronte scarico, cosa che non so se potrebbe comportare qualche problema, voi che dite?

Edited by ilovespecial
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, ilovespecial dice:

Poco fa ho fatto tutte le prove del caso, la luce sul pistone è perfettamente raccordata con quella del cilindro, anzi è leggermente più larga negli spigoli  per via del fatto che al posto di essere ovale è rettangolare... Al PMI scopre la luce sul cilindro, perché le due luci (del pistone e del cilindro) si trovano perfettamente in linea... al PMS il mantello del pistone si trova molto sopra alla luce e addirittura scopre di qualche mm i travasi fronte scarico, cosa che non so se potrebbe comportare qualche problema, voi che dite?

Vai tranquillo, nessun problema;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie, tutto perfetto allora.... 

Ma la luce sul pistone visto che ha spigoli vivi, c'è bisogno di stondarla? C'è da tener conto che così è già raccordata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now