Bianchi2469

Freno a disco anteriore

Recommended Posts

Stamattina mi sono svegliato con la malsana idea di montare un freno a disco anteriore sul mio et3 con un buon ammortizzatore.

Qualcuno si è inventato qualcosa o ha consigli da darmi per favore?

Grassie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,le soluzioni sono varie,quella che va di più è adattarne una da scooter tipo zip et2 ecc che risultano più performanti e economiche (dopo dipende sempre da che componenti vuoi andare a cambiare),io ho scelto di farlo su forca pk rush,che tra l'altro già avevo provato su una ex vespa, cè da lavorarci in pochino ma il risultato finale mi piace davvero un sacco per il fatto che si ha un tamburo simil originale nello stesso lato ecc dando un bel tocco  raciiing,poi dipende anche da quanto vuoi spendere..ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho visto un bel lavoretto fatto con un disco interno al cerchio con attacchi esterni e la pinza che lavorava interno disco senza alterarne l'estetica ed il parafango. unica nota negativa il piccolo leveraggio è rimasto e sinceramente la brutta sensazione di affondamento non so quanto sia stata compensata in parte da un ammortizzatore con polmoncino laterale bello cicciotto. a me quella dello zip esteticamente non piace come viene specie nel parafango anteriore.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dipende cosa vuoi. Ma nelle small il problema è l'affondamento non tanto la frenata data dai ferodi o disco. Poi ovvio il disco è meglio ma il freno a disco su forcella originale (tipo crimaz) secondo me sei punto e a capo. Io personalmente ho iniziato con la forcela pk rush con tutti i lavori del caso per farla tornare in asse e tenendo il parafango simil originale. Poi ho cambiato con la forza zip sp e li è cambiata dal giorno alla notte. Se vuoi una vespa con una frenata sicura e moderna vai di zip. Se riesci a farti un parafango da sola con il taglia cuci e stucca fai anche un bel parafango rispetto ai plc o altri in vendita già pronti. Io ho fatto cosi.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

21 minuti fa, Saka dice:

Dipende cosa vuoi. Ma nelle small il problema è l'affondamento non tanto la frenata data dai ferodi o disco. Poi ovvio il disco è meglio ma il freno a disco su forcella originale (tipo crimaz) secondo me sei punto e a capo. Io personalmente ho iniziato con la forcela pk rush con tutti i lavori del caso per farla tornare in asse e tenendo il parafango simil originale. Poi ho cambiato con la forza zip sp e li è cambiata dal giorno alla notte. Se vuoi una vespa con una frenata sicura e moderna vai di zip. Se riesci a farti un parafango da sola con il taglia cuci e stucca fai anche un bel parafango rispetto ai plc o altri in vendita già pronti. Io ho fatto cosi.

Hai qualche foto da postare dei due lati per favore?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao una altra alternativa e forca pk xl con portaganasce flottante e un buon ammortizzatore estetica e salva e secondo e un buon compromesso senza tanti lavori 

 

  • Thanks 1
  • Confused 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao...

Se lo vuoi fare per motivi di "sicurezza" , quindi frenare ed ammortizzare come si deve, devi adattare come ti hanno detto un forca da scooter.

Con gli inserti per il manubrio già fatti, non è una operazione molto complessa, a parte il parafango : adattarlo è un vero macello....per le special / et3 ne esistono già "adattati" in vetroresina , mentre io sulla pk ho dovuto modificare un vecchio parafango vespa N ...

Dal punto di vista della guida, con questa soluzione ti sembrerà di guidare una moto. Con le altre soluzioni che salvano l'estetica e che quindi lasciano il braccio della sospensione originale, spenderai solo soldi per dire di avere il freno a disco sulla vespa...

Ciao

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come dicono gli altri il freno a disco lasciando comunque biscotto originale non risolvi nulla, anzi è peggio perchè inchiodi vai a fine corsa con l'ammortizzatore e il davanti ti va via in 2 secondi. Con la piastra antiaffondo non risolvi.

Quando ho tempo metto le foto più dettagliate. ora ho solo queste nel cellulare.

IMG_6888.JPG

IMG_0750.JPG

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
36 minuti fa, Saka dice:

Come dicono gli altri il freno a disco lasciando comunque biscotto originale non risolvi nulla, anzi è peggio perchè inchiodi vai a fine corsa con l'ammortizzatore e il davanti ti va via in 2 secondi. Con la piastra antiaffondo non risolvi.

Quando ho tempo metto le foto più dettagliate. ora ho solo queste nel cellulare.

IMG_6888.JPG

IMG_0750.JPG

 

Grazie, sono sufficienti non preoccuparti, purtroppo quel parafango li proprio non lo digerisco, capisco che sia un'ottima soluzione e sopratutto molto funzionale. Ho un amico che ha una forca rush, vediamo se mi viene in mente qualcosa.

Per ora grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema di tutte queste soluzioni è il taglia e cuci per quanto mi riguarda.

Volevo optare per un disco in quanto è di facile montaggio, già adattare forche pk su special prevede di fare delle saldature vedo?

Edited by Funkytarro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il parafango originale special su forca pk rush non va. Va allargato, cioè tagliarlo in centro e aggiungerci una striscia di metallo, ora non ricordo bene se 3 cm o 5 cm di larghezza. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Funkytarro dice:

Il parafango potrei montare quello del pk (bruttino tra l'altro...) ma la forcella non va allungata/modificata?

 

Devi rifargli il foro del bloccasterzo e mi sembra anche accorciare lo sterzo (tagliare e risaldare) poi tornire il mozzo e il perno ruota di 2 mm mi pare non ricordo quanto. Perchè se no la ruota rimane più a sx. 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Premetto che concordo con tutto quello che ha detto Saka, e penso che alla fine si hanno 2 soluzioni, o spendi una barcata per montare un sistema disco sulla forca originale esteticamente bello (appunto mantieni la linea originale), e un ammortizzatore super sbo è d'obbligo per cercare di ovviare al fatto del biscottino corto (altri soldi)

oppure spendi molto meno ma ci devi mettere molte più ore di manodopera e monti una forca da scooter con opportuni taglia salda bestemmia.

io personalmente un kit di quelli che vendono da parecchi aerei non lo monterei.

preferisco metterci del mio e adattare la forca dello sputer.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco appunto...visto che non so saldare ecc ecc l'unica alternativa è un disco. Perché poi, già detto altrove, non c'è più alcun professionista che abbia voglia di fare lavori simili

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, rollarizla1987 dice:

Premetto che concordo con tutto quello che ha detto Saka, e penso che alla fine si hanno 2 soluzioni, o spendi una barcata per montare un sistema disco sulla forca originale esteticamente bello (appunto mantieni la linea originale), e un ammortizzatore super sbo è d'obbligo per cercare di ovviare al fatto del biscottino corto (altri soldi)

oppure spendi molto meno ma ci devi mettere molte più ore di manodopera e monti una forca da scooter con opportuni taglia salda bestemmia.

io personalmente un kit di quelli che vendono da parecchi aerei non lo monterei.

preferisco metterci del mio e adattare la forca dello sputer.

Che tu avessi preferenze nel farti male non avevo dubbi!

  • Like 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, Funkytarro dice:

Ecco appunto...visto che non so saldare ecc ecc l'unica alternativa è un disco. Perché poi, già detto altrove, non c'è più alcun professionista che abbia voglia di fare lavori simili

 

Se non sbaglio c'é mav che se gli spedisci la forcella te la ridanno modoficata e anche con il parafango gia adattato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Volendo mav adatta anche un tamburo originale alla forcella zip e l'estetica un po' migliora....

 

Cmq se decidi per quello cerca di rendere efficiente il tuo impianto originale in modo da poterci andare in giro e poi contattalo ogni qualche settimana e se ti va bene forse avrai la forcella pronta in meno di un annetto

  • Haha 1
  • Confused 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque con un pó di pazienza trovi delle forcelle zip già adattate su subito.it. 

su forcella zip bisogna tagliare e saldare un attacco del manubrio (preso da un altra vespa o lo vendono su vari siti) accorciare il biscotto di 2 cm, montare un ammo da 185 di interasse e volendo tornire la battuta del cusinetto di 1,5 cm (con la battuta del cuscinetto tornita mi sa che il parafango non ci sta più), io infatti non ho tornito la battuta e ho alzato il posteriore di 3 cm. 

Cerca su subito e se trovi zip modificate per vespa chiedi se ha fatto queste modifiche.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rimane un fattore troppo soggettivo,come quelli che fanno super motori con  super espansioni,mega carburatori facendo 1000km l'anno definendoli motori da turismo e chi   si fa i "giretti" ogni weekend da 600km con il motore originale.cè gente con falc180 e m200 con forca special originale con bitubo o bgm e basta.sei un corsaiolo che va a 130 all'ora volendo fare super staccate o vuoi semplicemente qualcosina che ti permetta di goderti meglio la vespa?se è solo per quest'ultima,come a detto davide31,forca pk rush 50-70 euro,parafango plc 60euro ammortizzatore per zip sp circa 100 euro anche meno,accorci il braccio di 3cm e finita,non hai spese di pompe,tubi ecc e per me freni discretamente e un bel andare anche su strade dissestate ecc. tutte le soluzioni possono essere valide,ma quello che cerchi e che vuoi lo sai tu!!!ciaooo

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

domanda ot, ma con un ammortizzatore di quelli tipo bitubo o migliori si riesce a migliorare la forcella originale frenata a parte?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, Francesca dice:

domanda ot, ma con un ammortizzatore di quelli tipo bitubo o migliori si riesce a migliorare la forcella originale frenata a parte?

 

 

Secondo me no....il problema è sempre il braccio oscillante troppo corto....con un ammo costoso e rigido, vai solo a peggiorare la siatuazione. In più , quando freni con l'anteriore l'ammo va sempre a pacco ma in maniera più secca, che su un terreno con poca aderenza significa bloccare e rischiare di cadere...

Ciao

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now