rollarizla1987

nuovo motore da turismo

Recommended Posts

Ciao a tutti e ben ritrovati, iniziamo subito a bomba con un nuovo motore che sto tirando insieme per fare la vespa di tutti i giorni. Si tratta di un aspirato al carter con il mio solito pacco polini modificato, cambio originale con prima da Z55 e quarta da Z48, corsa 54, PHBL 24 e proma. Ecco, questi sono i punti fissi. La scelta della termica ricade tra

Parmakit ECV

Falc D60

Lo so, sono due termiche completamente diverse, l'unica cosa che le accomuna è l'utilizzo finale, diciamo che ho 1 settimana per reperire il falc, altrimenti ECV.

Dunque, nel caso del ECV monterò 27/69 e biella 97, nel caso del falc, si procede con 29/68 e biella da 105, il sistema cestello/parastrappi me lo sono ricavato io dal pieno in ERGAL, quindi per i dischi frizione ho adottato i polini in allu 4 dischi però. La frizione è stata opportunamente modificata per alloggiare il sistema di dischi con maggior spessore. Ho introdotto uno spessore/guarnizione tra carterino e carter di 1,5mm e tra carter e piatto freni, poi sono state anche cambiate le molle del parastrappi stesso con delle molle con diametro leggermente maggiore

Il cestello è scomponibile e la campana può essere cambiata a carter chiusi, basta svitare 8 viti.

l'accensione è una v-tronic recuperata a cui applicherò una ventola fatta da me che porta il peso complessivo a 1,2Kg, migliorando sicuramente la dissipazione termica che una ventola in plastica non ha.

per ora è tutto, man mano che i lavori proseguono aggiorno

20170124_161947.jpg20170124_161955.jpg

20170124_162001.jpg20170124_162006.jpg

IMG-20170124-WA0031.jpgIMG-20170128-WA0015.jpgIMG-20170130-WA0010.jpgIMG-20170130-WA0050.jpg

IMG-20170130-WA0052.jpgIMG-20170203-WA0011.jpgIMG-20170203-WA0013.jpgIMG-20170203-WA0015.jpg

  • Like 11

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perché non valuti altri cilindri con carattere turistico? Reperire il falc che cerchi entro una settimana lo vedo un po' difficile, ma come ben sai ci sono altre termiche comunque "commerciali" che secondo me possono rendere di più dell'ecv....il polini evo per dirne uno

Share this post


Link to post
Share on other sites

polini evo già avuto, sia in 51 che in 54 ed andava benone, diciamo che però l'ecv costa 100 e passa aerei in meno rispetto all'evo, per ora è solo quello il motivo della mia scelta

faccio questo ecv, con la consapevolezza che più in la col tempo riesca a reperire un 60x54 (o corsa 51 che io trasformo in 54) con camicia ed aspiarato al carter.

Se mi trovo bene con l'ecv per le prestazioni che sto cercando bene, se no me lo faccio andar bene fino a quando non mi decido:D

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bel progetto rolla! Come motore da tutti i giorni l'ho trovo ottimo, e poi con sto pezzi al top durerà na vita 👍

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Mattia09 dice:

Hai già provato quella ventola? 

Con le alette così dritte non le ho mai viste

ciao mattia, si ventola è già stata provata, le temperature sono ottime, per le prestazioni ti posso dire che rispetto a parmakit va meglio, ma solo a culometro, mentre per avere risultati certi dovremmo aspettare fino a metà marzo che bancherò l'erre su cui ora è montata, messa a confronto con la parmakit tornita, il v-tronic, e quella di lauro, sia per le temperature che per le prestazioni. Da lì saprò fornire dati più concreti ^_^

La ventola che farò per questo motore sarà leggermente diversa da quella in foto, prima cosa peserà 150g in più e le palette saranno di maggior dimensione e superficie appunto per fare più aria e migliorare l'affidabilità, in più porto il peso del volano intorno ai 1,2kg.

Non che quella in foto faccia poca aria, è solamente più prestante:P

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, rollarizla1987 dice:

ciao mattia, si ventola è già stata provata, le temperature sono ottime, per le prestazioni ti posso dire che rispetto a parmakit va meglio, ma solo a culometro, mentre per avere risultati certi dovremmo aspettare fino a metà marzo che bancherò l'erre su cui ora è montata, messa a confronto con la parmakit tornita, il v-tronic, e quella di lauro, sia per le temperature che per le prestazioni. Da lì saprò fornire dati più concreti ^_^

La ventola che farò per questo motore sarà leggermente diversa da quella in foto, prima cosa peserà 150g in più e le palette saranno di maggior dimensione e superficie appunto per fare più aria e migliorare l'affidabilità, in più porto il peso del volano intorno ai 1,2kg.

Non che quella in foto faccia poca aria, è solamente più prestante:P

Grazie per le info e aspettiamo marzo allora 😂

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una domanda Rolla...ma il carterino frizione ci sta con quel cestello? Complimenti proprio bei lavoretti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusami, ma spessorando il carterino e il piatto freni, il pneumatico non ti tocca sul carterino? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se spessoro di soli 1.5mm non tocca niente, a parte il parapolvere del piatto freni sul tamburo:D

Quindi o si va di flex appena appena, o me lo metto al tornio e ci do un colpetto

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

bene, ho dovuto ripensare a tutta la configurazione, in attesa del falc, ho deciso di assemblare un motore completamente diverso, e con altre componentistiche, in modo di poi assemblare il falc avendo tutti i pezzi pronti, così tengo il motore toppa sempre montato, e nel momento in cui ho il falc pronto devo solo togliere e rimettere

Il motore toppa sarà composto dal vecchio M1 D60 al carter, recuperato con pistone honda NSR D60 (polini). la scelta del pistone è motivata dal fatto che ho aperto il 3° travaso in canna ed il pistone rotax mal si adatta alla modifica a causa delle bocche dei travasi sullo stesso, che ne causa uno scampanamento al PMI considerevole. il pistone NSR è completamente chiuso e non fa soffrire il motore, ma aimè ha spinotto da 16mm, e quindi non va, ma ho quasi reperito una biella 26-20 spessore 12 e interasse 97 che va a sostituire l'originale 26-19 spessore 12 interasse 97

Cambio sarà un 3 marce della vespa R primaria 24/61 della et3 albero corsa 51 spalle 83, accensione 6 poli con ritardatore lineare, volano vespa V alleggerito a 1,5kg, lamellare polini completo con pacco polini e phbg da 19mm

Per questa stagione va così, nel frattempo preparo tutto per il falc.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, rollarizla1987 dice:

bene, ho dovuto ripensare a tutta la configurazione, in attesa del falc, ho deciso di assemblare un motore completamente diverso, e con altre componentistiche, in modo di poi assemblare il falc avendo tutti i pezzi pronti, così tengo il motore toppa sempre montato, e nel momento in cui ho il falc pronto devo solo togliere e rimettere

Il motore toppa sarà composto dal vecchio M1 D60 al carter, recuperato con pistone honda NSR D60 (polini). la scelta del pistone è motivata dal fatto che ho aperto il 3° travaso in canna ed il pistone rotax mal si adatta alla modifica a causa delle bocche dei travasi sullo stesso, che ne causa uno scampanamento al PMI considerevole. il pistone NSR è completamente chiuso e non fa soffrire il motore, ma aimè ha spinotto da 16mm, e quindi non va, ma ho quasi reperito una biella 26-20 spessore 12 e interasse 97 che va a sostituire l'originale 26-19 spessore 12 interasse 97

Cambio sarà un 3 marce della vespa R primaria 24/61 della et3 albero corsa 51 spalle 83, accensione 6 poli con ritardatore lineare, volano vespa V alleggerito a 1,5kg, lamellare polini completo con pacco polini e phbg da 19mm

Per questa stagione va così, nel frattempo preparo tutto per il falc.

L'unico consiglio che posso darti non usare il ritardatore, io personalmente ho perso in entrata in coppia, e potenza agli alti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Su questo motore sarà fatto un bel upgrade, o meglio, questo motore lo tengo da parte, che come scorta è sempre utile.

Quello che lo sostituirà sarà un falc D60 corsa 51 portato in 54 con biella da 105 (avrei preferito 97 ma va bene così), sempre aspirato al carter, lamellare, con il mio solito pacco tassinari 8 petali all'interno del portapacco polini e carburatore PHBH 30

A questo cilindro terrei le fasi contenute (non oltre 125-185), in modo da avere a disposizione tutta la coppia possibile con un leggero allungo, che chiaramente non sarà esagerato.

Rapportato a 29-68 con il cestello scomponibile e tutto in alluminio (dischi guarniti compresi) cambio originale meno la prima da 55 e la quarta da 48, crociera DRT parecchio datata ma mai usata (grazie alberto:D)

Ruote da 3.00 in modo da non allungare ulteriormente la rapportatura, il tutto finito con marmitta PM40.

appena mi metto in ballo metto tutte le foto del caso;)

come materiale ho tutto meno la termica che arriverà (grazie fra:D), la marmitta, che anche quella so già dove reccattarla (grazie cris:D), e il collettore assemblato per il carburo, che devo realizzare a breve.

verrà fatto anche un upgrade al telaio con una forca a disco che già ho a casa, modificare il parafango e montare la pompa al manubrio.

 

ho solo una domanda, l'albero è un tameni, controllato e riportato a 0, dite che è meglio saldarlo?

Oppure lo tengo così?

Il rettificatore mi ha detto che dovrebbe reggere, ma è quel "dovrebbe" che mi fa paura:BangHead1:

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

ecco un po di foto della componentistica che andrò a montare, i carter sono ancora da lavorare, aspetto a farlo fino a che non mi arriva il cilindro:D

finalmente potrò testare la trasmissione in allu completa

20170514_115340.jpg

20170514_115346.jpg

20170514_115354.jpg

20170514_115400.jpg

20170514_115402.jpg

20170514_115406.jpg

20170514_115412.jpg

20170514_115414.jpg

20170514_115427.jpg

20170514_115513.jpg

20170514_115521.jpg

20170514_115531.jpg

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bella la trasmissione in alu.... 4 dischi polini... Tanta roba....

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, will78 dice:

Bella la trasmissione in alu.... 4 dischi polini... Tanta roba....

Grazie wil, se tutto funziona secondo i miei piani e le battute delle molle non cedono, vorrei portarla anche sul R, si risprmia circa 500grammi di peso

aimè comporta tutto una spessorata sia al carterino frizione sia al piatto freni, ho già visto che limandolo di 1mm sul parapolvere il tamburo (che rimne sempre nella stessa posizione) non struscia sullo stesso.

1 ora fa, McKenzie dice:

Sei a buon punto... ti toccherà rompere le balle per il cilindro :meaculpa:

Dovrò avere pazienza, ma avevo già intenzione di tirare tutto insieme dopo l'estate.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'estate è lunga... chissà che non ti abbronzi...

 

Magari potresti cominciare anche un cantiere più impegnativo

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutto mooolto bello! 

Hai già testato un collettore saldobrasato? Lo chiedo perchè è la prima volta che ne vedo uno cosi e non saldato 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now