Recommended Posts

ciao,in occasione delle problematiche al mio 200, in questi giorni per staccare la spina finalmente ho deciso di mettere mano al 125 che ho acquistato ad agosto 2018.

Quando sono andato a vederlo (5 km da casa mia)ho visto che di telaio era sano,,la targa MI64  uniproprietario e il prezzo modesto, non mi sono neanche preoccupato di controllare se il motore funzionava.

E' fermo dal 1990 mi dice,nel serbatoio c'era un liquame residuo della benzina super del 1990,ovviamente non ci avevo neanche provato,ho tolto la candela e il filtro e ho messo un po di olio miscela,ho tolto il copriventola e  piano piano ho girato il volano da una parte e dall'altra,nessun rumore sospetto allora gli ho dato qualche pedalata e ho rimontato candela e filtro e l'ho parcheggiata sotto  il telo

 

Domenica scorsa ho smontato il serbatoio e rubinetto e l'ho riempito di sgrassante alcalino con acqua bollente,il rubinetto e il tubo benzina li ho buttati,prima di sera un'altro pieno di sgrassante alcalino,lunedì vasca ultrasuoni e altri due lavaggi con granuli abrasivi ed è sistemato, smontato e pulito il carburatore,tutte le sue guarnizioni nuove compreso lo spillo,tubo nuovo e candela nuova in luogo della"lodge rosa" una raro reperto storico,"le chiavi le avevo a casa e allora ho staccato il cavo verde" ,questa sera benzina nel serbatoio ......................1..........2...........3à pedalata  il motore parte......

Era tardi non aveva montato il copriventola e la cuffia ma ho voluto provare un paio di minuti,domani se riesco o al massimo domenica  la provo.

 

Sicuramente ci saranno almeno i paraoli da sostituire,il pistone e cilindro non so neanche se è originale o no e lo verificherò domenica.

 

 

Tuttavia questa cosa mi fa pensare,non è che ho fatto qualche cosa di complicato,ma quello che ho fatto l'ho fatto con assoluta leggerezza e calma,in poche parole questi motori secondo me "al di la delle prestazioni",vanno meglio se hanno due dita di morchia sui carter e senza stargli addosso a pulire il carburatore e  i getti o paranoie del genere.

Vi terrò aggiornati sul proseguimento del risveglio del mezzo

 

adesivi Cosmic Vespa.jpg

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Più o meno sì... Il fatto è che ormai è quasi impossibile trovarne che non ci hanno messo le mani per cui vanno ancora bene....

 

Tu una bella revisione sai farla anche da solo coi pezzetti giusti, piuttosto visto che hai ultrasuoni e tutto puoi pulire davvero bene tutto quanto in modo che l'ispezione venga ben accurata

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, solovalvola dice:

Se gira bene, metti la miscela e vai...

Non smontare, non cambiare, non pulire....

quoto quotissimo

stessa cosa feci col mio pk , pulito il serbatoio andava , e allora via a macinare km !

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,mi mancava il dado del volano (Grazie Dany86) e la cuffia di raffreddamento,nel frattempo che il ricambio arriva ho adattato quella del 200.Qui sotto le foto di oggi con la data,mentre la foto con più immagini è com'era

Questo PX è quello che vorrei farlo giallo come quello in foto,però bianco con i cerchi neri ha sempre un suo perché

IMG_0631.JPG

IMG_0630.JPG

IMG_0626.JPG

IMG_0624.JPG

vespa px 125 prima e dopo.jpg

PX 125 GIALLO.jpg

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Il_Barone dice:

Regola numero 1: se funziona non toccare.

ciao,si si per carità!!!

 

Per informazione,ho adattato la cuffia del 200 aggiungendo un pezzo di plastica verso la base del cilindro(vedi x nella foto presa random in rete)  per 1 giorno fare una decina di km si possono fare

s-l1600 (1).jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma figurati per un dado.

Volevo in realtà portarti una frizione distrutta da metterti come segnaposto, ma mi sono trattenuto 🤣🤣🤣

 

Come dicono gli altri, Vespa che va non si tocca. Per me provala, se la frizione non dà segni strani di rumori/strappi ecc, tienila così. In caso contrario apri giusto il coperchio e verifica che frizione e parastrappi stiano bene. Le molle parastrappi, la crociera ed i paraoli sono le uniche cose per cui un motore originale non arriva a fare il giro del contakm.

  • Mi Piace 3
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non toccarla , al massimo se ti da qualche problemino di trafilamenti cambia il paraolio lato volano , ma proprio nel caso in cui ... Se no lasciarla così . Per il colore ..: conservata com’è non ti piace ? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, FedeBO dice:

Non toccarla , al massimo se ti da qualche problemino di trafilamenti cambia il paraolio lato volano , ma proprio nel caso in cui ... Se no lasciarla così . Per il colore ..: conservata com’è non ti piace ? 

ciao, si mi piace,ma è dal 1980 che voglio un Px giallo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Paolo per questioni di registro storico si potrebbe anche pensare solo a una verniciatura con plastidip cioè completamente rimovibile... in caso di necessità potresti passare dal giallo al Bianco in poco tempo e potresti farlo anche tu stesso... e soprattutto la fai senza smontare completamente a nudo la Vespa...

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti non è male come idea... c'è un tipo da ste parti che ha fatto tutta la macchina con una vernice del genere ed ha una dacia duster giallo molto acceso, è un bel risultato

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, Pulun dice:

Ciao Paolo per questioni di registro storico si potrebbe anche pensare solo a una verniciatura con plastidip cioè completamente rimovibile... in caso di necessità potresti passare dal giallo al Bianco in poco tempo e potresti farlo anche tu stesso... e soprattutto la fai senza smontare completamente a nudo la Vespa...

ciao Paolo, prima il registro,poi il giallo

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao ragazzi,lo sto usando regolarmente tutti i giorni,ho  fatto il pieno e fino ad ora ho percorso si e no 100 km.Il serbatoio è ancora a 3/4 ,abituato a fare 5 euro ogni 50km  mi ha  emozionato.

Diversamente le prestazioni se così si  possono chiamare son imbarazzanti,125 originale con la polini a spillo è lento,anche da folle senti l'effetto volano.

Il tachimetro deve essere un poco stitico,arriva a 80kmh poi sale di giri e aumenta la velocità ma segna sempre 80,..

Infine abituato a primarie extralong,fa impressione sentire frullare il motore a 80kmh in 4à,velocità credo ottimale per velocità di crociera!

 

Comunque senza pretese vedrò di usarla il più possibile  senza tirargli il collo,usarla regolarmente  sicuramente male non gli farà

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah un 125 originale in tutto tranne che nella marmitta secondo me salvo una eccessiva dose di sfiga può fare più di 30000km senza mai essere aperto.

Ti dico questo perché io nel 2002 comprai una px150 euro1 del 2001 e cambiai solo la marmitta con una sito simil originale trasformandola praticamente in un 150 arcobaleno.

Ai tempi la avevo destinata come mezzo da viaggio lento / raduni vespaclub Italia.

La comprai con 5000km percorsi da vecchio trumbè di zona P.ta Genova appena andato in pensione a 65 anni... Quindi fatti tutti in Milano.

In due anni ne macinai circa 25000 e la vendetti a 30000 circa avendo messo solo e soltanto benzina, olio nel mix, due volte cambiato i 300cc di olio cambio, una candela, un set di pastiglie freno davanti e 3 gomme SC30 ruotandole a quella di scorta (il vecchio trumbè prima di venderla aveva montato 3 gomme nuove... Non so perché)

Non ho mai pulito il carburatore, non sono mai rimasto a piedi, non ho mai fatto null'altro di quello elencato di cui sopra, tranne aver lavato due volte il motore con lo chante claire e la idropulitrice a bassa pressione ... i 25000 credo di averli percorsi al 75% a manetta cioè a 85/90 di gps... Allora il gps non c'era e segnava CENTOALLORA il conta km originale della arcobaleno.

Sono andato ai raduni di Cuneo, Castell'arquato, Ventimiglia, Mantova, Verona, Bologna, Courmayeur e poi non ricordo... Sempre con la dovuta pazienza... A ottantallora...

Ma tanto eravamo praticamente tutti con vespe simili e quindi... Non c'era problema... Altri tempi, altre strade, altri costi, altro spirito...

Puro vespismo... Come diceva un noto personaggio dei forum a tema...

Edited by Pulun
Turbo vaffanculo
  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, Pulun dice:

Mah un 125 originale in tutto tranne che nella marmitta secondo me salvo una eccessiva dose di sfiga può fare più di 30000km senza mai essere aperto.

Ti dico questo perché io nel 2002 comprai una px150 euro1 del 2001 e cambiai solo la marmitta con una sito simil originale trasformandola praticamente in un 150 arcobaleno.

Ai tempi la avevo destinata come mezzo da viaggio lento / raduni vespaclub Italia.

La comprai con 5000km percorsi da vecchio trumbè di zona P.ta Genova appena andato in pensione a 65 anni... Quindi fatti tutti in Milano.

In due anni ne macinai circa 25000 e la vendetti a 30000 circa avendo messo solo e soltanto benzina, olio nel mix, due volte cambiato i 300cc di olio cambio, una candela, un set di pastiglie freno davanti e 3 gomme SC30 ruotandole a quella di scorta (il vecchio trumbè prima di venderla aveva montato 3 gomme nuove... Non so perché)

Non ho mai pulito il carburatore, non sono mai rimasto a piedi, non ho mai fatto null'altro di quello elencato di cui sopra, tranne aver lavato due volte il motore con lo chante claire e la idropulitrice a bassa pressione ... i 25000 credo di averli percorsi al 75% a manetta cioè a 85/90 di gps... Allora il gps non c'era e segnava CENTOALLORA il conta km originale della arcobaleno.

Sono andato ai raduni di Cuneo, Castell'arquato, Ventimiglia, Mantova, Verona, Bologna, Courmayeur e poi non ricordo... Sempre con la dovuta pazienza... A ottantallora...

Ma tanto eravamo praticamente tutti con vespe simili e quindi... Non c'era problema... Altri tempi, altre strade, altri costi, altro spirito...

Puro vespismo... Come diceva un noto personaggio dei forum a tema...

 

Cioè sei arrivato pure in culo al mondo e non sei andato nelle Marche........cioè hai visto tutto tranne la cosa più bella :P

 

Cos i pazz’

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche se gli tiri un po' il collo non succede nulla, anche se come sai insistere non serve... Gira mica tanto se ci pensi, non credo arrivi a 8000giri

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, Pulun dice:

Mah un 125 originale in tutto tranne che nella marmitta secondo me salvo una eccessiva dose di sfiga può fare più di 30000km senza mai essere aperto.

Ti dico questo perché io nel 2002 comprai una px150 euro1 del 2001 e cambiai solo la marmitta con una sito simil originale trasformandola praticamente in un 150 arcobaleno.

Ai tempi la avevo destinata come mezzo da viaggio lento / raduni vespaclub Italia.

La comprai con 5000km percorsi da vecchio trumbè di zona P.ta Genova appena andato in pensione a 65 anni... Quindi fatti tutti in Milano.

In due anni ne macinai circa 25000 e la vendetti a 30000 circa avendo messo solo e soltanto benzina, olio nel mix, due volte cambiato i 300cc di olio cambio, una candela, un set di pastiglie freno davanti e 3 gomme SC30 ruotandole a quella di scorta (il vecchio trumbè prima di venderla aveva montato 3 gomme nuove... Non so perché)

Non ho mai pulito il carburatore, non sono mai rimasto a piedi, non ho mai fatto null'altro di quello elencato di cui sopra, tranne aver lavato due volte il motore con lo chante claire e la idropulitrice a bassa pressione ... i 25000 credo di averli percorsi al 75% a manetta cioè a 85/90 di gps... Allora il gps non c'era e segnava CENTOALLORA il conta km originale della arcobaleno.

Sono andato ai raduni di Cuneo, Castell'arquato, Ventimiglia, Mantova, Verona, Bologna, Courmayeur e poi non ricordo... Sempre con la dovuta pazienza... A ottantallora...

Ma tanto eravamo praticamente tutti con vespe simili e quindi... Non c'era problema... Altri tempi, altre strade, altri costi, altro spirito...

Puro vespismo... Come diceva un noto personaggio dei forum a tema...

ciao Paolo,"storia vera"

Il figlio di un mio zio,cioè un mio cugino nel 1980 in primavera ha preso il px125 a puntine "ganci esterni" e l'ha usato sino al 1985,motore originale,miscela sempre con il castrol al 2,5%in estate e 2% abbondanti in inverno,ha percorso 40000 km  ha rifatto le frizione a 25000 km (abita a Milano e ci sta)2 o 3 candele  3 cavi frizione  le gomme e le ganasce dei freni,puliva il carburatore e i getti una volta all'anno,motore sempre sporchissimo, ma per il resto mai fatto nulla.

Posso dirti che quel px a 40000 km sfiorava i 100 kmh di strumento e di 3à  superava comodamente i 70.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Turbo99 dice:

 

Cioè sei arrivato pure in culo al mondo e non sei andato nelle Marche........cioè hai visto tutto tranne la cosa più bella :P

 

Cos i pazz’

minchia il ciauscolo troppo buono!!E il Varnelli no!!!

 

MA il meglio è a Pesaro TM Racing olè!!!!

Edited by P. Paletti

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, P. Paletti dice:

ha rifatto le frizione a 25000 km (abita a Milano e ci sta)2 o 3 candele  3 cavi frizione  le gomme e le ganasce dei freni

È colpa del nanodelmotore...

Io nel bauletto avevo una foto di San Grippino originale kodak che le prendeva dal Chiaro a Novegro... Non potevo avere noie meccaniche... Altroché i santini vari ed eventuali...

Edited by Pulun
Turbobestia culo
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, Turbo99 dice:

 

Cioè sei arrivato pure in culo al mondo e non sei andato nelle Marche........cioè hai visto tutto tranne la cosa più bella :P

 

Cos i pazz’

Ma sì sono andato con la mia p200e and Ancona (arrivando da Rimini) a prendere il traghetto...

Ancona bella eh... La parte alta lì la rocca o quel che l'è...

Eravamo andati anche a nu radunu a fulignu u centru du munnu...

In due giorni però... Tutti gli altri in giornata di domenica... Altri tempi... Culo di gomma ecc ecc...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un amico con px 151 euro 2 solo scatalizzato è arrivato a 101.000 cambiando solo 2 paraolio lato volano e a 101.000 ha fatto la frizione per la prima volta . Il fatto è che è un prete e c’è chi sostiene che abbia avuto aiuti “celesti”. Ad oggi è a 105.000 e non ha ancora mai aperto il motore. Spesso siamo noi che ci facciamo

mille seghe mentali, magari il nano del motore è emigrato su uno sputer 

  • Mi Piace 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

La mia p150x 1979 motore aperto a 90000 causa parastrappi e frizione

A 75000 pistone nuovo con gabbia a rulli. Senza rettifiche o lucidate.

Una volta le puntine e condensatore (non ricordo quando) mentre il resto è tutta roba sua.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Il_Barone dice:

La mia p150x 1979 motore aperto a 90000 causa parastrappi e frizione

A 75000 pistone nuovo con gabbia a rulli. Senza rettifiche o lucidate.

Una volta le puntine e condensatore (non ricordo quando) mentre il resto è tutta roba sua.

Adesso ha 90100km e si è rotto tutto grippando in rilascio

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now