The Hand of The Monkey

185 Casalambretta

Recommended Posts

Ciao a tutti, il mio dottore mi ha consigliato un 185cc Casalambretta dicendo che se volessi potrei mantenere il mio SH 2/22 e la mia Ancillotti.

 

Siccome il mio proposito è turistico, vorrei i consumi migliori possibili. Considerando il carburatore SH di concezione obsoleta, c'è qualcuno che vuole condividere la propria esperienza con carburatori differenti?

 

@metz non dire ad Alby che ho fatto questo post!

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

io personalmente lascerei stare i carburatori tipo originale

io ho un ghisa 200 con phbh 28 e bla bla bla (se vuoi basta leggere la mia discussione per capire) se vado piano sto a 20 25 km litro.. poi ovvio se inizi ad apripre stai a 15

 

partendo dal fatto che secondo me un 28 su quel cilindro (185 casa) è un' esagerazione, monterei un phbl 22 o 24.

marmitta vai di gori, tanta resa con stile abbastanza sobrio.. poi quelle nuove ti lasciano i timpani integri a differenza di quelle vecchie.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 ore fa, Quattromarce dice:

Va bene o va male?

 

'nzomma... 😥

Al momento ho un 150 in ghisa allargato a 175cc con SH2/22 (45-122) e consuma come un Defender, circa 17 o 18 km/L che, paragonato ai 25/30 km/L che faccio con l'ET3 150cc con PHBL 24 e getto max 106 (se non ricordo male), è tantissimo 😫

Capisco che una Lambretta è molto più pesante, però questa cosa mi sconforta un po'..

 

4 ore fa, Deluded dice:

partendo dal fatto che secondo me un 28 su quel cilindro (185 casa) è un' esagerazione, monterei un phbl 22 o 24.

 

In effetti lo schema dell'Orto per la scelta della grandezza del carburatore vede il 28 un po' estremo. Il 22 credo vada bene, ma non mi spaventa provare un 24 e cimentarmi con la carburazione più complessa, ora che ho una bella esperienza con la vespa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiornamento: ho ordinato da Sip il freno a disco completo https://www.sip-scootershop.com/it/products/freno+a+disco+anti+dive+ruota_30011500

 

Spero sia un buon prodotto. L'idea è sostiruire il tubo con un intrecciato in metallo, pitturare il mozzo del colore giusto (che nero fa schifo) e rimediare anche la leva (che è nera con pallino e non fa assolutamente pendant con l'originale).

 

Nel frattempo mio fratello mi ha trovato un vecchissimo PHBH 28 che era su un tubone, per cui in nome del risparmio questo carburatore sarà la mia scelta iniziale e proverò a vedere se ci può stare o è troppo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io mi trovo bene con il 28,comunque è una valida alternativa questo freno a disco,quando ti arriva magari metti delle foto

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'unica cosa è che aggiungerei degli ammortizzatori esterni,bgm o sacchi perchè con freno a disco mi sa che affondi anche con molle dure.quindi vuol dire cambiare i braccetti e saldare i braccetti superiori o mettere quelli a vite...un bel costo ancora purtroppo

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Quattromarce dice:

Io mi trovo bene con il 28,comunque è una valida alternativa questo freno a disco,quando ti arriva magari metti delle foto

 

Arriverà mercoledì.

Il mio meccanico mi suggerisce giustamente di cercare una leva col pallino anche per la sinistra, invece di togliere il pallino a quella di destra..

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Quattromarce dice:

L'unica cosa è che aggiungerei degli ammortizzatori esterni,bgm o sacchi perchè con freno a disco mi sa che affondi anche con molle dure.quindi vuol dire cambiare i braccetti e saldare i braccetti superiori o mettere quelli a vite...un bel costo ancora purtroppo

 

Ho acquistato gli ammortizzatori basilari da Tino Sacchi, purtroppo ho rotto un perno alla base a causa di un difetto nella filettatura che ha fatto avvitare storto il dado e infine spezzare il perno. Da Tino dovrebbe essere in viaggio il ricambio. Inoltre contemporaneamente farò fare la revisione delle molle e ci mettiamo le più dure.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma di cosa ti preoccupi delle molle se hai preso un freno con anti dive 

Quando freni si blocca tutto infatti io penso che prende un antidive su strada non abbia senso dato che se freni e prendi una buca=non avere gli ammortizzatori. 

Se proprio vuoi metti le molle gialle progressive di mito lambretta

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now