Sign in to follow this  
Dany86

50cc e nulla più

Recommended Posts

Ciao a tutti.

Mi sono messo di puntiglio ed ora voglio cercare di tirar fuori qualcosa di buono dal maledetto Moped con cui io e degli amici ci siamo messi a giocare.

 

Dovendo sottostare a delle limitazioni, non posso fare tutto quello che voglio/penso.

 

Il motore attualmente è KO a causa di una grippata (seeger pistone uscito), a questo punto, lavorerò un altro cilindro di scorta.

Quello che avevo fatto era discreto, buono per piste molto veloci, sotto morto e poi prendeva coppia ed allungava a 14.000giri. (inspiegabilmente così tanti)

 

Vorrei cercare di fare l'opposto, vorrei un motore "pieno" in mezzo per uscire bene dalle curve, l'allungo prenderemo quel che esce.

 

Il motore è fatto così:

- cilindro in ghisa, 2 travasi, scarico singolo, piston port, testa candela centrale. Posso lavorarlo liberamente (anche incamiciarlo) ma non posso sostituirlo.

- albero spalle piene originale con biella nuova e gabbia a rulli al posto della bronzina.

- monomarcia, niente variatore (vietato modificare la trasmissione)

- PHBG17,5 su collettore fatto da noi, conico. Parte da 17,5 ed arriva ai 15mm dove si fissa al cilindro.

- marmitta da minimoto, probabilmente troppo corta.

 

Ci sono varie cose che vorrei provare, ma mi piacerebbe un confronto.

-Una testa fatta bene, ma non ci capisco più di tanto per disegnarla

-Creare una o più unghiate frontescarico, ma devo vedere come fare perchè le luci di aspirazione e travaso sono molto vicine e devo capire se rischio cortocircuiti o rifiuti.

-fresare il piano del collettore per trovare un piano più grande ed avvitarci un pacco lamellare per poi tagliare il pistone e creare il frontescarico in comunicazione con le lamelle, ma essendo 50cc ho paura di avere peggioramenti dati dalla "fatica" di aprire il pacco ed un riempimento schifoso. Non posso creare un disco rotante.

-Trovare dei dati di un buon piston port da replicare

-Incamiciare il cilindro con una camicia P6 che ho a disposizione, ma il lavoro è titanico e molto rischioso per accoppiare ghisa su ghisa. Oppure usare un altro cilindro identico a cui "rubare" la camicia per poter lavorare liberamente i condotti di travaso allargandoli sui lati senza alzare le fasi.

 

 

Qualcuno ha dei dati di vecchi motori 50cc tipo cross, trial o roba simile che andavano discretamente bene? Piston port possibilmente

 

Consigli? Confronti?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quella di farlo lamellare forse non è una cattiva idea... A livello di marmitte come siete messi?

 

Il motore di partenza cosa è?

 

Puoi farlo lamellare al carter?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Mk

Per le marmitte possiamo farcele fare, ma non sono in grado di calcolarle.

E' un motore DEMM. Farlo lamellare al carter sarebbe molto difficile, appena sotto al cilindro c'è l'attacco al telaio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Dany86 dice:

E' un motore DEMM

 

Il figlio del fondatore della demm attuale detentore del machio vive qua vicino...

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alesaggio corsa e interasse prigionieri?

Su un gulp monomarcia avevo messo il cilindro di un p6 corsa corta regolarità. 

Albero p6 adattato e motoplat e girava piuttosto bene.

Ammissione da 28 già di serie.

Quel cilindro è in alluminio ma se vuoi restare sul piston port può essere una buona base su cui studiarci sopra.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, McKenzie dice:

 

Il figlio del fondatore della demm attuale detentore del machio vive qua vicino...

 

 

Che culo

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Dany86 dice:

Ciao Mk

Per le marmitte possiamo farcele fare, ma non sono in grado di calcolarle.

E' un motore DEMM. Farlo lamellare al carter sarebbe molto difficile, appena sotto al cilindro c'è l'attacco al telaio.

Come ha detto the Baumer tra le righe, le limitazioni prevedono anche di non poter usare un altro blocco motore simile?

 

Per fare una testa fatta bene ci sono dei software online coi quali puoi già fare qualcosa... Prova a scrivere su gugol "head calculator o head design"... Mi pare che @solovalvola

abbia già usato qualcosa del genere...

Share this post


Link to post
Share on other sites

@The Baumer Purtroppo non posso cambiare motore o cilindro, anche se posso incamiciarlo.

 

Head Design ce l'ho, ma un giusto angolo e % di area di squish non saprei darli.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Parti come da teoria sul 50% poi vedi la distanza candela cielo ed in base al volume che ottieni capisci come sei con il rapporto di compressione... Poi se devi allargare perché troppo compresso inevitabilmente cali un pochino la percentuale di banda facendo dei compromessi

 

Per la forma ideale invece non saprei

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cavoli...un 50cc , piston ported, monomarcia senza variatore la vedo durissima....

Che tipo di frizione ha? Centrifuga? Magari puoi intervenire in qualche modo facendola attaccare più in alto...

Per il cilindro, c'è poco da fare...una unghiata sopra l'aspirazione , comandata da una finestra alta sul pistone...

La fase di aspirazione , simmetrica, non la farei oltre i 70/70...lavora più che altro in larghezza...

Metti foto del cilindro!

 

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Braga!

La frizione è uno schifo, centrifuga con masse in bachelite che si rompono troppo facilmente. Ora stiamo valutando di realizzarne una che ho disegnato a massette oscillanti, se funziona sarà a dischi, molto più modulabile e si potrà far attaccare quando si vuole. Ora purtroppo attacca a bassi giri, modificandola  siamo arrivati a 5.500 giri di attacco, ma è ancora sottocoppia e fatica ad uscire dalle curve.

 

Appena trovo il foglietto con le fasi lo posto (o le rilevo di nuovo). Sono certo di non essere arrivato a 140° di aspirazione, a memoria ricordo circa 120°

 

Il maledetto poi allunga un sacco e nei rettilinei rompiamo le scatole a mezzi di categorie superiori, ma non so più cosa fare per dargli medi. Abbiamo pure modificato una marmitta per renderla variabile (tipo lanciatore) allungandola nelle curve, migliora, ma nel misto prendiamo sempre un sacco di legnate.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this