Sign in to follow this  
Tmth

Impianto sprint veloce 12v in continua

Recommended Posts

Ciao giovani

Sto assemblando uno sprint v con due cavolate moderne, ora ho bisogno di un consiglio per l'impianto elettrico.

Punti fissi il motore px quindi regolatore di tensione raddrizzatore del porter e batteria da 9A (soluzione già sperimentata su entrambi i miei px)

Ora per venire a capo dell'impianto elettrico ho pensato di adattarci un impianto px prearcobaleno privato delle frecce (ma come lo collego al devio originale?)

altra soluzione realizzare un impianto ex novo

 

Avete qualche idea o esperienza simile?

 

Saluti a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai il codice esatto del regolatore che usi sul tuo px?

E su quello hai tutto l'impianto in continua?

 

A mio avviso si può studiare una soluzione quasi ex-novo

 

Ma bisognerebbe schematizzare il funzionamento dell'impianto attuale per capire cosa fa il devio ed il resto...

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Il_Barone dice:

Altrimenti (preso da etitre)

Qui usa un regolatore BGM

 

post-13-0-67554800-1461017946.jpg

Sta roba qui è una conversione 12V un po'accrocchiata e funziona in alternata regolata.... Bisogna vedere che statore ha e in questo caso ha la parte in continua molto limitata...

Lui parlava di una modifica diversa.... personalmente non so se con un raddrizzatore poi dopo non hai un ritorno di corrente dalla massa visto che hai l'impianto in alternata con la stessa massa... sarebbe da vedere ed eventualemnte prevedere dei diodi....

Rolla usa un metodo simile, ma avendo un "carico" molto basso, ovvero usa solo luci a led, riesce ad usare la parte in continua escludendo quella in alternata e usare tutto egualmente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Blocco px. Regolatore px e raddrizzatore per caricare la batteria.  Dopo di che tutto alimentato dalla batteria.  Vale la pena davvero di farlo ex novo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tim puoi fare un disegno coi pennarelli colorati e mettere qui la bozza del tuo impianto.

Così, nel caso, lo si corregge.

Share this post


Link to post
Share on other sites

quello postato dal baronio è il MIO disegno che rappresenta l'impianto elettrico della Dori (125TS) con motore e statore PX. Funziona tutto egregiamente, solo la luce del freno non va, ma è per via dell'interruttore bajaj che ho ottenuto ponticellando il grande scappellamento di destra sulla supercazzola, ma comunque importa sega.

Timothello, se vuoi un consiglio, comprati il kit di scuter senter, c'è dentro anche il devio luci modificato. Devi solo procurarti un interruttore GL originale o una replica fatta BENE, perché quello bajaj FA CAGARE.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma non è tutto in continua... continuo a dire...

 

Se non ho capito male sul px ha uno statore con tutte le bobine in serie ed un capo a massa nello statore

Poi con il filo che ha tensione entra ed esce da un regolatore in alternata (tipo shunt) da 12V

E dal regolatore entra in un ponte a diodi (di quelli comuni) che fa da raddrizzatore e ottiene tutto in continua, magari interponendo una batteria

Se è fatto in quel modo.... che tensione si ha ai capi della batteria quando il motre è in moto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 ore fa, sirvano dice:

quello postato dal baronio è il MIO disegno che rappresenta l'impianto elettrico della Dori (125TS) con motore e statore PX. Funziona tutto egregiamente, solo la luce del freno non va, ma è per via dell'interruttore bajaj che ho ottenuto ponticellando il grande scappellamento di destra sulla supercazzola, ma comunque importa sega.

Timothello, se vuoi un consiglio, comprati il kit di scuter senter, c'è dentro anche il devio luci modificato. Devi solo procurarti un interruttore GL originale o una replica fatta BENE, perché quello bajaj FA CAGARE.

Si scusa non ho specificato che quel disegno, di pregevole fattura oltretutto, è opera tua.

Ma il ponticello ha almeno scappellamento in continua all'interruttore? O al filo?

 

Tornando seri, figo il kit di scooter center, non lo conoscevo ma sembra valido, per quello che costa.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 27/2/2017 at 19:59, sirvano dice:

quello postato dal baronio è il MIO disegno che rappresenta l'impianto elettrico della Dori (125TS) con motore e statore PX. Funziona tutto egregiamente, solo la luce del freno non va, ma è per via dell'interruttore bajaj che ho ottenuto ponticellando il grande scappellamento di destra sulla supercazzola, ma comunque importa sega.

Timothello, se vuoi un consiglio, comprati il kit di scuter senter, c'è dentro anche il devio luci modificato. Devi solo procurarti un interruttore GL originale o una replica fatta BENE, perché quello bajaj FA CAGARE.

Io uso solo più quelli di impianti...

Tolto il devio il resto è ben cablato e guaine di misure ridotte confronto quelle grabor o similari, passa molto più facilmente nei vari passaggi...

E poi è già cablato per il regolatore con un filo in più libero che va al manubrio...( Predisposizione frecce)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 27/2/2017 at 14:54, Tmth dice:

Blocco px. Regolatore px e raddrizzatore per caricare la batteria.  Dopo di che tutto alimentato dalla batteria.  Vale la pena davvero di farlo ex novo

Ciao, ti avevo risposto così....

Il 27/2/2017 at 20:48, McKenzie dice:

Se non ho capito male sul px ha uno statore con tutte le bobine in serie ed un capo a massa nello statore

Poi con il filo che ha tensione entra ed esce da un regolatore in alternata (tipo shunt) da 12V

E dal regolatore entra in un ponte a diodi (di quelli comuni) che fa da raddrizzatore e ottiene tutto in continua, magari interponendo una batteria

Se è fatto in quel modo.... che tensione si ha ai capi della batteria quando il motre è in moto?

Non so se avevi letto...

 

Cmq se ci esponi un po' meglio il tutto e soprattutto cosa vuoi ottenere, magari ci ragioniamo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me con l' impianto gl che è sotto batteria e ha gli stessi comandi fa prima..ghei non mi considerate

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vi giro la mia somma opera

Questa è l'idea, regolatore px e raddrizzatore tipo porter a caricare batteria 12v 9 A

Da li parto con il nuovo impianto, ad ora ho disegnato solo la prima parte....il tempo è tiranno.... 

20170302154620796.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ci dovrebbero essere problemi lasciando l'uscita vuota (filo giallo-verde frecce )..........mi confermate?

Edited by Tmth

Share this post


Link to post
Share on other sites

la mia è pure una domanda....

Il raddrizzatore non è un ponte a diodi con 4 poli? E quindi deve avere due fili in entrata che vengono dalla serie di bobine?

Se usi solo il raddrizzatore cosa cambia? (ovviamente avendo la batteria collegata...)

In teoria servirebbe anche un condensatorino per livellare un po' meglio la tensione, ma la batteria in genere fa proprio quello...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this