Recommended Posts

Ed ecco qua il mio ultimo (in ordine cronologico) colpo di testa. 

Vespa 150 sprint veloce, anno 1974 quindi "formalmente" un seconda serie, acquistato da un tipo stravagante che la teneva in cantina smontata. 

Particolarità: si tratta di un modello tedesco, che differisce per alcuni dettagli da quello italiano. L'impianto elettrico è pesantemente diverso: originariamente 6V, con un ramo in CC (sotto batteria) che alimenta la luce freno posteriore, le frecce ed il clacson, e un ramo in CA Che alimenta il resto.

Il manubrio presenta due commutatori integrati nella fusione, uno a sinistra per le frecce, dotato di chiave per lo spegnimento (tipico per i modelli tedeschi) e uno a destra per le luci e il clacson (tipico per i modelli tedeschi). Il clacson ha un diametro maggiore di quello italiano (tipico per i modelli tedeschi) e i numeri di telaio sono già sotto al cofano lato motore, riportati da un'apposita targhetta vicino al pedale del freno.

 

Ecco qualche foto del mezzo appena portato a casa...

IMG_20180818_182800385.thumb.jpg.34c8c9a186b7c9bf22e66e2669f876ad.jpgIMG_20180818_182737662.thumb.jpg.ba4bbbfdbf5325aabd57f5233ed0d307.jpgIMG_20180818_182716727.thumb.jpg.6a7c77de64b2d7d05399f8748c9f1e8e.jpgIMG_20180818_183031804.thumb.jpg.6334bb23b1d8b8f37fe7819371847d8f.jpgIMG_20180818_191820335.thumb.jpg.2ebcb711983ed1b10316804b67653f4a.jpgIMG_20180818_192113062.thumb.jpg.a05443f0f087a84bf4b6681c78e07885.jpg

 

come si vede dalle foto, il colore è orrendo ed è stato dato a pennello... Nonostante svariati tentativi con diversi prodotti chimici, il colore originale non salta fuori, ci sono varie mani di coloro diversi. 

IMG_20180915_155225639.thumb.jpg.b6a5104efacabe9844619d181e328cad.jpg

Il brutto però è che il telaio è un po' storto e mal rattoppato e va quindi portato ad operare da mani esperte.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ed ecco qua il telaio dopo la sabbiatura. Rimossa la pezza saldata a grattugia...

IMG-20190116-WA0003.thumb.jpg.630a8c47d0c36e1eb132587224dbdb24.jpg

IMG-20190116-WA0004.thumb.jpg.299b068ac90c55a9f43b7488a3e18d89.jpgIMG-20190116-WA0005.thumb.jpg.6c46693c6fdb32ea4949d9ab4f0d9202.jpg

Come si vede è storto... 

IMG-20190123-WA0001.thumb.jpg.b7a7c89641ef44c1856b1532e9608aea.jpg

 

Ma con i ferri giusti...

IMG-20190123-WA0002.thumb.jpg.ddf33baa009317324541a39c8358895f.jpg

E le mani giuste...

50414415_10215241434203344_6991916392328986624_n.thumb.jpg.693f0d50c4d5d535acb1b7c2cc71764a.jpg

 

anche la sprint crucca è stata raddrizzata. I lavori procedono.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, sirvano dice:

le mani giuste...

 50414415_10215241434203344_6991916392328986624_n.thumb.jpg.693f0d50c4d5d535acb1b7c2cc71764a.jpg

 

A prima vista questo qui davanti mi era sembrato Valentino Rossi... Mbha

Share this post


Link to post
Share on other sites
31 minuti fa, sirvano dice:

Ecco il famoso devio frecce 421F8C7B-3F49-4D9A-88FE-4B29EAF0147A.jpeg.89befa53139ac6f767a0ea0c2fb3221e.thumb.jpeg.9a4f4bf428ee762a6dd0084abfff72aa.jpeg

 

E in dettaglio...post-19304-0-57274700-1422917554.thumb.jpg.46ec55440f33cae174e06b3b6f1444b7.jpg

 

 

Non lo avevo mai visto. Altrimenti lo avrei cercato per la mia sprint. Io ho messo quello tondo

received_406863896739099.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Altroché valentino rossi, questo qui davanti è un vero esperto di grippate...

 

Rapido excursus dei lavori fatti...

Oltre che del magistrale intervento di raddrizzatura telaio,

IMG_20190212_181224272.thumb.jpg.cf5cc197d3c4c09b4601fda96e0a72c6.jpg

la sprint veloce crucca ha beneficiato di un rinforzo in sede ammortizzatore posteriore, che era indebolita dalla corrosione

IMG_20190212_173903736.thumb.jpg.e487e0d815a0bf3accbae6e7ea131e75.jpg

 

Il rattoppo presente sotto alla sede sterzo è stato rifatto a regola d'arte

IMG_20190212_175340825.thumb.jpg.ec1ba722ec15a0bd96868d681ba26490.jpg

 

I fori in zona batteria sono stati ripresi e rifatti rispettando le misure corrette e, su mia richiesta, sono stati creati gli attacchi per il bauletto portaoggetti retroscudo del rally

IMG_20190223_102754973.thumb.jpg.ed0667af67c2a1d85b4bc5a3cb6aea27.jpgIMG_20190223_102742284.thumb.jpg.798efe14d50ed898340fa36b55d25acb.jpg

 

Ora il telaio è pronto, ieri ho pre-adattato i listelli pedana ed il bordoscudo in alluminio, oggi l'ho portato ad una ditta specializzata per effettuare un trattamento di rimozione chimica della ruggine con successiva verniciatura catodica per immersione (cataforesi). Mediante questa tecnica, la vernice speciale, che ha una tensione superficiale inferiore a quella dell'acqua, penetra anche negli interstizi tra le lamiere e protegge così dalla corrosione anche nei punti più nascosti.

 

L'obiettivo di questo progetto è quello di creare una vespa da viaggio senza compromessi, con doppio portaoggetti, sospensioni all'avanguardia, impianto elettrico a 12V, senza fronzoli. Vedremo cosa ne esce...

IMG_20190222_164001509.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, GreenHornet dice:

Non lo avevo mai visto. Altrimenti lo avrei cercato per la mia sprint. Io ho messo quello tondo

received_406863896739099.jpeg

 

Per montare quel devio serve per forza il suo manettino dedicato

IMG_20181212_201750561.thumb.jpg.778eb81612a7960c6ebdc623da8d35f6.jpg

 

Entrambi sono piuttosto rognosi da trovare

Share this post


Link to post
Share on other sites

Adesso rimane così, appena ho finito i lavori metto un po' di foto della mia customizzazione. Sto aspettando le lampade a led di Mora.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ilovespecial dice:

A prima vista questo qui davanti mi era sembrato Valentino Rossi... Mbha

 

Siamo cugini

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, Il_Barone dice:

 

Siamo cugini

Pure lui cià il 181?

 

No dai seriamente se sei tu, bho sarà una mia impressione ma ci somigli xD.

Share this post


Link to post
Share on other sites
59 minuti fa, GreenHornet dice:

Adesso rimane così, appena ho finito i lavori metto un po' di foto della mia customizzazione. Sto aspettando le lampade a led di Mora.

Sulla s.v. io ho deciso di montare un faro alogeno px-2011 modificato per la cornice da old, usando la sua lampada PX43T. Obiettivo è quello di utilizzare solo componenti disponibili normalmente in negozio, ad esempio quelle lampade in Germania le si trovano in qualsiasi negozio di articoli per moto, ad un prezzo accessibile.

Girando per turismo con una vespa, secondo me non c'è scocciatura più grande di aver bisogno di un pezzo di ricambio "semplice" e dover impazzire per recuperarlo.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottimo obiettivo il turismo e la predisposizione per farlo... 

Potresti pensare ad un serbatoio maggiorato con pompa benzina, una bella sella comoda e un po' di aggeggi per assicurare le varie cose o ricambi da long raid

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, sirvano dice:

Sulla s.v. io ho deciso di montare un faro alogeno px-2011 modificato per la cornice da old, usando la sua lampada PX43T. Obiettivo è quello di utilizzare solo componenti disponibili normalmente in negozio, ad esempio quelle lampade in Germania le si trovano in qualsiasi negozio di articoli per moto, ad un prezzo accessibile.

Girando per turismo con una vespa, secondo me non c'è scocciatura più grande di aver bisogno di un pezzo di ricambio "semplice" e dover impazzire per recuperarlo.

In effetti hai pienamente ragione, vediamo come andrà se poi avrò problemi torno indietro e troverò una soluzione alternativa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, McKenzie dice:

Ottimo obiettivo il turismo e la predisposizione per farlo... 

Potresti pensare ad un serbatoio maggiorato con pompa benzina, una bella sella comoda e un po' di aggeggi per assicurare le varie cose o ricambi da long raid

Il serbatoio maggiorato lo escludo. Non volendo montare la pompa per un'ipotetica versione che va a finire in basso (ciò che non c'è non si può rompere), non mi va neanche di montare il serbatoio rally che mi costringerebbe a ridurre tantissimo la rosa delle selle montabili. 

Al fine di aumentare l'autonomia, procederò riducendo i consumi configurando il motore adeguatamente.

 

Come sella, attualmente ho due opzioni disponibili, che non si escludono.

1. Sella px 2011 che è comoda ed esteticamente gradevole, anche se non propriamente "meravigliosa"

2. Sella originale sprint veloce, pesantemente riadattata nell'imbottitura per eliminare le molle. Qui ci dovrei lavorare parecchio, una sella per esperimenti ce l'ho già, devo vedere se trovo il tempo e l'ispirazione per farla.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In realtà inizialmente stavo anche considerando l'ipotesi di forare il telaio per la spia dell'olio, volendo montare un motore col miscelatore. 

Soluzione poi scartata per questione di costi: ho già in giro due motori (uno "ufficiale" e un secondo "muletto"), entrambi senza mix... E non mi va di doverne acquistare un altro.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Venendo alle sospensioni...

Come dicevo nel post riportato sotto, all'anteriore ci andrà una forcella PK HP pesantemente modificata, in modo da eliminare l'affondamento in frenata e contemporaneamente mantenere il parafango originale. Il freno sarà a tamburo, usando il piatto a canna flottante della HP e il tamburo PX per mantenere l'estetica originale. L'ammortizzatore un BGM, che ha il vantaggio di essere modificabile in altezza qualora si volesse variare l'assetto.

 

Al posteriore ci metto un bel SIP.IMG_20190107_172449166.thumb.jpg.8c15b71129677dc031a2072229fd5908.jpg

 

Caratteristica di entrambi è che hanno il certificato ABE, quindi sono omologati per uso stradale. 

 

Chiaramente tutto l'avantreno andrà omologato ma, essendo tutto materiale Piaggio, la questione dovrebbe essere relativamente facile.

 

 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, sirvano dice:

usando la sua lampada PX43T.

Il faro alogeno del px ha una lampada HS1 che è uguale alle H4 automotive ma con qualche watt in meno... montando la H4 nel faro px si scioglie la zona sopra il portalampada...

Cos'è la PX43T?

13 ore fa, sirvano dice:

Come sella,

Quella del px 98/2008 non ti piace? Scafo plastica e imbottitura spessa in poliuretano, esteticamente molto meglio di quella del px 2011 perché tutta su un piano come le selle px prima serie

13 ore fa, sirvano dice:

fine di aumentare l'autonomia, procederò riducendo i consumi configurando il motore adeguatamente.

Con un motore sui 12/15cv non credo riuscirai a ottenere consumi migliori di 22/20km al litro...

Edited by pulun

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, pulun dice:

Il faro alogeno del px ha una lampada HS1 che è uguale alle H4 automotive ma con qualche watt in meno... montando la H4 nel faro px si scioglie la zona sopra il portalampada...

Cos'è la PX43T?

Quella del px 98/2008 non ti piace? Scafo plastica e imbottitura spessa in poliuretano, esteticamente molto meglio di quella del px 2011 perché tutta su un piano come le selle px prima serie

Con un motore sui 12/15cv non credo riuscirai a ottenere consumi migliori di 22/20km al litro...

La px43t è una lampada biluce 12v 35w/35w con zoccolo hs1 :)

 

la sella del px 98 la trovo esteticamente urenda :(

 

e come consumi direi che non c'è male: con 5 litri utili più riserva, avrei di che fare benzina ogni 100-120km. Col ts ci sono già :)

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si sta poco a farsi un paio di tanichette da litro o due litri che sono comode e si possono fissare un po' ovunque

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 24/2/2019 at 10:17, pulun dice:

Con un motore sui 12/15cv non credo riuscirai a ottenere consumi migliori di 22/20km al litro...

 

Si fanno si fanno :) 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ad essere sinceri consumo meno io col 244... ok non va una cippa lippa, ma con 5 litri faccio 120/130km, poi si accende la riserva. Ovviamente velocità di crociera di 80/90kmh reali, se maltratto il gas faccio la metà.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io col polini low cost che è un motore moooolto simile a quello di Herr Sirvano faccio 20/22 km/l in extraurbano ai 80/90 gps...

Vuol dire che per fare 60-70 km/die per il tragitto casa-lavoro ogni giorno sono dal benzinaio.

 

E voi mi direte: ma perché non ti compri una moto? Ma questa è un'altra storia...

 

Ovvio che coi vostri due big bore con primarie più lunghe, a 80 orari siete a 3000 giri e consumate meno... ;)

 

Ma stiamo andando OT quindi chiedo venia... :meaculpa:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now