Blackdevil

130 ecv corsa 53

Recommended Posts

Ciao a tutti, ci eravamo lasciati con il 121 pinasco lasciato a metà, una volta aperto e recuperato i vari pezzi (anche grazie ai vostri suggerimenti) ho deciso di cambiare il 121 con un 130 ecv (al quale ho fatto già ordinare la testa a puffo) ora veniamo a noi, la confusione rimane quella già pensata per il 121:

albero fabbri spalle piene da 87 corsa 53 Biella 105 , collettore lamellare Parmakit , carburatore 21 phbg, campana (sono indeciso se  lasciare la 24/61 o mettere la 27/69 entrambe già in mio possesso e pronte ad essere utilizzate), il cambio è un po’ particolare cioè: prima z55, seconda z52, terza z50 e quarta z48 il quadruplo resta L originale (L ho già chiuso a 0 ), accensione resta hp con centralina di Stefano(quindi variabile). Come marmitta ho due alternative:

la sbindola o la pm40 entrambe già in mio possesso .

ora,mi sono portato un po’ avanti con le lavorazioni anche se non ho ancora il cilindro tra le mani (avevo ordinato la basetta di 1 mm con la forma dei travasi già pronta) , vi posto le foto dell andamento dei lavori 

(L albero L ho provato prima di lavorare il tutto per vedere come stavo messo in partenza)

a voi i commenti, tutti i suggerimenti sono ben accetti 

F7B469ED-0F3A-4307-94AD-E3BAF168D771.jpeg

BCA985C1-C286-4078-B340-7381D46C5EA3.jpeg

D6B385AB-5C97-42E7-8EA8-8E8EBC55B6A3.jpeg

4E9EA7C2-F311-472B-B569-69DAAEA5E6D9.jpeg

478132BC-42F5-49F1-B8D6-6785A6A44AF0.jpeg

65724431-FBE5-40E3-9D2A-C7E25F494022.jpeg

04EA310A-F1CC-4B14-9E4D-27DBAA854A92.jpeg

B692C426-04A8-49C9-91F9-C36F1981B7F0.jpeg

C152CA63-DFDF-43FA-83E9-CC3D474C0EA1.jpeg

57CB1245-ADE6-4BCF-8ED5-474CEF3DB3A8.jpeg

56BD85B9-DA02-4892-9BB2-1B2C8C76D074.jpeg

6394ADE3-047B-46D5-B8B9-DC4B8B2194F9.jpeg

0E240DB5-190A-4ABC-9737-7B1B52E0913B.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sul mio ecv avevo spianato di 1mm sotto e basettato 2mm in testa con basetta in rame, con 24 e giannelli su ape era un aereo, ti consiglio di mettere un volano over 1,4-1,5 kg, il motore va solo meglio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie mille per la risposta, comunque per ora lascio questo anche perché L albero è molto pesante e voglio vedere come si comporta. Per quanto riguarda il tuo ecv come mai hai spianato sotto e barattato sopra?  Le fasi erano molto alte? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ho idea di come possano essere quei cuscinetti... Cmq sia se hai già tutto in casa monta la 27/69 e la pm40 e cura bene il tutto ed andrà benissimo.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, McKenzie dice:

Non ho idea di come possano essere quei cuscinetti... Cmq sia se hai già tutto in casa monta la 27/69 e la pm40 e cura bene il tutto ed andrà benissimo.

Grazie mille  mckenzie allora farò esattamente così, comunque per quanto riguarda i cuscinetti nessuno sul forum li ha provati? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Blackdevil dice:

 

0E240DB5-190A-4ABC-9737-7B1B52E0913B.jpeg

 

Be  a vederli non mi sembra vero ... , in quanto cosi in foto ed in scatola , sembrano i fag con gabbia in bakelite  chiodata che si montavano un tempo quando si facevano i motori seri senza badare a spese ....; che siano davvero quelli !! O che sia la foto che inganna !!.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, muttley dice:

 

Be  a vederli non mi sembra vero ... , in quanto cosi in foto ed in scatola , sembrano i fag con gabbia in bakelite  chiodata che si montavano un tempo quando si facevano i motori seri senza badare a spese ....; che siano davvero quelli !! O che sia la foto che inganna !!.

Per costare costano parecchio, 60 euro per entrambi, c è scritto gabbia in bachelite quindi potresti avere ragione comunque domani se riesco faccio qualche foto in più, magari si capisce meglio 

Share this post


Link to post
Share on other sites

In attesa del famoso cilindro, mi è arrivata sta mattina la testa, è quella a puffo ma è arrivata un po’ anemica 😂 vabbè tanto il colore non incide 

8C2F21F8-661B-4003-91B3-27BCADAD3F72.jpeg

A699409A-4B8E-44C5-BFA5-8B239A53924C.jpeg

5268C7B4-25BC-481E-84B2-D2D503EDD905.jpeg

6FBE5E12-6316-4837-A2A1-C25D27492275.jpeg

  • Mi Piace 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buona sera a tutti, oggi ho fatto un altro falso montaggio dell albero, sembra che nonnostante L albero a spalle piene ci sia abbastanza passaggio, vi metto delle foto così potete dirmi cosa ne pensate 

0A329E9A-1142-48B2-9A82-0F9C6C60618D.jpeg

32F9246C-2ED3-43DC-AC74-2424C4A6C3CE.jpeg

47CE73D0-2E17-4824-A087-A704E3E14F27.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come già detto in precedenza per il 121, non è male il condotto che hai fatto, ma se vuoi appoggia il cilindro e segna dove arriva la camicia, in modo che puoi limare sino ad essa la parte alta del condotto e puoi assottigliare ancora un pochino verso il centro.

 

Attenzione che spesso si fa un buchino vicino a dove termina il prigioniero, cerca di girarci attorno 

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, McKenzie dice:

Come già detto in precedenza per il 121, non è male il condotto che hai fatto, ma se vuoi appoggia il cilindro e segna dove arriva la camicia, in modo che puoi limare sino ad essa la parte alta del condotto e puoi assottigliare ancora un pochino verso il centro.

 

Attenzione che spesso si fa un buchino vicino a dove termina il prigioniero, cerca di girarci attorno 

Per il cilindro se ne parla tra un mesetto (appena arriva purtroppo mi hanno detto che prima di metà marzo non è disponibile) non appena arriva lo provo è segno facendo la misura precisa (per ora mi sono tenuto con un minimo di margine)  per assottigliare un altro pò verso il centro, conviene che metto un po’ di asportec, perché diciamo ci sono massimo 2,5 mm di spessore ormai e credo che quando chiudo i carter, L anello del carter lato volano sia a filo (devo ancora controllare questo) o sporge già questo devo controllare non appena ho il tempo di smontare L albero dall altro lato e pulire per bene L altro lato dei carter 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Boh non so se hai già ordinato il cilindro o meno, se cerchi una valida alternativa che nel tuo caso andrebbe benissimo potresti pensare ad un polini evo1 da 57

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, McKenzie dice:

Boh non so se hai già ordinato il cilindro o meno, se cerchi una valida alternativa che nel tuo caso andrebbe benissimo potresti pensare ad un polini evo1 da 57

Purtroppo L ho già ordinato non sapendo di sto ritardo 

Share this post


Link to post
Share on other sites

personalmente  non mi fanno impazzire gli spalla piena per i lamellari al carter, ne avevo fatto uno, albero drt spalla piena tagliato e fatto a pera 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, PanigadaCorse dice:

personalmente  non mi fanno impazzire gli spalla piena per i lamellari al carter, ne avevo fatto uno, albero drt spalla piena tagliato e fatto a pera 

 

Io ho già utilizzato il tameni spalle piene, come differenza ho visto una notevole riduzione di vibrazioni che poi è quello che cercavo, ora ho preso questo per aumentare il peso e la corsa. Questo motore sarà utilizzato come principale mezzo di trasporto in estate quindi lo voglio duraturo a discapito di un po’ di prestazioni 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le prestazioni le avrai lo stesso... non un missile, ma un motore che fa il suo egregiamente

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quest'albero non mi sembra il più appropriato per un motore lamellare al carter, avendo le spalle completamente piene ostruisce molto il flusso in entrata dal condotto di aspirazione... gli alberi tameni hanno le spalle scavate al centro e garantiscono un passaggio decisamente migliore. Per funzionare sicuramente funzionerà ma non aspettarti il top delle prestazioni.

Con questo albero verrebbe fuori un bel lamellare al cilindro

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Zambe dice:

Quest'albero non mi sembra il più appropriato per un motore lamellare al carter, avendo le spalle completamente piene ostruisce molto il flusso in entrata dal condotto di aspirazione... gli alberi tameni hanno le spalle scavate al centro e garantiscono un passaggio decisamente migliore. Per funzionare sicuramente funzionerà ma non aspettarti il top delle prestazioni.

Con questo albero verrebbe fuori un bel lamellare al cilindro

Ripeto, preferisco che duri un po’ di più e vibri meno, poi comunque stiamo parlando del passaggio per un 21, quanto potrà limitare mai? 😁

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi buongiorno, cambiando il cuscinetto lato volano è saltato fuori questo: a detta di chi mi ha venduto i carter, le sedi si rifanno così, vorrei vedere cosa ne pensate voi , c è un lamierino che gira all interno della sede 

1597158A-01C4-4A44-958C-FA7608E691E3.jpeg

F73F22F7-16FD-445E-801D-20BFB82204AD.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

Facile che appunto avesse la sede andata... se è stata barenata in asse e poi ci hanno messo una boccola o come in questo caso uno spessore tipo carta spagna o simile per rimettere tutto in tolleranza è uno dei modi per rifare le sedi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, McKenzie dice:

Facile che appunto avesse la sede andata... se è stata barenata in asse e poi ci hanno messo una boccola o come in questo caso uno spessore tipo carta spagna o simile per rimettere tutto in tolleranza è uno dei modi per rifare le sedi...

Ma c è un modo migliore?  Vero? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Blackdevil dice:

Ma c è un modo migliore?  Vero? 

 

Non sono un esperto... forse esiste un modo di fare una sede nuova barenando prima ad una misura più abbondante e poi mettendo ad interferenza con del collante e forse delle viti (se c'è modo di farlo) una nuova boccola che a sua volta va barenata e magari rullata alla dimensione definitiva con l'interferenza voluta.

 

Di certo fare un lavoro del genere ha dei costi di lavorazione molto molto alti perchè serve esperienza e un sacco di tempo per centrarsi e misurare correttamente, oltre all'attrezzatura necessaria per farlo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now